DIRETTA/ Juventus U23 Pro Patria (risultato finale 2-2) streaming: pari di Alcibiade

- Fabio Belli

Diretta Juventus U23 Pro Patria streaming video e tv: quote e risultato live del match relativo alla quarta giornata del campionato di Serie C nel girone A.

Bunino gol esultanza JuventusU23 lapresse 2018
Video Reggio Audace Juventus U23, Coppa Italia Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA JUVENTUS U23 PRO PATRIA (FINALE 2-2): PARI DI ALCIBIADE

Ha rischiato la beffa la Juventus U23 contro una Pro Patria che ha subito per larghi tratti l’iniziativa dei bianconeri, ma che a metà del secondo tempo si è ritrovata in vantaggio grazie a Ghioldi, che di testa ha trovato una traiettoria arcuata che ha scavalcato Loria per il gol dell’1-2. La Juventus prova a reagire subito ma la frenesia gioca un brutto scherzo agli uomini di Pecchia, che non riescono a produrre azioni da gol con lucidità. La Pro Patria serra la propria difesa ma al 40′ è costretta a capitolare, con Alcibiade a segno in mischia su un cross di bandiera. E’ la rete che vale per la Juventus U23 il primo turno di questo campionato, mentre la Pro Patria può essere soddisfatto di un punto ottenuto colpendo al momento giusto. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Juventus U23 Pro Patria, domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30, non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul satellite oppure sul digitale terrestre. La diretta esclusiva del match sarà affidata a ElevenSports, in diretta streaming video via internet collegandosi con l’applicazione tramite smart tv o con dispositivi mobili come tablet o smartphone, o direttamente al sito elevensports.it per seguire dal diretta streaming video via internet dell’incontro tramite pc.

JUVE ALL’ATTACCO

Il secondo tempo riparte con la Juventus U23 che prosegue a giocare all’attacco, la Pro Patria deve contenere e qualche sbavatura difensiva crea qualche brivido di troppo ai bustocchi. All’11’ opera il primo cambio Pecchia, fuori Lanini, dentro Rafia, mentre un duro intervento di Boffelli su Zanimacchia costa il cartellino giallo al calciatore dei Tigrotti. La difesa della Pro Patria chiude bene al 17′ su uno scambio volante tra Rafia e Mota Carvalho, mentre al 19′ la Juventus U23 ci prova anche con una punizione di Clemenza, che finisce però alta sopra la traversa. La Pro Patria ancora deve affacciarsi con convinzione in area juventina nel secondo tempo, il risultato però non cambia con le due squadre ancora sull’1-1 a metà secondo tempo. (agg. di Fabio Belli)

BOTTA E RISPOSTA

Si è chiuso sull’1-1 il primo tempo tra Juventus Under 23 e Pro Patria. I bianconeri hanno tenuto in mano il pallino del gioco per buona parte della prima frazione di gioco, ma un po’ a sorpresa sono stati i bustocchi a sbloccare il risultato al 40′, con una corta respinta del portiere di casa, Loria, che ha trovato Defendi più pronto nello scattare in area e appoggiare in rete il vantaggio. La reazione della squadra di Fabio Pecchia è stata però immediata, con la Juventus che al 45′ è pervenuta al pareggio grazie ad Olivieri, inseritosi bene su un cross forte e teso di Beruatto a sua volta innescato da un gran passaggio filtrante di Clemenza. Una pregevole giocata tecnica che ha permesso alla Juventus U23 di finire il primo tempo in svantaggio. (agg. di Fabio Belli)

I BIANCONERI SPRECANO

Subito occasione dopo 3′ per i bianconeri con una deviazione di Zanimacchia respinta sulla linea, poi Tornaghi salva sulla ribattuta di Olivieri. Al 6′ ancora salvataggio di un difensore, Cottarelli, su un tentativo di Lanini. Al 17′ una gran botta di Lanini, a tu per tu con Tornaghi, non ha fortuna grazie alla tempestiva uscita del portiere della Pro Patria. Bustocchi evanescenti in attacco in questo avvio di partita, la Juventus attacca a ondate ma manca di concretezza. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. Juventus U23 (4-2-3-1): Loria; Rosa, Alcibiade, Coccolo, Beruatto; Toure, Clemenza; Zanimacchia, Lanini, Olivieri; Mota Carvalho. A disp. Nocchi, Dadone, Peeters, Portanova, Mulè, Bandeira, Rafia, Han, Delli Carri, Gerbi. All. Pecchia. Pro Patria (3-5-2): Tornaghi, Battistini, Lombardoni, Boffelli; Cottarelli, Fietta, Bertoni, Ghioldi Galli; Defendi, Mastroianni. A disp. Angelina, Marcone, Molnar, Pedone, Brignoli, Le Noci, Parker, Spizzichino, Colombo, Molinari, Masetti, Kolaj. All. Javorcic. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Proviamo adesso a scoprire, verso la diretta di Juventus U23 Pro Patria, quali potrebbero essere i bomber di riferimento per le due compagini del girone A del campionato di Serie C. Per quanto riguarda la seconda squadra della Juventus, bisogna evidenziare il fatto che i bianconeri Under 23 hanno finora disputato appena due partite, nelle quali a dire il vero è andato a segno appena il portoghese Dany Mota Carvalho, autore di entrambi i gol fino a questo momento all’attivo della Juventus U23. Numeri non straordinari pure per la Pro Patria, con tre gol all’attivo in altrettante partite disputate fino a questo momento per la formazione di Busto Arsizio. Ricordiamo dunque che le reti della Pro Patria sono state finora segnate, una a testa, dal difensore centrale Manuel Lombardoni, dal mediano Luca Bertoni e dalla punta centrale Ferdinando Mastroianni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Sono soltanto due i precedenti di Juventus U23 Pro Patria: fanno riferimento alla scorsa stagione e sempre per il girone A di Serie C. I giovani bianconeri, che devono recuperare una partita, erano ad un anno storico: per la prima volta in Italia era stata permessa la formazione di una squadra B legata alla prima, e soltanto la Juventus (così come ora) aveva risposto all’appello iscrivendo una rosa al campionato di Serie C. Contro la Pro Patria la prima sfida era arrivata all’inizio di ottobre, al Moccagatta di Alessandria che anche quest’anno ospiterà le partite interne della Juventus U23: i ragazzi di Mauro Zironelli si erano imposti per 2-0 grazie ai gol messi a segno da Idrissa Touré e Matheus Pereira, che in estate ha disputato le amichevoli e il ritiro con la prima squadra di Maurizio Sarri (poi è andato in prestito al Digione). La Pro Patria si era presa la rivincita al ritorno, nella partita giocata al Carlo Speroni: vantaggio bianconero con Benjamin Mokulu Tembe (in rete all’esordio) ma i tigrotti avevano rimontato con il rigore di Giuseppe le Noci e il gol decisivo di Andrea Boffelli, nel secondo tempo espulso Raffaele Alcibiade tra le fila della Juventus U23. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Juventus U23 Pro Patria, che sarà diretta dal signor Davide Moriconi e si gioca domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Moccagatta di Alessandria, sarà una delle sfide in programma nella quarta giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone A. Inizio di stagione pessimo finora per i giovani bianconeri che in avvio di campionato hanno inanellato due sconfitte su due. La partita con l’Arezzo della settimana scorsa è stata rinviata a metà mese, la Juventus si presenta all’appuntamento ancora a 0 punti contro una Pro Patria che non ha fatto molto meglio, comunque. Per i Tigrotti di Busto Arsizio finora due pareggi contro Albinoleffe e Pergolettese dopo aver perso all’esordio in casa contro il Monza. Anche per la squadra allenata da Javorcic non sono mancate le difficoltà in avvio di torneo, dopo una stagione in cui, al ritorno della Serie D, i bustocchi avevano sorpreso veleggiando costantemente in zona play off.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS U23 PRO PATRIA

Le probabili formazioni che scenderanno in campo in Juventus U23 Pro Patria, domenica 15 settembre 2019 alle ore 17.30 presso lo stadio Moccagatta di Alessandria, sfida valevole per la quarta giornata del campionato di Serie C 2019/20 nel girone C. 4-3-3 per la Juventus allenata da Fabio Pecchia schierata con: Loria, Di Pardo, Coccolo, Delli Carri, Beruatto, Touré, Muratore, Portanova, Clemenza, Lanini, Mota. Risponderà con un 3-5-2 la Pro Patria di Ivan Javorcic schierata con: Tornaghi, Battistini, Lombardoni, Boffelli, Cottarelli, Colombo, Bertoni, Ghioldi, Galli, Le Noci, Mastroianni.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Secondo l’agenzia di scommesse Snai, Juventus U23 favorita per la conquista della vittoria contro la Pro Patria. Vittoria in casa quotata 1.70, pareggio proposto a una quota di 3.50 mentre l’affermazione in trasferta viene offerta a una quota di 5.20. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota dell’over 2.5 è fissata a 2.00, la quota dell’under 2.5 viene proposta a 1.70.



© RIPRODUZIONE RISERVATA