DIRETTA/ Francia Andorra (risultato finale 3-0) streaming tv: tris di Ben Yedder!

- Mauro Mantegazza

Diretta Francia Andorra (risultato live 0-0) streaming video e tv: comincia tra pochi minuti la partita che si gioca per il girone H di qualificazione agli Europei 2020.

Francia Mondiali
Diretta Francia Andorra (Foto LaPresse)

DIRETTA FRANCIA ANDORRA (FINALE 3-0): TRIS DI BEN YEDDER!

Si è chiusa la sfida a Saint-Denis con la Francia che ha battuto 3-0 Andorra nel match di qualificazione a Euro 2020. A fissare il risultato è stato Wissam Ben Yedder, che al 27′ della ripresa aveva sostituito Oliver Giroud. Al 46′ Ben Yedder si avventa su un pallone in area e piazza un preciso rasoterra alle spalle di Gomes. Dopo la traversa di Sissoko la Francia aveva colpito un altro legno con Coman, sfortunato nel non trovare una doppietta cercata a lungo nel corso della partita. Con questo risultato la Francia mantiene la testa del girone H a braccetto con la Turchia, si stacca l’Islanda battuta dall’Albania e ora a -3 dalla coppia di testa. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Bisogna sottolineare che la diretta tv di Francia Andorra non sarà garantita da canali televisivi italiani e non possiamo nemmeno indicarvi una diretta streaming video. Informazioni importanti tuttavia potranno arrivare dalle due Federazioni e soprattutto dalla Uefa, in particolare grazie alla apposita sezione del sito all’indirizzo https://www.uefa.com/european-qualifiers/

LENGLET RADDOPPIA DI TESTA!

Partito il secondo tempo allo Stade de France di Saint-Denis nella sfida di qualificazione a Euro 2020 tra Francia e Andorra. Gli ospiti subiscono un cartellino giallo al 6′ con Chus Rubio, appena prima di incassare il gol dello 0-2. La Francia infatti trova il raddoppio lungamente rincorso già nel primo tempo, con un imperioso colpo di testa di Lenglet. Francesi vicini al tris già al 9′ con il portiere andorrano Gomes che sventa una conclusione di Coman con grande bravura. Attento Gomes al quarto d’ora anche su un colpo di testa di Giroud, quindi la Francia sostituisce Jonathan Ikone con Thomas Lemar. Al 23′ Francia vicinissima al 3-0 ancora con un colpo di testa, Moussa Sissoko ruba il tempo ma tutti ma il pallone va ad infrangersi sulla traversa. (agg. di Fabio Belli)

GRIEZMANN SBAGLIA UN RIGORE

Nonostante tante occasioni da gol, la Francia deve accontentarsi di un vantaggio di misura a Saint Denis contro Andorra nel match di qualificazione a Euro 2020. Per il Bleus la più ghiotta occasione per il raddoppio è arrivata alla mezz’ora, con un calcio di rigore fischiato per una trattenuta in area di Moises San Nicolas. Griezmann va sul dischetto ma si fa ipnotizzare dal portiere di Andorra, Josep Gomes, che si toglie lo sfizio di parare un penalty ai Campioni del mondo. Subito dopo Coman sfiora la doppietta con una conclusione che sfiora la traversa, mentre al 40′ ancora Gomes dice no a una conclusione sotto misura di Varane. Forte pressione offensiva della Francia, ma non arrivano altri gol prima dell’intervallo. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA COMAN!

Iniziata la sfida allo Stade de France di Saint Denis. Transalpini subito in avanti e Andorra chiusa in difesa con la Francia che si fa subito vedere con le accelerazioni di Griezmann, senza trovare però spazi per la conclusione a rete. La prima vera occasione da gol della partita si tramuta nel vantaggio della Francia. Al 18′ assist di Ikone per Coman che conclude di potenza, col pallone che si insacca sotto la traversa. I cross di Leo Dubois sono un pericolo costante per la difesa di Andorra, ma a metà primo tempo la Francia deve accontentarsi di un vantaggio di misura. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori.  Francia: Lloris; Dubois, Varane, Lenglet, Digne; Tolisso, Sissoko; Coman, Griezmann, Ikoné; Giroud. Andorra: Gomes; C. Martinez, Vales, Rebés, Ildefons Lima, M. Vieira, Clemente, M. San Nicolas, Cervos, Chus Rubio, Llovera. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Francia Andorra sta per prendere il via: tra pochissimo ci sarà il fischio d’inizio allo Stade de France di Saint Denis, palcoscenico di assoluto prestigio per una partita che a dire il vero non dovrebbe avere storia. Per Andorra in ogni caso sarà una bella soddisfazione calcare il campo dello stadio principale di Parigi. L’impianto di Saint Denis fu costruito in vista dei Mondiali di calcio 1998 e da allora ha ospitato tantissimi grandi eventi, a partire da nove partite del torneo iridato (finale compresa). Discorso simile per gli Europei del 2016: sette partite, compresa ancora una volta la finale. Rimanendo al calcio, bisogna ricordare inoltre le due finali di Champions League del 2000 e del 2006. Nel rugby, oltre alle annuali partite del Sei Nazioni, va ricordata soprattutto la Coppa del Mondo 2007, organizzata appunto in Francia: sette partite furono ospitate allo Stade de France, fra cui la finale ed entrambe le semifinali. Infine, è doveroso ricordare che questo impianto ha ospitato anche i Mondiali di atletica leggera nel 2003. Questa partita passerà alla storia solo se i padroni di casa non dovessero vincere: sarà possibile? Parola al campo per scoprirlo, Francia Andorra comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Come abbiamo visto, Francia Andorra sarà diretta dall’arbitro ucraino Mykola Balakin. Sarà di conseguenza per intero ucraina la quaterna arbitrale designata dalla Uefa per questa partita delle qualificazioni agli Europei 2020. Al fianco del primo arbitro avremo infatti i due guardalinee Valentyn Kutsev e Volodymyr Vysotskyi, mentre il quarto uomo sarà il signor Yaroslav Kozyk. L’arbitro Mykola Balakin è nato il 5 gennaio 1989 ed è dunque un giovane fischietto in ascesa, che avrà l’occasione di esibirsi su un palcoscenico di lusso come lo Stade de France ma in una partita sulla carta piuttosto agevole. Da notare che Balakin in questa prima parte della stagione 2019-2020 ha già arbitrato due partite internazionali, ma a livello di club. Parliamo infatti dei preliminari di Europa League, nei quali il fischietto ucraino è stato selezionato per una partita del secondo turno e una del terzo. La partita di oggi sarà però per lui l’esordio a livello ufficiale con le Nazionali maggiori: partire da Saint Denis non è affatto male… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Curiosiamo fra i precedenti della diretta di Francia Andorra per sottolineare come naturalmente i quattro precedenti tra le due Nazionali siano finiti tutti con vittorie della Francia, mentre Andorra è a secco anche in termini di gol segnati, non avendo mai avuto la gioia di esultare per una rete contro i forti vicini. Francia e Andorra si erano già affrontati nel girone di qualificazione per gli Europei del 2000 e va detto che in quella occasione gli andorrani ressero piuttosto bene il confronto: la Francia vinse per 2-0 in casa e per 0-1 in trasferta. Ben più larghi invece i punteggi delle due più recenti vittorie francesi: 4-0 il 28 maggio 2004 in amichevole e infine naturalmente lo 0-4 ottenuto martedì 11 giugno di quest’anno presso l’Estadi Comunal d’Andorra la Vella nella partita d’andata di questo girone di qualificazione agli Europei 2020. Andarono a segno per la Francia Mbappé, Ben Yedder, Thauvin e Zouma. Oggi Andorra potrebbe provare a inseguire almeno l’obiettivo del primo gol… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Francia Andorra, diretta dall’arbitro ucraino Mykola Balakin presso lo Stade de France di Saint Denis, si gioca stasera martedì 10 settembre alle ore 20.45. In un certo senso, potremmo parlare di un derby per questa partita del girone H delle qualificazioni agli Europei 2020: Francia Andorra è una sfida tra due Stati confinanti, legati anche dalla particolarità che la piccola nazione tra i Pirenei ha due capi di Stato, dei quali uno è il presidente della Repubblica Francese. La realtà ci dice naturalmente che dal punto di vista calcistico questa dovrebbe essere invece una partita senza storia. La Francia che un anno fa ha vinto il Mondiale è a quota 12 punti nella classifica del girone dopo il successo di sabato contro l’Albania. Andorra invece è ferma a zero punti e non è di certo la trasferta in Francia l’occasione più propizia per provare a conquistare almeno un punto…

PROBABILI FORMAZIONI FRANCIA ANDORRA

Parlando delle probabili formazioni di Francia Andorra, ecco che Didier Deschamps potrebbe permettersi anche un ragionevole turnover rispetto alla vittoria di sabato contro l’Albania. Il modulo dovrebbe essere sempre il 4-2-3-1, tre giorni fa avevamo avuto Coman, Griezmann e Lemar titolari alle spalle di Giroud, alle loro spalle Tolisso e Matuidi in mediana e poi la difesa composta da Pavard, Varane, Lenglet e Lucas Hernandez davanti al portiere Lloris. Tra i panchinari c’è chi scalpita per trovare spazio almeno oggi contro Andorra, chiamata a una missione praticamente impossibile. Gli uomini del c.t. Koldo dovrebbero affidarsi a un ordinario 4-4-2 per fornire una prestazione dignitosa: compito difficile sia per la difesa a protezione del portiere Gomes, sia per gli attaccanti Vieira e Martinez che rischiano di vedere ben pochi palloni giocabili.

PRONOSTICI E QUOTE

Non stupisce naturalmente osservare che il pronostico di Francia Andorra sia nettamente squilibrato in favore dei padroni di casa. L’agenzia di scommesse sportive Snai quota infatti lo scontato segno 1 a 1,01. Si sale poi a 20,00 in caso di pareggio (segno X), che avrebbe già del clamoroso; uno storico colpaccio di Andorra varrebbe poi 40,00 volte la posta in palio per chi puntasse sul segno 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA