Diretta/ Discesa Lake Louise streaming video Rai: trionfa Sofia Goggia!

- Mauro Mantegazza

Diretta discesa Lake Louise streaming video Rai: orario, risultato live, favorite ed azzurre per la gara di Coppa del Mondo di sci (oggi 4 dicembre).

sofia goggia
Diretta discesa: Sofia Goggia (LaPresse)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: TRIONFA SOFIA GOGGIA!

Nella discesa di Lake Louise è Sofia Goggia l’assoluta protagonista. Si era già capito come la sciatrice italiana fosse davanti a tutte, assolutamente incontenibile. Ma le ultime sciatrici a scendere non hanno dato scossoni alla vetta della classifica, la bergamasca firma la doppietta sulla pista canadese, imponendo distacchi vicini al secondo alle più immediate inseguitrici. Al secondo posto ha chiuso l’americana Breezy Johnson, a 84 centesimi da Sofia Goggia. Sul podio anche la svizzera Corinne Suter, che ha chiuso a 98 centesimi dall’azzurra. Quarto posto per l’austriaca Cornelia Huetter (+1.16) quinto per la sua connazionale Christine Scheyer a un secondo e 33 centesimi da Sofia Goggia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: SOFIA GOGGIA AVANTI A TUTTE!

Nella discesa di Lake Louise Sofia Goggia è riuscita a fare il vuoto con un eccezionale 1:48.42 che stacca tutte le pretendenti alla vittoria almeno fino a questo momento. Significativa la prova di Gut-Behrami che finisce a oltre due secondi e mezzo dalla sciatrice italiana, lontana anche Breezy Johnson che si prende comunque la seconda posizione pur senza insidiare il primato della Goggia. Ottima prova anche per Nadia Delago, a un secondo e 34 centesimi dalla leader della discesa e al quarto posto complessivo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: SI COMINCIA

Tutto è pronto per la partenza della discesa di Lake Louise. Nei pochissimi minuti che ancora ci separano dall’arrivo al cancelletto della prima atleta in gara, ricordiamo il calendario stagionale delle gare di discesa libera in Coppa del Mondo. Dopo questa doppietta canadese, il prossimo appuntamento con la specialità regina sarà sabato 18 dicembre con la discesa di Val d’Isere, in Francia. Si passerà poi al 2022, con primo appuntamento fissato per sabato 15 gennaio nella località austriaca di Altenmarkt-Zauchensee.

Si aprirà allora una fase molto intensa, perché il sabato successivo (22 gennaio) ci sarà la fantastica discesa di Cortina d’Ampezzo sulla Olimpia delle Tofane, mentre il 29 gennaio sarà la volta della discesa di Garmisch, prima di dare spazio alle Olimpiadi che hanno fissato per il 15 febbraio l’appuntamento con la discesa libera femminile. Il finale di stagione sarà caratterizzato soprattutto dalla doppietta di discese a Crans Montana (Svizzera) il 26 e 27 febbraio, dopo le quali l’ultima discesa sarà mercoledì 16 marzo, in apertura delle Finali che saranno a Meribel, in Francia. Dopo questo salto nel futuro, torniamo però all’attualità più stretta: la seconda discesa di Lake Louise sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA GARA

La diretta della discesa di Lake Louise avrà inizio alle ore 20.30 italiane, quando nella località dell’Alberta saranno le 12.30, considerate le ben otto ore di fuso orario. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in Canada (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING SU RAIPLAY

LA STORIA DELLE “SECONDE” DISCESE

In vista della diretta della discesa di Lake Louise, lanciamoci in una statistica un po’ particolare: andiamo a scoprire i risultati delle seconde discese disputate sulla pista canadese a 24 ore di distanza dalla precedente nelle ultime stagioni, dal momento che le doppiette sono tradizionali a Lake Louise. Nel 2019 la seconda libera canadese vide il successo dell’austriaca Nicole Schmidhofer davanti a Mikaela Shiffrin e alla nostra Francesca Marsaglia, mentre il giorno precedente aveva vinto la ceca Ester Ledecka. Anche nel 2018 la seconda discesa di Lake Louise vide la vittoria di Schmidhofer, che però in quel caso confermò il successo già ottenuto il giorno prima.

Nel 2017 ecco invece la sensazionale prima vittoria nella specialità di Mikaela Shiffrin, che era d’altronde già arrivata terza il giorno prima. Nel 2016 invece erano stati giorni di gloria per Ilka Stuhec, perché nella seconda gara la discesista slovena aveva concesso il bis del successo del giorno precedente, che tra l’altro era stato il primo della sua carriera in Coppa del Mondo (proprio come per la Schmidhofer l’anno successivo). Nel 2015 avrebbe addirittura fatto tripletta Lindsey Vonn, che al sabato bissò la vittoria del venerdì in discesa, poi alla domenica avrebbe avuto la meglio anche in super-G. Nel 2014 invece l’americana aveva vinto la seconda discesa prendendosi la rivincita rispetto al giorno prima, quando si era imposta un’altra grandissima campionessa, la slovena Tina Maze. Adesso speriamo in una doppietta di Sofia Goggia… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TUTTO SU SOFIA GOGGIA!

Oggi sabato 4 dicembre ci attendono ancora grandi emozioni con la diretta della discesa di Lake Louise, il secondo atto di un bellissimo weekend all’insegna della velocità nella Coppa del Mondo di sci femminile, che in precedenza ci aveva proposto quasi soltanto slalom e in questo inizio di dicembre invece fa debuttare anche le velociste. Già ieri abbiamo avuto la prima discesa nella tradizionale località canadese con il dominio totale di Sofia Goggia, oggi si fa il bis e domani le donne-jet chiuderanno le loro fatiche con il primo super-G stagionale.

Naturalmente la donna più attesa è sempre Sofia Goggia, in ottica italiana ma non solo, dal momento che parliamo della campionessa olimpica e detentrice della Coppa di specialità in discesa libera e che ieri ha fatto il vuoto. Oggi ci attendiamo di nuovo in copertina chi ci ha già fatto divertire 24 ore fa a Lake Louise, in attesa di conferme (o magari smentite) rispetto a quanto già abbiamo visto ieri. Adesso però andiamo a scoprire tutte le informazioni utili per seguire nel migliore dei modi la diretta della discesa di Lake Louise, secondo atto.

DIRETTA DISCESA LAKE LOUISE: FOCUS SULLE DOPPIETTE

La diretta della discesa di Lake Louise ci propone dunque la seconda gara consecutiva nella stessa specialità: il calendario anomalo dettato dal Covid ha imposto questa soluzione in diverse occasioni già nella scorsa stagione (quando però non si era andati in Nord America) e pure il Circo Bianco 2021-2022 ci ha già proposto il doppio slalom di Levi, con due vittorie di Petra Vlhova fra i pali stretti in Finlandia. Dobbiamo dire che nella scorsa stagione le doppiette ci avevano portato bene: a dicembre c’erano stati a Courchevel due giganti vinti da Marta Bassino e Mikaela Shiffrin e in Val d’Isere due discese divise tra Corinne Suter e Sofia Goggia.

A gennaio le doppiette furono ancora più dolci per l’Italia: doppio gigante di Kranjska Gora con doppia vittoria di Marta Bassino, due discese a Crans Montana vinte entrambe da Sofia Goggia. Naturalmente oggi si tratta di velocità e dunque sotto i riflettori ci sarà soprattutto la campionessa olimpica bergamasca, che invece era purtroppo assente per infortunio quando in Val di Fassa (subito dopo i Mondiali di Cortina) vinse due discese Lara Gut, che già aveva fatto doppietta nei super-G di fine gennaio a Garmisch. Tra le donne dunque le doppiette sono frequenti: il verdetto della gara di ieri potrebbe illuminarci anche su ciò che succederà oggi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA