DIRETTA/ Italia Israele U17 (risultato finale 3-0): tripletta dello scatenato Bolzan!

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Israele U17, risultato finale 3-0: ottimo esordio degli azzurrini nel torneo 4 Nazioni 2021, decide la tripletta di Alessandro Bolzan che regola i pari età avversari.

Italia U17 gruppo twitter 2021 1 640x300
Diretta Italia Albania U17 (da Twitter)

DIRETTA ITALIA ISRAELE U17 (RISULTATO FINALE 3-0)

Italia Israele U17 3-0: inizia nel migliore dei modi il 4 Nazioni 2021 per gli azzurrini. La squadra di Bernardo Corradi (oggi sostituito in panchina da Massimiliano Favo) si presenta a Duisburg e incanta, segnando tre gol ai pari età avversari: schierata con il 4-3-1-2, l’Italia U17 trova il primo gol al 17’ minuto su calcio di rigore. Fa tutto Alessandro Bolzan, che si dimostra mattatore del match: l’attaccante è bravo a proteggere palla e procurarsi il fallo che lo manda sul dischetto, trasformazione esemplare e vantaggio per gli azzurrini. Al 26’ minuto i nostri ragazzi trovano subito il raddoppio: molto bravo Ciammaglichella a crossare basso nel cuore dell’area di rigore avversaria, dove Bolzan non si fa pregare e batte nuovamente il portiere avversario.

Il primo tempo di Italia Israele U17 termina in questo modo, con il doppio vantaggio a favore della nostra nazionale; nella ripresa passa un quarto d’ora esatto e Bolzan trova il modo di realizzare la sua tripletta personale, sul suggerimento di Kevin. Ottima nazionale dunque in Italia Israele U17, il torneo 4 Nazioni 2021 non poteva iniziare meglio e adesso siamo in testa alla classifica, anche se virtualmente il primo posto, per differenza reti, spetterebbe alla Germania che ha regolato il Belgio con un inequivocabile 5-0. Proprio i giovani Diavoli Rossi saranno i nostri prossimi avversari nella seconda giornata del torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ISRAELE U17 (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti al via di Italia Israele U17, la prima di tre partite che gli azzurrini giocheranno nello spazio di sei giorni e che li prepareranno idealmente alle qualificazioni agli Europei di categoria, che inizieranno a fine ottobre. Sono 22 i giocatori convocati da Bernardo Corradi: tra questi ce ne sono anche due che giocano in Germania, vale a dire Fabio Chiarodia (Werder Brema) e Vincenzo Onofrietti (Borussia Dortmund). Abbiamo poi una folta rappresentanza dell’Inter con i due portieri Alessandro Calligaris e Paolo Raimondi, e poi ancora Mike Aidoo, Luca Di Maggio, Tommaso Ricordi, Valentin Carboni e Enoch Owusu, a conferma dell’ottimo lavoro nerazzurro sul vivaio. Dalla Roma arrivano tra i convocati Paolo De Angelis e Alessandro Bolzan, il Milan contribuisce con Mattia Malaspina e Alessio Piantedosi mentre curiosamente nessun rappresentante di questa selezione giovanile arriva dalla Juventus. Ora però è davvero arrivato il momento di metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco di Duisburg, perché non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose nella prima giornata del 4 Nazioni 2021: ci siamo davvero, la diretta di Italia Israele U17 può finalmente cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA ITALIA ISRAELE U17 STREAMING VIDEO E TV, COME SEGUIRE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto, non dovrebbe essere possibile assistere alla diretta tv di Italia Israele U17: la partita del 4 Nazioni 2021 non sarà trasmessa sui canali tradizionali della nostra televisione, e per il momento non ci sono indicazioni circa una diretta streaming video. Per le informazioni utili potete comunque riferirvi ai canali ufficiali messi a disposizione dalla federazione italiana, cominciando dal sito (www.figc.it) e arrivando poi alle pagine, liberamente consultabili, sui social network, in particolare Facebook e Twitter.

ITALIA ISRALE U17: I TESTA A TESTA

Non sono pochi i precedenti di Italia Israele U17: prendendo in considerazione gli ultimi 10, possiamo notare come il bilancio sorrida alla nostra nazionale che ha vinto la metà di queste partite. Sono invece 3 le vittorie di Israele, con due pareggi: l’ultima sfida si è giocata nel settembre di due anni fa e la vittoria aveva sorriso proprio ai nostri avversari, che si erano imposti con un bel 3-2 e una rimonta dallo 0-2 firmato da Federico Zuccon (rigore) e Cesare Casadei, andando a rete con Ibrahim Badir, Anar Ashmandi e Bar Nawi che aveva trovato la rete decisiva al 93’ minuto. In precedenza, vale a dire l’anno prima, era stata l’Italia a imporsi per 5-2 con i gol di Sebastiano Esposito, Lorenzo Colombo (doppietta), Riccardo Calafiori e Nicolò Cudrig; qui troviamo ovviamente nomi più affermati perché sono passati tre anni, mentre vale la pena riferire di due incroci nel girone degli Europei, per la precisione nel 2014 (0-0) e nel 2018, in questa seconda occasione l’Italia U17 guidata da Carmine Nunziata aveva fatto sua la vittoria grazie alle reti messe a segno da Emmanuel Gyabuaa e Edoardo Vergani. (agg. di Claudio Franceschini)

ITALIA ISRALE U17: ESORDIO NEL 4 NAZIONI 2021

Italia Israele U17 è in diretta da Duisburg, alle ore 13:00 di mercoledì 1 settembre: la nostra selezione giovanile è impegnata nella prima partita del 4 Nazioni 2021. Si tratta di un torneo tradizionale, che per quest’anno si gioca in Germania e vede la presenza, oltre che di queste due nazionali che si affrontano oggi, dei padroni di casa e del Belgio; il contesto non si sposta molto da quello di amichevoli particolarmente probanti, dunque non ci sarà l’assillo del risultato ma certamente la necessità di fare bene per testare i giocatori che faranno parte del nuovo ciclo.

Da questo punto di vista, i ragazzi a disposizione di Bernardo Corradi sono tutti nati nel 2005: fa eccezione il solo Simone Pafundi, attaccante dell’Udinese che è un classe 2006. A tale proposito, possiamo attendere che la diretta di Italia Israele U17 prenda il via cominciando ad analizzare quelle che potrebbero essere le scelte da parte del Commissario Tecnico degli azzurrini, leggendo in maniera più approfondita le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA ISRAELE U17

Stando alle indicazioni degli ultimi impegni, Corradi dovrebbe affrontare Italia Israele U17 con un 4-3-1-2: in porta avremo Calligaris, davanti a lui una difesa comandata da Malaspina che avrà al suo fianco Filippo Mane con due terzini che dovrebbero essere Piantedosi a destra e Milani a sinistra. Al centro del campo, il vertice basso del rombo è rappresentato da Ricordi; ad agire come mezzali, se le scelte di agosto saranno confermate, avremo invece Onofrietti e De Angelis pronti a fare non solo interdizione ma anche densità sulla trequarti avversaria, buttandosi avanti e in questo senso andando ad affiancare il trequartista, che potrebbe essere ancora Valentin Carboni. Il tandem offensivo sarà nuovo rispetto all’ultima sfida contro la Svizzera: i favoriti sono Giacomo Marconi e Bolzan, ma non partono battuti gli altri tra cui il già citato Pafundi, e poi Enoch Owusu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA