Diretta/ Inghilterra Sudafrica (risultato finale 15-16): Springboks in finale! (Mondiali rugby 2023)

- Mauro Mantegazza

Diretta Inghilterra Sudafrica streaming video Rai: orario e risultato live della seconda semifinale ai Mondiali rugby 2023, oggi sabato 21 ottobre

Inghilterra rugby Diretta Inghilterra rugby (Foto LaPresse)

DIRETTA INGHILTERRA SUDAFRICA (RISULTATO 15-16): SPRINGBOKS IN FINALE!

Inizia la ripresa tra Inghilterra e Sud Africa. Le Roux non controlla ad un passo dalla meta, sfuma l’occasione. Bellissimo drop di Farrell per il 15-9. Sudafrica che prova a riaprirla ma non riesce a trovare il corridoio giusto. Meta di Snyman! La riapre il Sudafrica! Polland trasforma tra i pali, 15-13. Pollard realizza su punizione e la ribalta nel finale, 15-16! Il Sudafrica vola in finale dove affronterà la Nuova Zelanda! (agg. Umberto Tessier)

FARRELL PRECISO SULLE PUNIZIONI

Inizia la sfida tra Inghilterra e Sud Africa! Queste le formazioni ufficiali. Inghilterra: 1 Bevan Rodd, 2 Theo Dan, 3 Kyle Sinckler, 4 David Ribbans, 5 George Martin, 6 Lewis Ludlam, 7 Jack Willis, 8 Billy Vunipola, 9 Danny Care, 10 Owen Farrell (c), 11 Max Malins,12 Ollie Lawrence, 13 Elliot Daly, 14 Henry Arundell, 15 Marcus Smith. Sudafrica: 1 Steven Kitshoff, 2 Mbongeni Mbonambi, 3 Frans Malherbe, 4 Eben Etzebeth, 5 Franco Mostert, 6 Siya Kolisi (c), 7 Pieter-Steph du Toit, 8 Duane Vermeulen, 9 Cobus Reinach, 10 Manie Libbok, 11 Cheslin Kolbe, 12 Damian de Allende, 13 Jesse Kriel, 14 Kurt-Lee Arendse, 15 Damian Willemse. Farrell da punizione apre le danze, 3 punti per l’Inghilterra. Ancora Farrell a segno tra i pali, 6-0. Libbok va tra i pali e regala i primi tre punti al Sudafrica. Ancora Farrell su punizione per il 9-3. Pollard da punizione per il 9-6 Sudafrica. Ancora Farrell da punizione, 12-6 e fine primo tempo. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA INGHILTERRA SUDAFRICA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Inghilterra Sudafrica sarà garantita in chiaro per tutti su Rai Sport (canale numero 58 del telecomando) e su abbonamento per gli abbonati alla televisione satellitare di Sky Sport. Questo vuol dire che sarà ampia pure la possibilità di scelta circa la diretta streaming video di Inghilterra Sudafrica, garantita a tutti tramite sito o app di Rai Play, oppure agli abbonati tramite i servizi di Sky Go o Now TV. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI PLAY DI INGHILTERRA SUDAFRICA

SI GIOCA

Ci siamo, finalmente inizia la diretta di Inghilterra Sudafrica. Ne approfittiamo per descrivere la storia delle due Nazionali nei Mondiali di rugby: Per l’Inghilterra il punto più alto fu il trionfo del 2003, vincendo in finale contro l’Australia padrona di casa a Sydney, poi ci sono state altre tre finali nel 1991, 2007 e 2019, delle quali le ultime due perse proprio contro gli Springboks. Per una sola volta gli inglesi si sono fermati in semifinale (1995), mentre nel 1987, 1999 e 2011 si sono fermati ai quarti di finale, infine il punto più basso fu nel 2015, eliminati per l’unica volta alla fase a gironi proprio nell’edizione organizzata in casa.

Quanto al Sudafrica, i numeri sono ancora migliori a cominciare naturalmente dai trionfi, che sono stati ben tre nel 1995 in casa contro la Nuova Zelanda, in un Mondiale reso memorabile anche dal film Invictus, poi naturalmente nei già citati 2007 e 2019. Per due volte invece gli Springboks si sono fermati in semifinale, nel 1999 e 2015, chiudendo poi al terzo posto, infine nel 2003 e nel 2011 il Sudafrica si fermò ai quarti di finale, ricordando che nel 1987 e nel 1991 invece fu escluso a causa dell’Apartheid. Questa è la storia, ma naturalmente adesso cediamo la parola al campo, perché la diretta di Inghilterra Sudafrica comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Inghilterra Sudafrica, dobbiamo naturalmente sottolineare che questa semifinale dei Mondiali di rugby 2023 vanta una storia gloriosa. I numeri complessivi ci parlano di 45 precedenti, con il Sudafrica in vantaggio grazie a 27 vittorie a fronte dei 16 successi per l’Inghilterra, mentre un paio di volte la sfida è finita in pareggio. Una di queste fu in occasione del primo confronto in assoluto, 3-3 al Crystal Palace di Londra addirittura in data 8 dicembre 1906 – questo la dice lunga sulla tradizione del match.

Per decenni in realtà gli incontri sono stati sporadici, per arrivare al decimo si dovrà attendere fino al 14 novembre 1992, poi il ritmo è decisamente cresciuto, anche grazie a cinque precedenti match in Coppa del Mondo, con un bilancio di ben quattro vittorie per gli Springboks tra le quali pure le due finali iridate del 2007 (vinta per 15-6 il 20 ottobre di quell’anno proprio allo Stade de France di Saint Denis) e del 2019, vinta il 2 novembre allo stadio Internazionale di Yokohama con il punteggio di 32-12. L’Inghilterra quindi cerca la rivincita; in questo quadriennio ci sono stati due test-match amichevoli con una vittoria per parte, adesso però la posta in palio torna nuovamente ad essere altissima… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

UNA SEMIFINALE INCERTISSIMA

Inghilterra Sudafrica, diretta dall’arbitro neozelandese Ben O’Keeffe alle ore 21.00 di questa sera, sabato 21 ottobre, si giocherà allo Stade de France di Saint Denis come seconda semifinale dei Mondiali di rugby 2023. Le aspettative sono altissime, la diretta di Inghilterra Sudafrica potrebbe infatti offrirci una partita meravigliosa e dal pronostico incerto, nella quale sia la Rosa britannica, rimasta unica rappresentante del rugby europeo, sia gli Springboks possono legittimamente puntare ad agguantare la finale in programma sabato prossimo.

Sicuramente il Sudafrica ha avuto un cammino più impegnativo finora, fin dal girone più duro e poi con l’epica vittoria contro la Francia nel quarto di domenica scorsa, la fatica è molta ma anche la consapevolezza di poter superare ogni ostacolo. Il cammino dell’Inghilterra invece è stato relativamente più “facile” finora, se mai possa essere facile arrivare alla semifinale di un Mondiale: questo sarà un vantaggio, oppure ai Bianchi potrebbe mancare qualcosa nei momenti più duri? Ce lo dirà naturalmente il campo, di certo è già altissima l’attesa per la diretta di Inghilterra Sudafrica

DIRETTA INGHILTERRA SUDAFRICA: RISULTATI E CONTESTO

Presentando la diretta di Inghilterra Sudafrica, dobbiamo adesso spiegare il perché dei due differenti cammini verso questa semifinale dei Mondiali di rugby 2023. Per l’Inghilterra, reduce da un brutto Sei Nazioni, la fase a gironi ha riservato un gruppo con Argentina, Giappone, Samoa e Cile, superato senza particolari difficoltà e con una citazione d’obbligo per il bel 27-10 d’apertura contro i Pumas. Questo ha poi garantito l’incrocio con le Figi ai quarti di finale, anche perché l’Australia ha fatto un clamoroso flop: qui bisogna dire che in realtà il successo è stato meno agevole di quanto forse si pensasse. L’Inghilterra quindi ha già vissuto un primo momento complicato, superato però dalla vittoria per 30-24 contro gli oceanici.

Non tutto rose e fiori, potremmo dire pensando anche al simbolo dell’Inghilterra, ma certamente non paragonabile al cammino del Sudafrica. Gli Springboks hanno dovuto fare i conti con il girone che comprendeva anche Irlanda e Scozia (oltre a Tonga e Romania): il successo contro gli scozzesi e la sconfitta contro gli irlandesi hanno decretato il secondo posto, che ha portato in dote l’accoppiamento con la Francia che invece aveva battuto gli All Blacks. Insomma, in ogni caso sarebbe stato un duello stellare: il quarto di finale contro i padroni di casa ha visto il Sudafrica vincere per 28-29, basterebbe il punteggio per descrivere un successo sul filo di lana, per giungere alla semifinale di stasera. Ci sarà una battaglia memorabile anche nella diretta di Inghilterra Sudafrica?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Rugby

Ultime notizie