Diretta/ Slalom Gurgl: Manuel Feller ha vinto, tripletta austriaca! (Oggi sabato 18 novembre 2023)

- Mauro Mantegazza

Diretta slalom Gurgl streaming video Rai: Manuel Feller ha vinto la gara per la Coppa del Mondo di sci davanti ai connazionali Schwarz e Matt (oggi sabato 18 novembre 2023)

slalom gigante Feller Diretta slalom, Manuel Feller (Foto LaPresse)

DIRETTA SLALOM GURGL: MANUEL FELLER HA VINTO!

Manuel Feller ha vinto lo slalom di Gurgl, primo appuntamento della Coppa del Mondo di sci maschile. Successo meritato per colui che aveva già dominato la prima manche e chiude con il tempo complessivo di 1’47”23 aprendo una tripletta austriaca, su una pista inedita il vantaggio di essere padroni di casa si è fatto sentire. Secondo infatti è stato Marco Schwarz a 23/100, poi in terza posizione ecco Michael Matt, anche se staccato di 1”05 e con un solo centesimo di vantaggio sul veterano britannico Dave Ryding. Purtroppo c’è stata anche una interruzione da parte degli ambientalisti, che hanno invaso la zona del traguardo pitturandola di arancione quando mancavano solo cinque atleti alla fine, forse i successivi errori di praticamente tutti coloro che sono scesi dopo (ad eccezione di Feller) si devono a questo fuori programma che di certo a nulla serve per la causa dell’ambiente.

Per l’Italia, una buonissima seconda manche ha portato in alto Tobias Kastlunger, che chiude infatti al tredicesimo posto con un ritardo di 1”99, sono sicuramente punti molto pesanti in Coppa del Mondo per l’altoatesino, che oggi ha gareggiato con il pettorale numero 32. Le buone notizie finiscono qui, perché purtroppo ha commesso altri due errori anche nella seconda manche Alex Vinatzer, che di conseguenza deve accontentarsi di un modesto ventiseiesimo posto con un pesante ritardo di 3”03 rispetto al vincitore. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA SECONDA MANCHE

Eccoci pronti a vivere la diretta della seconda manche dello slalom di Gurgl, che vede Manuel Feller nettamente leader grazie a una prima manche nella quale l’austriaco ha sfoderato una prestazione fantastica. Feller quindi, salvo imprevisti comunque sempre in agguato in slalom, è il grande favorito per la vittoria, avendo 94/100 di vantaggio sul secondo posto di Clement Noel, che apre invece il gruppo decisamente folto di pretendenti al podio, a cominciare dal terzo posto dell’altro austriaco Fabio Gstrein, a 99/100 da Feller. Qui è difficile sbilanciarsi: in sei decimi da Noel si arriva fino all’undicesimo posto di un certo Henrik Kristoffersen, quindi davvero tutto è possibile.

Per l’Italia, speriamo che la seconda manche dello slalom di Gurgl fornisca notizie più positive: Alex Vinatzer riparte dal diciannovesimo posto a 2”29 e cerca una prestazione migliore rispetto alla brutta prima manche. Bravo invece Tobias Kastlunger, che cercherà punti pesanti partendo dal ventitreesimo posto a 2”87, mentre purtroppo è stato sfortunatissimo Tommaso Sala, trentunesimo a 3”46 e primo degli esclusi in una gara disputata pur essendo ancora molto lontano dalla migliore condizione. Adesso però la parola torna alla pista e al cronometro: comincia la diretta dello slalom di Gurgl per la seconda manche! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA SLALOM GURGL IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta dello slalom di Gurgl vedrà la prima manche fissata alle ore 10.45, mentre l’appuntamento con la seconda manche sarà alle ore 13.45. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport, numero 58 del telecomando in chiaro per tutti, e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video dello slalom di Gurgl, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Gurgl (www.fis-ski.com) con i tempi di tutti gli atleti in gara in tempo reale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DELLO SLALOM DI GURGL SU RAIPLAY

FELLER DOMINA LA PRIMA MANCHE

Manuel Feller è nettamente leader nella diretta dello slalom di Gurgl dopo la prima manche. Una prestazione fantastica da parte dello sciatore austriaco sulla pista di casa, Feller infatti ha fermato il cronometro sul tempo di 53”22, semplicemente inarrivabile per tutti gli avversari. Al secondo posto troviamo infatti Clement Noel, ma già il francese paga la bellezza di 94/100 di ritardo dal leader, mentre alle sue spalle i distacchi sono decisamente più contenuti, a cominciare dal terzo posto dell’altro austriaco Fabio Gstrein, a 99/100 da Feller.

Vicinissimi al podio virtuale sono almeno altri tre atleti, cioè Loic Meillard che è quarto a 1”10 e poi Alexander Steen Olsen e Marco Schwarz, quinti pari merito a 1”16 da Feller. Notizie meno buone per l’Italia, soprattutto perché Alex Vinatzer non è apparso all’altezza del suo valore e ha pagato ben 2”29. La qualificazione non è comunque in discussione e lo stesso vale per Tobias Kastlunger, pur staccato di 2”87, mentre è in bilico la posizione di Tommaso Sala, che paga 3”46 e d’altronde sapevamo fosse lontano dalla migliore condizione. Adesso l’appuntamento è per le ore 13.45, quando la diretta dello slalom di Gurgl ci proporrà la seconda manche! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per dare il via alla diretta dello slalom di Gurgl, naturalmente con la sua prima manche. Siamo al via di una nuova avventura con il Circo Bianco, allora facciamo un passo indietro per ricordare che cosa era successo l’anno scorso per quanto riguarda evidentemente lo slalom speciale maschile. Il vincitore della Coppa di specialità fu Lucas Braathen, oggi clamorosamente grande ex all’età di soli 23 anni: il norvegese conquistò 546 punti, precedendo in questo modo il connazionale Henrik Kristoffersen, che chiuse al secondo posto nella classifica di specialità della Coppa di slalom con 494 punti e si laureò anche campione del Mondo.

Terzo posto per lo svizzero Ramon Zenhausern con 467 punti davanti all’altro elvetico Daniel Yule, quarto a quota 401 punti, mentre a completare le prime cinque posizioni fu l’austriaco Manuel Feller con 345 punti. Infine, il migliore italiano nella Coppa di slalom 2022-2023 fu Tommaso Sala, dodicesimo con 214 punti. Adesso però il passato non conta più, anche se è molto recente: parola alla pista e al cronometro, inizia finalmente la diretta dello slalom di Gurgl! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIA AL CIRCO BIANCO

La diretta dello slalom di Gurgl dovrebbe sancire finalmente l’inizio della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2023-2024 oggi, sabato 18 novembre 2023. In effetti finora il Circo Bianco è stato parecchio sfortunato: il gigante d’apertura a Soelden fu cancellato dopo che erano scesi 47 sciatori nella prima manche a causa del vento troppo forte, poi nello scorso weekend abbiamo avuto la cancellazione di entrambe le discese che erano in programma a Zermatt Cervinia, quindi ecco che l’effettivo inizio dovrebbe essere appunto oggi, grazie alla diretta dello slalom di Gurgl.

Le gare tra i pali stretti comportano meno difficoltà rispetto alle altre discipline, quindi servono condizioni davvero estreme per portare alla cancellazione di uno slalom: auspichiamo che tutto finalmente vada liscio, è curioso notare che si parta da una località poco conosciuta rispetto a molte altre più celebri nella Coppa del Mondo di sci, ma in realtà comunque da Soelden, dal momento che Gurgl è un’altra frazione del Comune austriaco ben più noto per ospitare i giganti d’apertura sul ghiacciaio del Rettenbach. Tre settimane dopo quello sfortunato gigante, passando ai pali stretti, finalmente la stagione dovrebbe iniziare, rendendo ancora più intrigante l’attesa della diretta dello slalom di Gurgl.

DIRETTA SLALOM GURGL: RISULTATI E CONTESTO

Naturalmente, verso la diretta dello slalom di Gurgl dobbiamo osservare che questa sarà la prima gara della stagione tra i pali stretti – e in realtà anche in assoluto per la Coppa del Mondo di sci maschile. Ecco allora che rivedremo in azione quasi tutti i protagonisti della scorsa stagione in slalom: il “quasi” si riferisce ovviamente a un’assenza clamorosa, cioè quella del norvegese Lucas Braathen, detentore della Coppa di specialità proprio in slalom, che ha annunciato il ritiro dalle competizioni agonistiche ad appena 23 anni, in aperta polemica con la Federazione norvegese. Insomma, fatalmente il rischio è che si parli più dell’assente piuttosto che dei presenti, a cominciare dal suo illustre connazionale Henrik Kristoffersen, che invece è il campione del Mondo in carica dello slalom.

Molto forte è la Nazionale svizzera nello slalom maschile, con Ramon Zenhausern e Daniel Yule come nomi di spicco, mentre i padroni di casa austriaci potrebbero fare affidamento in particolare su Manuel Feller. Sappiamo che lo slalom è la specialità più aperta e nella quale è più difficile sbilanciarsi in pronostici: i pretendenti al podio sono tanti, fra loro naturalmente speriamo che ci siano anche gli italiani, in primis Alex Vinatzer. Per l’altoatesino il problema è sempre stata la discontinuità, ma quando è in giornata può fare grandi imprese, vedi il bronzo ai Mondiali. Speriamo allora che oggi possa essere una giornata propizia, ma sarà la diretta dello slalom di Gurgl a dircelo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Slalom

Ultime notizie