Diretta/ Fano Imolese (risultato finale 2-0): la chiude Barbuti!

- Fabio Belli

Diretta Fano Imolese: streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live del match per la 27^ giornata del campionato di Serie C.

Imolese gruppo
Diretta Fano Imolese (Foto LaPresse)

DIRETTA FANO IMOLESE (RISULTATO FINALE 2-0): LA CHIUDE BARBUTI!

Il Fano si regala i tre punti nello scontro diretto con l’Imolese, con il risultato finale di 2-0 le aquile granata respirano un attimo e agganciano il Rimini al penultimo posto nella classifica del girone B di Serie C, dimostrando di essere in piena corsa per la salvezza. Nell’ultimo quarto d’ora gli uomini di Alessandrini rischiano di essere raggiunti da Chinellato che al 75’ sfiora la traversa con un’acrobazia delle sue. Sul capovolgimento di fronte successivo Rossi si immola per negare il raddoppio a Carpani arrendendosi però sul tentativo successivo operato da Barbuti che gonfia la rete e ipoteca un successo importantissimo. Nel recupero, a pochi secondi dal triplice fischio e con i buoi scappati dalla stalla, Vuthaj tenta la girata su cui Viscovo è attento rifugiandosi in corner. {agg. di Stefano Belli}

PARLATI FA VOLARE LE AQUILE

Trascorsa la prima ora di gioco è cambiato il parziale tra Fano e Imolese con la formazione di Alessandrini in vantaggio per 1 a 0. Dopo cinquantacinque minuti di pura noia le aquila granate trovano il modo di sbloccare il parziale con Parlati che trafigge Rossi e fa gioire il pubblico del Mancini che si stava addormentando sugli spalti. Poco prima dei santernini, Atzori, era stato costretto a operare il primo cambio per sostituire l’infortunato Marcucci con Garattoni. Inutile sottolineare quanto sarebbe importante per entrambe le squadre vincere quest’oggi visto che si tratta di uno scontro diretto a tutti gli effetti che avrà ripercussioni nella corsa verso la salvezza. {agg. di Stefano Belli}

MEZZ’ORA DI SBADIGLI

Alla mezz’ora del primo tempo il punteggio di Fano-Imolese rimane fermo sullo 0-0 e non potrebbe essere altrimenti visto che finora la grande protagonista della partita valevole per la 27^ giornata di Serie C girone B è stata la noia. Le due squadre, che frequentano i bassifondi della classifica, avrebbero tutti i motivi del mondo per attaccare come se non ci fosse un domani perché con un pareggio ci farebbero ben poco, invece la paura di perdere contrae i muscoli dei giocatori incapaci di creare azioni degne di nota. La squadra di Alessandrini prova timidamente a prendere l’iniziativa ma senza mettere in seria difficoltà gli avversari che si limitano a far dormire sonni tranquilli al portiere Rossi. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Fano Imolese non sarà trasmessa sui canali televisivi in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite, bensì in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensport.it, oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per tutte le gare dei 3 gironi del campionato di Serie C.

SI GIOCA

Fano Imolese sta per cominciare, come ultima cosa prima del fischio d’inizio scopriamo le statistiche salienti delle due formazioni in questo campionato di Serie C 2019-2020 alla vigilia della ventisettesima giornata, naturalmente nel girone B. Il Fano ha segnato 22 gol mentre l’Imolese risponde con 20 reti al proprio attivo. Invece i gol subiti dal Fano sono 42 e quelli subiti dall’Imolese sono 33. La differenza reti per entrambe negativa recita di conseguenza -20 per il Fano e -13 per l’Imolese. Fano che ha pure una pessima percentuale di precisione dei passaggi con il 73% mentre l’Imolese è messa meglio con circa il 75%. I risultati raggiunti dal Fano in campionato fino a questo momento sono appena quattro vittorie, sei pareggi e ben sedici sconfitte, mentre i risultati raggiunti dall’Imolese sono quattro vittorie, undici pareggi e altrettante sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Fano Imolese comincia!

I BOMBER

In avvicinamento alla diretta di Fano Imolese vogliamo parlare anche dei bomber della formazione di casa, che si trova all’ultimo posto in classifica e rischia seriamente la retrocessione diretta in Serie D. La partita di oggi è fondamentale, ed è in particolare Riccardo Barbuti ad essere chiamato a deciderla: l’attaccante in questa stagione sta dimostrando di poter essere il principale cannoniere di una squadra della terza divisione, e con 7 reti in campionato comanda per distacco il tabellino dei marcatori in casa Alma Juventus. Alle sue spalle infatti ci sono giocatori come Samuele Parlati e Enrico Baldini: il primo è un centrocampista che ha portato alla causa 3 gol, il secondo un esterno offensivo che però coach Marco Alessandrini fa giocare al fianco di Barbuti. Il numero 10 ha realizzato soltanto 2 gol in questo campionato, ma per contro ha 6 assist: dunque la coppia Barbuti-Baldini si completa molto bene, e oggi sarà chiamata a fare la differenza in una partita contro l’Imolese che riveste un’importanza fondamentale per il campionato della formazione marchigiana del Fano. (agg. di Claudio Franceschini)

TESTA A TESTA

Molto breve è la storia della diretta di Fano Imolese, partita di Serie C che vanta appena tre precedenti ufficiali, tutti relativi alle ultime due stagioni del girone B della terza serie. I numeri al momento sono in perfetto equilibrio in virtù di una vittoria per parte più un pareggio, con Fano e Imolese appaiate a quota due anche per quanto riguarda il numero delle reti segnate. Nella scorsa stagione 2018-2019 l’Imolese aveva pareggiato per 1-1 a Fano nella partita d’andata e vinto in casa per 1-0 il match di ritorno, ma attenzione perché invece nella sfida d’andata di questo campionato 2019-2020 è stato il Fano a violare con il punteggio di 0-1 il campo dello stadio Romeo Galli di Imola. Torniamo dunque con la memoria a domenica 6 ottobre 2019, quando la squadra marchigiana firmò il colpaccio in terra romagnola grazie al gol segnato al minuto numero 85 di gioco da Samuele Parlati su assist di Enrico Baldini. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fano Imolese, diretta dall’arbitro Meraviglia, sabato 22 febbraio 2020 alle ore 20.45 presso lo stadio Mancini di Fano, sarà una sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Perdendo in casa del Sudtirol i marchigiani hanno incassato la loro quarta sconfitta consecutiva, sprofondando di nuovo all‘ultimo posto in classifica nel girone B a causa della contemporanea vittoria del Rimini contro il Modena. Dopo un periodo di ripresa il Fano è piombato di nuovo in crisi, in un campionato finora segnato da 16 sconfitte in 26 partite disputate. L’Imolese è quartultima a -4 dalla salvezza, ma gli emiliani nell’ultimo turno di campionato hanno fatto registrare una battuta d’arresto perdendo 1-4 in casa contro il Cesena, ko pesante e inaspettato in questi termini dopo 4 risultati utili consecutivi che avevano riacceso le speranze di permanenza tra i professionisti.

PROBABILI FORMAZIONI FANO IMOLESE

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Fano Imolese, sabato 22 febbraio 2020  presso lo stadio Mancini di Fano, sfida valevole per la ventisettesima giornata di Serie C. Il Fano allenato da Alessandrini dovrebbe scegliere il 4-3-1-2 come modulo di partenza con questo undici titolare schierato in campo :Viscovo, Ricciardi, Gatti, Zigrossi, De Vito, Amadio, Parlati, Marino, Carpani, Barbuti, Baldini. L’Imolese guidata in panchina da Atzori si sarà chiamata a rispondere con un 3-4-1-2 così disposto sul rettangolo verde: Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna; Garattoni, Marcucci, Alimi, Valeau; Belcastro; Ferretti, Chinellato. 

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sulla sfida tra Fano e Imolese, l’agenzia Snai propone la quota per la vittoria interna a 1.50, mentre l’eventuale quota per il pareggio viene proposta a 3.60 e la quota per l’affermazione esterna viene fissata a 6.00. Per quanto riguarda invece il numero di gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′ della partita, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 2.25 mentre l’under 2.5 viene offerto a una quota di 1.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA