DIRETTA COPPA BERNOCCHI 2019/ Bauhaus ha vinto in volata su Consonni, caos per caduta

- Mauro Mantegazza

Diretta Coppa Bernocchi 2019: ha vinto Phil Bauhaus della Bahrain Merida su Consonni. Arrivo in volata segnato dalla caduta di Bonifazio che “frega” i big: streaming video Rai

Giro d'Italia
Il Giro d'Italia "pedala" per la Croce Rossa (LaPresse - repertorio)

Caos all’ultimo rettilineo per la Coppa Bernocchi che sconvolge i piani della volata e di fatto “frega” i grandi favoriti come Elia Viviani: ha vinto Phil Bauhaus della Bahrain Merida, bravissimo a reggere nella lunghissima volata finale vincendo di mezza ruota su Simone Consonni, ottimo secondo. Al terzo posto di pochi centrimetri arriva Alexander Konychev mentre al quarto posto sfuma il tentativo di Cima di finire sul podio. Ma è stata la caduta di Bonifazio a pochi metri dal traguardo, in pieno lancio volata, ad avere sconvolto i piani della Coppa Bernocchi con il groppone che stava impostando la super volata con tutti i big presenti oggi nella seconda del Trittico Lombardo. Al termine, Bonifazio si lamenta con gli uomini della Merida per qualche movimento improvviso di troppo che potrebbe avere generato la carambola di cadute e scivolate nelle primissime posizioni: in 5 per terra ma soprattutto eliminato il tentativo di arrivare fino in fondo a giocarsi la vittoria finale contro Bauhaus. (agg. di Niccolò Magnani)

ARRIVO IN VOLATA PER LA COPPA BERNOCCHI!

Gruppo compatto in testa alla corsa per la conclusione della Coppa Bernocchi. Sarà volata di gruppo dunque, ma c’è molta stanchezza. C’è stato un grande dispendio di energie perché il ritmo è stato altissimo. Nippo e Androni tengono alto il ritmo in gruppo, ma ci sono continui movimenti: non mancano gli scatti per cercare di anticipare. Ma il gran finale non avrà uno dei protagonisti, il favorito di oggi: Elia Viviani, che si è lasciato sfilare e superare dal gruppo. A breve ultimo passaggio al traguardo ed inizierà l’ultimo giro. Baldaccini sta provando il colpo: sta andando all’attacco in questi ultimi 5 chilometri. Dietro sembrano tenerlo nel mirino, ma visto che manca poco al termine non va affatto sottovalutato questo attacco. Non è facile in questa fase, ma ora deve tenere a distanza gli inseguitori. (agg. di Silvana Palazzo)

DIRETTA COPPA BERNOCCHI: FUGA COVI-STALNOV

Alessandro Covi del Team Colpack e Nikita Stalnov dell’Astana stanno guidando la testa della corsa quando ormai mancano meno di 60 km al traguardo della Coppa Bernocchi 2019: il gruppo dei migliori è a circa un minuto e pochi secondi, con presente ovviamente Elia Viviani che spera in un arrivo in volata per poter piazzare lo scatto vincente e l’ennesima vittoria di stagione. Davanti però i due seppur soffrendo tengono bene la testa, con dietro il gruppo che però si sta armando per andare a riprendere i fuggitivi: ottimi Visconti e Barguil nelle prime posizioni, stanno provando con attacchi continui ad infiammare la corsa e “svegliare” un gruppo che ora pare orientato a prendersi il rilancio decisivo verso l’ultima fase della Coppa. I continui attacchi, con presente anche Giulio Ciccone, in questa fase stanno anche sfilacciando in più punti il groppone che con le varie squadre dei big sta cercando di organizzarsi per l’attacco finale. (agg. di Niccolò Magnani)

COPPA BERNOCCHI LIVE: 4 IN FUGA

Sono in quattro al momento i ciclisti in testa alla Coppa Bernocchi 2019, leggasi Stalnov, Landi, Covi e Vanspeybrouck. Il gruppo di testa ha circa due minuti e mezzo di vantaggio sul resto dei corridori, con una media sostenuta, circa 45 chilometri ogni ora. Vi ricordiamo che i corridori dovranno svolgere una serie di giri su un circuito prestabilito in valle, che si snoda fra il varesino e il monzese, in Lombardia. Il primo giro si è chiuso con largo anticipo rispetto al previsto ed è quindi molto probabile che la gara si possa chiudere ben prima delle 16:30, come da tabella di marcia. Sottolineamo inoltre che nelle ultime due edizioni ha trionfato Sonny Colbrelli, 29enne atleta delle due ruote originario di Desenzano sul Garda (Brescia). Appuntamento a fra poco per un nuovo aggiornamento sulla coppa Bernocchi. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

DIRETTA COPPA BERNOCCHI 2019: SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via alla Coppa Bernocchi 2019: fra pochi minuti partirà l’edizione numero 101 anni della storica classica lombarda. Possiamo allora ricordare che l’anno scorso ci fu la Coppa Bernocchi del centenario, un’edizione naturalmente dal sapore speciale. A fare festa a Legnano fu Sonny Colbrelli, che così diede il bis della vittoria già ottenuta anche nel 2017 dal corridore bresciano della Bahrain-Merida. Nella prima delle sue due vittorie, Colbrelli si impose davanti al canadese Guillaume Boivin e all’altro azzurro Sacha Modolo, podio tutto italiano invece nel 2018, quando alle spalle di Colbrelli arrivarono Manuel Belletti e Paolo Simion. Come da tradizione ormai da qualche anno, con le Coppe Agostoni e Bernocchi inizia un finale di stagione davvero ricchissimo di appuntamenti sulle strade italiane, fino al Giro di Lombardia che come sempre farà calare il sipario sull’anno del grande ciclismo. Di conseguenza, adesso finalmente è giunto il momento di far parlare di nuovo la strada: la Coppa Bernocchi 2019 sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA COPPA BERNOCCHI 2019

Per tutti gli appassionati, oggi l’appuntamento in diretta tv con la Coppa Bernocchi 2019 sarà a partire dalle ore 15.00 su Rai Sport + HD, il canale disponibile in chiaro per tutti al numero 57 del telecomando e visibile anche sulla piattaforma satellitare Sky. Ci sarà di conseguenza anche la diretta streaming video disponibile sempre in maniera del tutto gratuita tramite il sito oppure l’applicazione di Raiplay. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

L’ALBO D’ORO DELLA CORSA

La diretta della Coppa Bernocchi 2019 ci offre l’occasione di dare uno sguardo alla gloriosa storia e all’albo d’oro della tradizionale corsa lombarda. Tanto per fare qualche nome, sia Gino Bartali sia Fausto Coppi hanno vinto la Bernocchi, mentre il primo straniero ad imporsi a Legnano fu il belga Rick Van Looy. Avvicinandoci man mano a tempi più recenti, tanti nomi fra i più grandi del ciclismo italiano hanno lasciato il segno anche nell’albo d’oro della Coppa Bernocchi: da Gianni Motta a Vittorio Adorni, da Franco Bitossi a Marino Basso e pure l’indimenticabile Felice Gimondi e Francesco Moser, poi ancora Giovanni Battaglin e Giuseppe Saronni. Una panoramica che serve a dimostrare il valore storico di questa corsa, che non a caso l’anno scorso è arrivata a festeggiare il centenario. Nelle ultime stagioni è curioso notare che abbiano vinto la Coppa Bernocchi sia Elia Viviani sia Vincenzo Nibali, a dimostrazione che la corsa lombarda è aperta a ogni possibile esito. Le ultime tre edizioni sono state invece vinte da Giacomo Nizzolo e ben due volte da Sonny Colbrelli, altri due nomi che aiutano a tenere alto il blasone della Coppa Bernocchi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA CORSA

Il grande ciclismo è ancora protagonista sulle strade lombarde con la diretta della Coppa Bernocchi 2019, la classica che come sempre avrà partenza ed arrivo a Legnano, nella zona più settentrionale della provincia di Milano, e che quest’anno giunge alla sua edizione numero 101. Basterebbe questo numero per capire che la Coppa Bernocchi è la storia del ciclismo, una corsa leggendaria. Dopo la Coppa Agostoni di ieri, il Trittico Lombardo prosegue appunto con la Coppa Bernocchi, mentre come da qualche anno ormai la Tre Valli Varesine verrà staccata dalle due “sorelle” e servirà da preparazione al Giro di Lombardia, mentre per il momento nel mirino ci sono soprattutto i Mondiali in programma esattamente fra due settimane, domenica 29 settembre nello Yorkshire (Inghilterra). L’anno scorso alla Coppa Bernocchi vinse Sonny Colbrelli che quest’anno è invece in Canada, ma di certo anche sulle strade lombarde ci saranno tanti corridori che stanno pensando all’evento iridato.

DIRETTA COPPA BERNOCCHI 2019: IL PERCORSO

Gli organizzatori della Coppa Bernocchi 2019 hanno disegnato un percorso che come da tradizione sarà fortemente incentrato su Legnano. Dobbiamo dunque osservare per prima cosa che la partenza della Coppa Bernocchi 2019 avrà luogo alle ore 11.45 da Legnano, per la precisione in via XX Settembre, dopo il raduno di partenza in largo Tosi. I corridori dovranno coprire una distanza di 199,2 km per giungere all’arrivo, che sarà collocato sempre a Legnano ma in Viale Toselli, indicativamente intorno alle ore 16.30. Dopo una prima parte in linea che passerà attraverso San Giorgio su Legnano, Canegrate, Parabiago, Nerviano, San Vittore Olona, Busto Arsizio e Fagnano Olona, a Gornate Olona avrà inizio un circuito di 16,7 km da ripetere sei volte, che sarà imperniato sul Morazzone (1,7 km al 6% di pendenza media), che da tradizione della Coppa Bernocchi è la salita simbolo, ma proporrà anche il breve ma durissimo muro di Gornate Olona, una ascesa di appena 400 metri ma all’11,3% di pendenza media. Si passerà poi da Gorla Minore per tornare a Legnano, dove ci saranno da affrontare tre giri di un altro circuito di 5,8 km, in questo caso pianeggiante. Il finale dunque non sarà duro, ma prima certamente ci sarà già stata una notevole selezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA