Diretta/ Inter Primavera Sheriff (risultato finale 2-1): Pogreban non basta!

- Michela Colombo

Diretta Inter primavera Sheriff: streaming video e tv, orario, probabili formazioni e risultato live della partita, nel 3^ turno del girone D di Youth League, oggi.

Inter Primavera
Diretta Inter primavera Sheriff (Foto LaPresse)

DIRETTA INTER PRIMAVERA SHERIFF (RISULTATO FINALE 2-1)

Diretta Inter primavera Sheriff: termina qui la bella sfida per il terzo turno di Youth league e al triplice fischio finale è bella vittoria per i ragazzi di Chivu col risultato di 2-1. Dopo dunque un primo tempo avaro di grandi emozioni, ecco che nella ripresa sono state mille scintille in campo: fin dal via della seconda frazione infatti i ritmi sono stati altissimi. Dopo l’intervallo sono subito i nerazzurri a prendere le redini del match e tempo poco istanti ecco che pure i milanesi sbloccano il match, volando in vantaggio per 1-0 con gran gol di Casadei, ben imbeccato da Carboni.

Galvanizzati dalla rete, i padroni di casa tornano a spingere e già al 66’ di gioco trovano anche il raddoppio con gran azione di Hoti. Pure la reazione dello Sheriff non si fa attendere: mentre la squadra di Chivu torna a spingere, pure i moldavi rimangono attenti e alla prima occasione, ecco che trovano la rete del 2-1 con una magia di  Pogreban. Pure l gol non basta per riaprire il match: al triplice fischio finale è gran successo nerazzurro nel girone D. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Inter primavera Sheriff: termina qui il primo tempo del match di Youth league e sul tabellone del risultato ancora campeggia lo 0-0 iniziale. Nulla da fare dunque per la squadra di Chivu in questi primi 45 minuti: pure non sono state poi troppe le occasioni da gol e in generale le scintille nel primo tempo. Raccontando delle azioni principali, ecco che al via sono stati i nerazzurri i primi a farsi vedere  con Iliev e Jurgens, già al secondo minuto di gioco: poi Fabbian e Carboni hanno provato a mettere in difficoltà la difesa rivale, ma senza grande successo.

Subito i moldavi hanno provati a reagire, ma di fatto non creano poi molto: passano i minuti e benchè il gioco sia tanto pure ben sono davvero poche le giocate efficaci sottoporta e il ritmo è spezzettato. Al 33’ di gioco è contropiede dell’Inter primavera con Fabbian, ma ancora una volta l’impeto dei milanesi si spegne. Ancora i nerazzurri ci provano nel finale del primo tempo, ma lo specchio rivale è stregato: si arriva dunque all’intervallo ancora bloccati sullo 0-0. (agg Michela Colombo)

INTER PRIMAVERA SHERIFF IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE L’INCONTRO

Segnaliamo subito a tutti gli appassionati che la sfida di Youth league tra Inter primavera e Sheriff sarà visibile in diretta tv su Sky: appuntamento alle ore 14.00 al canale Sky Sport uno, al numero 1 del telecomando. L’incontro di conseguenza sarà visibile in diretta streaming video tramite il servizio Sky Go, ovviamente riservato solo agli abbonati.

SI COMINCIA!

Eccoci al fischio d’inizio della diretta di Inter Primavera Sheriff, valido per il terzo turno della fase a gironi di Youth League: prima di dare la parola al campo però approfittiamone per leggere qualche dato interessante fin qui segnato dalle due squadre. Classifica alla mano ecco che i nerazzurri sono fermi al secondo gradino del gruppo D, con 4 punti da parte e un tabellino di un successo e un pari, come abbiamo visto prima.

La squadra di Cristian Chivu pure vanta una differenza reti positiva ma non eccezionale, con 2 gol fatti e solo uno subito: si può certo fare molto di più, specie in attacco. Altro genere di numeri naturalmente leggiamo per lo Sheriff, fanalino di coda della classifica con ancora zero punti a tabella. La squadra moldava poi fin qui si è dimostrata poco attiva in attacco, con un solo gol segnato, e molto disattenta in difesa viste le ben nove reti subiti fin qui. Urge correre ai ripari. Ora diamo la parola al campo: si comincia! (agg Michela Colombo)

INTER PRIMAVERA SHERIFF: L’ARBITRO

Quest’oggi la sfida di Youth league tra Inter primavera e Sheriff sarà diretta dall’arbitro svizzero di Lucerna Lukas Fähndrich, che pure sarà coadiuvato oggi dagli assistenti Emi e Maire, con Ayroldi in qualità di quarto uomo. Volendo ora conoscere meglio il primo direttore di gara, scopriamo che questo in stagione ha già messo da parte ben 11 direzioni, ma questa sera la prima per una competizione giovanile: nel complesso emergono per l’elvetico a bilancio ben 68 ammonizioni e un’espulsione comminate come pure due rigore concessi.

Ampliando la nostra analisi scopriamo che Fähndrich in carriera non ha mai diretto alcun incontro per la Youth league e pure non registra precedenti con i nerazzurri o i moldavi: l’incontro di questo pomeriggio sarà dunque un vero inedito. (agg Michela Colombo)

SARÀ RISCATTO MOLDAVO IN YOUTH LEAGUE?

Inter primavera Sheriff, diretta dall’arbitro Lukas Fahndrich, è la partita in programma oggi, martedì 19 ottobre 2021: fischio d’inizio previsto alle ore 14.00 per la Youth League. Siamo al terzo turno del girone D della competizione UEFA e la formazione Chivu è impaziente di scendere in campo per proseguire nella striscia positiva di risultati nel grippo. A spese ovviamente del rivale moldavo.

La squadra nerazzurra infatti fin qui non ha messo il piede in fallo: dopo il pari al debutto con il Real Madrid, ora capolista, il club milanese ha ben vinto conto lo Shakhtar solo pochi giorni fa e dunque registra il secondo gradino della classifica. Non è invece roseo contesto per lo Sheriff, che fin qui ha rimediato solo sconfitte e dunque è in cerca del primo squillo, a spese ovviamente dell’Inter primavera, che pure rimane oggi gran favorita. Ma chissà che dirà il campo!.

LE PROBABILI FORMAZIONI INTER PRIMAVERA SHERIFF

Per le probabili formazioni della diretta tra Inter primavera e Sheriff, attesa sfida per la Youth league, facile immaginare che entrambi i tecnici diano oggi spazio solo ai loro titolari: pure se i nerazzurri solo lo scorso fine settimana sono stati impegnati in un duro scontro in campionato con l’Empoli. Per 11 nerazzurro ecco che Chivu oggi dovrebbe dare spazio a Abiuso in prima punta, con Peschetola e Owusu ai lati: Nunziatini, Sangalli e Casadei (in rete contro lo Shakhtar) saranno i titolari a centrocampo. Per la difesa invece si fanno avanti Moretti e Fontanarosa, mentre Zanotti e Carboni saranno le prime scelte in corsia.

Spazio al un classico 4-3-3 invece per lo Sheriff, dove il tecnico Corneencov dovrebbe puntare sul trittico Forov-Carmanov-Covalschi in attacco, mentre per il centrocampo è già ballottaggio tra Colis e Scurtul per la cabina di regia: Untura e Hatman completeranno il reparto. In difesa per il club moldavo dovrebbero poi farsi avanti anche Picus e Cucereavenco sull’esterno dello schieramento, mentre al centro ecco Ichim e Costin, con Dumenco schierato tra i pali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA