Diretta Giro d’Italia 2021/ Sagan vince la 10^ tappa. Classifica: Bernal sempre rosa

- Mauro Mantegazza

Diretta Giro d’Italia 2021: Peter Sagan ha vinto la 10^ tappa L’Aquila-Foligno di 139 km su Gaviria e Cimolai. Bernal sempre maglia rosa su Evenepoel (oggi lunedì 17 maggio).

Giro d'Italia Novara
Diretta Giro d'Italia 2021: la volata di Novara

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: PETER SAGAN VINCE LA 10^ TAPPA

Peter Sagan ha vinto la decima tappa L’Aquila-Foligno del Giro d’Italia 2021 in volata davanti a Fernando Gaviria e Davide Cimolai. Grandi emozioni anche in una tappa teoricamente di trasferimento: la salita del Valico della Somma, affrontata ad un buon ritmo soprattutto da parte della Bora-Hansgrohe per Peter Sagan, ha in effetti mietuto vittime fra i velocisti (oltre ad annullare la fuga), perché tra gli altri sono rimasti staccati Giacomo Nizzolo, Dylan Groenewegen e la maglia ciclamino Tim Merlier. Il momento più palpitante è stato però al traguardo volante di Campello sul Clitunno, perché per i secondi di abbuono c’è stata una clamorosa volata Ineos-Deceuninck: Filippo Ganna ha lanciato Egan Bernal, Remco Evenepoel ha reagito ed è riuscito a scavalcare la maglia rosa, ma infine Jhonatan Narvaez (altro compagno di Bernal) è riuscito a superare il belga, mentre a Joao Almeida non è riuscita la stessa cosa con Bernal. Morale della favola: 3″ di abbuono per Narvaez, ma soprattutto 2″ per Evenepoel e 1″ per Bernal, dunque Remco “mangia” un secondo ad Egan in classifica generale. La volata è stata lanciata dalla Bora-Hansgrohe e Sagan ha completato l’opera vincendo la decima tappa come l’anno scorso, battuti Gaviria e un eccellente Cimolai, che dopo due secondi posti ottiene stavolta anche una terza piazza. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: IL GRUPPO CONTROLLA (10^ TAPPA)

Stiamo entrando nel vivo della diretta della decima tappa L’Aquila-Foligno del Giro d’Italia 2021, perché mancano meno di 50 km all’arrivo. Nonostante uno stop forzato a un passaggio a livello (succede anche questo), sono sempre in fuga i cinque attaccanti da lontano Simon Pellaud della Androni Giocattoli-Sidermec, Umberto Marengo della Bardiani-CSF-Faizanè, Taco Van der Hoorn della Intermarchè-Wanty-Gobert, Samuele Rivi della Eolo-Kometa e Kobe Goossens della Lotto Soudal. Al traguardo volante collocato in località Santa Rufina ha vinto Rivi davanti a Marengo e Pellaud, mentre Elia Viviani si è preso la volata del gruppo per il sesto posto che comunque porta qualche punto per la maglia ciclamino. Il gruppo controlla la situazione con solo un minuto circa di ritardo, adesso si avvicina il Valico della Somma che è l’unico GPM di giornata e vedremo se qualcuno in gruppo farà grande ritmo per mettere in difficoltà i velocisti (già sta soffrendo Dylan Groenewegen), invece in seguito ci saranno praticamente solo discesa e poi pianura. Questo dunque è l’ultimo momento in cui può fare qualcosa chi vorrà evitare l’arrivo di gruppo a ranghi compatto: potrà succedere qualcosa? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021 IN STREAMING VIDEO E TV, COME SEGUIRE  LA 10^ TAPPA

La diretta tv del Giro d’Italia 2021 sarà come da tradizione molto ampia, grazie all’eccellente copertura garantita dalla Rai e pure da Eurosport per i suoi abbonati. Priorità alla Tv di Stato che ha naturalmente il vantaggio di essere in chiaro per tutti: oggi la copertura della decima tappa L’Aquila-Foligno sarà garantita integralmente (come sarà ogni giorno), inizialmente su Rai Sport + HD e in seguito su Rai Due dalle ore 14.00 e naturalmente fin dopo l’arrivo, quando il Processo alla Tappa chiuderà la lunghissima diretta che ogni giorno la Rai dedica al Giro d’Italia 2021.

Discorso molto simile per quanto riguarda Eurosport, che seguirà con una copertura davvero ampia tutte le frazioni della Corsa Rosa dal Piemonte a Milano. Doppia possibilità di conseguenza anche per la diretta streaming video del Giro d’Italia, garantita a tutti tramite Rai Play oppure agli abbonati con il servizio garantito da Eurosport Player. Infine ricordiamo i riferimenti ufficiali della Corsa Rosa: il sito www.giroditalia.it, la pagina Facebook Giro d’Italia e il profilo Twitter @giroditalia. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO DEL GIRO D’ITALIA 2021 SU RAI PLAY

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: 5 UOMINI IN FUGA (10^ TAPPA)

La diretta della decima tappa L’Aquila-Foligno del Giro d’Italia 2021 è cominciata con l’immediata fuga da lontano, che oggi possiamo definire letteralmente del primo minuto. Sono all’attacco nomi tradizionali per le fughe al Giro d’Italia 2021, a cominciare da Simon Pellaud della Androni Giocattoli-Sidermec ed Umberto Marengo della Bardiani-CSF-Faizanè che si giocano il titolo di “più fuggitivo” del Giro; ritroviamo poi a una settimana di distanza Taco Van der Hoorn della Intermarchè-Wanty-Gobert, vincitore lunedì scorso a Canale, infine Samuele Rivi della Eolo-Kometa e Kobe Goossens della Lotto Soudal, a loro volta già fuggitivi in altre tappe. Si tratta della frazione in linea più breve del Giro d’Italia 2021, di conseguenza le squadre dei velocisti non possono concedere alla fuga un grande vantaggio, che rischierebbe di diventare incolmabile. Il margine infatti oscilla attorno al minuto e mezzo quando mancano ormai poco meno di 100 km al traguardo di Foligno: per la testa della corsa la missione si annuncia durissima. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: SI COMINCIA

Si accende finalmente la diretta del Giro d’Italia 2021 per la 10^ tappa e dunque solo tra pochi istanti, i corridori ancora in gara per la corsa rosa si presenteranno alla partenza de L’Aquila. Come abbiamo ben spiegato prima, oggi non sarà una frazione troppo impegnativa e nel finale è atteso un arrivo in volata, con i velocisti che troveranno soddisfazione, dopo aver sofferto l’arrivo in salita di Campo Felice. Attenzione dunque agli ultimi km all’interno della città di Foligno: saranno ultimi 2000 m lineari, ma con una rapida successione di un curva a destra e due a sinistra, che potrebbero complicare la fuga. Servirà ovviamente la massima attenzione, anche per evitare gli ostacoli che solitamente si trovano sulle strade cittadine, insidie mai banali, visto le cadute che potrebbero causare. Ma ora lasciamo parlare solo la strada: la diretta del Giro d’Italia 2021 per la 10^ tappa comincia! (agg Michela Colombo)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: CLASSIFICA, PARLA LA MAGLIA ROSA

Siamo impazienti di dare il via alla diretta per il Giro d’Italia 2021, ma prima di assistere alla partenza della 10^ tappa L’Aquila-Foligno, ci pare doveroso dare spazio anche a Egan Bernal, vincitore della precedente frazione e nuova maglia rosa. Il leader della classifica del Giro d’Italia 2021 solo ieri al traguardo ha dichiarato, in lacrime per la commozione: “Non riesco a crederci. ho vinto la mia prima tappa in GT. Ho fatto moltissimi sacrifici per essere in questa posizione dopo tutta la sofferenza al Tour della scorso anno. Non riesco davvero a crederci. Ho affrontato davvero moltissime cose per arrivare nuovamente dove sono adesso. So che manca ancora molto alla fine del Giro, ma questa vittoria e indossare la maglia rosa, anche solo per un giorno, è la ricompensa di tutti gli sforzi fatti in questo inverno”. (agg Michela Colombo)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: L’ANNO SCORSO

In attesa di dare il via alla diretta del Giro d’Italia 2021 per la 10^ tappa, facciamo ora un passo indietro e vediamo che cosa, tale frazione, ci aveva riservato appena un anno fa. Disputata il 13 ottobre (l’intera corsa rosa slittò per lo scoppio della pandemia), la 10^ tappa del Giro d’Italia 2020 ebbe luogo da Lanciano a Tortoreto Lido, lungo 177 km e ci regalò un tracciato piuttosto variegato. Ricordiamo bene che la tappa fu allora molto movimentata e che al traguardo fu gran successo per Peter Sagan, che scattato alla salita di Tortoreto, beffò gli avversari e salì sul primo gradino del podio davanti a McNulty e Almeida: proprio il portoghese rimase leader della classifica generale del Giro d’Italia 2021, con la maglia rosa. Aggiungiamo che un anno fa la 10^ tappa della corsa, pure si aprì un un gran colpo di scena: al via infatti non si presentarono i corridori della Mitchelton Scott come della Jumbo Visma, per via dell’alto numero di positivi al covid 19 all’interno dei team. (agg Michela Colombo)

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: IL GIORNO DEGLI SPRINTER

Il Giro d’Italia 2021 oggi, lunedì 17 maggio, non riposa: già questa è una notizia, perché di solito il lunedì della seconda settimana è il tradizionale primo giorno di riposo, invece in programma ci sarà la decima tappa L’Aquila-Foligno di 139 km prima di riposare domani. Si allunga dunque a ben dieci giorni la prima parte del Giro d’Italia 2021, anche se va detto che la frazione di oggi è decisamente breve e nemmeno troppo impegnativa, per cui dopo le fatiche dei giorni scorsi potremmo tornare ad assistere a una volata di gruppo sul traguardo di Foligno, con l’Umbria che accoglie dunque la carovana dell’edizione numero 104 del Giro d’Italia.

Gli sprinter torneranno dunque al centro dell’attenzione dopo le tre occasioni che avevano avuto settimana scorsa, a partire da Novara e successivamente anche a Cattolica ed infine a Termoli venerdì, con due vittorie di Caleb Ewan che però nel frattempo si è ritirato. Qualche insidia oggi ci sarà, la diretta Giro d’Italia 2021 infatti oggi ci proporrà un percorso mosso come d’altronde è normale che sia pedalando fra l’Abruzzo e l’Umbria, tuttavia sulla carta le difficoltà non dovrebbero essere sufficienti per mettere fuori gioco i velocisti, le cui squadre dovranno semmai controllare le fughe da lontano, perché il chilometraggio decisamente breve imporrà a chi vuole lo sprint di non lasciare troppo margine ai fuggitivi.

Per i big del Giro d’Italia 2021 invece l’unica preoccupazione dovrebbe essere quella di giungere senza intoppi al traguardo, una sorta di “pre-riposo” che non guasta, tra l’arrivo di ieri a Campo Felice e la ripartenza di mercoledì che è attesissima, perché ci offrirà gli sterrati di Montalcino.

DIRETTA GIRO D’ITALIA 2021: PERCORSO 10^ TAPPA

Anche oggi naturalmente andiamo ad approfondire l’analisi della diretta Giro d’Italia 2021 scoprendo in maggiore dettaglio il percorso della decima tappa L’Aquila-Foligno di 139 km, che porterà la carovana dell’edizione numero 104 della Corsa Rosa dall’Abruzzo all’Umbria passando anche attraverso il Lazio, dal momento che si toccheranno le province de L’Aquila e poi Rieti, Terni e Perugia.

La partenza avrà luogo da L’Aquila alle ore 13.55, segnale di un percorso breve e non particolarmente impegnativo. In effetti, anche se vi saranno diversi saliscendi in particolare nella prima parte, questa decima tappa sarà caratterizzata da un solo Gran Premio della Montagna, per di più di quarta categoria, cioè il Valico della Somma al km 100,3.

In precedenza la corsa toccherà Santa Rufina, dove al km 46,9 sarà posto il primo traguardo volante di giornata. Dopo il Valico della Somma, il finale sarà quasi completamente pianeggiante, il che davvero lascia pensare che oggi possa essere un affare per i velocisti. Annotiamo il secondo traguardo volante a Campello sul Clitunno al km 121,2, poi non ci resta che da presentare il finale verso l’arrivo di Foligno, un tratto nel quale le principali difficoltà potrebbero essere gli attraversamenti cittadini, con rotatorie e spartitraffico. Negli ultimi 2 km avremo una curva a destra e due a sinistra, ma tutto entro i 1300 metri dall’arrivo, che saranno un rettilineo interrotto solo da una lieve semicurva ai -500 metri dal traguardo.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021: BERNAL NUOVA MAGLIA ROSA

La classifica del Giro d’Italia 2021, alla vigilia della 10^ tappa, in programma oggi da L’Aquila a Foligno, vede in vetta un nuovo leader, ovvero Egan Bernal. Il colombiano della Ineos ieri, sotto la pioggia a Campo Felice, con una prestazione eccezionale ha fatto suo doppio trionfo, con la vittoria di tappa e la maglia rosa, che ora conserva con il crono complessivo di 35h19:22. Alle spalle di Bernal i distacchi pure rimangono minimi: sono appena 15 i secondi da recuperare da Remco Evenepoel, pure ieri visto non brillantissimo nelle salite finali, e 21 da Aleksandr Vlasov, salto ieri sul terzo gradino del podio. Nella Top ten della classifica generale del Giro d’Italia 2021, dopo la nona tappa troviamo poi l’azzurro Ciccone e l’ex leader Valter, con di fila Carthy, Caruso, Martin, Yates e Formolo (con l’italiano della UAE Team Emirates decimo a un minuto e un secondo di ritardo.

Considerando le altre graduatorie del Giro d’Italia 2021 in vista della 10^ tappa, ecco che in ciclamino abbiamo ancora Tim Merlier (Ewan si è ritirato), mentre nuova maglia azzurra per gli scalatori è il francese Geoffrey Bouchard, che la strappa a Gino Mader. Tra i giovani la maglia bianca al Giro d’Italia è di Egan Bernal, ma il colombiano vestendo già quella rosa, la lascerà oggi a Evenepoel. (Michela Colombo)

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2021 DOPO LA 10^ TAPPA

1. Egan Bernal (Col)
2. Remco Evenepoel (Bel) a 14″
3. Aleksandr Vlasov (Rus) a 22″
4. Giulio Ciccone (Ita) a 37″
5. Attila Valter (Ung) a 44″
6. Hugh Carthy (Gbr) a 45″
7. Damiano Caruso (Ita) a 46″
8. Daniel Martin (Irl) a 52″
9. Simon Yates (Gbr) a 56″
10. Davide Formolo (Ita) a 1’02”

© RIPRODUZIONE RISERVATA