DIRETTA/ Italia Polonia (risultato finale 2-3) video Rai 3: polacche indigeste!

- Fabio Belli

Diretta Italia Polonia streaming video Rai. Diretta per il primo posto nel gruppo B agli Europei 2019 di volley femminile. Polacche indigeste per le azzurre, termina 3-2.

Italia volley
Diretta Italia Polonia (da Twitter @Federvolley)

DIRETTA ITALIA POLONIA (RISULTATO FINALE 2-3): POLACCHE INDIGESTE

Il quinto set di Italia Polonia si rivela agguerrito ed equilibrato, con le due squadre che arrivano fino al sette pari. Poi lo scatto della Nazionale polacca, che sorpassa e allunga grazie anche ad un muro decisivo su Sorokaite. L’Italia sciupa una buona opportunità con Alessia Orro, il cui servizio non va a buon fine. Smarzek trova il mani out e porta la Polonia ad un passo dalla vittoria. La squadra polacca conquista tre match point e alla fine si aggiudica il set sul risultato di dodici a quindici. Le azzurre, malgrado la sconfitta con la Polonia, riescono comunque a qualificarsi per gli ottavi dei finali. Questi gli esiti dei parziali: 14-25, 25-19, 25-13, 21-25, 12-15.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

QUINTO SET!

Incredibile tra Italia Polonia! Dopo quatto set combattutissimi si va al quinto set, con le due Nazionali ferme sul risultato di due a due. 14-25 nel primo set, 25-19 il secondo, 25-13 e 21-25 la terza e la quarta frazione di gioco. Decisivo quindi quest’ultimo set in corso con Sylla e Folie ribattuti da Wolosz per il 2-2. Egonu commette un fallo di invasione e concede un punto alla Polonia, ci pensano poi Sylla, Egonu e Chirichella con un muro vincente a portare l’Italia sul cinque a tre. Sylla, poco dopo, sbaglia il servizio e permette alla Polonia di accorciare. Le polacche tornano persino in vantaggio nel giro di una manciata di secondo. Gara che si conferma equilibratissima e appassionante. Finale tutto da vivere, difficile azzardare previsioni… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

TERMINA IL PRIMO SET!

Siamo nel corso del secondo set di volley tra Italia Polonia e le nostre avversarie conducono uno a zero, dopo aver vinto il primo set sul punteggio di 14-25. Dopo un avvio tosto, l’Italia riesce ad accorciare le distanze approfittando di qualche errore della squadra polacca in attacco. Stysiak riporta la Polonia avanti, poi tre ace di fila mettono a repentaglio il primo set, che infatti sfugge dalle mani della azzurre. L’ottima diagonale giocata da Smarzek vale il 12-20, ma le emozioni non finiscono e prima del secondo set ancora botta e risposta tra Italia Polonia, che chiudono sul 14-25. Meglio la partenza azzurra nella seconda frazione di gioco, con un bel contrattacco firmato Paola Egonus. A segno anche Chirichella per il 6-3 Italia nel parziale. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

IN CAMPO!

Sta per avere inizio la diretta di Italia Polonia, ultimo banco di prova per le nostre azzurre per la fase a gironi degli Europei 2019 di volley femminile e come ricordato prima le ragazze di Mazzanti hanno già da tempo messo in tasca il pass per il tabellone finale. Questa sera a Lodz di fatto Italia e Polonia si giocano solo la prima posizione nella classifica del gruppo B e di quindi anche l’incrocio più favorevole ai prossimi ottavi di finale, dove ci si scontrerà con le nazionali qualificate del girone D. Il calcolo quindi è molto semplice: se stasera le azzurre vincono e terminano da prime il girone, da domenica affronteranno la Spagna senza spostarsi dalla Polonia. In caso di KO invece la nostra nazionale con tutta probabilità affronterà la Slovacchia ( e quindi dovrebbe trasferirsi a Bratislava, visto che le nazionali organizzatrici degli Europei hanno il vantaggio di giocare in casa). Per scoprire quale sarà il destino dell’Italia non ci resta che dare la parola al campo. Si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE ITALIA POLONIA

Italia Polonia, giovedì 29 agosto 2019 alle ore 20.30, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai 3 così come tutti i match degli Europei di Volley femminile che riguarderanno le azzurre. Sul sito Rai Play ci sarà anche la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet del match, che si potrà seguire collegandosi tramite smart tv, pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

GUERRA DI MEDAGLIE

Si gioca tra poco Italia Polonia e la nostra avversaria, va comunque ricordato, è una nazione dalla grande tradizione nel volley femminile, con le polacche che hanno vinto due edizioni dei campionati Europei esattamente come l’Italia, ma sono avanti alle azzurre nel medagliere storico della competizione, con 4 secondi posti per la Polonia contro i 2 dell’Italia. L’Italia ha conquistato i suoi 2 allori Europei in due edizioni consecutive, nel 2007 e nel 2009 prima in Belgio e in Lussemburgo e poi proprio in Polonia. Curiosamente, le azzurre raccolsero il testimone proprio dalle polacche che avevano vinto le edizioni del 2003 in Turchia e del 2005 in Croazia. La competizione è sempre stata dominata storicamente prima dall’Urss, vincitrice di 13 edizione, e poi dalla Russia con 6 medaglie d’oro. Le campionesse in carica in questa edizione divisa tra Polonia, Slovacchia, Turchia e Ungheria sono le Serbe, già campionesse del mondo in carica e vincenti nella finale del 2017 in Azerbaigian e Georgia contro l’Olanda. (agg. Di Fabio Belli)

LE PAROLE DI MAZZANTI

Ci avviciniamo alla diretta di Italia Polonia, per presentare questa partita non c’è niente di meglio che affidarsi alle parole del nostro c.t. Davide Mazzanti, il quale ha presentato la sfida con le padrone di casa a Lodz per il sito della nostra Federazione. Si parte però da un bilancio delle prime quattro partite, altrettante vittorie per 3-0: “Sono molto soddisfatto delle prime quattro partite, stiamo prendendo ritmo e questa è una cosa positiva. I match che abbiamo giocato servivano soprattutto a questo. Contro la Slovenia abbiamo fatto un’altra bella prestazione, oltretutto in crescendo. Nelle difficoltà siamo riusciti a restare tranquilli, le ragazze hanno gestito le situazioni più difficili in modo tecnicamente efficace, significa che sono lucide e motivate nel proseguire il percorso intrapreso. Con l’andare avanti dell’Europeo stanno salendo anche le intese, era una delle cose che ci eravamo prefissati. Aver cambiato un po’ il programma di lavoro, a ridosso dell’inizio del torneo, e aver privilegiato nel periodo di preparazione gli allenamenti, rispetto al gioco, ha fatto sì che sfruttassimo le prime gare del girone per trovare sia ritmo, sia le giuste intese”. Mazzanti infine entra nel merito dell’ultima partita del girone con queste parole: “La Polonia, rispetto a quando l’abbiamo studiata l’ultima volta, è un po’ cambiata. Possono contare su un grande cambio palla e dovremmo giocarci la partita lì. Credo che la chiave della partita sarà proprio quella, vincerà chi saprà gestire meglio il cambio palla”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Le nazionali femminili di volley di Italia Polonia si ritrovano di fronte a poco più di tre mesi dai match di Nations League del maggio scorso. Il 21 maggio fu l’Italia a vincere 2-3 al tie-break, mentre il 17 maggio con identico punteggio, sempre 3-2, furono le polacche a spuntarla. Italia e Polonia si sono ritrovate di fronte anche nelle ultime Olimpiadi, sempre il tie-break fu necessario alle azzurre per imporsi 3-2 in una partita più difficile del previsto a Rio de Janeiro 2016. Italia, vincente, con il punteggio di 3-1, anche agli Europei del 2015, la Polonia ha saputo dare comunque filo da torcere alle azzurre negli ultimi anni, vincendo 3 degli ultimi 8 confronto ufficiali in un bilancio che resta comunque favorevole alla Nazionale femminile italiana di pallavolo. (agg. Di Fabio Belli)

DIRETTA ITALIA POLONIA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Italia Polonia, giovedì 29 agosto alle ore 20.30 a Lodz, sarà la sfida che chiuderà il cammino delle azzurre nella prima fase a gironi degli Europei 2019 di volley femminile. Dopo aver battuto Portogallo, Ucraina, Belgio e Slovenia sempre con perentori 3-0, Paola Egonu e compagne torneranno in campo per affrontare le polacche padrone di casa del girone, in una competizione divisa nella sua fase iniziale tra quattro paesi differenti. Finora l’Italia ha tenuto fede allo status di favorita e vicecampione del mondo con il quale si è presentata ai nastri di partenza della competizione, ma la Polonia non vuole essere da meno, considerando il vantaggio di poter giocare sostenuta dal pubblico di casa. Le prime due partite contro Slovenia e Portogallo hanno dimostrato che le polacche fanno sul serio, qualunque sia il piazzamento finale non c’è comunque dubbio che Italia e Polonia accederanno a braccetto alla fase successiva della massima competizione continentale; adesso dunque si tratta di stabilire quale delle due nazionali riuscirà a prendersi il primo posto nel gruppo, le azzurre non hanno ancora perso un singolo set.

CAMBIO DI PASSO PER ENTRAMBE

Italia e Polonia, una volta iniziato a fare sul serio con l’avvio degli Europei femminili, hanno dimostrato di saper imprimere un cambio di passo al loro stato di forma, dimenticando le incertezze che avevano accompagnato l’avventura continentale. L’Italia era incappata in tre sconfitte consecutive contro Serbia, Turchia e Croazia nei match di preparazione all’Europeo, sconfitte forse fisiologiche che avevano denotato un rilassamento dopo aver strappato il pass per Tokyo 2020 con la vittoria nel torneo preolimpico. La Serbia campione del mondo in carica di Volley femminile aveva battuto anche la Polonia, che prima di iniziare l’Europeo aveva comunque ottenuto una doppia vittoria in amichevole contro la Germania: le polacche restano outsider molto pericolose, ma ovviamente le azzurre puntano alla rivincita contro la Serbia che ha strappato l’anno scorso il sogno Mondiale all’Italia in una combattuta finalissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA