Diretta/ Discesa Beaver Creek cancellata: troppa neve sulla Birds of Prey (Cdm Sci, oggi 1 dicembre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta discesa Beaver Creek streaming video Rai: orario e risultato live della gara valida per la Coppa del Mondo di sci alpino, in pista venerdì 1 dicembre sulla mitica Birds of Prey.

20462723 medium 1 1 640x300 Diretta discesa Beaver Creek, CdM sci (Foto LaPresse)

DIRETTA DISCESA BEAVER CREEK: ENNESIMA GARA CANCELLATA

Bandiera bianca ancora una volta, non avrà luogo la diretta della discesa di Beaver Creek, perché la gara sulla pista Birds of Prey è stata annullata per maltempo. La discesa odierna non si disputerà a causa della troppa neve in pista caduta nella notte. Gli organizzatori non sono riusciti a pulire in tempo il pendio, missione d’altronde particolarmente complicata quando si parla di una discesa libera.

Il piatto piane già: sono state cancellate tre discese maschili su tre, che diventano cinque su cinque contando anche le donne. Siamo a dicembre e non abbiamo ancora visto una gara veloce, d’altronde in campo maschile c’è pure il gigante di Soelden da recuperare. La situazione quindi è particolarmente, con l’unica piccola consolazione ambientale nel constatare che la neve non manca – anzi, talvolta è anche troppa. Nono solo: le previsioni per i prossimi due giorni non inducono all’ottimismo a Beaver Creek. Sono quindi in bilico anche la discesa di domani e il superG di domenica. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA STORIA

Come abbiamo già detto, la diretta della discesa di Beaver Creek (che purtroppo è in dubbio per l’abbondante nevicata della notte, è già sicuro un ritardo) ci tiene compagnia in Coppa del Mondo dalla fine degli anni Novanta: sulla Birds of Prey si gareggia ininterrottamente dal 1997, con la sola eccezione del 2020 quando, per ovvi motivi, la gara non fu disputata. È sicuramente di prestigio per noi italiani il fatto che Kristian Ghedina abbia vinto la prima edizione di questa discesa di Beaver Creek, precedendo Jean-Luc Crétier e Lasse Kjus; peccato che da quel momento abbiamo dovuto aspettare 15 anni per rivedere un azzurro sul podio, perché nel 2012 Christof Innerhofer aveva messo alle spalle Aksel Lund Svindal e Kjetil Jansrud.

Poi, niente più Italia sul gradino più alto; le ultime due edizioni della discesa di Beaver Creek le ha vinte Aleksander Aamodt Kilde mentre Beat Feuz aveva fatto doppietta nel 2018 e 2019, spezzando peraltro il dominio norvegese visto che, prima di lui, Svindal si era imposto in due occasioni. A proposito: sulla Birds of Prey dal 2013 abbiamo Norvegia o Svizzera come nazioni vincitrici, c’è anche il successo di Patrick Kung nel 2015. In precedenza Hermann Maier si era preso tre successi consecutivi e quattro in totale, poi tre acuti di Bode Miller e da segnalare anche i successi di Carlo Janka e Jansrud, rispettivamente nel 2009 e 2014. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA DISCESA BEAVER CREEK STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA CDM SCI

Va ricordato che per la diretta tv della discesa di Beaver Creek avremo un doppio appuntamento: il primo è quello con la televisione di stato e per la precisione su Rai Sport, dunque in chiaro per tutti, mentre nel secondo caso bisognerà avere un abbonamento alla televisione satellitare, perché Eurosport è presente al numero 210 del decoder di Sky. Doppia opzione anche per quanto riguarda la diretta streaming video: la discesa di Beaver Creek si potrà seguire su Sky Go, applicazione che non comporta costi aggiuntivi, oppure attivando in abbonamento il servizio di Eurosport Player. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAIPLAY, DISCESA BEAVER CREEK

SOLO LA SECONDA GARA!

La diretta della discesa di Beaver Creek ci terrà compagnia venerdì 1 dicembre: sarà questa la prima di tre gare che, nel fine settimana, si disputeranno sulla mitica Birds of Prey per la Coppa del Mondo 2023-2024 di sci alpino. Fino a questo momento la competizione maschile è stata segnata dal maltempo: il gigante di Soelden è stato cancellato a metà della prima manche, poi il doppio appuntamento con le discese di Zermatt Cervinia non è stato onorato, sempre a causa di neve e vento, e così i maschi tornano a gareggiare in Coppa del Mondo dopo ben 13 giorni.

L’unica gara che si è conclusa è lo slalom di Gurgl: vittoria di Manuel Feller con podio tutto austriaco, di conseguenza lo stesso Feller si trova in testa alla classifica generale ma ovviamente è troppo presto per tirare somme, in più la diretta della discesa di Beaver Creek rappresenta una gara del tutto diversa perché aperta alla velocità, saranno sulla carta altri i protagonisti di oggi. Adesso noi ci mettiamo ad aspettare il primo sciatore al cancelletto di partenza (che è previsto per le ore 18:45), ma nel frattempo possiamo fare qualche rapida considerazione sulla discesa di Beaver Creek.

DIRETTA DISCESA BEAVER CREEK: SITUAZIONE E CONTESTO

Cosa dire della diretta della discesa di Beaver Creek? La mitica pista del Colorado è la Beaver Creek, sulla quale si disputano anche gare di slalom e gigante (ma solo sul tratto conclusivo, noto come Golden Eagle) e dalla fine degli anni Novanta ospita la Coppa del Mondo di sci alpino. Ovviamente, parlare della situazione è abbastanza complesso: come già ricordato questa sarà la prima discesa della stagione, di conseguenza per avere qualche riscontro possiamo soltanto affidarci a quanto accaduto lo scorso anno.

La coppetta di specialità se l’erano contesa Aleksander Aamodt Kilde e Vincent Kriechmayr; alla fine il norvegese l’aveva vinta nettamente con 146 punti di vantaggio, lo stesso Kilde appare il grande favorito anche per questa stagione ma attenzione a Marco Odermatt, che ultimamente ha dominato il circo bianco e nella classifica di discesa dello scorso anno ha ottenuto 462 punti. Lo svizzero potrebbe essere pronto anche a contendere la coppetta di specialità, pur se appunto almeno qui ha qualche avversario davanti; tra poco comunque scopriremo cosa succederà nella diretta della discesa di Beaver Creek…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie