DIRETTA GAND WEVELGEM 2021/ Wout Van Aert vince! Nizzolo e Trentin a podio

- Mauro Mantegazza

Diretta Gand Wevelgem 2021: è Wout Van Aert a vincere la prima grande classica del Nord. A podio salgono anche gli azzurri Nizzolo e Trentin: Colbrelli è quarto.

Van Aert Gand Wevelgem
Diretta Gand Wevelgem 2021: Wout Van Aert (repertorio)

DIRETTA GAND WEVELGEM 2021: VINDE VAN AERT!

È Wout Van Aert a vincere la Gand Wevelgem 2021! Il belga della Jumbo visma, dopo i successi stagionali del cross, si impone nuovamente nelle prove su strada e in una delle classiche più attese di tutto l’anno, trovando un successo netto e più che mai meritato, nella volata finale nella cittadina di Wevelgem. Mentre dunque è gran festa giallonera sotto al podio, andiamo a scoprire le ultime azioni salienti di questa magnifica diretta della Gand Wevelgem 2021. Possiamo dire che a meno di 40 km dal traguardo finale era ancora tutti molto vicini in testa alla corsa: alla salita del Kemmelberg è Trentin tirare con Van Aert e Matthews alle sue spalle, mentre Bennett, anche terminata la salita, cede man mano, probabilmente messo KO da alcuni problemi di stomaco. Superato anche l’ultimo tratto in pavé sono sempre nove corridori in avanti, con gli inseguitori che rimangono distanti meno di un minuto: in fondo si prova a rientrare, approfittando del lungo tratto in rettilineo, ma il ritmo è alto e i nove continuano a resistere indomiti, pronti a giocarsi poi in sprint il trionfo finale. Negli ultimi dieci km è situazione di attesa in vetta alla corsa: i sette  in testa (Turgis, Van Poppel e Baarle sono alle spalle) si guardano l’uno con l’altro per capire chi spariglierà le carte e andrà all’attacco mentre si intravede il villaggio di Wevelgem. Ed è solo negli ultimi metri dunque che parte la volata, che vede infine vincente Wout Van Aert, con uno sprint violento: a podio salgono poi Nizzolo e Trentin, con il terzo azzurro Colbrelli che si accontenta del quarto posto. (agg Michela Colombo)

NOVE IN TESTA

Meno di 40 km al traguardo finale di questa Gand Wevelgem e in strada sono gran scintille per il finale di questa magnifica edizione 2021. Come abbiamo annunciato prima, in testa il gruppo si è completamente sfidato e sono ampi ventagli di corridori distanti poche decine di secondi l’unica dall’altro. In testa abbiamo dunque un drappello di nove uomini, che pare ben indirizzato al trionfo finale, composto da Bennett, Colbrelli, Kung, Matthews, Nizzolo, Trentin, Van Aert, Van Hooydonck e Van Poppel: alle loro spalle a cura 30 secondi un primo drappello di inseguitori e a un minuto abbondante un terzo gruppo, con il resto dei corridori ancora poco distanti. Siamo dunque nelle fasi più calde delle gara e l’impressione è che solo i nove di testa potranno effettivamente giocarsi il successo: è difficile che inseguitori riescano a  rientrare anche se i distacchi sono minimi (Van Avermaet ci prova dal terzo gruppo, ma pare più che altro una mossa disperata).  (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA GAND WEVELGEM 2021

Eccci ora alle notizie per gli appassionati di ciclismo: la diretta tv della Gand Wevelgem 2021 sarà garantita per gli abbonati sui canali di Eurosport, casa di tutte le classiche di queste settimane. Questo significa che ci sarà anche la possibilità di seguire la Gand Wevelgem in diretta streaming video, che sarà fornita da Eurosport Player – sempre però solo per i propri abbonati. Infine spazio anche al web e ai social network, dove segnaliamo in particolare il sito ufficiale www.gent-wevelgem.be (in fiammingo, inglese e francese), la pagina Facebook ufficiale Gent-Wevelgem e il profilo Twitter ufficiale @GentWevelgem.

INCENDIO AL TRAGUARDO, CAMBIANO GLI ULTIMI 5 KM

Siamo in diretta con la Gand Wevelgem 2021 e sono colpi di scena in questa magnifica edizione: l’organizzazione ha nati appena annunciato che, per colpa di un piccolo incendio scoppiato in zona traguardo, il passaggio di MeneN sarà cancellato e per gli ultimi cinque km della corsa sarà un percorso alternativo non ancora definito. In attesa di capire meglio come questa corsa si concluderà, vediamo che sta accanto in strada, quando ancora mancano circa 80 km al traguardo. Si corre veloce dunque: i ritmi sono sostenuti e c’è molto movimento e nervosismo in strada, con attacchi e contrattacchi,  con il vento che comincia a dare fastidio. Al momento trovato in testa un ventaglio molto lungo formato da 25 corridori, dove spiccano i nomi di Bennett, Colbrelli, Nizzolo, Trentin e Van Aert: ale loro spalle a meno di 30 secondo alcuni inseguitori con il resto della corsa dietro a meno di un minuto. Presto comunque i drappelli potrebbero di nuovo spezzarsi e ricomporsi: siamo in una fase molto caotica, man mano si superano i primi muri. (agg Michela Colombo)

GRAN MOVIMENTO

Abbiamo superato con la diretta della Gand  Wevelgem 2021 i primi cento km e dunque solo tra pochissimo entreremo nel vivo dei questa edizione, con i muri e i tratti in pave che scombineranno le carte. Intanto però la situazione in strada è in continua evoluzione: come abbiamo detto prima, dal gruppone si era staccato un ventaglio di circa 20-25 inseguitori (su iniziativa della Ineos) che, alzando il ritmo, è andato poi a recuperare i 4 corridori andati in fuga al via. Arrivati a – 154 km dal traguardo finale, la fuga della giornata viene neutralizzata e in testa di forma un unico grande gruppo di ben 25 corridori, che ora registra un gap di un minuto e mezzo circa dal resto del gruppone alle spalle (che nel frattempo ha recuperato non poco terreno, approfittando del vento a favore). Va aggiunto che ancora dei ventagli potrebbero spezzettare il gruppo: si comincia a fare selezione nel plotone e davvero serve ora la massima attenzione. Vedremo che succederà man mano che ci avvicineremo ai tratti più complicati di questa Gand Wevelgem. (agg Michela Colombo)

IL GRUPPO RICUCE

Siamo sempre in diretta con la Gand Wevelgem 2021 e solo tra pochi minuti i corridori affronteranno il primo tratto di pavé di questa magnifica edizione (che si accenderà solo dopo i 100 km dalla partenza). Al momento dunque è ancora situazione abbastanza tranquilla sulle strade, ma va detto che comincia ad aleggiare un certo nervosismo tra i big: il vento, che ora si è fatto laterale, comincia a dare fastidio e potrebbe decidere l’esito della corsa. Va comunque detto che al momento rimangono ancora una volta in testa i 4 ciclisti andati in fuga al via e dunque Arroyave e Bissegger della EF Education, Fedorov dell’Astana e Rex della Bingola: il drappello ha però ora un vantaggio di 4 minuti e mezzo con il gruppo che si sta man mano avvicinando. In fondo infatti si è cominciato dal alzare il ritmo e già si è formato un ventaglio di 25 inseguitori, appena staccatasi dal gruppone  su intuizione degli uomini della Ineos. (agg Michela Colombo)

4 IN AVANTI

Superata la prima ora di corsa per la diretta della Gand Wevelgem 2021, ecco che sono già state scintille in strada, quando i corridori hanno appena superato i primi 30 km dal via. Venendo a quanto occorso in strada, va subito riferito che oggi al via non si sono presentate la Trek Segafredo e la Bora Hansgrohe, fermate per alcune positività al coronavirus: pure non si è presentato anche Mike Bjerg della UAD. In partenza un forte vento contrario ha dato un certo fastidio: si parte compatti con gli uomini della Deceuninck in avanti  e superati i primi km ecco che arrivano i primi attacchi con Noppe e Bissegger. È piccolo tira e molla col gruppo ma alla fine si forma in testa un drappello di appena 4 corridori, che guadagnano i primi secondi di distacco. Il gruppo pare voler lasciare andare e presto Bissegger, Fedorov, Rex e Arroyave volano in fuga: a 214 km dal traguardo il loro vantaggio è ora superiore ai cinque minuti. (agg Michela Colombo)

SI PARTE!

Siamo pronti a vivere la lunga diretta con le emozioni della Gand Wevelgem 2021. Da un punto di vista tecnico, come abbiamo già accennato, la Gand Wevelgem certamente è la classica più adatta ai velocisti, non a caso tra i corridori più vincenti c’è anche il nostro Mario Cipollini, primo per tre volte (1992, 1993 e 2002) come leggende del ciclismo belga quali Rik Van Looy, Tom Boonen e soprattutto Eddy Merckx, che andava oltre i ragionamenti sulle caratteristiche del percorso di ogni gara perché semplicemente vinceva ovunque. A questo elenco si è aggiunto nel 2018 Peter Sagan, che ha vinto per la terza volta in carriera la Gand Wevelgem che nel 2019 è stata invece vinta dal norvegese Alexander Kristoff e nel 2020 ha incoronato Mads Pedersen, il campione del Mondo ad Harrogate 2019. Come si può notare, la velocità è dunque un presupposto fondamentale per imporsi alla Gand Wevelgem, che ha meno Muri rispetto al Fiandre (e posti più lontani dal traguardo), dunque è più difficile fare selezione rispetto alla Ronde che ci attenderà domenica prossima, per una Pasqua ‘monumentale’ per il mondo del ciclismo. Ricordato che l’ultima vittoria italiana è quella di Luca Paolini nel 2015, adesso diamo la parola alla strada: la Gand Wevelgem 2021 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHI SARÀ IL VINCITORE?

La diretta della Gand Wevelgem 2021 ci terrà compagnia oggi, domenica 28 marzo. Questa classica di ciclismo torna dunque nella sua collocazione più tradizionale, dopo l’edizione dell’anno scorso slittata ad ottobre e vinta dal danese Mads Pedersen. Anche il ciclismo sta cercando di tornare per quanto possibile alla normalità e di conseguenza possiamo tornare a presentare la diretta della Gand Wevelgem 2021 come l’evento d’apertura delle settimane che ci regaleranno tutte le classiche del Nord più attese. Dunque eccoci pronti a vivere la Gand Wevelgem edizione numero 83, la classica che normalmente apre la campagna del Nord nella primavera del grande ciclismo dopo la Milano Sanremo di otto giorni fa, vinta dal belga Jasper Stuyven, come era stato per l’ultima volta nel 2019, con successo a Wevelgem del norvegese Alexander Kristoff.

Non è una classica Monumento anche perché ‘solo’ dal 1945 la Gand Wevelgem è aperta ai professionisti (nata nel 1934, fino allo stop per la Seconda Guerra Mondiale era riservata ai dilettanti), ma si tratta comunque una corsa di grandissimo fascino e tradizione, grazie ad un albo d’oro ricco di vincitori celebri e naturalmente alla passione del Belgio per il ciclismo, che rende tutte le gare di queste settimane eventi imperdibili, pur con le ben note limitazioni causate dal Covid.

DIRETTA GAND WEVELGEM 2021: IL PERCORSO

Mai dare per scontato un arrivo in volata di gruppo nella diretta della Gand Wevelgem 2021, sia pure questa sia una delle classiche più adatte ai velocisti: per capire che cosa ci potrebbe attendere oggi, diamo allora senza indugio uno sguardo al percorso. Saranno 254 km dalla partenza che avrà luogo alle ore 10.00 da Ypres (che sostituisce dunque in tal senso Gand), fino al traguardo che invece è posto naturalmente a Wevelgem. Come si diceva, la Gand Wevelgem è una corsa ideale per i velocisti, anche se non mancheranno le difficoltà, costituite dai cosiddetti ‘Muri’ fiamminghi.

Dopo un lungo tratto iniziale pianeggiante, avremo infatti ben undici Muri da affrontare, che saranno gli stessi dell’anno scorso. Il primo sarà il Scherpenberg quando mancheranno 98 km all’arrivo, in seguito ci saranno, nell’ordine, Vidaigneberg, Baneberg e Monteberg. Successivamente gli atleti affronteranno per la prima volta il più celebre Kemmelberg, sul quale spendiamo qualche parola in più, perché sarà da affrontare per ben tre volte, l’ultima delle quali a 34 km dall’arrivo di Wevelgem. Si tratta di una salita che misura appena 500 metri ma con pendenza media dell’11% e punte fino al 22%.

Tuttavia gli ultimi 34 km saranno sostanzialmente pianeggianti, e questo lungo avvicinamento al traguardo di Wevelgem (soprattutto se ci sarà vento) potrebbe essere importante quanto o anche più dei Muri. I due nomi più attesi sono Wout Van Aert e il detentore Mads Pedersen, senza dimenticare chi ha già vinto la Gand Wevelgem come ad esempio il già citato Alexander Kristoff, in ottica italiana potremmo citare Davide Ballerini e Alberto Bettiol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA