DIRETTA/ Costa Rica Uruguay (risultato finale 1-2): decide Rodriguez al 90′

- Claudio Franceschini

Diretta Costa Rica Uruguay (risultato finale 1-2): decide il gol di Rodriguez al 90′ l’amichevole giocata a San José nella notte italiana

Uruguay_tifosi_sagoma_Suarez_lapresse_2018
Diretta Costa Rica Uruguay, amichevole (Foto LaPresse)

Costa Rica Uruguay 1-2: la Celeste espugna il campo della Nazionale centro-americana nell’amichevole giocata nella notte italiana. Allo stadio Nazionale di San José, capitale della Costa Rica, l’Uruguay è passato per primo in vantaggio con un gol segnato su calcio di rigore da Giorgian De Arrascaeta al 42’ minuto del primo tempo. Il vantaggio degli uomini del c.t. Oscar Washington Tabarez però non è durato molto, perché già al 3’ della ripresa ecco arrivare il pareggio dei padroni di casa grazie al gol segnato da Celso Borges. Il pareggio sembrava ormai acquisito con il passare dei minuti, invece ecco proprio al 90’ minuto la rete di Jonathan Rodriguez a dare la vittoria all’Uruguay, beffando in extremis i costaricani. Successo comunque meritato per la Celeste, che ha tirato 13 volte contro 6 per la Costa Rica. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Costa Rica Uruguay è una delle tante amichevoli internazionali che si giocano nella settimana priva dei grandi campionati, che si sono fermati per le qualificazioni: alle ore 4:00 della mattina italiana di sabato 7 settembre queste due nazionali scendono in campo all’Estadio Nacional de Costa Rica, e iniziano così una sorta di percorso stagionale che le dovrà portare a centrare quello che resta un obiettivo unico. Vale a dire la qualificazione ai Mondiali 2022: c’è ancora tempo ma come sappiamo si inizia a giocare presto, dunque i due cicli iniziano da questo momento. Quello dell’Uruguay finisce inevitabilmente sotto i riflettori: la Celeste ha perso forse un po’ di smalto rispetto agli anni in cui arrivava in semifinale ai Mondiali, ma certamente rimane un punto di riferimento per il calcio sudamericano anche se deve fare i conti con un percorso di rinnovamento che non si prospetta affatto semplice. In Copa America – vinta per l’ultima volta nel 2011 – non è arrivato il risultato sperato, con l’eliminazione ai quarti per mano del Perù; in sella c’è ancora Oscar Tabarez, inossidabile e al tredicesimo anno come CT. Adesso mettiamoci in attesa della diretta di Costa Rica Uruguay, nel frattempo possiamo valutare in che modo le due squadre potrebbero essere schierate sul terreno di gioco nell’analisi di Costa Rica Uruguay.

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Costa Rica Uruguay, che non sarà trasmessa nel nostro Paese; per questa partita amichevole non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video ufficiale, ma per tutte le informazioni utili potrete consultare liberamente gli account che le due federazioni mettono a disposizione sui social network, in particolar modo su Facebook e Twitter.

PROBABILI FORMAZIONI COSTA RICA URUGUAY

Per Costa Rica Uruguay Gustavo Matosas, tecnico uruguaiano, potrebbe optare per un 4-2-3-1: Waston e Duarte a protezione di Moreira che giocherà in porta, Fuller e Oviedo rappresenteranno invece i due terzini di spinta. A formare la coppia mediana di protezione ci saranno Borges e Cruz; davanti a loro correranno sugli esterni Joel Campbell, gioiellino che si è un po’ perso per strada, e Leal mentre al centro opererà il talento di Bryan Ruiz, che dovrà supportare al meglio la prima punta George (favorito su McDonald). La Celeste di Oscar Tabarez giocherà verosimilmente con il 4-4-2: convocato anche Luis Suarez che però non sarà della partita, dunque a formare la coppia d’attacco dovrebbero essere Cavani e Stuani con un centrocampo nel quale Lucas Torreira si gioca il posto con Valverde per affiancare Bentancur. Sugli esterni dovrebbero agire Nandez, nuovo acquisto del Cagliari, e De Arrascaeta che va in cerca della definitiva maturazione; in difesa Caceres potrebbe giocare a destra lasciando a Laxalt o Gaston Silva la corsia mancina, in mezzo con José Gimenez potremmo rivedere titolare Godin che è già rientrato con l’Inter dopo l’infortunio di inizio agosto, in alternativa davanti a Muslera giocherà Coates.

© RIPRODUZIONE RISERVATA