Diretta gigante Lienz/ Ha vinto Tessa Worley! Brignone rimonta ma è 4^, Goggia 12^

- Michela Colombo

Diretta Gigante Lienz: ha vinto Tessa Worley, precedendo Petra Vlhova e Sara Hector. Le italiane pagano una prima manche al di sotto delle aspettative, Federica Brignone chiude al 4° posto.

Worley gigante
Diretta gigante: Tessa Worley (Foto LaPresse)

DIRETTA GIGANTE LIENZ: HA VINTO TESSA WORLEY

Tessa Worley ha vinto il gigante femminile di Lienz: è stata una grande gara, con il riscatto delle italiane in una seconda manche che purtroppo le ha messe fuori dal podio. Federica Brignone, con il tempo di 1’00’’19, ha centrato il miglior crono di frazione ma è rimasta in quarta posizione: meglio di lei ha fatto Sara Hector, che ha comunque perso una piazza rispetto alla prima manche e infatti chiude al terzo posto – confermando però il suo ritorno ai massimi livelli – superata da una Petra Vlhova la cui rimonta si è fermata a 30 centesimi dalla vittoria.

Le altre italiane: sesta Marta Bassino, tutto sommato ottimo dodicesimo posto per Sofia Goggia (naturalmente rispetto alla prima manche) e il 22-0 nei confronti di Mikaela Shiffrin può essere visto in maniera positiva per la classifica di Coppa del Mondo. Chiudono poi ventitreesima e ventiquattresima Roberta Melesi e Elena Curtoni; nella graduatoria del gigante dunque la Shiffrin rimane al comando con 280 punti, ma adesso la Hector (262) e la Vhlova (235) tallonano con un margine che si è decisamente ridotto, purtroppo sappiamo che la statunitense si è dovuta fermare per la positività al Coronavirus. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI: FEDERICA BRIGNONE IN TESTA

Federica Brignone è al comando del gigante femminile di Lienz: mancano poco più di 10 atlete per chiudere la seconda manche e la milanese è davanti a tutte, a cominciare da Katharina Truppe e da una Sofia Goggia che ha cambiato passo e, con una seconda manche da 1’00’’81, si è presa la terza posizione. La Brignone, va detto, ha dominato fino a questo momento ma bisogna aggiungere che le prime della classifica, prima che scendesse lei, non avevano certamente eseguito una grande prima manche.

Da questo punto di vista abbiamo avuto una sorta di ribaltone, tale per cui ora Federica può davvero sperare di salire almeno sul podio. Le altre italiane sono lontane: Roberta Melesi ha chiuso la sua prova comunque davanti a Elena Curtoni, che ha recuperato qualcosa ma sicuramente non ha avuto una delle sue migliori giornate. Ora però vedremo come si concluderà il gigante di Lienz, perché le atlete migliori della prima manche devono ancora scendere e presentarsi sul traguardo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA GIGANTE LIENZ IN STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

Segnaliamo agli appassionati che la diretta del gigante di Lienz vedrà la prima manche con inizio alle ore 10.00, mentre il via alla seconda manche è in programma per le ore 13.00. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulle piattaforme Sky e DAZN.

Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose in terra austriaca (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale. CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI: COMINCIA LA 2^ MANCHE!

Sta per prendere il via la seconda manche del gigante femminile di Lienz. Le cose non sono cambiate rispetto al precedente aggiornamento: avremo dunque Tessa Worley e Sara Hector che verosimilmente, essendo staccate di 12 centesimi, si giocheranno la vittoria ma dovranno stare attente alla concorrenza di Ragnhild Mowinckel, Petra Vlhova e Alice Robinson che naturalmente sperano di fare il salto di qualità e salire almeno sul podio. Le italiane hanno faticato parecchio: Marta Bassino è ottava ed è la migliore delle nostre ma già con 82 centesimi di ritardo dal primo posto. Prenderanno parte alla seconda manche del gigante femminile di Lienz anche Federica Brignone, una ottima Roberta Melesi, Sofia Goggia e Elena Curtoni.

Tuttavia, a meno di qualche recupero incredibile, solo la Bassino potrebbe virtualmente sperare di avvicinare il podio e prendere punti importanti per la Coppa del Mondo; a tale proposito, la Goggia rischia di perdere una bella occasione per avvicinarsi all’assente Mikaela Shiffrin, anche se sappiamo molto bene che la bergamasca potrà poi fare il vuoto nelle gare di velocità. Adesso però torniamo a concentrarci sulla pista, perché finalmente è tutto pronto e la seconda manche del gigante femminile di Lienz può davvero cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI: ITALIANE IN RITARDO

Possiamo sostanzialmente dichiarare conclusa la prima manche del gigante femminile di Lienz: altre atlete sono al cancelletto di partenza, ma le migliori sono già scese e non abbiamo avuto grandi sorprese, se si esclude una Camille Rast che con il pettorale numero 25 è riuscita a mettersi in nona posizione, a soli 2 centesimi da Marta Bassino. Questo ovviamente ha fatto scalare le altre italiane, con Federica Brignone adesso dodicesima, anche se naturalmente i distacchi delle azzurre dalla leader Tessa Worley restano immutati; riguardo le nostre rappresentanti dobbiamo però dire che Sofia Goggia è scivolata addirittura in ventunesima posizione, rischiando dunque di non far parte della seconda manche.

Quasi fuori dai giochi una Elena Curtoni adesso ventottesima, anche grazie alla splendida frazione di una Roberta Melesi che si è temporaneamente piazzata ventesima. Non prenderà parte alla seconda manche del gigante femminile di Lienz Karoline Pichler, fuori addirittura dalle prime 40 della classifica parziale; al comando come detto sempre Tessa Worley davanti a Sara Hector e Ragnhild Mowinckel, da questo punto di vista non è cambiato nulla e dunque vedremo come procederanno le cose nel corso della seconda manche, aspettando nel frattempo che si concluda questa prima… (agg. di Claudio Franceschini)

GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI: COMANDA TESSA WORLEY

C’è Tessa Worley al comando del gigante di Lienz, per questa prima manche: una francese, e al momento poca Italia in una gara che non ci sta dicendo troppo bene. La Worley ha chiuso la sua prima frazione in 1’03’’21: rifilati 12 centesimi a una Sara Hector in grande crescita, e poi 29 a Ragnhild Mowinckel. Questo il podio virtuale e temporaneo, ma sotto il mezzo secondo di ritardo troviamo ancora Petra Vlhova, che oggi può e deve sfruttare l’assenza di Mikaela Shiffrin (risultata positiva al Coronavirus), e Alice Robinson; dicevamo dell’Italia, la prima è Marta Bassino che ha sciato in 1’04’’03 e dunque paga oltre 8 decimi dalla Worley.

La distanza non è chiaramente poca; decima Federica Brignone a 1’’12 di ritardo, addirittura quattordicesima Sofia Goggia che nella seconda manche del gigante femminile di Lienz dovrebbe recuperare 1 secondo e 58 centesimi. Ancora, troviamo Elena Curtoni in 17esima posizione; solo Stephanie Brunner al momento non è giunta al traguardo, speriamo che le azzurre possano farsi valere nella seconda manche ma intanto vedremo come si concluderà questa prima… (agg. di Claudio Franceschini)

COPPA DEL MONDO SCI: 1^ MANCHE AL VIA!

Si accende la diretta della prima manche del gigante di Lienz, ma prima di dare la parola alla pista austriaca, certo ci pare necessario fare qui piccolo passo indietro e scoprire la storia recente di questo magnifico banco di prova. Com abbiamo accennato prima, qui a Lienz per la gara di Gigante è Mikaela Shiffrin la campionessa in carica: pure va detto che è passato un po’ di tempo da che la Coppa del mondo ha fatto tappa sulla Schlossberg. Controllando lo storico infatti vediamo che Lienz non fece capolino nella precedente stagione di Coppa del mondo di sci femminile (al solito è stata alternanza con Semmering) ma solo nella stagione 2020.

Nel dettaglio fummo a Lienz solo lo scorso 28 dicembre 2019 e allora proprio nella gara di gigante applaudimmo alla bella impresa di Mikaela Shiffrin, che salì sul primo gradino del podio assieme a Marta Bassino e a Katharina Liensberger. Allora poi la statunitense si impose fin dalla prima manche, davanti a Bassin e Brignone: nella seconda prova la sciatrice del Colorado non ebbe problemi a superare ancora tutte, mentre la cuneese si confermò seconda e l’austriaca riuscì a beffare l’azzurra classe 1990 per pochissimo. Ma ora è tempo di tornare al presente: diamo il via alla diretta della prima manche del gigante di Lienz! (agg Michela Colombo)

DIRETTA GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI: DOMINIO SHIFFRIN?

Dopo la brevissima sosta per le festività natalizie ecco che il grande sci torna di scena e con oggi, martedì 28 dicembre vivremo la diretta dello slalom gigante femminile di Lienz. Con la coppa del mondo facciamo dunque tappa in Austria per uno degli ultimi banchi di prova del 2021, il numero 15^ della stagione da poco iniziata e pure il quarto per la specialità (ricordiamo che la gara di Killington è stata cancellata). Anzi, calendario alla mano vediamo che dal doppio gigante di Courchevel, la coppa del mondo prosegue senza sosta con le big di questa disciplina anche a Lienz, sulla Schlossberg: chissà chi oggi si metterà in mostra!

Al solito l’elenco delle stelle della Coppa del mondo di sci sono tante, dall’attuale leader della classifica di coppa del mondo oltre che di specialità Mikaela Shiffrin, fino a Sara Hector, che ha vinto nell’ultima gara alla Emile Allais, solo sei giorni fa: senza dimenticare le azzurre, pronte a splendere  e a riscattare una prima parte di stagione in gigante non proprio eccezionale. Ci attende dunque oggi una diretta per il gigante di Lienz per la Coppa del mondo di sci femminile davvero esplosiva: cha accadrà sulla neve austriaca?

DIRETTA GIGANTE LIENZ, COPPA DEL MONDO SCI FEMMINILE: FAVORITE E AZZURRE

Arrivati dunque con la diretta del gigante di Lienz e al quarto banco di prova di questa disciplina, ecco che non ci pare certo complicato oggi fissare un ristretto elenco di favorite sulla pista austriaca (benchè ovviamente il colpo di scena sia sempre possibile). Ecco che allora alla vigilia della prova sulla Schlossberg non possiamo non citare in primis Mikaela Shiffrin, attuale leader della classifica di Coppa del mondo e già dominatrice del primo gigante di Courchevel, come pure della gara di debutto a Soelden. La statunitense, che tra l’altro è vincitrice in carica alla Schlossberg,  è davvero in grandissima condizione in queste settimane e oggi sarà certo  difficilissimo non vederla almeno sul podio.

Pure il numero di atlete pronte a tentare il tutto per tutto per scalfire il dominio della sciatrice del Colorado non sono poche. Ecco allora impazienti di fare una grande gara  la già citata Sara Hector, come pure Petra Vlhova e Michelle Gisin: sarebbe bello poter mettere nell’elenco anche Lara Gut Behrami e la padrona di casa Katerina Liensberger, ma entrambe sono risultate positive al coronavirus qualche giorno fa e la loro presenza oggi è quanto mai dubbia.  Attenzione poi allo squadrone azzurro, a caccia di riscatto nel gigante di Lienz, con Bassino, Goggia e Brignone pronte a rifarsi dopo  qualche risultato non proprio eccellente nella disciplina. Se la bergamasca ha dimostrato di essere ancora un poco indietro nella specialità, dovendosi accontentare di piazzamenti nella top ten, Federica Brignone nei giorni scorsi  ha ammesso di stare facendo molta fatica in gigante: per Bassino non sono poi arrivati nella prima parte della stagione di Coppa risultati eccellenti, ma il quarto posto ottenuto a Courchevel il 22 dicembre scorso se non altro dà segnali di ottimismo in vista della gara di oggi. Staremo a vedere che ci dirà la neve austriaca a questo punto!





© RIPRODUZIONE RISERVATA