Diretta/ Modena Perugia (risultato finale 3-2): vittoria inutile per i canarini

- Claudio Franceschini

Diretta Modena Perugia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per il ritorno della semifinale di Supercoppa Italiana 2020 di volley, si gioca al PalaPanini.

Perugia Modena attacco volley web 2020 640x300
Diretta Modena Perugia, ritorno semifinale Supercoppa (da Legavolley.it)

DIRETTA MODENA PERUGIA (RISULTATO FINALE 3-2): VITTORIA INUTILE PER I CANARINI

La Leo Shoes Modena si aggiudica l’incontro con Perugia con il risultato finale di 3-2: decisivo il tie break che i canarini hanno conquistato con il punteggio di 15-12, ma in virtù del 3 a 0 dell’andata è la compagine umbra ad accedere alla fase conclusiva della Supercoppa Italiana di volley. Una volta ottenuto il pass per la finalissima, i Black Devils hanno tirato i remi in barca, una volta sull’8 a 5 è arrivata la reazione d’orgoglio da parte dei ragazzi di Giani, bravi comunque a ribaltare almeno questo set e a congedarsi dalla manifestazione con un successo seppur inutile. Il prossimo 25 settembre Perugia affronterà Civitanova per la resa dei conti. (agg. di Fabio Belli)

UMBRI IN FINALE!

Lungo ed emozionante il quarto set della semifinale di ritorno di Supercoppa Italiana di volley tra Modena e Perugia. In virtù del netto successo dell’andata, il 2-2 permette già agli umbri, prima del tie-break, di festeggiare la qualificazione alla finalissima della competizione. 26-28 il punteggio del quarto parziale, Modena ha provato a calare il tris con grande determinazione, sul 13-10 e sul 16-13 la formazione emiliana sembrava in grado di condurre in porto il set, ma Perugia si è riavvicinata firmando il punteggio sul filo di lana, sul 25-26: un invasione ristabilisce la parità sul 26-26, ma una free ball di Perugia ben sfruttata da Leon chiude sul 26-28 il set e porta in finale la formazione umbra. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Modena Perugia verrà mandata in onda solo dal portale Eleven Sports, che esiste ormai da parecchi anni e raccoglie alcuni degli eventi più importanti dello sport italiano. Al servizio è possibile abbonarsi per la stagione oppure versare una quota per accedere al singolo evento; bisognerà recarsi sul sito e seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando dunque apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

REAZIONE UMBRA!

Nella semifinale di ritorno di Supercoppa Italiana di volley è arrivata la veemente reazione per Perugia, che si è aggiudicata il terzo set con il punteggio di 14-25, il parziale più netto di questa partita. La formazione umbra ha cercato subito la reazione e sul 9-14 ha già indirizzato il parziale in maniera chiara, Modena è riuscita a risalire fino al 12-15 ma poi Perugia non ha sbagliato più un colpo, arrivando sul 13-23 che ha reso praticamente solo formale la chiusura del terzo set, che termina con una giocata di Solè che fissa il risultato sul 14-25 e porta quello della partita sul 2-1 per Modena. (agg. di Fabio Belli)

EMILIANI VERSO LA RIMONTA

Ci crede Modena che dopo il ko nella semifinale d’andata per 0-3 contro Perugia, si è portata sul 2-0 nel match di ritorno di Supercoppa Italiana di volley. 25-20 il parziale del secondo set, iniziato in maniera più equilibrata rispetto al primo, con un attacco di Solè che a metà parziale ha portato il punteggio sul 13-12 in favore della formazione emiliana. Un contestato salvataggio di Mazzone è valso il primo strappo per Modena sul 16-12, Perugia ha ritrovato contatto sul 21-18 ma gli umbri sono andati irrimediabilmente in affanno, lasciando la chiusura del secondo se in mano ai padroni di casa che hanno sfruttato un ultimo errore di Vernon-Evans per fissare il punteggio del set sul 25-20 e quello della partita sul 2-0 in proprio favore. (agg. di Fabio Belli)

PRIMO SET AI CANARINI

Primo set in favore di Modena nella sfida di ritorno della Supercoppa Italiana contro Perugia. Il parziale si è chiuso con il punteggio di 25-22 in favore della formazione emiliana, che ha capitalizzato una buona partenza, portandosi in avvio di match sull’11-7. Un doppio ace di Leon ha riportato la formazione umbra a galla sul 12-12, poi un mani out di Vernon-Evans ha garantito addirittura alla Block Devils il sorpasso sul 17-18. E’ in questo momento che è venuto fuori il carattere di Modena, un primo tempo di Mazzone ha ribaltato di nuovo il risultato sul 19-18, poi un errore di Plotnytsky ha portato il parziale sul 24-21, i padroni di casa hanno sentito il set ormai in pugno e hanno chiuso sul 25-22 su un errore al servizio di Vernon-Evans. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Eccoci finalmente al via della diretta di Modena Perugia. La Sir Safety è campione in carica e ha vinto due delle ultime tre edizioni, quella di mezzo (2018) era stata appannaggio proprio della Leo Shoes che così, tornando a festeggiare dopo la doppietta 2015-2016 (nel secondo anno erano stati battuti gli umbri in finale), è arrivata a quattro nell’albo d’oro della Supercoppa Italiana. Il primo titolo è del 1997, nella prima edizione del torneo; a comandare è ancora Treviso che ha portato a casa in ben sette occasioni la Supercoppa, prima del fallimento (l’ultimo titolo è infatti datato 2007). Perugia è a quota 2, ed è una delle sole sette società che siano riuscite a scrivere il loro nome nell’albo d’oro. Dunque la Supercoppa è un affare per pochi al momento, ma potrebbe esserlo ancora una volta per la squadra allenata da Vital Heynen; per sapere se arriverà un’altra finale mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo, perché finalmente la diretta di Modena Perugia, semifinale di ritorno al PalaPanini, prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

LA SEMIFINALE DI ANDATA

Si gioca tra poco la diretta di Modena Perugia: una settimana fa al Pala Barton, nell’andata della semifinale di Supercoppa, la Sir Safety ha ottenuto una vittoria perentoria aprendo nel migliore dei modi la sua stagione ufficiale. Il risultato è stato 3-0: i parziali (26-24, 25-23, 25-20) ci dicono che la Leo Shoes ha comunque provato a lottare ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca, sotto i colpi di una squadra molto lunga e nella quale Wilfredo Leon è stato il miglior realizzatore con 16 punti, trascinando in doppia cifra anche Sebastian Solé (12) e Oleh Plotnytskyi (10) mentre Aleksandar Atansijevic non è stato nemmeno utilizzato. Modena ha avuto in Moritz Karlitzek il suo miglior marcatore con 15 punti, mentre sia Dragan Stankovic che Daniele Lavia hanno concluso a 11; gli altri però hanno fatto troppo poco per pensare di mettere paura alla corazzata Perugia, che alla fine si è giustamente e meritatamente presa la vittoria nella prima partita e ora è molto vicina a giocare un’altra finale di Supercoppa Italiana di volley. (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

I precedenti di Modena Perugia sono 29, con un bilancio in equilibrio: gli emiliani conducono con 15 affermazioni contro le 14 della Sir Safety, un dato che invece diventa 10-3 se guardiamo alle sole sfide andate in scena al PalaPanini. L’ultima volta in cui Perugia è riuscita a espugnare questo campo era il 2018-2019, settima giornata di regular season del campionato di Serie A1: la vittoria era arrivata con il risultato di 1-3 e in rimonta, mentre bisogna tornare più indietro per trovare altre affermazioni umbre in Emilia. Per la precisione al 2012 e 2013; inoltre non va dimenticato che proprio l’ano scorso questa partita ha rappresentato la finale di Supercoppa, eravamo sul neutro dell’Eurosuole Forum e la vittoria aveva sorriso alla Sir Safety Perugia, che dunque si presenta in campo come campione in carica. C’era stato bisogno del tie break: gli umbri si erano portati avanti due volte ma in entrambe le occasioni erano stati rimontati dalla voglia della Leo Shoes, che alla fine comunque aveva dovuto cedere al quinto e decisivo set con il risultato di 15-12. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Modena Perugia verrà diretta dagli arbitri Luca Sobrero e Andrea Pozzato, e si gioca alle ore 18:00 di domenica 20 settembre: siamo al PalaPanini, dove va in scena la semifinale di ritorno della Supercoppa Italiana 2020 di volley. Sembra francamente tutto deciso qui, a differenza dell’altra sfida che è molto più aperta: una settimana fa al Pala Barton la Sir Safety ha manifestato la sua superiorità vincendo con un netto 3-0, e potrebbe ora diventare la prima squadra a ottenere il bis del torneo dopo qualche anno. In questo momento la differenza tra le due realtà è abbastanza netta; i gialloblu rischiano addirittura di scomparire lasciando un enorme vuoto nella pallavolo italiana, per il momento si accontenta di essere qui a competere provando a sovvertire il pronostico. Non ci resta che vedere con calma quello che succederà nella diretta di Modena Perugia, intanto possiamo fare una breve valutazione legata a quelli che sono i temi principali della semifinale di Supercoppa.

DIRETTA MODENA PERUGIA: RISULTATI E CONTESTO

Presentando Modena Perugia non possiamo che rifarci a quanto dicevamo in occasione della semifinale di andata: mentre gli umbri sono ancora oggi una corazzata, che è riuscita a inserirsi negli ultimi anni nell’élite del volley di casa nostra con risultati e trofei, la Leo Shoes è stata abbandonata da tutti i principali sponsor e gli effetti del lockdown sono stati pesanti su una realtà storica, che ora vive un ridimensionamento che potrebbe portarla fuori dalla lotta per i titoli. L’estate ha portato in dote gli addii di parecchi giocatori di primo livello, su tutti Ivan Zaytsev che rappresenta forse in maniera più fulgida la pallavolo nostrana dell’ultimo periodo; qualche firma importante c’è stata e sono arrivate anche le conferme, ma la sensazione è che le big (per intenderci le altre tre partecipanti alla Supercoppa) abbiano in questo momento qualcosa in più. Intanto a Perugia basta solo vincere un set per guadagnare l’accesso alla finale del torneo, gli emiliani avranno se non altro il compito di rendere la strada più complicata a una Sir Safety che giustamente pregusta già l’obiettivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA