DIRETTA/ Lazio Vicenza (risultato finale 3-2): la decide Luis Alberto!

- Fabio Belli

Diretta Lazio Vicenza: streaming video e tv, probabili formazioni e risultato liv dell’amichevole. Inzaghi testa i berici appena promossi in Serie B.

Inzaghi Luis Alberto Lazio
Probabili formazioni Bayern Monaco Lazio (repertorio LaPresse)

DIRETTA LAZIO VICENZA (RISULTATO FINALE 3-2)

Lazio Vicenza 3-2: dopo un primo tempo pirotecnico e nel quale il Vicenza ha fatto davvero soffrire la Lazio nell’odierna amichevole pre-campionato, ci sono state molte meno emozioni nella ripresa, condizionata anche dal gran numero di sostituzioni che caratterizzano sempre il secondo tempo in partite di questo genere. Il gol decisivo per la vittoria della Lazio è arrivato al 60′ minuto della partita grazie a una perla di Luis Alberto su calcio di punizione, doppietta dunque per lo spagnolo che aveva segnato già nel corso del primo tempo, anche se in quel caso su calcio di rigore. Indicazioni non tutte positive per Simone Inzaghi, ma tutto sommato le amichevoli servono anche per questo motivo e quelle combattute sono più utili per crescere rispetto alle goleade contro modesti sparring partner. Di certo può sorridere il Vicenza, che ha fatto una figura eccellente oggi pomeriggio, contro una avversaria da Champions League. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Diretta Lazio Vicenza: termina il primo tempo di questa bollente amichevole, per cui già campeggia sul tabellone il risultato di 2-2, che ben testimonia una prima frazione di gioco equilibrata e ben combattuta. Questo fin dalla partenza: è infatti già al settimo minuto che il biancoceleste Reina viene impegnato dall’attacco dei lanerossi, e da Giacomelli nello specifico, subito scatenati contro una rivale di grandissimo prestigio. Che pure non ci ha messo molto a trovare il vantaggio: al 13′ minuto ecco il primo gol del primo tempo, a firma di Lazzari, che ben imboccato da Correa non si lascia sfuggire la chance di andare a segno. Il Vicenza però è squadra che sa rispondere per le rime: al 21’ ecco il pareggio firmato da Ierardi e tempo 4 minuti pure per i lanerossi occorre la possibilità di andare in vantaggio, ben sfruttata da Gori. La formazione di Inzaghi fa di tutto per recuperare il gap, ma la sorte non aiuta i biancocelesti, che sul finire del primo tempo paiono pure arrendersi. I ritmi calano pesantemente: è solo su intervento della direzione arbitrale che arriva la chance del pareggio laziale. Al 44’ infatti per un fallo in area, l’arbitro concede un calcio di rigore alla Lazio e dal dischetto Luis Alberto non sbaglia. Si tratta però dell’ultima emozione del primo tempo: chissà che succederà nella ripresa! (agg Michela Colombo)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Lazio Vicenza, come tutte le altre amichevoli estive dei biancocelesti, sarà trasmessa da Lazio Style Channel: trovate il canale al numero 233 del decoder di Sky e dunque solo gli abbonati potranno assistere a questa sfida. In assenza di un televisore ci sarà poi la possibilità di seguire le immagini da Auronzo con il servizio di diretta streaming video, attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

IN CAMPO, SI GIOCA

Si accende la diretta tra Lazio e Vicenza, amichevole di prestigio messa in programma oggi a conclusione del ritiro estivo a Auronzo di Cadore per la formazione di Inzaghi. Dopo infatti il test di questo pomeriggio per i biancocelesti sarà tempo di tornare nella Capitale per affinare la preparazione in vista del prossimo campionato di Serie A, che aprirà i battenti ufficialmente il 17 settembre. E già la Lazio conosce il suo destino: nella prima giornata della stagione 2020-21 del campionato i biancocelesti dovranno affrontare l’Atalanta (ma il match verrà spostato a fine settembre), e a seguire avranno davanti il Cagliari di Di Francesco (arrivato nell’isola solo a inizio del mese di agosto). Due impegni importanti a cui la squadra della Capitale deve arrivare nelle miglior condizioni possibile: serve dunque ancora parecchio lavoro, che proseguirà anche oggi pomeriggio, in questo test match di lusso. Parola al campo! (agg Michela Colombo)

LO STORICO

Manca sempre meno al fischio d’inizio della diretta tra Lazio e Vicenza ma certo non possiamo trascurare lo storico che pure unisce i due club, che in anni recenti si sono incrociati perlopiù in occasione di amichevoli estive. Tolte infatti per partecipazioni del club lanerosso nel primo campionato italiano prima degli anni 2000, nel nuovo secolo si contano appena due precedenti occorso tra i due club, per l’appunto in occasioni due amichevoli estive. La prima si ricorda nel luglio del 2010, dove la Lazio vinse agilmente col risultato di 2-1. Per il precedente più recente si deve però andare al luglio del 2015: qui il test match sorrise invece alla formazione veneta, che vinse per 1-0 segnato da Alessio Vita, nel corso del secondo tempo. (agg Michela Colombo)

L’ESTATE BIANCOCELESTE

In attesa di dare la parola al campo per l’amichevole tra Lazio e Vicenza, ultimo test match per i ragazzi di Inzaghi in questa bollente estate di preparazione, è certo buona cosa andare a vedere come la squadra biancoceleste si è comportata finora. Contrariamente a quanto occorso negli ultimi anni, quest’estate, visto i tempi limitatissimi, sono state solo tre le amichevoli messe in calendario (più una, saltata contro il Fiori Barp Mas) e quella di questa sera col Vicenza sarà l’ultima (salvo variazioni dell’ultimo minuto): nelle prime due però non possiamo dire di aver visto una Lazio straripante. Anzi, va ricordato che nel primo test match occorso con la Triestina i capitolini hanno pareggiato per 2-2, con i gol di Acerbi e Parolo ( a cui ha risposto Gomez): non hanno fatto di meglio con il Padova pochi giorni fa visto che la sfida è stata decisa dall’autogol di Merelli. Diciamo che oggi contro il Vicenza ci attendiamo senza dubbio qualcosa di più dagli uomini di Inzaghi. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Lazio Vicenza è l’ultima amichevole che la società biancoceleste disputerà, alle ore 16:30 di venerdì 4 settembre, presso il ritiro di Auronzo di Cadore, che si concluderà dunque con un test contro la formazione berica appena promossa in Serie B. La squadra allenata da Mimmo Di Carlo è reduce da una sconfitta di misura, 3-2, contro un altro club di Serie A, l’Udinese. A segno con Meggiorini e Guerra, i veneti si sono già dimostrati dotati di un impianto di gioco interessante. Test interessante per una Lazio che ha già affrontato due compagini di Serie C, la Triestina e il Padova. Simone Inzaghi per l’occasione sarà privo dei nazionali partiti per affrontare le rispettive partite di Nations League. Sarà anche un modo per fare esperimenti, in attesa che il mercato del club capitolino decolli. Nel frattempo il nuovo arrivo Escalante si è preso la cabina di regia, in attesa del recupero di Lucas Leiva dall’infortunio al ginocchi. In difesa ci sarà probabilmente una chance per il gigante slovacco Denis Vavro, in cerca di riscatto in questa stagione dopo un’annata opaca al suo esordio in Italia.

PROBABILI FORMAZIONI LAZIO VICENZA

Queste le probabili formazioni dell’amichevole tra Lazio e Vicenza che andrà in scena presso lo stadio Rodolfo Zandegiacomo di Auronzo di Cadore, venerdì 4 settembre 2020. Lazio schierata da Simone Inzaghi con il consueto 3-5-2 messo in campo con Strakosha tra i pali, Luiz Felipe, Vavro e Radu a formare la difesa a tre, Lazzari esterno di destra e Kiyine esterno di sinistra, mentre a centrocampo agiranno Escalante, Parolo e Luis Alberto. In attacco, partirà dal primo minuto la coppia formata da Caicedo e Correa.

Risponderà il Vicenza allenato da Mimmo Di Carlo con un 4-4-2 con Pizzignacco in porta, Bruscagin esterno destro di difesa e Beruatto impiegato sulla fascia opposta, mentre i due centrali della retroguardia saranno Pasini e Bizzotto. A centrocampo, fascia destra affidata a Zarpellon mentre Nalini si muoverà sul lato opposto, con Pontisso e Rigoni impegnati come centrali. In attacco, tandem composto da Meggiorini e Guerra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA