DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021/ Oro con record della staffetta 4×50 mista!

- Michela Colombo

Diretta Europei nuoto vasca corta 2021: streaming video Rai, orario, programma e protagonisti nel day 2 a Kazan, oggi 3 novembre 2021.

Martinenghi nuoto
Diretta Europei nuoto vasca corta 2021 - Nicolò Martinenghi (LaPresse)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021: ORO CON RECORD PER LA STAFFETTA 4X50 MISTA MASCHILE

Cala il sipario sulla seconda giornata degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 a Kazan, in Russia, con tante soddisfazioni per l’Italia a cominciare dall’oro già narrato di Martina Carraro nei 100 rana, ma ancora di più la grande chiusura della staffetta 4×50 mista maschile formata da Michele Lamberti, Nicolò Martinenghi, Marco Orsi e Lorenzo Zazzeri. Infatti è arrivata la vittoria, medaglia d’oro con record del Mondo in 1’30″14. Frazioni praticamente perfette da parte di tutti i nostri staffettisti e così l’epilogo è il più dolce di tutti, davanti a Russia e Olanda. Vi avevamo già descritto anche l’argento di Michele Lamberti nei 50 dorso, ebbene il nuotatore classe 2000 (che compie gli anni proprio oggi) non si è fermato a quel primo podio e il figlio d’arte ha conquistato il secondo posto e l’argento anche nei 100 farfalla con il tempo di 49”79 alle spalle solo dell’ungherese Szabo (49”68) e davanti al polacco Majerski (49”86). Per Lamberti una coppia di medaglie tra l’altro in gare molto differenti fra loro, potrebbe essere la svolta per la sua carriera, senza trascurare naturalmente il contributo all’oro record della staffetta.

Parlando di argenti, ecco al secondo posto pure Simona Quadarella, che negli 800 sl femminili si dovuta inchinare alla russa Kirpichnikova, dominatrice assoluta con il tempo di 8’04”65. Il secondo posto era il massimo obiettivo raggiungibile e Quadarella ce l’ha fatta con il tempo di 8’10”54, appena sei centesimi di vantaggio sulla tedesca Gose, terza e bronzo in 8’10”60. Bisogna però naturalmente rendere conto anche delle semifinali, con tante buone notizie per l’Italia: Nicolò Martinenghi e Fabio Scozzoli si sono qualificati per la finale dei 100 rana rispettivamente con il quarto e il quinto tempo; da seguire domani ci sarà naturalmente anche la finale dei 200 dorso femminili, nei quali Margherita Panziera è entrata con il secondo tempo; vedremo in azione di nuovo pure Costanza Cocconcelli, che è stata infatti settima in semifinale nei 100 misti femminili. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021: MARTINA CARRARO ORO NEI 100 RANA

Martina Carraro ha vinto la medaglia d’oro nei 100 rana femminili ed è questa la notizia che illumina per l’Italia l’inizio della sessione serale nel secondo giorno degli Europei di nuoto 2021 in vasca corta da Kazan, in Russia. Eccellente la gara della nuotatrice classe 1993, che con un grande finale si è presa la medaglia d’oro con il tempo di 1’04”01 davanti alla russa Chikunova e all’estone Jefimova, che condividono il secondo posto in 1’04”25. Piccola delusione invece con Arianna Castiglioni, che non è andata oltre il quinto posto in 1’04”75 in una gara nella quale magari si sognava anche una doppietta azzurra a Kazan.

Le soddisfazioni per l’Italia tuttavia sono arrivati anche dai 50 dorso maschili vinti dal russo Kliment Kolesnikov con il tempo di 22”47 davanti al nostro Michele Lamberti, nuotatore classe 2000 che è la rivelazione di questi Europei di nuoto in vasca corta 2021 e che è cresciuto in maniera impressionante un turno dopo l’altro fino all’argento in 22”65 davanti al rumeno Glinta. I 50 sl femminili invece hanno visto la vittoria della svedese Sarah Sjoestroem in 23”12, con Silvia Di Petto solo ottava. Passando alle semifinali, possiamo notare che nei 50 sl maschili si qualificano per la finale di domani sia Lorenzo Zazzeri sia Marco Orsi, rispettivamente con il sesto e il settimo miglior tempo. Quanto ai 200 farfalla femminili, belle notizie per Ilaria Bianchi e Alessia Polieri, che vedremo a loro volta in finale domani con il terzo e settimo tempo di qualificazione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA EUROPEI NUOTO VASCA CORTA 2021 STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LE GARE

La diretta tv degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 da Kazan sarà garantita in chiaro per tutti da Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando) almeno per quanto riguarda la sessione del pomeriggio con semifinali e finali, dunque ricordiamo che sarà a disposizione anche la diretta streaming video, garantita tramite sito o app di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

SI TORNA IN VASCA

Siamo pronti a ridare la parola al campo per la diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 a Kazan: solo tra pochi istanti daremo il via a semifinali e finali, e chissà che dopo ottimo bottino già occorso ieri, l’Italia possa oggi gonfiare ulteriormente il proprio palmares, arrivando anche alla medaglia più preziosa che ancora manca. Le occasioni per gli azzurri per brillare non sono davvero poche: saranno Carraro o Castiglioni a regalarci il primo oro nella finale dei 100m rana o tale onore sarà per Simona Quadarella che con Martina Caramignoli saranno in finale per gli 800m stile libero femminile, solo tra poco?

Difficile dirlo e chiaramente la speranza è che tutte possano oggi regalarci un’emozione: pure ricordando che le sopracitate non saranno le anche oggi. Meritano attenzioni anche Lamberti e Mora nella finale dei 50 dorso maschile, come pure gli uomini della staffetta 4×50 mista uomini, che pure sarà in finalissima, a duello com la Russia per il gradino più alto. Sarà serata davvero entusiasmate a Kazan: si riparte! (agg Michela Colombo)

PALTRINIERI E ACERENZA IN FINALE

Siamo giunti già a chiusura della prima sessione di questa seconda giornata degli Europei di nuoto in vasca corta a Kazan: vediamo dunque subito gli ultimi verdetti. Proseguendo del programma ecco che di fila sono stati i preliminari della staffetta 4×50 mista maschile  dove pure l’Italia si è qualificata con il secondo miglior tempo, alle spalle della Russia: Mora, Poggio, Ceccon e Deplano dunque hanno ben fatto, realizzando il crono di 1.32.98.

A chiudere i giochi le batterie dei 1500m stile libero maschile, gara vissuta in scioltezza dal campionissimo Gregorio Paltrinieri. L’azzurro ha realizzato senza affanno il primo tempo, fermando il cronometro sull’14.27.35: alle sue spalle il tedesco Florian Wellbrock, pure molto distante e terzo l’azzurro Domenico Acerenza, che pure ha segnato un gap consistente dal connazionale. La finale sarà dunque domani alle ore 17.40 italiane. (agg Michela Colombo)

ZAZZERI SUPER NELLA 50 SL

Siamo già nel vivo della diretta degli Europei di nuoto in vasca corta  e a Kazan sono scintille in vasca con le prime batterie. Raccontiamo allora subito della qualificazione di Margherita Panziera alla semifinale dei 200m dorso femminili con il quarto tempo della overall: meglio dell’azzurra solo Toussaint, Loeyning e Grabowski, ma con crono non tropo distanti dalla nostra beniamina (2.06.64 per lei). Nella prova passa il turno anche Federica Toma, ia pure con il 12^ tempo generale: nulla da fare invece per Erika Gaetani. Per le batterie dei 50m stile libero uomini è prestazione super per Lorenzo Zazzeri, che ha segnato il miglior tempo fermando il cronometro sul 20.92: vola in semifinale anche Marco Orsi, che pure ha segnato il settimo tempo nella generale, con un gap di 0.31 dal connazionale.

Per i 200m farfalla donne ecco il super tempo di Svetlata Chimrona, con la russa che ha fermato il crono sul 2.05.63: con lei vola in semifinale anche Ilaria Bianchi, sia pure con l’ottavo tempo, e Alessia Polieri, solo 13^. Nella prova dei 100m rana è ancora grande Italia con la qualificazione in semifinale di Martinenghi, con il 2^ tempo e di Scozzoli con il quinto (nulla da fare per Pinzuti, pur nono nella overall): nei 100m misti donne pure si qualifica in semifinale Costanza Cocconcelli, sia pure solo in sesto miglior temo delle batterie. (agg Michela Colombo)

AL VIA IL DAY 2 A KAZAN

Oggi, mercoledì 3 novembre 2021 si accendono i riflettori sulla diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 e a Kazan dunque ha inizio la seconda giornata di questa magnifica competizione, tra le ultime per il grande nuoto della stagione 2021. Dopo la magnifica pioggia di medaglie per l’Italia occorsa solo ieri nel Day1, ecco che pure oggi ci attendiamo grandissime scintille dai nostri azzurri oggi: la selezione nazionale, composta da ben 40 atleti, non è infatti orfana neppure dei medagliati alle ultime Olimpiadi nipponiche (mancano però Pellegrini, ritiratasi, e Detti, infortunato) e un po’ tutti hanno già dimostrato una buona condizione generale, alla vigilia del banco di prova russo.

Per l’Italia dunque è previsto ancora un ruolo di regina assoluta in vasca e questo fin dalle prime batterie del mattino. In tal senso vale la pena ricordare che al solito la giornata degli Europei di nuoto in vasca corta a Kazan si dividerà in due sessioni, di cui una mattutina prevista alle ore 8.00 italiane e riservata alle batterie. Solo dalle ore 16.30 (ma saranno le 18.30 a Kazan) invece sarà spazio per semifinali e finali.

DIRETTA EUROPEI VASCA CORTA 2021 A KAZAN: GARE E PROTAGONISTI

Impazienti di dare la parola alla diretta degli Europei di nuoto in vasca corta 2021 a Kazan, pure ci pare necessario prima andare a controllare anche il programma ufficiale di questa seconda giornata e pure i tanti protagonisti impegnati in terra russa. Ricordato che la sessione mattutina sarà solo alle ore 8.00 italiane, ecco che oggi subito vivremo le prime batterie dei 200m dorso e dei 200m farfalla femminili, con in mezzo anche i preliminari dei 50m stile libero uomini, dove avremo in vasca impegnati anche gli azzurri Deplano, Miressi e Zazzeri, oltre a Marco Orsi.

Di fila ancora spazio alle gare maschili con le batterie di 100m rana con Martinenghi e Scozzoli, mentre a seguire avremo i preliminari dei 100m stile libero femminili con in gara solo l’azzurra Cocconcelli: avremo poi la staffetta dei 4x50m misti maschili e i preliminari dei 1500m stile uomini, con Gregorio Paltrineiri grande star. Non scordiamo poi che nel tardo pomeriggio e solo alle ore 16.30 sarà spazio per le finali e qui teniamo d’occhio soprano Simona Quadarella e Martina Caramignoli, che dalle ore 17.23 saranno in vasca a Kazan per la finale degli 800m stile libero, con ottime chance di medaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA