DIRETTA/ Lazio Chievo Primavera (risultato finale 0-3) video tv: crollo biancoceleste

- Fabio Belli

Diretta Lazio Chievo Primavera streaming video e tv: risultato live del match valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1.

roma lazio primavera
Lazio Primavera (LAPRESSE)
Pubblicità

DIRETTA LAZIO CHIEVO PRIMAVERA (FINALE 0-3): CROLLO BIANCOCELESTE

Altro pomeriggio da incubo per la Lazio Primavera, che crolla in casa contro i giovani del Chievo Verona. I capitolino subiscono lo zero a uno dopo trentasette minuti di gioco con Tuzzo che porta in vantaggio la compagine clivense. La Lazio Primavera non ci sta e senza successo prova a scuotersi immediatamente. Il Chievo Verona regge da un punto di vista difensivo e alla prima occasione utile, quando siamo giunti al dodicesimo della ripresa, trova la via del raddoppio con una giocata di Nabili. Il terzo ed ultimo gol del Chievo arriva praticamente allo scadere, attorno all’ottantacinquesimo, quando Perseu chiude definitivamente la contesa. Brutta gara da parte della Lazio di Menichini, che crolla contro un Chievo organizzato ma non irresistibile. Si tratta della quinta sconfitta di fila per la truppa capitolina. (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

TUZZO LA SBLOCCA

Al trentasettesimo minuto della diretta di Lazio Chievo Primavera i clivensi passano in vantaggio. Succede tutto sugli sviluppi di un calcio d’angolo, con Tuzzo che con un pizzico di fortuna mette alle spalle di Alia. I biancocelesti non ci stanno e provano a scuotersi, prima con un traversone di De Angelis respinto dalla difesa gialloblu, poi con Nimmermeer che però di testa non riesce a centrare lo specchio della porta. L’arbitro concede due minuti di recupero, alla fine dei quali Nimmermeer si mette in evidenza con una bella iniziativa che sfuma in un nulla di fatto. Dopo la pausa per l’intervallo si torna in campo per disputare la ripresa. Sono trascorsi poco più di cinque minuti e la Lazio sta provando a rimettere in equilibrio il tabellino. Come cambio dentro Bianchi e Russo al posto di Czyz e Cipriano. Menichini opta per un 4-3-3. (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

SUBITO DUE CHANCES

Lazio Chievo Primavera ferme sul risultato di zero a zero dopo circa quindici minuti di gioco. Partiamo con i due schieramenti: per la Lazio Alia; Cipriano, Kalaj, Petricca; De Angelis, Czyz, Minala, Falbo, Ndrecka; Cerbara, Nimmermeer. A disp.: Marocco, Peruzzi, Francucci, Franco, Kaziewicz, Bianchi, Bertini, Shoti, Shehu, Russo, Cesaroni, Zilli. All.: Leonardo Menichini. Il Chievo opta per Caprile, Salvaterra, Enyan, Zuelli, Colley, Leggero, Tuzzo, Zanazzi, Nabil, Sperti, Manconi. A disp.: Bragantini, Munaretti, Farrim Martires, Frey, Perseu, Metlika, Demirovic, Asslani, Priore. All.: Paolo Mandelli. Prima occasione della partita al quarto minuto di gioco con la Lazio vicinissima al vantaggio: un difensore del Chievo sbaglia un retropassaggio e favorisce Nimmermeer che a sua volta spreca a tu per tu con Caprile. I ritmi sono alti, il Chievo non vuole stare a guardare e al quinto prova a rispondere con un’iniziativa persona di Sperti: il suo tentativo però viene ribattuto dalla difesa avversaria. (Agg.Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Comincia la diretta di Lazio Chievo Primavera, e certo prima di dare la parola al campo per la sfida della settima giornata, non possiamo non dare spazio anche alle statistiche che i due club hanno segnato fino a qua. Classifica alla mano ecco che i biancocelesti in questo avvio di stagione hanno raccolto solo 7 punti, sufficienti per la 9^ piazza, con 2 vittorie e un pari: la Lazio pure ha segnato 7 gol ma ne ha incassati ben 10. Non ha fatto di meglio il Chievo, visto che è penultimo nella classifica con solo 2 punti: pure ha messo a tabella due pareggi proprio negli ultimi due turni. I gialloblu hanno però ancora parecchio da recuperare anche nel dato dei gol, visto che hanno firmato 8 reti fino ad ora, ma ne hanno incassate il doppio. Diamo la parola al campo! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Lazio Chievo Primavera sarà visibile in diretta tv in chiaro sul canale numero 60 di Sportitalia, che detiene l’esclusiva del campionato Primavera 1 sul digitale terrestre. La diretta streaming video via internet della partita si potrà seguire collegandosi tramite pc oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone sul sito sportitalia.com.

TESTA A TESTA

Ci avviciniamo a grandi passi alla diretta di Lazio Chievo primavera e certo ora è utile approfondire anche il discorso legato allo storico che unisce i due club, oggi in campo per la 7^ giornata. Pure però, dati alla mano ci accorgiamo di non avere a disposizione un gran numero di precedenti a cui fare riferimento: di fatto ne contiamo appena 4, questi registrati dal 2012 a oggi e in occasione di Supercoppa e campionato. Nel complesso il bilancio ci ricorda di 2 successi della Lazio primavera e altrettanti del Chievo di pari età: una situazione di perfetto equilibrio dunque. Possiamo quindi ricordare in aggiunta che risale alla stagione 2017-2018 del campionato l’ultimo testa a testa registrato tra di due club: nel doppio scontro assistemmo alla doppia vittoria dei clivensi, sia all’andata che al ritorno. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Lazio Chievo Primavera, che verrà diretta dal signor Mario Cascone, si gioca sabato 2 novembre alle ore 14.30 e sarà una sfida valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1 2019-2020. Momento duro per entrambe le formazioni, dopo un buon avvio di campionato la Lazio è incappata in quattro sconfitte consecutive, considerando i tre ko in campionato contro Sampdoria, Atalanta e Cagliari e quello di mercoledì in Coppa Italia contro il Napoli. Il Chievo ha ottenuto i suoi primi due punti in campionato con due pareggi contro la Fiorentina e proprio contro i partenopei, ma resta penultimo in classifica, una lunghezza avanti al fanalino di coda Sassuolo. Una sconfitta potrebbe voler dire crisi per chi dovesse soccombere nello scontro. Da segnalare che entrambe le squadre saranno prive di un difensore per squalifica. Out il capitano Armini nella Lazio e Pavlev nel Chievo, entrambi espulsi nei rispettivi scorsi impegni di campionato.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO CHIEVO PRIMAVERA

Le probabili formazioni di Lazio Chievo Primavera, sabato 2 novembre alle ore 14.30, sfida valevole per la settima giornata del campionato Primavera 1. 3-5-2 per la Lazio allenata da Leonardo Menichini, così schierata: Alia, Petricca, Kalaj, Cipriano, De Angelis, Ndrecka, Minala, Czyz, Falbo, Cerbara, Niemmermeer. Risponderà il Chievo di Massimo Brambilla disposta in campo con un 4-3-3: Caprile, Salvaterra, Leggero, Enyan, Colley, Zuelli, Demirovic, Sperti, Makni, Frey, Karamoko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità