DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2021/ Alejandro Valverde vince 6^ tappa! Geoghegan Hart 2^

- Michela Colombo

Diretta Giro del Delfinato 2021: streaming video tv, orario, percorso e vincitore della 6^ tappa, da Lorior sur Drome a Le Sappey en Chartreuse.

tirreno adriatico twitter generica ciclismo 2019 640x300
Diretta Giro del Delfinato 2021 (da twitter ufficiale)

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2021: VINCE VALVERDE

E’ Alejandro Valverde a vincere la sesta tappa del Giro del Delfinato 2021! Si chiude dunque con gran anticipo la terzultima frazione del Criterium e la festa sul podio è tutta per lo spagnolo, che è riuscito a beffare in salita Geoghegan Hart e Konrad. Raccontando dunque delle azioni salienti di questo magnifico gran finale per la 6^ tappa del Giro del Delfinato 2021, va detto che ci eravamo lasciati a meno di 50 km dal traguardo, dove al comando erano 14 corridori in vista del Col de Porte. Mentre cominciava la salita erano grandi movimenti nel gruppo in fondo: davanti è Craddock staccatosi a superare per il primo il Gpm. Scollinato il ciclista della Ef continua la sua azione solitaria, mentre gli si mettono a ruota Bernard e Bakelants: i tre provano a mettersi alle spalle un gap mentre si avvicina l’ultima salita di giornata, ma il gruppo ha alzato il passo e quando mancano 8.5 km al traguardo si è di nuovo tutti assieme. Pure lo statunitense insiste ma il suo tentativo ha vita breve, quando ancora la corsa esplode. Presto sono attacchi e contrattacchi per impostare il trionfo finale: il primo a partire è Miguel Angel Lopez, con Gaudu , Geoghegan Hart e Kuss che subito li inseguono , come anche Lutsenko e Valverde. Nella volata finale è poi lo spagnolo della Movistar ad avere più gamba e con merito va a vincere la sesta tappa del Giro del Delfinato: per lui si tratta della terza vittoria di tappa al Criterium, ma l’ultima risale a 13 anni fa. (agg Michela Colombo)

ULTIMI 40 KM

Momenti concitati per la diretta del Giro del Delfinato 2021 per la sesta tappa: mancano infatti solo 40 km al traguardo e dunque i corridoi stanno affrontando la serie di ben 4 GPM che sono stati previsti questo pomeriggio. Anzi va detto che la corsa ha già superato il Gran premio della montagna di Col de la Placette (dove è stata la maglia a pois Holmes a transitare per primo) e che pure i ciclisti sono già in vista del Col de Porte, appena superato il punto sprint di Saint Joseph de Riviere (dove è stato Van Avermaet a passare per primo). Al momento pure la situazione in strada è abbastanza invariata anche se c’è parecchio movimento: in testa abbiamo ancora i 14 andati in fuga ormai diversi km fa e che pure registrano un vantaggio di due minuti scarsi sul gruppo, che sta pure recuperando terreno, anche per merito degli uomini della Bora, che stanno facendo un ottimo lavoro. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL GIRO DEL DELFINATO 2021

La diretta tv del Giro del Delfinato 2021 sarà garantita sui canali di Eurosport per i propri abbonati, davanti a un televisore oppure in diretta streaming video tramite il servizio fornito da Eurosport Player. L’appuntamento oggi in diretta tv sarà anche in chiaro su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando che a sua volta trasmette il Giro del Delfinato 2021, oggi a partire dalle ore 14.45. Di conseguenza, sarà fruibile anche la diretta streaming video tramite sito o app di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DEL GIRO DEL DELFINATO 2021 SU RAI PLAY

14 IN AVANTI

Abbiamo appena superato la prima metà della sesta tappa del Giro del Delfinato 2021, in diretta da Loriol our Drome a Le Sappey en Chartreuse e dunque mancano solo 74 km al traguardo finale: e molto è successo in strada fino ad ora. Ricordato che superato i primi 30 km ancora si era in strada tutti assieme, va detto che è stato solo al 47 km che finalmente un folto gruppo si è fatto avanti: ben 14 corridori si sono dunque staccati e pure sono riusciti a mettere alle spalle un vantaggio rispetto al gruppo. Per la precisione a ora vediamo che il drappello di fuggitivi (tra cui spicca la maglia a pois di Holmes ha un vantaggio di 3 minuti abbondanti sul gruppo e tale gap è costante: in fondo vediamo poi la maglia gialla di Postlberger, affiancato da Gamper e Schwarzmann che gli dettano il passo. (agg Michela Colombo)

ANCORA TUTTI ASSIEME

Siamo nel vivo della diretta del Giro del Delfinato 2021 e per la sesta tappa sono già scintille in strada: superata i primi 30 km vediamo infatti che c’è ancora parecchio nervosismo in testa alla corsa e nessuno è ancora riuscito a trovare la fuga della giornata. Partiti, sono stati infatti subito alti ritmi a Loriol sul Drome: al via sono stati subito attacchi e contrattacchi con Sweeny e Julien Bernard che subito ci provano. Pure i due vengono subito neutralizzati e nei km seguenti stesso destino sarà per gli scatti di Mads Wurtz Schimdt e Pierre Rolland. Quando mancano circa 125 km alla conclusione della sesta tappa dunque il gruppo è ancora compatto: vedremo che accadrà per questa emozionante frazione del Giro del Delfinato 2021. (agg Michela Colombo)

IN STRADA, SI COMINCIA

Si accende la diretta del Giro del delfinato 2021 e solo pochi istanti verrà dato il via ufficiale alla sesta tappa: pure prima di dare la parola alla strada, ci pare opportuno spendere due parole ancora sul terribile tratto finale previsto oggi a Le Sappey en Chartreuse. Infatti le strade che andremo ad affrontare oggi non sono  inedite, ma pure avevano fatto da scenario solo pochi mesi fa al Tour de France edizione 2020. Nello specifico  fu nella 16^ tappa, occorsa il 15 settembre scorso da La Tour du Pin a Villard De Lens che i corridori della Grande Boucle affrontarono le medesime salite del Saint Joseph de Riviere,  del Col de la Porte  e di Le Sappey en Chartreuse, proprio nella prima parte della frazione. Ricordiamo che qui fu poi Lennard Kamna a vincere al traguardo finale, con Carapaz e Reichenbach alle spalle. Vedremo però che cosa succederà oggi, si comincia!  (agg Michela Colombo)

POSTLBERGER IN GIALLO

In attesa di dare il via alla diretta del Giro del Delfinato 2021 per la sesta tappa, ecco che ci pare doveroso dare ora un occhio anche alla classifica generale della corsa, visto che oggi grandi cose possono cambiare. In vista della sesta frazione vediamo che leader in maglia gialla rimane ancora Lukas Postlberger, ora con il crono complessivo di 16H59’22” e pure con un vantaggio di appena un secondo su Alexey Lutsenko, vincitore della gara a cronometro: terzo gradino del podio per Kasper Agreen, che ieri ha ricucito il suo gap fino a soli sei secondi. Di fila ecco che è Ion Izaguirre, Kelderman, Thomas, Van Wilder, Porte, Konrad e O’Connor a chiudere la top ten, con l’ultimo australiano distante 34 secondi dalla maglia gialla. Per le altre graduatorie ricordiamo in verde Colbrelli, in bianco Van Wilder e per la maglia a pois degli scalatori Matthew Holmes. (agg Michela Colombo)

BEN 4 GPM DI FILA!

Spazio anche oggi, venerdi 4 giugno 2021 alla diretta del Giro del Delfinato 2021 per la sesta tappa, in programma da Loriol Sur Drome a le Sappey en Charteuse, lunga per ben 167.5 km. Dopo dunque la tappa mossa e movimentata che ha regalato parecchi colpi di scena, occorsa solo ieri, ecco che per la terzultima frazione di questa magnifica edizione del Criterium ci attendono ancora scintille in strada.

La sesta tappa infatti fa parte di un trittico finale che si annuncia terribile per gli uomini classifica: nei territori del Drome e dell’Isere i corridori affronteranno si una prima parte di tappa facile, ma soprattuto  dovranno affrontare una fitta serie di Gran premi della montagna, tra cui anche l’arrivo in salita di Le Sappey en Charteuse, che potrebbe davvero modificare le cose alle vette della classifica generale. Non sarà dunque tappa di facile lettura oggi: i big, dalla maglia gialla Postlberger al nostro Colbrelli sono avvisati.

DIRETTA GIRO DEL DELFINATO 2021: IL PERCORSO DELLA 6^ TAPPA

Siamo davvero impazienti di vivere ogni istante della diretta del Giro del Delfinato 2021 per questa sesta tappa, ma pure occorre prima analizzare nel dettaglio il percorso, ricordando pure che oggi la partenza da Loriol sur Drome sarà data alle ore 11.30 e che l’arrivo presunto del vincitore è stato fissato alle ore 16.15 circa. Esaminando dunque il percorso atteso oggi, come abbiamo sopra accennato, questo potrebbe essere diviso in due parti: una prima, di circa 100 km sarà completamente piatta e di fatto non prevede alcuna particolare insidia per i corridoi. Una seconda invece sarà feroce e avrà inizio al 119 km quando sarà atteso il primo Gpm di giornata di 2^ categoria, del Col de la Placette (5.9 km al 6.4% di pendenza media): di fila appena conclusa la discesa sarà subito punto sprint a Saint Jospeh de Riviere e appena superato ecco che di nuovo la strada comincerà a salire. Al 147 km infatti ci attende il Gpm  di seconda categoria del Col de Porte, un’ascesa da 7.4 km, che presenta pendenze medie del 6.8% affatto trascurabili: scollinato sarà rapidissima discesa e poi ancora si salirà, verso il Gran premio numero 3 della giornata, di terza categoria, del Col de la Frette (3.7 km al 5.4%). Pure questo non sarà l’ultimo sforzo: a sei km dal Gpm infatti si tornerà a salire, per il tragiardo di La Sappey en Chartreuse, altro Gran premio della montagna questa volta di terza categoria, com un’ascesa di 3.3 km e una pendenza media di 6.2%: un muro che deciderà non solo la vittoria ma sicuramente anche della graduatoria in vista del gran finale del criterium.

© RIPRODUZIONE RISERVATA