Diretta/ Giugliano Benevento (risultato finale 1-2): De Sena non trova il pari (Serie C, 16 marzo 2024)

- Gianmarco Mannara

Diretta Giugliano Benevento streaming video tv: risultato live, probabili formazioni, quote e dove vedere il match di oggi 16 marzo 2024 valevole per la Serie C

Diretta Benevento Benevento (da Twitter)

DIRETTA GIUGLIANO BENEVENTO (RISULTATO FINALE 1-2): DE SENA NON TROVA IL PARI

Al 24′ Gladestony e Di Dio prendono il posto di Giorgione e Balde nel Giugliano, alla mezz’ora tra i padroni di casa c’è spazio per Barba al posto di Menna e a Oyewale al posto di Yabre, mentre viene ammonito Pinato per un fallo su Maselli. Viene ammonito Barba, il Benevento è attento a chiudere tutti gli spazi a difesa del vantaggio, al 90′ buona chance per il pari di De Sena che spara però sopra la traversa. Si arriva a 10′ di recupero ma alla fine il Benevento porta a casa la vittoria nel derby campano. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA GIUGLIANO BENEVENTO STREAMING VIDEO TV: DOVE VEDERLA?

La diretta di Giugliano Benevento sarà visibile per tutti gli abbonati alla tv satellitare di Sky, previo però l’acquisto del pacchetto Calcio che sblocca i canali dal 251 in poi, dove la partita sarà trasmessa. In alternativa, essendo che NowTv fa parte dell’ecosistema Sky, mediante le medesime modalità sarà possibile vedere questa gara in streaming su questa piattaforma.

RIBALTONE SANNITA!

Il Benevento inizia a cento all’ora il secondo tempo e trova subito il ribaltone. Viene ammonito Giorgione per un fallo su Simonetti, al 4′ è Lanini a trovare il gol del pareggio con una girata al volo in bello stile. All’8′ fallo di mano in area di Caldore, ammonito nella circostanza, e calcio di rigore per il Benevento che Ciciretti trasforma, portando avanti nel punteggio i sanniti. All’11’ il Giugliano prova a reagire e Manfredini salva su una deviazione sotto misura di Salvemini, quindi nel Benevento al 16′ Ciano e Pinato prendono il posto di Starita e Karic. (agg. di Fabio Belli)

COLPISCE BALDE!

Al 26′ Russo è attento su una punizione di Ciciretti, quindi al 28′ è il Giugliano a passare: Salvemini innesca Balde che va a segno con una gran conclusione dal limite. Sotto di un gol i sanniti provano comprensibilmente ad accelerare i ritmi: Starita arriva su un cross di Simonetti ma sulla conclusione ravvicinata si supera Russo, che al 42′ si oppone anche a una gran botta dalla distanza dello stesso Simonetti. Si va all’intervallo con il Giugliano in vantaggio di misura. (agg. di Fabio Belli)

BALDE PERICOLOSO

Dopo 4′ prima chance per il Giugliano con una conclusione dalla distanza di Ciuferri, il Benevento risponde al 10′ con una rasoiata di Lanini che finisce sull’esterno della rete. Al 14′ viene ammonito Terranova per un fallo su Salvemini, al 18′ Manfredini non ha problemi su una conclusione di Giorgione, il portiere dei sanniti è impegnato ben più severamente da Balde al 22′ ma si salva in angolo. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. GIUGLIANO (4-3-3): Russo; Menna, Cargnelutti, Caldore, Yabre; Giorgione, Maselli, De Rosa; Ciuferri, Salvemini, Balde. A disposizione: Baldi, Coprean, Scognamiglio, Oyewale, Gladestony, Berardocco, Boccia, Valdesi, De Sena, Barba, Oviszach, Di Dio. Allenatore: Valerio Bertotto. BENEVENTO (3-4-3): Manfredini; Capellini, Terranova, Pastina; Improta, Karic, Nardi, Simonetti; Ciciretti, Lanini, Starita. A disposizione: Nunziante, Benedetti, Masciangelo, Meccariello, Kubica, Marotta, Ciano, Ferrante, Pinato, Agazzi, Rillo, Viscardi, Carfora, Talia, Bolsius. Allenatore: Gaetano Auteri. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Passiamo ora alle statistiche che accompagnano la diretta di Giugliano Benevento, dopotutto la squadra ospite ha una buona percentuale di gol segnati nella fase finale delle partite, con il 31% dei suoi gol realizzati nei minuti 76-90. Tuttavia, ha una percentuale molto bassa di gol segnati nei primi 15 minuti, solo il 6%, la più bassa del campionato. D’altra parte, Il Benevento sembra essere efficace anche nella fase finale, con il 24% dei suoi gol segnati nei minuti 76-90.

La squadra ha dimostrato anche una grande forma, con una striscia vincente di quattro partite e nessuna sconfitta nelle ultime 12 partite. Il Giugliano ha dimostrato solidità in casa, vincendo tre partite consecutive, e non ha perso nelle ultime 5 partite. Tuttavia, ha una percentuale inferiore di partite in cui va in vantaggio al termine del primo tempo, con il 19%, rispetto a Il Benevento, che chiude il primo tempo in vantaggio nel 29% dei match. (agg. Gianmarco Mannara)

TESTA A TESTA

Sta per cominciare la diretta Giugliano Benevento. Nella loro storia le due squadre si sono sfidate per quattro volte con 2 vittorie dei gialloblu, un pareggio e altrettanti successi del Benevento. La prima volta che le due compagini si sono affrontate è stato nella stagione 1998/1999 con il 2-0 per il Giugliano nella gara d’andata e il perentorio 6-1 del Benevento al ritorno. I due club non si sono sfidati solamente in Serie C bensì esiste un precedenti andato in scena in Coppa Italia Serie C.

Parliamo del match del 4 ottobre 2023 con il Giugliano capace al primo turno di eliminare il Benevento con il punteggio di 7-8 ai rigori. In occasione invece dell’ultimo precedente tra le due squadre, è arrivato il primo pareggio di sempre ovvero 2-2 in casa del Benevento. (aggiornamento di Christian Attanasio)

LA PRESENTAZIONE

Il cielo si riempie di fumogeni  perché stasera è tempo della diretta di Giugliano Benevento, incontro fissato per oggi 16 marzo 2024 alle ore 20,45; valevole per il 32esimo turno di Serie C. I padroni di casa si trovano attualmente all’ottavo posto e cercano di migliorare la propria posizione dopo il pareggio nell’ultima uscita contro il Brindisi, terminato 0-0.

Dall’altra parte del campo, in maglia giallorossa, il Benevento occupa la seconda posizione in classifica, ma è reduce da un pareggio contro il Messina per 1-1 che ha interrotto una serie di quattro vittorie consecutive. Per entrambe le squadre, questa partita rappresenta un’opportunità importante per tornare alla vittoria e consolidare le rispettive posizioni in classifica.

GIUGLIANO BENEVENTO: PROBABILI FORMAZIONI

Osserviamo insieme la diretta di Giugliano Benevento da un punto di vista diverso grazie ale probabili formazioni: I padroni di casa dovranno fare i conti con l’assenza di Romano, espulso nella precedente uscita, sarà significativa. Il suo apporto nel filtro a centrocampo e nella fase difensiva sarà sicuramente sentito, e la difesa dovrà fare affidamento su altri giocatori per mantenere la solidità.

Il Benevento potrebbe fare affidamento su Lanini come punta centrale, considerando la sua forma recente. Dopo il gol nella precedente uscita, Lanini è sembrato il più in forma di tutto l’attacco campano.

GIUGLIANO BENEVENTO, LE QUOTE

Infine prendiamo in considerazione le quote della diretta di Giugliano Benevento grazie all’ausilio del sito di Snai: la vittoria casalinga è fissata a 2,3 mentre quella ospite a 1,8. Molto chiara la situazione dunque, ma occhio al pareggio che però è stato fissato a 2,8.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie