DIRETTA/ Italia Corea del Sud (risultato finale 3-1): le azzurre balzano al comando!

- Michela Colombo

Diretta Italia Corea del Sud (risultato finale 3-1): la nazionale di volley femminile balza al comando della Nations League 2019 grazie alla vittoria di Perugia, abbastanza netta.

italia volley femminile
Diretta Italia Brasile (LaPresse)

DIRETTA ITALIA COREA DEL SUD (RISULTATO FINALE 3-1)

Italia Corea del Sud 3-1: questa volta la nazionale di Davide Mazzanti chiude i conti senza sussulti dominando il quarto set e, grazie alla sconfitta della Turchia, balza al comando della Nations League 2019 di volley femminile. La voglia delle azzurre di vendicare il set perso ha fatto la differenza: subito un grande scatto sul 6-2 e un parziale che si è ampliato nuovamente con un 10-4 che ha portato le azzurre sul +10. La Corea del Sud ci ha provato, ma a differenza di quanto accaduto nel terzo set non ha saputo alzare le percentuali in ricezione o essere incisiva in attacco; così l’Italia ha mantenuto il suo ampio vantaggio conservandolo fino al termine, e andando a vincere la partita. Finisce con i parziali di 25-18, 25-21, 2-3-25, 25-13: la nostra nazionale continua il suo ottimo percorso nella Nations League 2019, cogliendo la nona vittoria. Come Turchia e Cina, ma rispetto a loro abbiamo ottenuto più successi da tre punti e siamo davanti in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA COREA DEL SUD (RISULTATO 2-1): 25-18, 25-21, 23-25

Italia Corea del Sud 2-1: la nostra nazionale perde un set incredibile ed è costretta a giocare il quarto nella partita di Nations League. Finisce 23-25: ancora una volta una partita sviluppatasi su parziali e controparziali, con nessuna delle due squadre in grado di fare davvero il vuoto. L’Italia a dire il vero ci aveva provato riuscendoci, quando dal 10-10 aveva ottenuto un 6-0 roboante; sembrava che la partita fosse terminata, e invece ancora una volta la Corea del Sud ha saputo reagire alla grande e, dal 20-17 in nostro favore ha piazzato uno 0-5 che le ha fatto prendere il comando. A nulla è servito impattare sul 22-22: le asiatiche hanno ottenuto un set point e lo hanno subito sfruttato. Così, adesso dovremo giocare il quarto set: vincendolo saremmo comunque ancora prime in classifica in solitaria, ma è un peccato dover sprecare energie fisiche e mentali per una partita che avremmo potuto controllare meglio. Poco male, in ogni caso: vedremo come andranno ora le cose. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE ITALIA COREA DEL SUD

Dobbiamo segnalare che Italia Corea del sud sarà visibile in diretta tv al canale del digitale terrestre Nove, oltre che su Eurosport 2 (dunque canale numero 211 di Sky) e in diretta streaming video su Eurosport Player. Chi non è abbonato per seguire questa seconda uscita delle azzurre nella quarta settimana della Volleyball Nations League 2019 da Perugia il principale punto di riferimento dovranno essere il sito Internet e i profili social ufficiali della nostra Federazione Italiana di Pallavolo.

ITALIA COREA DEL SUD (RISULTATO 2-0): 25-18, 25-21

Italia Corea del Sud 2-0: il secondo set della partita di Nations League è decisamente più tirato rispetto al primo, e si porta sul doppio vantaggio archiviando il parziale con il risultato di 25-21. Ancora una volta però le azzurre non riescono a sfruttare un momento favorevole: per due volte ottengono un mini break di vantaggio portandosi sul +2 ma le coreane reagiscono e toccano anche il massimo vantaggio sul 13-16 e poi ancora sul 16-19. Il parziale appare compromesso, ma la reazione della nostra nazionale è splendida: nel momento più difficile le ragazze di Davide Mazzanti inchiodano un parziale di 5-0 che esalta il PalaBarton e le stesse giocatrici, che in un istante si ritrovano da un set potenzialmente perso alla possibilità di prendersi il doppio vantaggio e avere la certezza di guadagnare un punto nella classifica del torneo. Le nostre ragazze guadagnano tre set point consecutivi e chiudono al primo. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA COREA DEL SUD (RISULTATO 1-0): 25-18

Italia Corea del Sud 1-0: ottimo avvio delle ragazze di Davide Mazzanti, che al PalaBarton fanno subito la voce grossa confermando la loro superiorità, attestata anche dalla classifica di Nations League. Il primo break arriva con i primi due punti, la prima fuga è sul 5-1 con un’Italia che approfitta della scarsa ricezione asiatica; la Corea del Sud ha qualche timido sussulto ma si arriva al primo timeout tecnico sul punteggio di 8-4 e da lì l’Italia inchioda le avversarie con un 5-2 che sa tanto di chiusura dei conti, anche se manca ancora molto per portare a casa il parziale. Infatti le coreane centrano un break di quattro punti avvicinandosi sensibilmente; le azzurre però reagiscono alla grande e dal 15-12 infilano un altro spaventoso 7-1 che, questa volta sì, archivia definitivamente la pratica del primo set anche se le nostre avversarie mollano proprio all’ultimo, rendendoci più complicato il vantaggio che arriva con il risultato di 25-18. Adesso si tratta di mantenere questo livello e, ancora una volta, provare a chiudere in tre parziali per migliorare la nostra classifica di Nations League il più possibile. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA COREA DEL SUD (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Si accende finalmente la diretta di Italia Corea del Sud, e ovviamente siamo impazienti di vedere in campo le nostre azzurre che pure hanno dato il via sotto ai migliori auspici questa settimana a Perugia per la Nations league. Ecco infatti che le ragazze del ct Mazzanti hanno brillantemente vinto solo ieri contro la Bulgaria trovando quindi il successo col netto 3-0 e punti più che mai utili per la classifica in vista delle ormai prossime Finals Six. Non così invece la Corea del sud di Lavarini, che pure ieri nella prima giornata di questa quarta tappa della manifestazione è incappato nell’ennesimo KO questa volta contro la Russia e con risultato di 3-1. Nonostante tali dati però le azzurre saranno in campo ben concentrate: diamo la parola al campo! (agg Michela

SI RIVEDE LAVARINI

Va pure detto che la diretta tra Italia e Corea del sud di questa sera sarà l’occasione per il pubblico italiano di salutare il volto ben noto di Stefano Lavarini, attuale ct delle coreane che tanto ha fatto pure in Italia. Ex tecnico anche del Club Italia (dove ha pure lavorato con lo stesso ct azzurro Mazzanti) Lavarini ha poi fatto non poca esperienza nel campionato brasiliano, ma ora è pronto a tornare in Italia. L’allenatore nativo di Omegna infatti è stato da poco ufficializzato come tecnico del club di volley femminile di Serie A1 della Uyba Busto Arsizio, dove quindi prenderà il posto di Marco Mencarelli. Di lui, alla vigilia di questa quarta settimana della Nations league lo stesso ct azzurro Mazzanti, ex collega, ha dichiarato: “Oggi provo una particolare emozione a stare seduto vicino a Stefano (Lavarini ndr), dieci anni fa io e lui lavoravamo insieme al Club Italia e sarebbe stato difficile immaginare questa scena. È un grande motivo d’orgoglio ripensare al nostro percorso assieme, lo voglio sottolineare perché penso che queste siano le cose belle del nostro lavoro”. (agg Michela Colombo)

LA STORIA

Prima di dare la parola al campo per la diretta tra Italia e Corea del sud è bene dare uno sguardo anche alla storia che i due club condividono alla vigilia di questo sentito appuntamento per la Nations league di volley femminile. A dir il vero però i dati che abbiamo a disposizione non sono certo poi così ricchi visto che dal 2009 a oggi si contano appena 5 testa a testa, questi registrati in occasione della Gran Championship cup, mondiali, Giochi olimpici e ovviamente in Nations league. Va quindi ricordato che in tutto sono state ben 4 le vittorie delle azzurre in tale scontro diretto e uno solo il successo della Corea del sud, rimediato questo nell’agosto del 2012 durante i Giochi di Londra ai quarti di finale, quando le nostre beniamine persero col risultato di 3-1. Va però ricordato che l’ultimo testa a testa tra Italia e Corea del sud è più recente e risale alla precedente edizione della Nations league e qui la nazionale di Mazzanti vinse per 3-0. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Corea del Sud, in diretta dal Pala Barton di Perugia, è la partita di volley femminile in programma oggi mercoledì 12 giugno: fischio d’inizio previsto alle ore 20,00 dal capoluogo umbro. Si accende quindi un nuovo appuntamento in casa per la azzurre del ct Mazzanti, che dopo quanto fatto ieri con la Bulgaria vorranno di certo di nuovo far sorridere il folto pubblico del Pala Barton affrontando un’altra protagonista in negativo della Nations league. Benchè certo a questo punto della competizione possa accadere di tutto, la classifica alla quarta settimana in corso su cinque del torneo targato Fivb, non mente e ci ricorda che le coreane finora sono appena alla penultima posizione.

DIRETTA ITALIA COREA DEL SUD: AVVERSARIO FACILE PER LE AZZURRE?

Come detto prima pare che sarà un avversario “facile” per le azzurre quest’oggi, ma ovviamente le ragazze di Mazzanti non potranno certo affrontare la diretta Italia Corea del sud di a cuor leggero. Siamo infatti ormai nella fase clou della Nations league e con solo 4 match da giocare prima di scoprire se si riuscirà ad avere accesso alla Finals Six cinese non è certo il momento di perdere per starda punti preziosi. Se però osserviamo la classifica non possiamo non notare che la Corea del ct italiano Stefano Lavarini abbia raccolto ben poco finora. La graduatoria della Nations league di volley femminile in questo senso è ben chiara e ci ricorda la penultima posizione alla vigilia della quarta settimana, con solo 3 punti e una vittoria, maturata conto il Belgio ancora a fine maggio. A prescindere dai risultati ottenuti dalla coreane ci attendiamo un bel match questa sera a Perugia: la parola al taraflex.

© RIPRODUZIONE RISERVATA