Diretta/ Manchester United Arsenal (risultato finale 3-2): vincono i Red Devils

- Maurizio Mastroluca

Diretta Manchester United Arsenal. Streaming video e tv del match valevole per la quattordicesima giornata d’andata della Premier League inglese. Show all’Old Trafford

De Gea parata Pino Villarreal Manchester United lapresse 2021 640x300
Diretta Manchester United Arsenal (Foto LaPresse)

DIRETTA MANCHESTER UNITED ARSENAL (RISULTATO FINALE 3-2): VINCONO I RED DEVILS

Secondo tempo pirotecnico all’Old Trafford: al 7′ guizzo di Cristiano Ronaldo che sfrutta un assist di Rashford e riesce a insaccare ribaltando il risultato. Al 9′ però immediata reazione dell’Arsenal che chiude al 9′ con Gabriel Martinelli bravo a servire Odegaard e a realizzare il 2-2. Al 25′ grande iniziativa di Fred toccato in area: calcio di rigore che viene trasformato da Cristiano Ronaldo e a nulla servono gli assalti finali dei Gunners: finisce e 3-2 con lo United che riesce alla fine a ribaltare una situazione difficile. (agg. di Fabio Belli)

MANCHESTER UNITED ARSENAL STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI PREMIER LEAGUE

La diretta tv di Manchester United Arsenal sarà affidata all’emittente satellitare Sky Sport. La gara sarà disponibile per gli abbonati, i quali potranno assistere al match sintonizzandosi sul canale Sky Sport Football, al numero 203 del decoder. Ovviamente sarà possibile seguirla anche in diretta streaming video tramite l’applicazione dedicata Sky Go. E’ necessario disporre di una connessione ad internet e di un dispositivo mobile come PC, tablet o smartphone.

SMITH ROWE-FERNANDES

Un bel primo tempo all’Old Trafford che si chiude in parità: l’Arsenal aveva trovato il vantaggio al 13′ grazie a Smith-Rowe, bravo ad agganciare il pallone beffando la difesa dei Red Devils e a depositare alle spalle di De Gea. La difesa dei padroni di casa balla con Martinelli che manca una buona occasione per il raddoppio e, appena prima dell’intervallo, il Manchester United riesce a trovare il pareggio grazie a Bruno Fernandes, che al 43′ scambia bene in area con Fred e poi non sbaglia, fissando il risultato sull’1-1 alla fine della prima frazione di gioco. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siamo pronti a dare la parola al campo per la diretta di Manchester United Arsenal, attesissimo incontro per la 14^ giornata della Premier league e match che pur mette in palio tre punti veramente pesanti per due squadre non al top della condizione. Certo abbisogna oggi di vincere il club dei Red Devils, fermo solo all’ottava posizione della graduatoria, con appena 18 punti all’attivo e un bilancio che ci racconta di solo 5 successi e tre pareggi. La squadra di casa ha poi da risolvere un dato gol negativo, e segnato sul 21:22. Sono numeri appena migliori (ma non certo eccezionali) quelle dell’Arsenal, che torna in campo registrando solo la quinta posizione in graduatoria di Premier league, con 23 punti all’attivo. I Gunners hanno fin qui messo da parte sette vittorie e solo due pareggi, ma pure registrano un bilancio reti scarno e negativo, con solo 15 gol fatti su 17 subiti dalla difesa. Occorre al più presto migliorare: diamo la parola al campo! Manchester United: De Gea, Lindelof, Maguire, Ronaldo, Rashford, Fred, Bruno Fernandes, Dalot, Sancho, Alex Telles, McTominay. Arsenal: Ramsdale, Tomiyasu, White, Gabriel, Tavares, Elneny, Partey, Martinelli, Odegaard, Smith Rowe, Aubameyang. (agg Michela Colombo)

L’ARBITRO

Questa sera la diretta di Manchester United Arsenal sarà affidata al fischietto inglese Martin Atkinson, che pure per l’occasione si avvarrà della collaborazione degli assistenti Betts e West, con Pawson quarto uomo: Marriner e Wilkes saranno alla postazione Var. Volendo ora fissare la nostra attenzione sul primo direttore di gara, scopriamo pure che questo in stagione ha già collezionato nove presenze, tutte registrate per il primo campionati nazionale.

Nel complesso leggiamo a tabella per Atkinson poi 22 cartellini gialli sventolati e due espulsioni comminate come pure tre calci di rigore concessi. Potendo ampliare la nostra analisi, scopriamo che in carriera l’arbitro classe 1971 ha già incontrato in ben 55 occasioni il Manchester United, mentre sono ben 64 i precedenti con l’Arsenal: Atkinson curiosamente però non ha mai diretto tale scontro diretto. (agg Michela Colombo)

DIRETTA MANCHESTER UNITED ARSENAL: IL BIG MATCH DI PREMIER LEAGUE

Manchester United Arsenal, in diretta giovedì 2 dicembre alle ore 21:15 presso lo stadio Old Trafford di Manchester, sarà il big match della 14^ giornata di Premier League inglese. Il Manchester United è tornato a far punti nell’ultimo turno, pareggiando 1-1 contro il Chelsea. Infatti i Red Devils avevano perso le due precedenti gare, le quali sono costate la panchina a Ole Gunnar Solskjær. Dopo l’annuncio ufficiale dell’ingaggio di Ralf Rangnick, il quale esordirà nel prossimo match contro il Crystal Palace, in panchina siederà ancora Michael Carrick. Il Manchester United è attualmente ottavo in classifica con 18 punti, conseguiti con 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte.

Momento positivo per l’Arsenal, reduce dal brillante successo per 2-0 sul Newcastle. La squadra di Mikel Arteta ha vinto quattro delle ultime cinque partite disputate, perdendo solo contro il Liverpool di Klopp per 4-0. L’Arsenal è riuscito a riprendersi da un avvio piuttosto deludente, e in questa stagione è chiamato a riscattare la scorsa negativa annata, chiusa senza qualificazione alle coppe europee. L’ultimo incontro tra le due compagini risale allo scorso 30 gennaio. In quell’occasione, la partita si concluse a reti bianche, con un pareggio per 0-0.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MANCHESTER UNITED ARSENAL

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni che scenderanno in campo per disputare  Manchester United Arsenal di Premier League. In attesa dell’esordio di Ralf Rangnick, sulla panchina dei Red Devils siederà ancora Michael Carrick. Saranno assenti Varane, Pogba e Cavani, quindi il Manchester United dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-2-3-1 e i seguenti undici: De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Maguire, Alex Telles; Fred, McTominay; Sancho, Bruno Fernandes, Ronaldo; Rashford.

Mikel Arteta risponderà schierando il suo Arsenal con il 4-4-1-1. Sarà ancora assente Xhaka e per affrontare il Manchester United dovrebbe quindi optare per la seguente formazione: Ramsdale: Tomiyasu, White, Gabriel, Tavares; Saka, Lokonga, Partey, Smith-Rowe; Odegaard; Aubameyang.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Andiamo a vedere le quote per le scommesse della partita Manchester United Arsenal di Premier League, proposte dall’agenzia Snai. Sembrano favoriti i padroni di casa, infatti il successo dei Red Devils, associato al segno 1 è quotato 2.00. Da non sottovalutare un eventuale pareggio, con il segno X proposto a 3.60. Non sembra favorito l’Arsenal, infatti la sua vittoria, abbinata al segno 2 è quotata 3.65.

© RIPRODUZIONE RISERVATA