DIRETTA/ Discesa Cortina: Sofia Goggia ha vinto ancora! Stuhec e Weidle sul podio

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Cortina: Sofia Goggia ha vinto la gara di Coppa del Mondo di sci, sul podio salgono anche Stuhec e Weidle (oggi venerdì 20 gennaio)

Goggia discesa Cortina Sofia Goggia in azione nella discesa diCortina di oggi

DIRETTA DISCESA CORTINA: SOFIA GOGGIA HA VINTO!

Sofia Goggia ha vinto la discesa di Cortina, ennesimo capolavoro della grande campionessa bergamasca, che ottiene la vittoria numero 21 nella carriera di Coppa del Mondo, pareggiando il numero di Federica Brignone. Potremmo definirla la vittoria della “tranquillità” per Sofia Goggia, che sulla Olimpia delle Tofane ha sciato benissimo, ma prendendosi meno rischi del solito, tanto che non era convinta che ciò sarebbe bastato per il successo. Invece, Sofia Goggia in discesa ha sempre e comunque una marcia in più: ci ha fatto tremare Ilka Stuhec, perché la slovena è arrivata a 13/100 dal tempo di 1’33”47 della bergamasca e adesso è seconda nella classifica della Coppa di discesa, ma con oltre 200 punti di ritardo, un dato che descrive meglio di ogni parola il dominio sulla discesa libera femminile di Sofia Goggia. Completa il podio la tedesca Kira Weidle, terza a 36/100 da Sofia ed eccellente sulla pista di Cortina, che piace molto anche a Weidle.

Avevamo paura per Mikaela Shiffrin e Lara Gut, che effettivamente hanno sfiorato il podio nella discesa di Cortina, ma si devono accontentare rispettivamente del quarto e del quinto posto. Il bilancio delle altre Azzurre ci parla innanzitutto dell’ottavo posto di Elena Curtoni, addirittura meglio di Sofia Goggia fino al terzo intertempo ma poi in sofferenza nel tratto di scorrimento finale; dodicesima Laura Pirovano, diciottesime a pari merito Nicol Delago e Federica Brignone, ventottesima Nadia Delago. La squadra c’è, ma soprattutto c’è la regina Sofia Goggia, che sa vincere anche lasciandoci tranquilli: cosa chiedere di più? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SOFIA GOGGIA LEADER

Sofia Goggia è al comando della diretta della discesa di Cortina, con una prestazione che potremmo definire solida da parte della nostra grande campionessa bergamasca. Sofia Goggia sulla Olimpia delle Tofane è stata molto equilibrata, ha preso pochissimi rischi (di questo ringraziano le nostre coronarie), anche se forse di conseguenza non ha fatto il vuoto come altre volte. Al momento comunque sta bastando per vedere davanti a tutte nella classifica dei tempi la nostra campionessa: Sofia Goggia ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 1’33”47, ci ha fatto tremare la rediviva Ilka Stuhec perché la slovena è arrivata a 13/100 da Goggia con un bel recupero nel tratto finale. Completa il podio virtuale la tedesca Kira Weidle, attualmente terza a 36/100 da Sofia Goggia.

Tanta paura per Corinne Suter, perché la campionessa olimpica e mondiale è stata autrice di una brutta caduta che per alcuni minuti ha fatto tremare tutti, poi per fortuna si è rialzata ed è arrivata al traguardo sui suoi sci, anche se ovviamente dovrà sottoporsi ad altri esami per capire se ci saranno conseguenze fisiche. Tra le altre Azzurre, bravissima Elena Curtoni che è attualmente a 72/100, in quarta posizione, malore anche per il sesto posto di Laura Pirovano a 1”02 e per il nono di Federica Brignone a 1”12, considerando che la discesa di Cortina non esalta le sue caratteristiche. Molto male invece Nadia Delago, la cui crisi è ormai evidente. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DISCESA CORTINA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della discesa di Cortina avrà inizio alle ore 10.15. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv su Rai Due (naturalmente canale numero 2 del telecomando) per quanto riguarda la Rai, che in occasione delle gare femminili in Italia della Coppa del Mondo di sci concede la ribalta di un canale generalista al Circo Bianco, ed inoltre sul canale tematico Eurosport, riservato tuttavia agli abbonati.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video della discesa di Cortina, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda la piattaforma di Eurosport. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Cortina d’Ampezzo (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DELLA DISCESA DI CORTINA

SI COMINCIA

Eccoci pronti a vivere le emozioni della diretta della discesa di Cortina, ma prima della partenza della gara vogliamo fare il punto della situazione nella classifica di specialità, che naturalmente incorona come regina della discesa libera la nostra Sofia Goggia. La bergamasca è leader della Coppa di discesa con la bellezza di 380 punti nelle prime quattro discese, frutto evidentemente di un cammino formato da tre vittorie e un secondo posto. Già molto lontane sono tutte le avversarie, a cominciare da due nomi illustri quali la svizzera Corinne Suter e la slovena Ilka Stuhec, rispettivamente seconda a quota 218 e terza con 192 punti.

Non possiamo poi dimenticare che l’unica finora capace di battere Sofia Goggia in discesa in questa stagione è stata l’altra Azzurra Elena Curtoni, che troviamo al quarto posto nella classifica della discesa con 186 punti. Anche i numeri della stagione ci aiutano quindi a capire perché l’appuntamento di questa mattina è imperdibile per tifosi ed appassionati di sci e non solo per il panorama delle meravigliose Dolomiti: la parola passa quindi senza ulteriori indugi alla pista e al cronometro per la discesa di Cortina! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ALBO D’ORO

Verso la diretta della discesa di Cortina, possiamo ricordare almeno per sommi capi la storia leggendaria della Perla delle Dolomiti nella Coppa del Mondo di sci femminile. L’anno scorso vinse proprio Sofia Goggia, che sulla Olimpia delle Tofane si era imposta davanti all’austriaca Ramona Siebenhofer e alla ceca Ester Ledecka. Nel 2021 Cortina fu sede dei Mondiali di sci, che nella discesa femminile videro la vittoria di Corinne Suter davanti a Kira Weidle e Lara Gut, mentre nel 2020 avrebbe dovuto ospitare le Finali di Coppa del Mondo, tuttavia cancellate a causa dello scoppio della pandemia di Coronavirus. Così, per il classico appuntamento di gennaio con la Coppa del Mondo di sci femminile torniamo al 2019, quando Ramona Siebenhofer ottenne una doppietta di vittorie in discesa; anche nel 2018 c’erano due libere in programma a Cortina, nomi di lusso per le vittorie che andarono una a Sofia Goggia e l’altra a Lindsey Vonn.

Sofia invece fu purtroppo assente a Cortina sia nel 2019 sia ai Mondiali 2021. In anni recenti, ricordiamo con grande piacere altre due discese vinte dalle Azzurre a Cortina, grazie ad Elena Fanchini nel 2015 e Daniela Merighetti nel 2012, mentre la grande Isolde Kostner trionfò ben quattro volte sulla Olimpia delle Tofane nel 1996, 1997, 1998 e 2001. Cinque volte nella liberati Cortinasi è imposta invece l’austriaca Renate Götschl, ma Vonn è arrivata a sei. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL GIORNO DI SOFIA GOGGIA?

Con la diretta della discesa di Cortina oggi, venerdì 20 gennaio 2023, torna finalmente in Italia la Coppa del Mondo di sci femminile per la sua tappa più classica ed affascinante, la regina del Circo Bianco “in rosa”. Comincia quindi oggi il secondo weekend consecutivo all’insegna della velocità e il programma a Cortina d’Ampezzo ha subito una modifica che è conseguenza di quanto successo settimana scorsa a St Anton, per cui oggi si fa una discesa che avrà il bis domani, mentre domenica resta fissato il super-G: finalmente torna dunque la discesa libera, il cui ultimo precedente risale ancora a sabato 17 dicembre a St Moritz.

Quello fu il giorno della vittoria di Sofia Goggia con la mano fratturata dopo la caduta del giorno precedente, poi il vuoto causato anche dal cambio di programma a St Anton, che ha esaltato l’Italia nel suo complesso con i meravigliosi risultati di Federica Brignone e compagne, ma ci ha ancora messo paura per quanto riguarda Sofia Goggia. Oggi tuttavia torna la disciplina preferita della bergamasca, quella in cui sa vincere anche contro le avversità, come era successo ad esempio l’anno scorso proprio sulla Olimpia delle Tofane. L’attesa è spasmodica, scopriamo allora tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Cortina.

DIRETTA DISCESA CORTINA: FAVORITE E AZZURRE

Presentando la diretta della discesa di Cortina, dobbiamo spendere ancora qualche parola per Sofia Goggia, perché la bergamasca è davvero il riferimento nella discesa libera. Dominatrice nella classifica di specialità con tre vittorie e un secondo posto nella prima parte della stagione, vincitrice l’anno scorso a Cortina, più forte della frattura a St Moritz, adesso l’Olimpia delle Tofane l’attende dopo l’ultima botta a St Anton e noi siamo pronti a trattenere ancora una volta il fiato per le imprese mai banali di Sofia Goggia. Tutto questo senza dimenticare che l’Italia ha anche altre frecce al proprio arco, da Elena Curtoni che in fondo è stata l’unica a battere Sofia in discesa quest’anno alle due sorelle Delago, che in discesa vogliono tornare ad essere protagoniste.

Quanto alle straniere da tenere d’occhio nella diretta della discesa di Cortina, i due nomi caldi sono certamente quelli della svizzera Corinne Suter e della slovena Ilka Stuhec. Suter è la campionessa olimpica e mondiale in carica, con il titolo iridato vinto proprio a Cortina nel 2021 anche se in assenza di Sofia Goggia, oltre che la rivale “meno lontana” dalla bergamasca nella classifica di specialità della stagione in corso, Stuhec invece ha vinto per ben due volte i Mondiali e finalmente è tornata ad alti livelli dopo tante peripezie. Loro però sono le prime a sapere che all’ombra delle Dolomiti tutti aspettano Sofia Goggia, e non solo perché gareggia in casa…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie