Diretta/ Gubbio Rimini (risultato finale 0-1): Cernigoi firma il successo! (Serie C, oggi 7 maggio 2024)

- Mauro Mantegazza

Diretta Gubbio Rimini streaming video tv: risultato live 0-0, viviamo insieme la cronaca della partita valida per il 1° turno dei playoff Serie C, oggi martedì 7 maggio 2024

diretta gubbio Gubbio Rimini (da facebook.com/AsGubbioCalcio1910)

DIRETTA GUBBIO RIMINI (RISULTATO 0-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Pietro Barbetti il Rimini batte in trasferta il Gubbio per 1 a 0. Nell’ultima parte dell’incontro gli emiliani non concretizzano con Morra al 62′ e rischiano sia su Bernardotto al 74′ che su Desogus all’83’ ma riescono comunque a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Cernigoi, su assist di Langella, all’85’. Il successo ottenuto lontano dalle mura amiche consente al Rimini di accedere al turno successivo dei playoff di Serie C mentre il Gubbio deve abbandonare le sue speranze di promozione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

COME SEGUIRE LA PARTITA GUBBIO RIMINI IN STREAMING VIDEO E DIRETTA TV

La diretta tv di Gubbio Rimini sarà disponibile per gli abbonati della pay tv satellitare sui canali di Sky Calcio, come abbiamo imparato in tutta questa stagione di Serie C. Di conseguenza possiamo segnalarvi anche la diretta di Gubbio Rimini in streaming video, attraverso l’applicazione Sky Go oppure sulla piattaforma Now Tv.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Gubbio e Rimini è ancora saldamente bloccato sullo 0 a 0 di partenza. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo quest’oggi al Barbetti, i biancorossi tentano di spezzare l’equilibrio con una punizione di Lamesta finita di poco alta sopra la traversa della porta avversaria al 58′. Intanto l’arbitro ha ammonito Chierico al 54′ tra i calciatori del Gubbio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Gubbio e Rimini sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i rossoblu insistono mancando una mezza occasione al 21′ quando Lepri non si intende con Udoh che forza Colombi al salvataggio sulla linea con un colpo di testa insidioso poi al 33′. Fino a questo momento il direttore di gara Giuseppe Mucera, proveniente dalla sezione di Palermo, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo questa sera al Barbetti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Umbria la partita tra Gubbio e Rimini è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati da mister Braglia si affacciano subito in avanti con Udoh al 3′ e falliscono una buona occasione al 14′ quando Colombi para la conclusione di Mercati deviando la sfera contro la traversa. Ecco le formazioni ufficiali: GUBBIO (4-3-1-2) – 77 Greco, 3 Mercadante, 4 Tozzuolo, 5 Mercati, 7 Di Massimo, 8 Rosaia, 11 Udoh, 15 Signorini, 18 Chierico, 21 Corsinelli, 99 Bernardotto. A disp.: 22 Vettorel, 6 Casolari, 10 Desogus, 16 Calabrese, 19 Morelli, 23 Dimarco, 25 Guerrini, 28 Spina, 29 Galeandro, 31 Pirrello, 78 Bumbu. All.: Braglia. RIMINI (4-3-3) – 91 Colombi, 6 Gorelli, 9 Morra, 19 Semeraro, 23 Megelaitis, 28 Sala, 31 Malagrida, 33 Langella, 73 Lamesta, 80 Garetto, 98 Lepri. A disp.: 22 Colombo, 27 De Lucci, 5 Marchesi, 7 Capanni, 8 Delcarro, 11 Cernigoi, 15 Gigli, 20 Oddi, 34 Ubaldi, 70 Leoncini, 84 Tofanari. All.: Troise. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la diretta di Gubbio Rimini, essendo l’incrocio tra la quinta e la decima del girone B le differenze sono state abbastanza significative nel corso della stagione regolare. Evidenziamo allora 59 punti per i padroni di casa del Gubbio, grazie a sedici vittorie a fronte di undici pareggi e altrettante sconfitte; qualche difficoltà in più per il Rimini, che ha comunque vinto quattordici partite e ne ha pareggiate otto, uscendo però sconfitto per sedici volte e raggranellando in questo modo un totale di 50 punti in classifica, quanto è bastato per acciuffare la decima posizione, notoriamente l’ultima valida in Serie C per accedere ai playoff.

Curiosamente, il Rimini ha segnato leggermente di più (52-50), ma il Gubbio può mettere sul piatto una solidità difensiva decisamente maggiore, grazie agli appena 38 gol subiti a fronte delle ben 54 reti incassate dai romagnoli. Tutto questo può essere molto utile per presentare la partita in terra umbra di stasera, ma sempre tenendo presente che in gara secca tutto può succedere: cediamo allora la parola alla diretta di Gubbio Rimini! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GUBBIO RIMINI: I TESTA A TESTA

Nel presentare la diretta di Gubbio Rimini possiamo certamente fare un rapido focus sui testa a testa tra le due squadre. Questa è una sfida che si ripete in gara secca: l’anno scorso infatti, a ottobre, il Rimini aveva battuto il Gubbio nel primo turno di Coppa Italia Serie C, eravamo però allo stadio Romeo Neri e soprattutto gli altri due incroci stagionali, quelli di campionato, li ha vinti la squadra umbra che dopo il 2-1 esterno si è presa un roboante 4-0 qui al Barbetti, per di più in una sfida che si è giocata soltanto nove giorni fa e dunque è particolarmente significativa.

Così anche quanto accaduto nel giugno 2003: la finale per la promozione in Serie C2. Un contesto dunque molto simile, anche se sono passati 21 anni e si giocava in andata e ritorno: anche in quell’occasione però aveva festeggiato il Rimini che era riuscito a violare il Barbetti (1-0) nella prima sfida, tenendo un prezioso e utilissimo 0-0 una settimana più tardi. I romagnoli allora hanno già eliminato per due volte il Gubbio: la storia gioca a loro favore a differenza di quanto accaduto nel corso della stagione, si tratta adesso di scoprire cosa succederà sul terreno di gioco perché tra poco sarà il momento di giocare… (agg. di Claudio Franceschini)

GUBBIO RIMINI: GRANDE CHANCE PER GLI UMBRI

Primo bivio della lunghissima (per chi arriverà in fondo) avventura dei playoff di Serie C, la diretta di Gubbio Rimini ci farà compagnia questa sera alle ore 20.30, martedì 7 maggio 2024, dalla città umbra. Ai nastri di partenza 28 squadre, in palio una sola promozione: la missione è difficilissima ma provarci è un obbligo, questo naturalmente sarà lo spirito con il quale scenderanno in campo anche i protagonisti della diretta di Gubbio Rimini, incrocio scaturito naturalmente dal girone B di stagione regolare.

Per la precisione, il Gubbio è stato quinto e il Rimini invece decimo, per cui sulla carta è un confronto abbastanza sbilanciato, con i padroni di casa favoriti, specie dopo il 4-0 dell’ultima giornata, non solo per i vantaggi concessi dal regolamento alla squadra meglio classificata, che comprendono il fattore campo e la qualificazione garantita in caso di pareggio. C’è anche una certa differenza di valori, ma sappiamo benissimo che una partita secca può anche consentire ribaltoni e questo è uno dei motivi di fascino dei playoff, ad ogni livello: allora guai a dare per ovvio l’esito della diretta di Gubbio Rimini e parola ai protagonisti sul campo…

PROBABILI FORMAZIONI GUBBIO RIMINI

Adesso è giunto il momento, parlando della diretta di Gubbio Rimini, di spendere qualche parola anche sulle probabili formazioni. Per i padroni di casa di mister Piero Braglia è lecito attendersi la conferma del 4-3-1-2 in trionfo nell’ultima di stagione regolare, con Greco tra i pali; la difesa a quattro composta da Corsinelli, Signorini, Tozzuolo e Mercadante; a centrocampo il terzetto formato da Mercati, Rosaia e Chierico; sulla trequarti invece Di Massimo, a supporto dei due attaccanti del Gubbio, Udoh e Bernardotto.

Tra gli ospiti romagnoli è squalificato Quacquarelli e in verità bisogna capire se mister Emanuele Troise vorrà operare anche qualche ulteriore modifica. Comunque il modulo di riferimento è il 4-3-3 che apriamo con il portiere Colombi; in difesa potrebbero giocare da destra a sinistra Tofanari, Gorelli, Gigli e Semeraro; a centrocampo proviamo ad indicare Delcarro, Megelaitis e Garetto mentre il tridente d’attacco dei romagnoli potrebbe prevedere Ubaldi a destra, Cernigoi centravanti e Capanni ala sinistra.

SCOPRIAMO PRONOSTICO E QUOTE SU GUBBIO RIMINI

Abbiamo indicato nei padroni di casa umbri i favoriti per la diretta di Gubbio Rimini, ma scopriamo cosa ci dice il pronostico secondo le quote Snai. Gli umbri indossano i panni dei grandi favoriti e il segno 1 è proposto a 1,80; anche il pareggio (segno X) andrebbe comunque bene al Gubbio e questa ipotesi è quotata a 3,35; infine, varrebbe ben 4,25 volte la posta in palio sul segno 2 un colpaccio romagnolo, con conseguente qualificazione del Rimini al turno successivo.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie