DIRETTA/ Liverpool Tottenham (risultato finale 2-1): Successo in rimonta

- Mauro Mantegazza

Diretta Liverpool Tottenham streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live per la partita della 10^ giornata di Premier League

Tottenham Liverpool
Dier (LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA LIVERPOOL TOTTENHAM (2-1): TRIPLICE FISCHIO

Ad Anfield il Liverpool batte il Tottenham per 2 a 1 in rimonta. Nel primo tempo Kane spiazza tutti sbloccando la sfida in favore degli ospiti al 1′ ma, nel secondo tempo, dopo la traversa colta dal suo compagno Son, i padroni di casa pareggiano al 52′ con Henderson e completano il sorpasso con il calcio di rigore trasformato da Salah al 75′. I tre punti guadagnati oggi consentono al Liverpool di portarsi a quota 28 in classifica mentre il Tottenham resta fermo a 12 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Liverpool Tottenham sarà garantita in esclusiva da Sky per i propri abbonati, per la precisione sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport Football, i numeri 201 e 203 della piattaforma satellitare. Di conseguenza, anche la diretta streaming video garantita tramite il servizio offerto da Sky Go sarà riservata ai soli abbonati di Sky.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai soltanto una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Liverpool e Tottenham, il punteggio è cambiato nuovamente ed è ora di 2 a 1. I Reds concedono poco o nulla agli Spurs dopo la traversa colpita in avvio di secondo tempo ed i padroni di casa completano la rimonta con la rete del sorpasso di Salah, arrivata al 75′ su calcio di rigore concesso per fallo di Alderweireld ai danni di Mané.

Pubblicità

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Liverpool e Tottenham è cambiato ed è ora di 1 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, i londinesi ripetono la prodigiosa partenza del primo tempo colpendo la traversa al 48′ grazie ad uno spunto di Son. I padroni di casa, dal canto loro, cercando di proseguire rispetto a quanto di buono fatto vedere nel finale della frazione precedente ed i loro sforzi vengono premiati al 52′ dal pareggio di Henderson.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Liverpool e Tottenham sono da poco reintrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Dopo il vantaggio iniziale di Kane, i padroni di casa collezionano diverse importanti occasioni per raggiungere la rete del pareggio ma l’estremo difensore londinese Gazzaniga ha evitato il peggio con grande abilità. Fino a questo momento il direttore di gara ha ammonito Sissoko e Rose tra gli uomini di mister Pochettino.

Pubblicità

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Liverpool e Tottenham è sempre di 0 a 1. Lentamente i Reds sembrano in grado di riprendersi dallo shock iniziale proponendo gioco ed affacciandosi pericolosamente in avanti, in modo particolare al 27′ con la doppia parata compiuta da Gazzaniga su Salah e Firmino, al 29′ conVan Dijk ed al 30′ con Alexander-Arnold. Tuttavia, i londinesi non rimangono a guardare e si difendono in maniera compatta per poi tentare di ripartire in contropiede con grande velocità.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Inghilterra la partita tra Liverpool e Tottenham è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti partono fortissimo sorprendendo subito il padroni di casa con la rete del vantaggio realizzata da Kane al 1′, approfittando del tiro di Son rimpallato alla traversa. Le formazioni ufficiali: LIVERPOOL (4-3-3) Alisson; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané. All.: Klopp. TOTTENHAM (4-2-3-1) Gazzaniga; Aurier, Sanchez, Alderweireld, Rose; Winks, Sissoko; Eriksen, Alli, Son; Kane. All.: Pochettino.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per dare il via a Liverpool Tottenham, in attesa del big-match di questa giornata di Premier League possiamo dare un rapido sguardo ai numeri in campionato delle due squadre. Il Liverpool sta viaggiando alla grande: 25 punti nelle prime nove giornate in virtù di ben otto vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta, i Reds viaggiano alla grande e di conseguenza hanno una differenza reti pari a +14, frutto di 21 gol segnati e 7 subiti. Come vi abbiamo invece già accennato, il Tottenham in questa stagione sta facendo più fatica: tre vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte hanno portato finora 12 punti agli Spurs, con differenza reti pari a +2 dal momento che i gol segnati sono 15 e quelli al passivo invece 13. Adesso però i numeri contano poco: si scende in campo infatti, Liverpool Tottenham sta ormai per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Sempre più vicina la diretta di Liverpool Tottenham, è chiaro che tra i precedenti di questa partita spicca la finale di Champions League giocata lo scorso 1° giugno allo stadio Wanda Metropolitano di Madrid, che è l’ultimo match disputato fra i Reds e gli Spurs, ma naturalmente anche il più importante di sempre. Liverpool e Tottenham erano arrivate alla finale con delle belle rimonte in semifinale: Klopp sconfisse per 4-0 il Barcellona ad Anfield dopo avere perso per 3-0 al Camp Nou; Pochettino vinse per 2-3 ad Amsterdam contro l’Ajax dopo essere stato sotto di due gol e aver perso per 0-1 l’andata a Londra. La finale invece riservò meno colpi di scena: Liverpool già in vantaggio al secondo minuto di gioco su calcio di rigore trasformato da Mohamed Salah dopo un fallo di mano di Sissoko, il sigillo sul trionfo del Liverpool arrivò al minuto 87, quando Divock Origi segnò il gol del definitivo 2-0 per i Reds, che poterono così alzare la Champions League nel cielo di Madrid. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Liverpool Tottenham, possiamo fare un bilancio dei confronti tra queste due blasonate squadre della Premier League inglese. Ci limitiamo alle partite disputate dal 2000-2001 per fare uno storico del Terzo Millennio e possiamo contare in questi 20 anni circa la bellezza di 42 partite, delle quali esattamente la metà (21) vinte dal Liverpool, mentre il Tottenham vanta 11 successi e per il resto contiamo anche 10 pareggi. In questo periodo dunque il Liverpool è logicamente in netto vantaggio anche per quanto riguarda il numero delle reti segnate, che sono 72 contro 52. La differenza si fa ancora più netta nelle venti partite giocate ad Anfield Road, dove il Liverpool ha ottenuto 13 vittorie a fronte di sei pareggi e un solo successo esterno del Tottenham, che risale al 15 maggio 2011. Nello scorso campionato il Liverpool vinse in casa per 2-1 il 31 marzo 2019 con il gol di Firmino e l’autogol di Alderweireld, per gli Spurs a segno Lucas Moura. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Liverpool Tottenham, in diretta naturalmente dallo stadio di Anfield Road, è la partita in programma alle ore 17.30 italiane di oggi pomeriggio, domenica 27 ottobre 2019, per la decima giornata della Premier League inglese 2019-2020, di cui costituisce naturalmente la sfida di cartello. Liverpool Tottenham chiamerà all’azione due squadre reduci da un eccellente turno di Champions League: i Reds hanno dilagato sul campo del Genk, gli Spurs invece hanno travolto la Stella Rossa. In campionato tuttavia le situazioni di Liverpool e Tottenham sono molto diverse. Gli uomini di Jurgen Klopp infatti sono saldamente al comando con 25 punti conquistati in sole nove giornate, i londinesi invece sono partiti a rilento e hanno solo 12 punti. Il favore del pronostico di conseguenza è tutto per il Liverpool, riuscirà il Tottenham a fare l’impresa che potrebbe dare la svolta all’intera stagione degli Spurs?

PROBABILI FORMAZIONI LIVERPOOL TOTTENHAM

Presentando le probabili formazioni di Liverpool Tottenham, bisogna tenere presente che si arriva dalle fatiche di Champions, ma che d’altronde questo è un match di cartello, per cui il turnover dovrebbe essere ridotto al minimo. Per Jurgen Klopp dunque confermiamo il 4-3-3 con Salah, Firmino e Mané nel tridente d’attacco, Oxlade-Chamberlain in grande spolvero a centrocampo dopo la doppietta in Belgio ed Alisson tra i pali più Van Dijk naturalmente punti di riferimento per la retroguardia. Mauricio Pochettino dovrebbe rispondere con il 4-2-3-1 imperniato su Kane, con Son e Lamela caldi sugli esterni ma pure Eriksen e Lucas Moura scalpitanti dopo essere rimasti in panchina martedì. Ricordiamo che continua l’assenza di Lloris, il portiere titolare sarà di conseguenza Gazzaniga.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando infine uno sguardo al pronostico su Liverpool Tottenham, ecco che secondo le quote offerte dall’agenzia Snai i padroni di casa partono nettamente favoriti. Il segno 1 infatti è proposto a 1,55, mentre poi si sale fino a quota 4,25 in caso di segno X per il pareggio e fino a 5,75 volte la posta in palio in caso di segno 2 per la vittoria esterna del Tottenham, che sarebbe una bella impresa ad Anfield.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità