Diretta/ Diamond League Bruxelles 2022 streaming video Rai: via alle gare!

- Claudio Franceschini

Diretta Diamond League Bruxelles 2022 streaming video Rai: orario e risultato live delle gare del Memorial Van Damme, cinque gli italiani presenti e allora vedremo cosa succederà stasera.

Vallortigara Diamond League Diretta Diamond League Rabat 2023 (Foto LaPresse)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE BRUXELLES 2022: SI COMINCIA!

Finalmente è arrivato il momento di vivere la diretta della Diamond League Bruxelles 2022. Andrà a caccia di riscatto Elena Vallortigara: la vicentina ha vinto uno splendido bronzo ai Mondiali di Eugene, in Oregon, saltando la misura di 2,00 metri (primato stagionale) e arrivando alle spalle di Eleanor Patterson e Jaroslava Mahucikh, ma riuscendo a mettersi alle spalle due avversarie di tutto rispetto come Iryna Gerashchenko e Safina Sadullayeva. Purtroppo però agli Europei di Monaco di Baviera la Vallortigara non si è ripetuta: non è riuscita a superare gli 1,96 e così è stata eliminata subito, lasciando a Mahucikh l’oro e a Marija Vukovic e Angelina Topic le altre due medaglie.

Questa sera al Memorial Van Damme le principali avversarie ci saranno: sono infatti presenti Mahuchikh, Patterson, Vukovic e Sadullayeva, mancherà invece la croata Topic. Sarà quindi una finale davvero interessante e tostissima: vedremo cosa succederà, adesso però noi siamo davvero pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare siano i tanti protagonisti che stanno per animare questa kermesse belga, ennesima tappa del circuito Diamante dell’atletica mondiale. Finalmente è tutto pronto: la diretta della Diamond League Bruxelles 2022 sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA DIAMOND LEAGUE BRUXELLES 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LE GARE

La diretta tv della Diamond League Bruxelles 2022 viene affidata ancora una volta alla televisione di stato: questa volta il canale cui dovrete rivolgervi è Rai Sport +, disponibile anche in alta definizione e aperto a tutti. In assenza di un televisore, le gare del Memorial Van Damme si potranno seguire anche tramite il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi: basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito di Rai Play (www.raiplay.it) oppure scaricarne e installarne la relativa app. Come sempre poi ci sarà l’appuntamento per gli abbonati alla televisione satellitare: in questo caso il canale è Sky Sport Action (numero 206 del decoder) con mobilità garantita, senza costi in aggiunta, dall’applicazione Sky Go. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

LA PROTAGONISTA

Come ideale protagonista nella diretta della Diamond League Bruxelles 2022 scegliamo Gaia Sabbatini. La ventitreenne teramana è una delle atlete che nelle prossime stagioni potrebbero crescere regalandoci grandi soddisfazioni: non va infatti dimenticato che l’esordio con la maglia dell’Italia è arrivato soltanto un anno e mezzo fa, precisamente nel marzo 2021, agli Europei indoor disputatisi a Torun, in Polonia. L’atleta delle Fiamme azzurre è specializzata nei 1500 metri piani, di cui è stata campionessa nazionale nel 2020 e 2021; la sua crescita è stata anche esponenziale, perché a Torun la Sabbatini è stata eliminata in batteria correndo in 4’17’’21 ma quattro mesi più tardi, agli Europei di Tallinn, ha incredibilmente vinto la medaglia d’oro in 4’13’’98 (tempi comunque non paragonabili in termini assoluti, visto che in Estonia eravamo all’aperto).

La Sabbatini è poi arrivata alle Olimpiadi; qui ha raggiunto la semifinale ma vi è stata eliminata con il crono di 4’02’’25: miglioratissima dunque, record personale che però non le è servito per arrivare alla finale. Poche settimane fa invece il nono posto agli Europei di Monaco di Baviera, in 4’06’’04: sicuramente Gaia Sabbatini potrà ancora far parlare ampiamente di sé… (agg. di Claudio Franceschini)

CINQUE ITALIANI IN GARA!

La diretta della Diamond League Bruxelles 2022 sta per farci compagnia: il Memorial Van Damme è un’altra tappa di questo circuito dell’atletica mondiale, si gareggia dopo la kermesse di Losanna e, come sappiamo, ancora a poca distanza dagli Europei in cui l’Italia ha tutto sommato raccolto risultati positivi, sommati a qualche delusione. Il programma della Diamond League Bruxelles 2022 scatta alle ore 19:15, quando è in programma il via della gara di salto con l’asta maschile; avremo a seguire il salto triplo maschile e vedremo il primo degli italiani impegnati questa sera, ricordando che la cerimonia inaugurale dell’evento prenderà il via alle ore 19:30.

Si tratta di un calendario fitto di eventi, per la diretta della Diamond League Bruxelles 2022; i grandi nomi magari non ci saranno, almeno non quelli degli atleti di casa nostra (sappiamo che Filippo Tortu ha messo fine alla stagione e Marcell Jacobs è infortunato), ma ne avremo cinque in pista e pedana e allora adesso andremo a vedere di chi si tratta nello specifico, pronti a fare il tifo per loro nella speranza che possano regalarci qualche bella soddisfazione in questa Diamond League 2022 Bruxelles, il Memorial Van Damme prenderà il via tra poche ore…

DIRETTA DIAMOND LEAGUE BRUXELLES 2022: IL PROGRAMMA E GLI ITALIANI

Chi sono dunque gli italiani impegnati nella Diamond League Bruxelles 2022? Come già detto il primo in pedana sarà impegnato nel salto triplo, ed è Emanuel Ihemeje; qui lo statunitense Christian Taylor non dovrebbe avere rivali, mentre per l’azzurro sarà molto complicato anche solo arrivare al podio visto che i rivali non mancano. Avremo poi Elena Vallortigara: bronzo Mondiale ma delusione agli Europei, nel salto in alto l’azzurra andrà alla ricerca di un risultato con il quale migliorare ulteriormente una stagione che è stata comunque positiva e ricca di soddisfazioni.

La Vallortigara inizierà la sua gara alle ore 19:50, mentre alle 20:33 Eseosa Desalu proverà a stupire nei sempre attesissimi (in generale) 200 metri maschili, una competizione che in teoria avrebbe potuto correre anche Tortu se, come già detto, il sardo non avesse deciso di chiudere in anticipo la sua stagione. Alle 21:01 pronti a vivere il salto in lungo femminile: attenzione perché qui sarà in pedana Larissa Iapichino, ma bisogna anche dire che questa gara non fa parte del circuito Diamante e dunque, nel programma della Diamond League Bruxelles 2022, perde un po’ di fascino. A chiudere gli impegni degli italiani nel Memorial Van Damme ecco invece Gaia Sabbatini, che alle ore 21:36 si confronterà con gli ostici 1500 metri piani. Staremo a vedere quello che succederà…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Diamond League

Ultime notizie