Diretta/ Milano Verona (risultato finale 3-1): meneghini straordinari

- Claudio Franceschini

Diretta Milano Verona streaming video Rai: risultato finale 3-1. meneghini straordinari prenotano i quarti di finale di Superlega di volley.

Roberto Piazza Milano timeout web 2021 640x300
Diretta Milano Verona, volley SuperLega gara-1 preliminare (da www.legavolley.it)

DIRETTA MILANO VERONA (RISULTATO FINALE 3-1)

Termina qui la diretta di Milano Verona col risultato finale di 3-1. La gara ha visto i meneghini dominare dall’inizio alla fine e imporsi con i parziali di 25-16, 25-19 e 32-30 perdendo di fatto solo il terzo set per 20-24. La partita è stata di sicuro molto emozionante con un grande Patry sugli scudi fin dal fischio iniziale. Ricordiamo che ci sarà anche il return match che si giocherà esattamente tra una settimana quando il calendario ci dirà 28. Nel prossimo turno la vincente affronterà il Perugia, squadra di assoluto livello e in grado di dare spessore e continuità alle sue giocate. Di certo non ci siamo annoiati oggi con di fronte due squadre di livello anche se una ha dimostrato di avere sicuramente qualcosa in più. (agg. di Matteo Fantozzi)

1^SET 25-16

La diretta di Milano Verona ci porta al secondo set col risultato che è di 1-0 dopo il primo terminato col parziale di 25-16. Diamo uno sguardo agli uomini a disposizione dei due tecnici: MILANO – basic, Daldello, Ishikawa, Kozamernik, Maar, Meschiari, Mosca, Patry, Pesaresi, Piano, Sbertoli, Staforini, Urnault, Weber. VERONA – Aguenier, Asparuhov, Bonami, Caneschi, Donati, Jaeschke, Jensen, Kazljski, Kimerov, Magallini, Peslac, Spirito, Zanotti. Pronti via Jensen colpisce dalla seconda linea portando avanti i suoi. Patry è bravo a colpire in diagonale, ma trova poi un mani fuori. I padroni di casa fino a questo momento hanno dimostrato senza dubbio di avere qualcosa in più, la gara però è appena iniziata. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti a vivere la diretta di Milano Verona. Le partite giocate tra queste due squadre sono 15, e il bilancio parla in favore della BluVolley: 10 le affermazioni della squadra scaligera, che in trasferta si è imposta 4 volte in 6 occasioni ma non festeggia da un 3-0 che era andato in scena dalla regular season del 2017-2018. A tale proposito possiamo anche ricordare che Milano e Verona non si sono mai incrociate nei playoff; solo regular season con due eccezioni, ovvero due ottavi di Coppa Italia (2107 e 2020) con una vittoria per parte. Curiosamente, nessuna sfida tra queste due squadre si è mai risolta al tie break; Verona ha ottenuto 6 dei suoi 10 successi con un 3-0 netto, due volte su 5 invece la Powervolley ha centrato la vittoria senza mollare un singolo set, altra curiosità è legata al fatto che i primi nove incroci li ha vinti tutti la BluVolley (i primi cinque per 3-0), va da sé che negli ultimi sei il bilancio è 4-2 in favore dell’Allianz. Fatte queste premesse statistiche, adesso è davvero arrivato il momento di mettersi comodi e stare a vedere quello che succederà all’Allianz Cloud, perché le due squadre sono pronte a inaugurare il turno preliminare di SuperLega: la parola passa a loro senza indugiare oltre, la diretta di Milano Verona prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MILANO VERONA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Verona sarà un appuntamento in chiaro per tutti, perché la partita del turno preliminare di SuperLega è su Rai Sport + HD: trovate questo canale al numero 57 del vostro telecomando, con la possibilità – qualora non possiate mettervi davanti a un televisore – di seguire il match anche tramite il servizio di diretta streaming video che viene fornito dalla stessa televisione di stato. Basterà infatti dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitare il sito o l’app ufficiali di Rai Play, senza costi aggiuntivi. CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

MILANO VERONA: IL SODALIZIO BULGARO

Uno dei temi forti di Milano Verona sarà il ritorno, nei playoff anche se stiamo parlando “solo” di turno preliminare, al grande sodalizio bulgaro tra Rado Stojcev e Matej Kazijski. Coach e schiacciatore si sono ritrovati alla BluVolley in questa stagione: Stojcev è al secondo anno consecutivo sulla panchina gialloblu e l’anno scorso era stato tutto cancellato per il Coronavirus. Il suo connazionale però aveva lasciato la piazza, con cui aveva firmato a dicembre 2018 dopo i problemi economici di Stettino; tornato nel nostro campionato, si è dunque ricongiunto al suo vecchio allenatore. Gli appassionati non faticheranno a ricordare quello che i due hanno vinto insieme: Stojcev e Kazijski hanno lavorato insieme a Trento tra il 2007 e il 2013 e poi ancora nel 2014-2015, formando una coppia affiatatissima. Per loro parla il palmarès: 4 scudetti, 3 Coppe Italia, una Supercoppa Italiana in ambito nazionale e poi tre volte la Champions League e 4, consecutive, il Mondiale per Club. Con loro la Itas ha vissuto un periodo stratosferico e difficilmente replicabile; ora Stojcev e Kazijski sognano di ripetere almeno qualche successo con Verona, anche se il tassametro corre e lo schiacciatore viaggia verso i 37 anni… (agg. di Claudio Franceschini)

MILANO VERONA: INIZIANO I PRELIMINARI

Milano Verona verrà diretta dagli arbitri Marco Braico e Mauro Gioitre, e si gioca alle ore 18:00 di domenica 21 febbraio: all’Allianz Cloud, già conosciuto come Palalido, si gioca il match valido per gara-1 del turno preliminare di volley SuperLega 2020-2021. Vale la pena ricordare la formula di questa competizione: al termine della regular season si sono qualificate ai playoff tutte le squadre ad eccezione dell’ultima (che è Latina), ma solo le prime cinque hanno ottenuto l’accesso diretto ai quarti di finale, le altre devono giocare gli ottavi che, ufficialmente, vanno sotto il nome di turno preliminare.

Potenzialmente potremmo essere in campo fino al 6 marzo, infatti la “gestazione” di questa prima tornata dei playoff sarà lunga; si giocherà a campi alterni, dunque il secondo episodio della serie sarà in Veneto per poi andare a chiudere con l’eventuale gara-3 ancora in casa della Powervolley, che ha una classifica migliore. Non resta quindi che aspettare quello che succederà nella diretta di Milano Verona; intanto possiamo fare una rapida analisi su quelli che saranno i temi principali della partita e in generale della serie che, considerate le premesse, dovrebbe essere disputata sui binari dell’equilibrio.

DIRETTA MILANO VERONA: RISULTATI E CONTESTO

Milano Verona sarà una partita particolarmente interessante: le due squadre occupano l’ottava e la nona posizione nella classifica della SuperLega, di conseguenza da questo punto di vista le differenze sarebbero minime ma qualche distinzione bisogna farla. Infatti, la Powervolley è arrivata praticamente attaccata alle posizioni precedenti, tanto da avere solo 4 punti di ritardo da Vibo Valentia e Piacenza che occupano la quinta piazza della graduatoria; dopo l’Allianz il gruppo si spezza nettamente e troviamo la BluVolley, che di punti ne ha fatti 10 meno di Milano e ha vinto appena 7 delle 22 partite giocate. Dunque, se i numeri contano qualcosa, Milano dovrebbe partire favorita nei confronti degli scaligeri; vero è anche che i playoff sono fatti anche per sconfessare quello che si vede durante un campionato organizzato con un round robin, sono gare secche e potrebbe succedere di tutto. Una cosa è certa: per passare il turno e volare ai quarti di finale, Verona dovrà necessariamente vincere almeno una partita a Milano, e dunque l’impresa non si annuncia per nulla semplice…

© RIPRODUZIONE RISERVATA