DIRETTA GIRO DI SVIZZERA 2019 (1^ TAPPA) / Streaming video tv: vince Rohan Dennis!

- Mauro Mantegazza

Diretta Giro di Svizzera 2019 streaming video e tv: orario, percorso e vincitore della 1^ tappa, una cronometro di 9,5 km a Langnau im Emmental (oggi sabato 15 giugno)

fabio aru cronometro Vuelta
Diretta Vuelta 2019: Fabio Aru a cronometro (LaPresse)

Prosegue la nostra diretta del Giro di Svizzera 2019, ormai prossima alla conclusione per quanto riguarda questa prima tappa. Siamo dunque agli sgoccioli della gara e arrivano i primi verdetti odierni, con il settimo posto in classifica di Peter Sagan. Quarantuno secondi di ritardo da Dennis per Postlberg che è il penultimo corridore a superare la linea del traguardo. Finalmente arriva anche Morkov, mentre Rohan Dennis è il vincitore ufficiale della crono inaugurale del Giro di Svizzera. Ottima gara per l’atleta che diventa primo leader. Per l’australiano si tratta del primo successo in maglia iridata. Il resto della classifica vede al secondo posto Bodnar, distaccato di pochi centesimi, terzo piazzamento invece per Michael Matthews. Alle loro spalle in graduatoria abbiamo Kragh Andersen, Asgreen, Craddock e Sagan. E’ stata dunque una prima tappa intensa e appassionante, domani si prosegue con la seconda del tour. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ROHAN DENNIS VS KUENG

E’ arrivato anche il momento di Rohan Dennis nel Giro di Svizzera 2019. Il miglior tempo al primo intermedio, tuttavia, lo firma Stefan Kueng con quattro secondi e mezzo. L’atleta è riuscito a far meglio anche del campione di Rohan Dennis, che però si eleva col miglior tempo al traguardo. Sono 10′ 50” per lui, contro i 10’59’ di Kueng. Ottima prova per lo svizzero, che risponde per le rime al tempo di un buon Kueng. Tocca ora a Geraint Thomas che conclude la sua prove oltre il decimo posto in classifica. Si sta facendo più chiaro il quadro generale degli atleti in questo Giro di Svizzera 2019. La diretta della gara prosegue, aspettando i verdetti di questa prima tappa ufficiale del tour. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PARTE ROHAN DENNIS!

E’ cominciata da alcuni minuti la cronometro che dà ufficialmente il via alla diretta del Giro di Svizzera 2019. Si tratta della prima tappa ufficiale di questa edizione. I primi corridori hanno già effettuato la cronometro di inaugurazione. Il primo atleta a partire è lo svizzero Fabian Lienhard, che chiude la sua prova con un crono di 11’50”. La gara cronometro prosegue con Patrick Bevin. Il neozelandese che corre per il team CCC Team fa segnare il miglior tempo con 11’14”. 11’05”, invece, per Tom Bohli dell’UAE Team Emirates. Al via pure il campione del mondo di specialità, Rohan Dennis; vedremo come se la caverà. Ricordiamo che è possibile seguire lo svolgimento della gara sui canali di Eurosport e in via eccezionale per oggi su Eurosport 2, ovviamente per gli abbonati alla tv satellitare. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

GIRO DI SVIZZERA 2019, SI COMINCIA!

Tra pochi minuti parte la cronometro che apre il Giro di Svizzera 2019. Quando si parla di prove contro il tempo e di Svizzera, la memoria naturalmente va a Fabian Cancellara. La Locomotiva di Berna (soprannome certamente non casuale) ha vinto nella cronometro quattro volte l’oro ai Mondiali nel 2006, 2007, 2009 e 2010, più tre bronzi nel 2005, 2011 e 2013 (senza considerare le medaglie nelle categorie inferiori) più i due ori olimpici di Pechino 2008 – quando Cancellara vinse anche l’argento in linea – e Rio de Janeiro 2016, che fu il punto esclamativo al termine di una carriera da urlo. Tra le tantissime altre vittorie spiccano naturalmente sette classiche Monumento (una Milano Sanremo, tre Giri delle Fiandre e altrettante Parigi Roubaix), ma in questa sede naturalmente va ricordato il trionfo nel Giro di Svizzera 2009, che Cancellara costruì vincendo entrambe le cronometro previste in quella edizione, esattamente dieci anni fa. Adesso però è l’attualità che reclama la nostra attenzione: la prima tappa del Giro di Svizzera 2019 comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL GIRO DI SVIZZERA (1^ TAPPA)

La diretta tv del Giro di Svizzera 2019 sarà garantita oggi per la prima tappa, una cronometro a Langnau im Emmental, dalle ore 15.30 per gli abbonati alla televisione satellitare, che potranno infatti seguire il Giro di Svizzera sui canali di Eurosport e per la precisione oggi su Eurosport 2, disponibile al numero 211 della piattaforma; di conseguenza la tappa sarà disponibile pure in diretta streaming video tramite Eurosport Player oppure Sky Go.

UN ANNO FA

Verso la diretta della prima tappa del Giro di Svizzera 2019, dobbiamo ricordare che pure un anno fa la corsa a tappe elvetica cominciò con una prova contro il tempo. Dodici mesi fa tuttavia si trattava di una cronosquadre e il percorso era di 18,3 km a Frauenfeld. La vittoria andò alla BMC, che nel suo ultimo anno di attività si prese una grande gioia nella gara di casa: il tempo nella cronosquadre d’apertura fu di 20’18” e la BMC precedette di 20” il Team Sunweb e di 27” la Quick Step-Floors. La festa svizzera fu completata dalla maglia di leader della classifica generale per il padrone di casa Stefan Kung, che tagliò per primo il traguardo di Frauenfeld per la BMC, davanti ai compagni di squadra Stefan Kung, Greg Van Avermaet e Tejay Van Garderen. Nove giorni più tardi, sarebbe stato proprio Kung a vincere la cronometro di chiusura a Bellinzona, con Porte invece in trionfo nella classifica generale per completare un Giro di Svizzera memorabile per la BMC. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL RITORNO DI FABIO ARU

Il Giro di Svizzera 2019 segna il ritorno di Fabio Aru in una corsa di livello World Tour, dopo il positivo esordio di domenica scorsa sempre in terra elvetica, al Gp Lugano vinto dal suo compagno di squadra Diego Ulissi. Il sardo, ad oltre due mesi di distanza dall’operazione all’arteria iliaca, può finalmente pensare positivo e cercherà di ricostruire la sua stagione, verosimilmente con la Vuelta come grande obiettivo, ma senza escludere una partecipazione anche al Tour de France, se le cose dovessero mettersi bene. Fabio Aru al termine della gara di Lugano ha parlato con i colleghi della Gazzetta dello Sport esprimendo tutta la propria gioia per il positivo ritorno alle gare, in anticipo sui tempi previsti: “Mi mancava, sinceramente, questo calore. Specie da parte dei ragazzini. Al Giro d’Italia ero passato a trovare la squadra ma in hotel, senza andare in partenza o all’arrivo. La felicità del rientro ce l’avevo addosso da qualche giorno, da quando si era deciso che corressi a Lugano. Si è aggiunta quella per essere stato a mio agio. Mi sono sentito subito bene! L’ultima gara che avevo fatto risaliva alla Parigi-Nizza. Penso che nessuno dei partecipanti (al Gp Lugano, ndR) fosse reduce da uno stop così lungo. C’è chi veniva dal Giro d’Italia, chi da altre gare… Lo stare in gruppo è molto diverso dal pedalare in allenamento, e così il primo giro è stato particolare. Passato quello, mi sono sentito padrone della situazione”. Il Giro di Svizzera sarà un altro fondamentale test, speriamo che arrivino notizie positive per Fabio Aru. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE 1^ TAPPA GIRO DI SVIZZERA 2019

Il Giro di Svizzera 2019 è in diretta oggi, sabato 15 giugno, con la sua prima tappa che sarà una cronometro di 9,5 km a Langnau im Emmental. Comincia dunque con una breve prova contro il tempo l’edizione numero 83 del Giro di Svizzera, uno degli appuntamenti più significativi della stagione del grande ciclismo. Tra i temi d’interesse la presenza di Fabio Aru, che si è ripreso più velocemente del previsto dall’intervento all’arteria iliaca di aprile che lo aveva escluso dal Giro d’Italia, ma anche la coppia Geraint Thomas-Egan Bernal per il Team Ineos, che a questo punto ha in gara proprio al Giro di Svizzera i suoi due capitani per il Tour de France, dopo l’infortunio che ha messo fuori causa Chris Froome al Delfinato. Si parte oggi con questa breve cronometro a Langnau im Emmental, nel Cantone della capitale Berna: il tracciato è breve e di conseguenza non ci attendiamo grandi distacchi, ma certamente almeno qualche risposta sulle condizioni dei big sì.

DIRETTA GIRO DI SVIZZERA 2019: PERCORSO 1^ TAPPA CRONOMETRO LANGNAU IM EMMENTAL

Per presentare la diretta Giro di Svizzera per questa prima tappa dell’edizione 2019, a dire il vero non c’è moltissimo da dire sul percorso della cronometro di Langnau im Emmental, che sarà praticamente del tutto pianeggiante. A voler essere pignoli, possiamo dire che la prima metà del percorso sarà addirittura in leggera discesa, mentre poi si salirà lievemente per pedalare verso l’arrivo, che sarà situato a brevissima distanza dalla partenza. Si annuncia dunque un tracciato ideale per gli specialisti delle prove contro il tempo, che saranno evidentemente i favoriti per la vittoria, anche se i distacchi non saranno enormi. La partenza del primo atleta in gara è in programma per le ore 14.35, mentre l’arrivo dell’ultimo avrà luogo indicativamente alle ore 17.20. Infine ricordiamo che Langnau im Emmental sarà sede domani anche della seconda tappa, la prima in linea, come da tradizione del Giro di Svizzera negli ultimi anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA