Video/ Juventus Cesena (3-1): gol e highlights. McKennie segna, Soulè impressiona

- Claudio Franceschini

Video Juventus Cesena (3-1), gol e highlights: alla Continassa, vittoria della formazione di Massimiliano Allegri. In rete anche il giovane alter ego di Dybala, che impressiona tutti

Juventus Cesena amichevole 640x300
Juventus Cesena (3-1), video gol e highlights (foto: Facebook)

Il primo test del pre-season dell’Allegri II si è concluso con una vittoria per 3-1 in favore della Juventus, impegnata in un amichevole contro il Cesena sul manto erboso del training center della Continassa. Un match disputato al netto di numerose assenze tra le fila della prima squadra, complici le vacanze per i reduci delle fatiche degli Europei 2020 e della Copa America, che si riaggregheranno nei prossimi giorni al gruppo. Le seconde linee bianconere, a cui il tecnico livornese ha attinto a piene mani, non hanno sfigurato, facendo girare rapidamente il pallone e mettendo in pratica la filosofia di gioco tanto cara all’ex Milan: “Se si può, palla avanti”.

La prima marcatura del nuovo corso allegriano è stata siglata dal giovane difensore De Winter, schierato come terzino esterno, abile a scaraventare in rete un ottimo assist di un ispirato McKennie, autore del raddoppio con un’interessante azione personale. Poco dopo, il Cesena ha riaperto la sfida con l’acuto di Shpendi, abile a battere Perin da pochi passi dopo che l’ex portiere del Genoa si era superato con una straordinaria parata (anche se la marcatura sembra essere nata da un fallo non sanzionato ai danni dei piemontesi, ndr). Nella ripresa, ritmi più blandi e tanto turnover: la chiude Soulè, versione ringiovanita di Dybala (è argentino e mancino), con una conclusione deviata fatalmente da un componente della retroguardia romagnola. (aggiornamento di Alessandro Nidi)

DIRETTA JUVENTUS CESENA (RISULTATO 3-1): LA CHIUDE SOULE’

Inizia la ripresa tra Juventus e Cesena, si riparte dal due ad uno per gli uomini di Allegri. Soulè prova a servire Correia, il servizio è però troppo lungo. Ranocchia prova a servire De Sciglio, palla troppo lunga. Azione personale di Pjaca, dopo tanti dribbling perde la sfera. Soulè! Arriva il tris della Juventus! Conclusione da fuori area che spiazza Benedettini. Bella azione di Lepri, cross che non trova Clemenza. Il direttore di gara non assegna alcun recupero la Juventus batte il Cesena per tre reti ad uno. Decidono le reti siglate da De Winter, McKennie e Soulè. Il Cesena l’aveva riaperta ma non è riuscito a completare la rimonta. (agg. Umberto Tessier)

LA RIAPRE SHPENDI

Caturano prova ad impegnare Perin ma non trova la porta. La Juventus sta mostrando trame di gioco molto interessanti. McKennie! Arriva il raddoppio della Juventus! Soulè serve un bel pallone per il compagno di squadra che non sbaglia. Shpendi! La riapre due minuti dopo il Cesena! Primo tiro respinto da Perin, sulla ribattuta il calciatore del Cesena non sbaglia. Cesena che ha preso coraggio ed attacca a testa bassa. Correia pesca Soulè, Nardi para. Termina la prima frazione di gara con la Juventus avanti per due reti ad uno. A De Winters e McKennie ha risposto Shpendi. Stiamo assistendo ad un match dai buoni ritmi con le due compagini che non si stanno risparmiando. Buona Juventus fino ad ora, Allegri può ritenersi molto soddisfatto. (agg. Umberto Tessier)

DIRETTA JUVENTUS CESENA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Utilizzando il condizionale, la diretta tv di Juventus Cesena non dovrebbe essere disponibile sui canali della nostra televisione, ma eventualmente le immagini dell’amichevole saranno fornite da Juventus Tv: l’emittente da qualche anno è disponibile soltanto online sul sito ufficiale della società bianconera, sarà dunque una visione in diretta streaming video ma anche qui il punto di domanda è d’obbligo, perché il test è chiuso al pubblico e andrà valutato se i media avranno invece accesso alla partita così da fornirne in tempo reale la copertura.

LA SBLOCCA DE WINTER!

Inizia il testa amichevole tra Juventus e Cesena, di seguito gli undici scelti da Allegri: Perin; De Winter, Dragusin, Rugani, De Sciglio; McKennie, Ranocchia, Miretti; Soulé, Pjaca, Felix Correia. Come si evince dalla formazione tanti i giovani in campo. Assenti Pellegrini, Di Pardo, Frabotta e Fagioli per motivi disciplinari. Correia pesca Soulè che aggancia e prova la conclusione,la sfera non centra la porta. De Winter! La Juventus la sblocca dopo appena quattro minuti di gara! Correia per McKennie che appoggia per De Winter che non fallisce. Correia arriva da solo contro Nardi ma trova la grande parata del portiere avversario. La Juventus continua ad attaccare alla ricerca del raddoppio. Correia pesca Pjaca con una grande giocata, il croato spreca malamente non riuscendo a colpire la sfera. (agg. Umberto Tessier)

SI COMINCIA!

Finalmente siamo al via della diretta di Juventus Cesena, e dunque abbiamo la prima amichevole estiva per la Vecchia Signora. Una Juventus che come detto riparte dal quarto posto, così come dalle vittorie di Coppa Italia e Supercoppa, e dal ritorno di Massimiliano Allegri: dobbiamo tornare al 2001 per trovare l’ultimo ritorno di un allenatore sulla panchina bianconera, contesto del tutto simile perché all’epoca era Marcello Lippi che, dimessosi nel febbraio 1999 dopo aver vinto tutto, era rientrato per aprire un nuovo ciclo fatto di due scudetti – tra cui quello incredibile alla prima stagione e la finale di Champions League persa ai rigori contro il Milan. Dieci anni prima era tornato Giovanni Trapattoni, che a differenza di Lippi con l’Inter aveva vinto: il triennio-bis del milanese si era risolto in due secondi posti (e un quarto) alle spalle dell’imbattibile Milan, e la Coppa Uefa, prima di salutare nuovamente e aprire all’arrivo di Lippi. Dunque tre grandi allenatori, i più vincenti nella storia del club: ora Allegri spera di ripetere le gesta del viareggino, intanto lo aspettiamo nella sua prima amichevole dal rientro in bianconero e a tale proposito mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco della Continassa, dove la diretta di Juventus Cesena sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS CESENA: IL CALENDARIO

Juventus Cesena rappresenta la prima amichevole dei bianconeri nel corso dell’estate: una sostituzione rispetto al match contro il Milan, che era stato annunciato come possibile ma poi è stato subito annullato. Massimiliano Allegri viaggia verso l’esordio in Serie A, che avverrà sul campo dell’Udinese: manca poco meno di un mese alla prima giornata di campionato, nel frattempo (e sempre con la possibilità di inserire qualche altra amichevole) la Juventus giocherà tre partite ma di livello. Dopo quella odierna contro il Cesena, la Vecchia Signora sarà attesa il 31 luglio (sabato prossimo) al grande ritorno del Trofeo Berlusconi: un appuntamento che ci riporta indietro di 15-20 anni, ma che naturalmente in questa stagione sarà affrontato contro il Monza – all’U-Power Stadium – visto che oggi Silvio Berlusconi è proprietario della squadra brianzola che milita in Serie B. Altri otto giorni e la Juventus affronterà un’amichevole di lusso: sarà infatti l’avversaria del Barcellona nel Trofeo Gamper, il tradizionale appuntamento con cui la società blaugrana celebra lo storico fondatore del club, cambiando di volta in volta la sua sfidante. Allegri eventualmente punta già quel test per fare le prove generali, intanto vedremo come andrà oggi contro il Cesena… (agg. di Claudio Franceschini)

JUVENTUS CESENA: IL RITORNO DI ALLEGRI

Juventus Cesena, in diretta dal Training Center della Continassa, si gioca alle ore 18.00 di sabato 24 luglio: finalmente anche per la Vecchia Signora arriva il primo test estivo, un’amichevole che verrà disputata contro la formazione romagnola che milita in Serie C, ma che tante volte è stata avversaria anche in Serie A. C’è ovviamente grande attesa per la Juventus, che per la prima volta dopo 9 anni non inizia la stagione da campione d’Italia: l’anno scorso ha vinto due trofei e si è qualificata in Champions League, ma questo non è bastato ad Andrea Pirlo per salvare la panchina e proseguire un progetto che sarebbe stato intrigante.

È stata invece l’estate del grande ritorno di Massimiliano Allegri, l’uomo degli 11 trofei e delle due finali di Champions per cui è stata vinta la concorrenza dell’Inter: toccherà al toscano provare a rivitalizzare un gruppo che ha bisogno di tornare davanti a tutti e che per il momento non si è mosso più di tanto in sede di calciomercato, e che non dovrebbe farlo con enormi manovre. Per il momento noi aspettiamo che la diretta di Juventus Cesena prenda il via, andando anche ad analizzare le potenziali scelte da parte di Allegri nella lettura approfondita delle probabili formazioni di questa attesa amichevole.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS CESENA

Per Juventus Cesena, e per la prima formazione dell’Allegri-bis, puntiamo su quel 4-2-3-1 che dovrebbe essere il modulo di riferimento per la stagione. Sono tanti i calciatori assenti, dunque per ora avremo Perin in porta con una difesa nella quale ad agire sulle fasce laterali potrebbero essere Di Pardo e Luca Pellegrini, al centro della difesa invece Rugani (che però dovrebbe essere destinato all’addio) con Dragusin, anche De Sciglio chiaramente può essere una scelta difensiva per gli esterni. A centrocampo, attenzione a Fagioli che, se non andrà al Sassuolo per Locatelli, potrebbe essere utilizzato parecchio da Allegri in questo nuovo campionato; al suo fianco la scelta più probabile è McKennie che avrà il ruolo di interditore vecchio stampo, quindi una linea di trequarti nella quale Dybala dovrebbe fungere da riferimento tra le linee, con Rafia e Félix Correia che possono agire ai suoi lati. Davanti ci sarà Da Graça, che prima di infortunarsi aveva segnato tantissimo con la Primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA