DIRETTA/ Gara in linea Europei ciclismo 2022: ha vinto Fabio Jakobsen! Italia beffata

- Mauro Mantegazza

Diretta gara in linea Europei ciclismo 2022: ha vinto Fabio Jakobsen per l’Olanda, regolati in volata Démare e Merlier con grande delusione per l’Italia, Viviani e Dainese nella Top Ten.

Fabio Jakobsen vittoria volata lapresse 2022 640x300
Diretta Vuelta 2022, 4^ tappa (Foto LaPresse)

DIRETTA GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022: HA VINTO FABIO JAKOBSEN

Fabio Jakobsen ha vinto gli Europei ciclismo 2022: è lui il campione continentale nella gara su strada maschile, l’Olanda trionfa con una strategia che ha pagato dividendi e purtroppo è costata cara all’Italia. Elia Viviani ha parlato di una nazionale azzurra “sfruttata” a dovere: in effetti è stato così perché Viviani e Alberto Dainese sono stati portati in testa al gruppo, una volta che la fuga a due ha avuto fine, e in questo modo hanno alzato l’andatura consentendo alle altre nazionali di rimettersi sotto e impostare la volata. Al momento giusto, quello decisivo, l’Olanda ha piazzato la sua zampata vincente: l’Italia è stata in testa al gruppo fino all’ultimo chilometro.

Poi però Jacopo Guarnieri, che avrebbe dovuto tirare la volata, si è trovato chiuso dall’azione di Belgio e Olanda e così Viviani e Dainese hanno dovuto fare da soli, chiudendo però in settima e nona posizione. Jakobsen invece è riuscito a mettere le ruote davanti a tutti: a cominciare da Arnaud Démare, medaglia d’argento per la Francia, e Tim Merlier che ha completato il podio beffando l’altro olandese Danny Van Poppel. A chiudere la Top Ten ecco poi Sam Bennett (Irlanda), Luka Mezgec (Slovenia), Mads Pedersen (Danimarca) e Martin Laas (Estonia), ma conta il giusto perché la cosa più importante è la vittoria di Jakobsen agli Europei ciclismo 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022: IL GRUPPO SI AVVICINA

Siamo vicini al circuito finale nella gara in linea degli Europei ciclismo 2022: mancano circa 10 chilometri a questo tracciato che deciderà il campione continentale tra gli uomini, e la situazione non è cambiata rispetto al precedente aggiornamento. Sono sempre Silvan Dillier e Lukas Postlberger a fare l’andatura: il vantaggio dello svizzero e dell’austriaco è sceso sotto i due minuti e sembra abbastanza chiaro che entrambi saranno ripresi e assorbiti dal gruppo, che ha alzato leggermente il ritmo favorendo quello che a tutti gli effetti dovrebbe essere un annunciato arrivo in volata. Resta che sia Dillier che Postlberger vanno applauditi per come hanno saputo condurre questa azione.

Sulla discesa i due hanno perso un po’ di tempo, naturalmente gli inseguitori hanno aumentato il ritmo con l’avvicinarsi del traguardo (distante meno di 80 chilometri) e va segnalato che anche altri corridori hanno provato a fare iniziativa solitaria, in particolar modo Rui Oliveira che era partito con Dries De Bondt e poi, in precedenza, Tratnik e Haller che però sono stati già ripresi. Va detto che l’Italia ha provato a fare l’andatura nel gruppo, poi sono andate al comando Spagna e Belgio con l’Irlanda che ha seguito il passo; Dillier e Postlberger invece hanno perso un po’ di tempo anche per aver sbagliato strada a un certo punto, e dunque anche questo va detto nella diretta degli Europei ciclismo 2022. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022 IN STREAMING VIDEO TV

La diretta tv della gara in linea agli Europei ciclismo 2022 a Monaco di Baviera sarà garantita in chiaro per tutti dalla Rai, in particolare per quanto riguarda le fasi finali della corsa dalle ore 14.00 su Rai Due, naturalmente canale numero 2 del telecomando, di conseguenza sarà disponibile per tutti anche la diretta streaming video, offerta come sempre da Rai Play tramite sito o applicazione. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022: DILLIER E POSTLBERGER IN FUGA

La gara in linea agli Europei ciclismo 2022 entra nel vivo: attualmente va detto che stiamo attraversando una fase abbastanza statica della corsa, ci sono strade strette nella quale i vari corridori stanno passando e ci troviamo nel comune di Lenggries, in Baviera. Il distacco dei fuggitivi è tornato a salire perché il gruppo ha rallentato la sua andatura, in attesa degli eventi: adesso il margine viene segnalato a 2’10’’, dunque ancora non troppo ampio ma, del resto, quando si parla di una gara secca che si risolve in poche ore non può che essere così perché non ci sono interessi di classifica di cui tenere conto e situazioni da gestire.

Ad ogni modo in fuga troviamo tre corridori: Mantas Januskevicius, lituano, è riuscito a prendere vantaggio sulla prima salita e ha così lasciato indietro il resto del gruppo, ma deve ancora fare i conti con Silvan Dillier (Svizzera) e Lukas Postlberger (Austria) che hanno ottenuto subito un buon margine sul resto della truppa. Vedremo come evolverà la situazione, del resto al traguardo mancano ancora oltre 100 chilometri e per il momento gli inseguitori non vogliono forzare troppo l’andatura, visto che poi avranno eventualmente il tempo di farlo… (agg. di Claudio Franceschini)

GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022: CHI SARÀ IL VINCITORE?

La diretta della gara in linea degli Europei di ciclismo 2022 oggi, domenica 14 agosto, catalizzerà l’attenzione di tutti gli appassionati sulle strade di Monaco di Baviera e dintorni, dove si assegnerà il titolo di campione europeo della categoria più prestigiosa, quella dei professionisti. L’Italia può vantare una tradizione fenomenale agli Europei, dato che gli Azzurri hanno vinto addirittura le ultime quattro edizioni consecutive con Matteo Trentin nel 2018, Elia Viviani nel 2019, poi ancora nel 2020 con Giacomo Nizzolo ed infine l’anno scorso in casa con il capolavoro di Sonny Colbrelli a Trento. Il compito del nuovo c.t. Daniele Bennati si annuncia tuttavia difficile, perché il 2022 si sta rivelando un anno complicato per diversi motivi, a cominciare naturalmente dalla defezione dello stesso Sonny Colbrelli, fino al forfait dell’ultimo minuto di Giacomo Nizzolo.

Il percorso (come poi vedremo meglio) dovrebbe essere piuttosto semplice, il capitano allora potrebbe essere un nome nuovo come Alberto Dainese, primo nella tappa di Reggio Emilia al Giro d’Italia e terzo anche in una frazione del Tour, senza dimenticare Elia Viviani e la classe di due uomini quali Matteo Trentin e Filippo Ganna, utili soprattutto nel caso di corsa più dura. Anche tra gli stranieri i nomi di riferimento per la gara in linea degli Europei ciclismo 2022 dovrebbero dunque essere velocisti, dal belga Tim Merlier all’olandese Fabio Jakobsen, dall’irlandese Sam Bennett al francese Arnaud Demare, dal tedesco Pascal Ackermann al danese Mads Pedersen. Non ci dilunghiamo oltre, andiamo a scoprire tutto ciò che serve per seguire al meglio la diretta della gara in linea degli Europei di ciclismo 2022

DIRETTA GARA IN LINEA EUROPEI CICLISMO 2022: PERCORSO E ORARIO

Per presentare al meglio la diretta della gara in linea agli Europei ciclismo 2022, andiamo naturalmente a descrivere il percorso. La partenza sarà alle ore 10.15 da Murnau am Staffelsee, per arrivare a Monaco di Baviera dopo un percorso di 208 km indicativamente poco dopo le ore 15.00. Ci saranno da affrontare un primo tratto in linea e poi un circuito cittadino di 13 km da ripetere cinque volte, che formerà quindi gli ultimi 65 km della gara in linea degli Europei di ciclismo 2022.

Dobbiamo tuttavia evidenziare che le maggiori asperità – salite brevi ma talora anche ripide – saranno tuttavia concentrate proprio nella prima parte in linea, mentre il circuito conclusivo non presenterà difficoltà altimetriche e per questo motivo la corsa sembra essere destinata ad un arrivo in volata di gruppo a ranghi abbastanza compatti salvo imprevisti, magari dovuti anche alle curve nel centro cittadino. Sarà una grande occasione per le ruote veloci di giocarsi il titolo di campione d’Europa oggi nella Odeonsplatz di Monaco di Baviera.





© RIPRODUZIONE RISERVATA