DIRETTA/ Discesa Cortina: Ilka Stuhec ha vinto, Elena Curtoni è terza!

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Cortina: Ilka Stuhec ha vinto la gara di Coppa del Mondo di sci sulla Olimpia delle Tofane davanti a Lie e alla nostra Elena Curtoni, oggi sabato 21 gennaio

Curtoni diretta super-G Elena Curtoni, Coppa del Mondo 2023 sci alpino (Foto LaPresse)

DIRETTA DISCESA CORTINA: STUHEC HA VINTO, CURTONI TERZA

Ilka Stuhec ha vinto la discesa di Cortina e c’è il terzo posto per Elena Curtoni, che porta sul podio l’Italia anche nel giorno della caduta di Sofia Goggia, fortunatamente senza conseguenze fisiche. Ribadiamo quanto detto in precedenza: su un tracciato drasticamente accorciato a causa del vento, Stuhec è stata comunque eccellente e ha saputo fare la differenza con il tempo di 1’04”73, precedendo di 26/100 il talento norvegese Kajsa Vickhoff Lie, sorpresa almeno parziale con il pettorale numero 30, davanti alla nostra Elena Curtoni, terza a 34/100 dalla vincitrice. Uno sguardo anche alla Coppa di discesa, nella quale Ilka Stuhec diventa molto pericolosa anche per Sofia Goggia, portandosi a 108 punti di ritardo dalla bergamasca.

Elena Curtoni deve ringraziare il centesimo grazie al quale ha preceduto Ragnhild Mowinckel e Lara Gut, quarte a pari merito, poi abbiamo Priska Nufer sesta a 37/100 e Mikaela Shiffrin settima a 39/100, ma comunque sempre impressionante per il suo livello di competitività in ogni specialità. Il podio di Elena Curtoni salva un bilancio oggi stranamente deludente per l’Italia: assenti Federica Brignone e Marta Bassino che pensano al super-G di domani, diciassettesima Laura Pirovano, ventunesima Nicol Delago e ventiquattresima Nadia Delago. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STUHEC AL COMANDO, CURTONI SECONDA

Ilka Stuhec è al comando della diretta della discesa di Cortina davanti a una ottima Elena Curtoni, mentre Sofia Goggia è caduta, ma fortunatamente senza riportare alcuna conseguenza fisica. Intanto rendiamo merito alla slovena, perché Stuhec ha saputo fare la differenza su un tracciato drasticamente accorciato a causa del vento: il tempo di Stuhec è di 1’04”73, la vittoria sembra vicina e la due volte campionessa del Mondo diventa pericolosa anche per Sofia Goggia nella Coppa di discesa. Bravissima anche Elena Curtoni, che ha fatto tutto per bene nel tratto più tecnico e soprattutto ha saputo benissimo limitare i danni anche nel tratto di scivolamento, chiudendo a 34/100 da Stuhec in seconda posizione.

Elena Curtoni è anche stata fortunata con i centesimi, perché alle sue spalle ci sono Ragnhild Mowinckel e Lara Gut, la norvegese e la svizzera sono terze a pari merito appena un centesimo alle spalle dell’Azzurra, poi Priska Nufer è quinta a 37/100 e Mikaela Shiffrin è sesta a 39/100. Il podio per l’Italia potrebbe quindi essere garantito anche oggi, nonostante la caduta di Sofia Goggia: per la bergamasca un ritardo in partenza a causa della caduta di Nina Ortlieb subito prima di lei, poi purtroppo anche Goggia è caduta, nel tratto che ieri ha “eliminato” Corinne Suter (assente oggi). Gara buttata, ma nulla di grave per Sofia Goggia: guardiamo il bicchiere mezzo pieno, non ci saranno corse in ospedale oggi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DISCESA CORTINA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della discesa di Cortina avrà inizio alle ore 10.00. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Due (naturalmente canale numero 2 del telecomando) per quanto riguarda la Rai, che in occasione delle gare femminili in Italia della Coppa del Mondo di sci concede la ribalta di un canale generalista al Circo Bianco, ed inoltre sul canale tematico Eurosport, riservato tuttavia agli abbonati.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video della discesa di Cortina, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda la piattaforma di Eurosport. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Cortina d’Ampezzo (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DELLA DISCESA DI CORTINA

SI COMINCIA

Tutto è pronto per il via alla diretta della discesa di Cortina (anche se con partenza dal Duca d’Aosta causa vento), dopo la vittoria di Sofia Goggia nella gara di ieri possiamo dare uno sguardo al calendario del resto della stagione per ricordare che il prossimo appuntamento in discesa libera per le donne sarà ormai quello dei Mondiali di Courchevel, fissato per sabato 11 febbraio, quindi esattamente fra tre settimane. La parte finale della stagione della Coppa del Mondo prevederà poi altre tre discese: il 25 febbraio a Crans Montana, il 4 marzo a Kvitfjell (sede solitamente maschile che però quest’anno ospita le donne) ed infine il 15 marzo, naturalmente nel contesto delle Finali che saranno a Soldeu, in Andorra.

Proiettandoci invece decisamente più avanti, possiamo naturalmente ricordare che Cortina d’Ampezzo sarà sede di tutte le gare femminili dello sci alpino alle Olimpiadi di Milano Cortina 2026 e la speranza è che la squadra femminile ci arrivi forte come oggi e magari ancora di più (in slalom). Adesso però è meglio limitarsi alla stretta attualità: la parola infatti adesso deve passare senza ulteriori indugi alle protagoniste in pista e al cronometro, perché la discesa di Cortina comincia per davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ALTRO SPETTACOLO DI SOFIA GOGGIA?

La diretta della discesa di Cortina segna oggi, sabato 21 gennaio 2023, il bis della specialità regina nel weekend più celebre della stagione per quanto riguarda la Coppa del Mondo di sci femminile, con lo sfondo impareggiabile delle nostre Dolomiti e il valore tecnico di una pista leggendaria come la Olimpia delle Tofane, dove la storia cominciò nel 1956 con le Olimpiadi vinte dal leggendario Toni Sailer e che ormai da decenni è la sede più prestigiosa per la Coppa del Mondo femminile. Cortina d’Ampezzo formerà una coppia fenomenale con Bormio alle Olimpiadi di Milano Cortina 2026, quando lo sci alpino godrà di piste al top mondiale sia per gli uomini (la Stelvio) sia per le donne, che naturalmente gareggeranno proprio all’ombra delle Tofane.

Mancano però ancora tre lunghi anni e allora è meglio concentrarsi sull’attualità, che ci parla di un weekend di fondamentale importanza per le velociste: ieri abbiamo avuto la discesa che recuperava St Anton e ci ha regalato l’ennesima vittoria di una fantastica Sofia Goggia, oggi ecco quella che era già in origine in calendario e domani naturalmente ci sarà anche un super-G. Finora nella velocità si è gareggiato poco (l’ultima discesa risaliva addirittura a sabato 17 dicembre) e Cortina è l’ultima tappa prima dei Mondiali in Francia sia per la discesa sia per il super-G. L’attesa è quindi ancora una volta spasmodica per Sofia Goggia e tutte le altre campionesse del Circo Bianco: scopriamo allora tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Cortina.

DIRETTA DISCESA CORTINA: FOCUS SULLE DOPPIETTE

In vista della diretta della discesa di Cortina, possiamo aggiungere qualcosa sul calendario della Coppa del Mondo di sci, francamente piuttosto strano per quanto riguarda la velocità femminile. Nella prima metà della stagione abbiamo avuto solamente due tappe dedicate alla velocità, cioè Lake Louise e Sankt Moritz, entrambe però molto ricche con due discese e un super-G a testa. Tanta fatica concentrata nello spazio di pochi giorni ma anche lunghi vuoti, basterebbe dire che delle prime 19 gare stagionali solamente queste sei sono state di velocità, per il resto ce ne sono state ben 13 tecniche, per la precisione sette slalom e sei giganti.

Le doppiette di discese comunque ci hanno finora sempre portate bene: a Lake Louise le vinse entrambe Sofia Goggia, a Sankt Moritz invece ecco il primo giorno la doppietta con il successo di Elena Curtoni davanti a Goggia e poi al sabato il trionfo di Sofia subito dopo l’intervento chirurgico per la frattura alla mano. Poi si è tornati in gara solamente a St Anton con due super-G causa impossibilità a svolgere prove di discesa ed ecco una vittoria e un secondo posto per Federica Brignone più un terzo posto per Marta Bassino, seguiti nel weekend immediatamente successivo da questo tris a Cortina, per poi di nuovo attendere più di due settimane per le gare dei Mondiali. Sinceramente si potrebbe disegnare diversamente il calendario, ma adesso è meglio pensare a cosa succederà nella diretta della discesa di Cortina…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie