DIRETTA/ Milan Sassuolo (risultato finale 1-0): Pioli respira (Serie A, 30 dicembre 2023)

- Giulio Halasz

Diretta Milan Sassuolo streaming video e tv, probabili formazioni, quote e risultato live della sfida valida per la 18^ giornata del campionato di Serie A (30 dicembre 2023).

Reijnders Pulisic Milan Video Milan Frosinone - Tijjani Reijnders e Christian Pulisic (Foto LaPresse)

DIRETTA MILAN SASSUOLO (RISULTATO FINALE 1-0): PIOLI RESPIRA

L’ex rossonero Samu Castillejo entra in campo al posto di Berardi, acciaccato, nel Sassuolo. Al 33′ alta di poco una gran botta di Florenzi, cambia ancora Pioli con Simic e Chukwueze che al 36′ prendono il posto di Leao e Kjaer. Ammonito proprio Castillejo al 43′, Dionisi si gioca le ultime carte con Ceide e Mulattieri che sostituiscono Laurentié e Thorstvedt ma nel recupero gli emiliani non riescono a creare occasioni da gol, il Milan si prende 3 punti pesanti per la classifica. (agg. di Fabio Belli)

MILAN SASSUOLO, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv Milan Sassuolo sarà trasmessa in esclusiva su DAZN. L’unico modo per assistere a questa gara, è sottoscrivere un abbonamento a DAZN. Anche la diretta streaming Milan Sassuolo sarà visibile esclusivamente sull’app di DAZN attraverso tutti i dispositivi tra cui smartphone, tablet, pc e console di gioco. Per chi è abbonato DAZN tramite Sky, al costo di 5 euro al mese, può aggiungere Zona DAZN e vedere direttamente su Sky tramite DAZN la partita. Chi invece è dotato di decoder Sky Q può accedere tramite le App a quella di DAZN.

LA SBLOCCA PULISIC!

Il Sassuolo inizia il secondo tempo con Tressoldi in campo al posto di Erlic e al 6′ ha una buona occasione con un sinistro di Toljan che trova però Maignan pronto alla parata. All’8′ Reijnders spreca non sfruttando un velo di Bennacer su assist di Pulisic ma il Milan trova comunque il gol del vantaggio al 14′: perfetto inserimento di Pulisic su pallone servito da Bennacer e l’americano supera Consigli per l’1-0. Bennacer e Giroud lasciano spazio a Adli e Jovic nel Milan, al 20′ cambia anche il Sassuolo con Volpato che sostituisce Bajrami. (agg. di Fabio Belli)

MAIGNAN SALVA SU BERARDI

Prova ad accelerare Leao che al 25′ vede chiuso in angolo un suo tiro. Al 31′ passaggio filtrante di Florenzi proprio per Leao che va a segno, ma la rete viene annullata per la posizione di fuorigioco del portoghese. Al 33′ risponde il Sassuolo con una bordata di Berardi che chiama Maignan alla grande deviazione. Più facile l’intervento del portiere francese su un tentativo dalla distanza di Bajrami al 40′. Al 44′ conclusione di Florenzi su punizione respinta dalla barriera neroverde, si va all’intervallo con le due squadre sullo 0-0 a San Siro. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIA CHANCE PER REIJNDERS

Il Milan prova a prendere subito in mano il controllo del gioco, al 7′ è attento Consigli su una gran botta di Reijnders, che ci riprova al 10′ dopo un pallone perso da Matheus Henrique, col pallone che sibila fuori a pochi centimetri dal palo. I rossoneri mantengono il possesso palla ma il Sassuolo copre con grande efficienza gli spazi. Al 23′ Bennacer prova a fare tutto da solo ma la sua conclusione di sinistro si infrange sull’esterno della rete. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Sta per iniziare la diretta di Milan Sassuolo, dunque diamo un’occhiata alle statistiche. I rossoneri sono tra le migliori squadre per tiri in porta a partita con una media di 5.1 a partita, gli stessi dell’Atalanta e inferiori solo a Napoli (5.3) e Inter (5.2). Alta anche la media di possesso palla a partita con 55.4% in favore della squadra di Pioli. Capitolo dribbling completati nei novanta minuti, Milan e Sassuolo si equivalgono con rispettivamente 8.3 e 8.4 grazie a giocatori molto propensi a puntare l’avversario come Leao per i rossoneri e Laurienté per i neroverdi.

Anche il Sassuolo ha un’ottima media di tiri con ben 14.1 tentati a partita, dietro solamente a Napoli e Inter. La squadra di Dionisi è una delle migliori squadre per quanto riguarda la disciplina: terzi per meno falli fatti (10.1) e terza per cartellini gialli ricevuti insieme al Genoa a quota 32. Va a contrastare questi dati il numero di espulsioni con ben tre cartellini rossi, peggior risultato dietro il Milan a cinque. MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Kjær, Hernández, Florenzi; Loftus-Cheek, Bennacer, Reijnders; Pulisic, Giroud, Leão. A disp. Mirante, Nava; Bartesaghi, Jiménez, Nsiala, Simić; Adli, Krunić, Romero, Zeroli; Chukwueze, Jović, Traorè. All. Pioli. SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlić, Ferrari, Pedersen; Henrique, Thorstvedt; Berardi, Bajrami, Laurienté; Pinamonti. A disp. Cragno, Pegolo; Missori, Tressoldi, Viti; Lipani; Álvarez, Castillejo, Ceide, Mulattieri, Volpato. All. Dionisi. (aggiornamento di Christian Attanasio)

TESTA A TESTA

I testa a testa della diretta Milan Sassuolo sono ventuno, tutti giocati tra il 2014 e il 2023. Il primissimo scontro è ancora negli occhi di molti tifosi e appassionati di calcio: stiamo parlando dello storico 4-3 per il Sassuolo con poker di Domenico Berardi, letteralmente devastante in quella partita che dopo 13′ sorrideva per 2-0 al Milan con Robinho e Balotelli. Gol dell’illusione di Montolivo. Passivo ancora più pesante invece quelllo del 29 gennaio 2023.

Alla 20esima giornata di Serie A 2022/2023, il Sassuolo di Dionisi dipinse calcio a San Siro con un clamoroso 5-2. Per i rossoneri in gol Giroud e Origi mentre per i neroverdi Defrel, Frattesi, il solito Berardi, Lauriente e Matheus Henrique. In mezzo a tutte queste vittorie del Sassuolo, ce n’è una storica per i rossoneri. Era il 22 maggio e si gioca l’ultima giornata del campionato 2021/2022 e con la doppietta di Giroud e la rete di Kessie su triplo assist di Leao regalò alla squadra di Pioli il 19esimo scudetto.(aggiornamento di Christian Attanasio)

TUTTO FACILE PER I ROSSONERI?

Milan Sassuolo, in diretta sabato 30 dicembre 2023 alle ore 18.00 presso lo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, sarà una sfida valida per la diciottesima giornata del campionato di Serie A. La formazione rossonera, dopo il pareggio maturato a Salerno, ha visto avvicinarsi le diretta concorrenti per un posto Champions League. Per gli emiliani, invece, la situazione di classifica inizia a farsi preoccupante con soli tre punti di vantaggio nei confronti del terzultimo posto.

PROBABILI FORMAZIONI MILAN SASSUOLO

Le probabili formazioni della diretta Milan Sassuolo match che andrà in scena allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano. Per i padroni di casa tanti indisponibili, soprattutto nel reparto difensivo: nella lista, infatti, ci sono Thiaw, Tomori, Kalulu, Pobega, Okafor e Musah. Per il mister ospite Alessio Dionisi, invece, non faranno parte della sfida Viti, Boloca, Obiang, Defrel, Alvarez, Vina e Racic.

MILAN SASSUOLO LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sulla diretta Milan Sassuolo, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai per la sfida del campionato di Serie A. La vittoria dei rossoneri con il segno 1 viene proposta a una quota di 1.45, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 4.75, mentre l’eventuale successo degli emiliani, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 5.25.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie