Diretta/ Juventus U23 Pontedera (risultato finale 1-1): pareggia Benericetti!

- Mauro Mantegazza

Diretta Juventus U23 Pontedera streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 35^ giornata di Serie C (11 aprile).

Juventus U23
Diretta Juventus U23 Carrarese, Serie C girone A 37^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS U23 PONTEDERA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA BENERICETTI!

Nei minuti finali dell’incontro la Juventus U23 soffre la pressione offensiva del Pontedera, che tenta il tutto per tutto per ottenere il pareggio. Al 32′ grande occasione per Caponi che prova a riscattare il rigore fallito con una girata ben calibrata che trova però la pronta risposta di Israel. Vengono ammoniti Pretato e Troiano ma al 94′, all’ultimo assalto, il Pontedera trova il pareggio: l’1-1 con cui si chiude la partita viene firmato da Benericetti, che si avventa su un cross proveniente dalla sinistra e di testa non lascia scampo a Israel, permettendo ai toscani di strappare in extremis un punto prezioso. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA JUVENTUS U23 PONTEDERA STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Il principale riferimento per la diretta di Juventus U23 Pontedera sarà come sempre quello di Eleven Sports, la piattaforma digitale che trasmette in diretta streaming video tutte le partite del campionato di Serie C, su abbonamento oppure acquistando il signolo evento. Ricordiamo poi che ad ogni giornata c’è anche la diretta tv in pay-per-view Sky di una selezione di partite del campionato di Serie C.

CAPONI, RIGORE ALTO!

Dopo 3′ nella ripresa subito grande chance con un potente sinistro di Aké che costringe Sarri a distendersi per respingere. Al 5′ ammonito Rafia per un fallo su Risaliti, quindi al 9′ grande chance per il Pontedera: calcio di rigore per i toscani fischiato per un fallo di Israel su Benedetti lanciato a rete. Caponi però spreca l’opportunità calciando alto il penalty. Al 18′ infortunio per Risaliti e Maraia è costretto alla sostituzione inserendo al suo posto Pretato, mentre nella Juventus Dabo prende il posto di Rafia. Ammonito Ropolo per un fallo su Marques, quindi al 21′ Marques devia di poco a lato un cross di Brighenti. Subito dopo doppio cambio nel Pontedera: Rotolo e Stanzani lasciano spazio a Benassai e Semprini. (agg. di Fabio Belli)

MARQUES MANCA LA DOPPIETTA

Dopo il vantaggio la Juventus U23 ha trovato una supremazia territoriale ancor più marcata, col Pontedera in difficoltà ogni volta che si affaccia in avanti a caccia del pareggio, scoprendo troppo il fronte difensivo. Al 39′ grande chance per il raddoppio dei giovani bianconeri con Rafia che libera Marques al tiro a tu per tu con Sarri, ma l’attaccante manca la doppietta svirgolando a lato il tiro. Viene ammonito Barba per un fallo commesso ai danni di Delli Carri, quindi le due squadre rientrano negli spogliatoi dello stadio Moccagatta per l’intervallo con la Juventus U23 avanti di misura nel punteggio sul Pontedera. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA MARQUES!

Parte in maniera convincente la Juventus U23 con Aké che impegna severamente Sarri dopo 4′. Il Pontedera riesce ad alzare il baricentro collezionando 3 calci d’angolo nel primo quarto d’ora di gioco ma il vantaggio lo trova la Juve al 16′, con Marques che corregge in rete un cross piazzato sul primo palo da Aké. Al 19′ ci prova Caponi su punizione, ma Israel è attento a neutralizzare. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Juventus U23 (3-4-1-2): Israel; Capellini, Alcibiade, Delli Carri; Aké, Peeters, Leone, Anzolin; Rafia; Brighenti, Marques. A disp. Nocchi, Bucosse, Rosa, Boloca, Barbieri, Troiano, Dabo, Compagnon, Cerri. All. Lamberto Zauli. Pontedera (3-5-2): Sarri; Matteucci, Risaliti, Ropolo; Perretta, Benedetti, Caponi, Barba, Milani; Semprini, Magrassi. A disp. Angeletti, Bardini, Benassai, Semprini, Pretato, Vaccaro, Benericetti, Regoli, Giani. All. Ivan Maraia. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Eccoci pronti a vivere Juventus U23 Pontedera: come possiamo inquadrare il lunch match del girone A del campionato di Serie C mediante le statistiche stagionali delle due formazioni in campo ad Alessandria? La Juventus U23 ha interrotto la striscia di tre sconfitte di fila pareggiando 1-1 contro la Pistoiese nel recupero infrasettimanale e si prepara ad affrontare un Pontedera che è invece reduce dal 2-2 interno contro la Pro Sesto e in generale in uno stato di forma non ottimale. I padroni di casa della Juventus U23 hanno uno score in campionato di tredici vittorie, otto pareggi e dodici sconfitte, con quarantasei gol segnati e quarantatré incassati. Gli ospiti del Pontedera hanno invece conquistato tredici vittorie, dieci pareggi e undici stop, con trentasette gol fatti e trentaquattro subiti. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché stanno per scendere in campo i protagonisti che parleranno con le azioni e speriamo le emozioni: Juventus U23 Pontedera adesso comincia davvero!

LO STORICO

Diamo uno sguardo ai precedenti della diretta di Juventus U23 Pontedera osservando anche le partite disputate a campi invertiti. La seconda squadra della Vecchia Signora non ha mai vinto contro questo avversario, uscendo per 3 volte, di cui 1 in casa, con una sconfitta e raccogliendo appena due pareggi. Il primo precedente tra le due compagini rappresenta anche l’unica vittoria del Pontedera al Moccagatta di Alessandria dove la Juventus U23 gioca le sue partite casalinghe. Il match terminò 1-2 con i bianconeri che erano passati in vantaggio dopo 14 minuti grazie a un gol di Beruatto raggiunti da Tommasini e superati da Pinzauti. Al ritorno i toscani vinsero la prima volta in casa all’Ettore Mannucci contro questo avversario grazie a un 1-0 con una rete siglata al quinto da Calcagni. L’altra gara vinta a Pontedera è quella del turno d’andata di questa stagione, terminato col risultato di 2-1. Catanese aveva aperto la gara col pareggio di Brighenti al 67esimo. Nel finale Piana regalava tre punti ai suoi. In mezzo ci sono due pareggi per 0-0 e 1-1. (agg Matteo Fantozzi)

JUVE FAVORITA!

Juventus U23 Pontedera, in diretta dallo stadio Giuseppe Moccagatta di Alessandria, si gioca alle ore 12.30 di oggi, domenica 11 aprile 2021, come lunch match della trentacinquesima giornata del girone A del campionato di Serie C 2020-2021. Possiamo presentare la diretta di Juventus U23 Pontedera come di una partita tra due squadre che condividono il medesimo obiettivo, cioè quello di qualificarsi per i playoff.

La classifica ci dice infatti che la Juventus U23 ha 47 punti (con una partita ancora da recuperare) mentre il Pontedera è due lunghezze più avanti, a quota 49. Ad oggi sarebbero entrambe qualificate e l’obiettivo è vicino, ma la certezza è ancora da raggiungere ed in ogni caso lo scontro diretto può essere importante anche per raggiungere la migliore posizione possibile nella griglia di questi playoff.

La Juventus U23 arriva dal pareggio sul campo della Pistoiese nel recupero di mercoledì, mentre il Pontedera oggi giorni fa ha pareggiato in casa contro la Pro Sesto: oggi Juventus U23 Pontedera ci regalerà un altro segno X oppure qualcuno riuscirà a vincere?

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS U23 PONTEDERA

Leggiamo adesso insieme le probabili formazioni di Juventus U23 Pontedera. Per i bianconeri disegniamo il modulo 3-4-1-2 nel quale mister Zauli potrebbe schierare Gozzi, Capellini e Delli Carri nella difesa a tre davanti al portiere Israel; a centrocampo il quartetto composto da Barbieri, Leone, Peeters e Rosa da destra a sinistra; infine il reparto offensivo, con Rafia trequartista a supporto dei due attaccanti Aké e Brighenti. Per quanto riguarda gli ospiti toscani disegniamo invece un 3-5-2 con Sarri in porta e davanti a lui nella difesa a tre Matteucci, Risaliti e Ropolo (Piana è squalificato); folto centrocampo a cinque che potrebbe vedere titolari Perretta, Benedetti, Caponi, Barba e Milani da destra a sinistra, infine Magrassi e Semprini potrebbero formare il tandem d’attacco del Pontedera.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico di Juventus U23 Pontedera in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. I padroni di casa sono favoriti, infatti il segno 1 è quotato a 2,05, mentre poi si sale a quota 3,25 in caso di segno X e fino a 3,55 volte la posta in palio sul segno 2 in caso di vittoria del Pontedera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA