Diretta Mondiali nuoto 2019/ Martina Carraro è bronzo, Federica Pellegrini in finale!

- Claudio Franceschini

Diretta Mondiali nuoto 2019: giornata fantastica per l’Italia a Gwangju, oltre all’oro di Simona Quadarella e al bronzo di Martina Carrara volano in finale altri cinque atleti.

Simona_Quadarella_gioia_Mondiali_lapresse_2017
Diretta Mondiali nuoto 2019: finale 800 stile libero per Simona Quadarella (Foto LaPresse)

Giornata fantastica per l’Italia ai Mondiali nuoto 2019: dopo la medaglia d’oro di Simona Quadarella nei 1500 stile libero arriva anche quella di bronzo nei 100 rana per Martina Carraro, che centra il record italiano in 1’06’’36 (ottava Arianna Castiglioni) e giunge alle spalle di Lilly King e Yulya Efimova, sostanzialmente imbattibili. Non è finita qui, tuttavia: altri azzurri sono qualificati alle finali di domani, a cominciare da Federica Pellegrini che anche a 31 anni è in grado di centrare il miglior tempo di ingresso nei 200 stile. Vedremo anche Fabio Scozzoli che ha centrato la finale nei 50 rana con il terzo crono (il favorito resta Adam Peaty, niente da fare per Niccolò Martinenghi) e Federico Burdisso che ha ottenuto il sesto tempo nella sua semifinale dei 200 farfalla. Dunque aumentano le possibilità di andare a medaglia domani, ricordando la presenza di Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti negli 800 stile: il martedì di Gwangju si è rivelato ottimo per i nostri colori. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LE GARE

Segnaliamo che come sempre la diretta tv dei Mondiali nuoto 2019 sarà prevista sui due canali della televisione di stato: dovrete rivolgervi a Rai Sport o Rai Sport + (numeri 57 e 58) che in particolar modo seguiranno integralmente il programma di semifinali e finali a partire dalle ore 13:00. In assenza di un televisore potrete assistere alle gare anche in diretta streaming video, visitando senza costi aggiuntivi il sito www.raiplay.it con apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA MONDIALI NUOTO 2019: SIMONA QUADARELLA ORO NEI 1500

Simona Quadarella ha vinto la medaglia d’oro nei 1500 stile ai Mondiali nuoto 2019: primo oro dalla piscina di Gwangju per gli azzurri, che hanno festeggiato da poco anche la semifinale centrata dal Settebello della pallanuoto. Naturalmente la Quadarella ha potuto beneficiare dell’improvviso forfait di Katie Ledecky (si parla di un virus intestinale) ma ha comunque dominato la sua gara con il record italiano (15’40”89) migliorato di quattro secondi, aggiungendo un altro sigillo alla sua carriera e vincendo il primo oro ai Mondiali, dopo il bronzo di due anni fa a Budapest sulla stessa distanza. Bene anche Filippo Megli nei 200 stile, dove Danas Rapsys aveva vinto un clamoroso oro ma è stato squalificato, consegnando il titolo iridato nelle mani del solito Sun Yang: nuotando in 1’45’’67 Megli ha ritoccato il record italiano sulla distanza, chiudendo la sua finale al sesto posto. Adesso si prosegue con le gare: tra poco Arianna Castiglioni e Martina Carraro saranno impegnate nella finale dei 100 rana, poche le speranze di medaglia ma potremmo comunque crederci… (agg. di Claudio Franceschini)

MONDIALI NUOTO 2019: FORFAIT LEDECKY

Altra notizia che ci è arrivata questa mattina italiana da Gwangju, dove sono in corso i Mondiali di nuoto 2019 è l’inatteso forfait di una delle star più attese in questa edizione della manifestazione iridata. Parliamo infatti di Katie Ledecky che ha dato forfait sia questa notte nelle batterie dei 200 m stile libero che nella finale dei 1500 stile libero di questo pomeriggio italiano (dove è pure impegnata la nostra Simona Quadarella). Pare infatti che l’americana si sia ammalata: un virus l’avrebbe quindi indebolita parecchio e già nella finale dei 400 m stile libero in effetti non l’avevamo vista al top della condizione (è stata comunque medaglia d’argento alle spalle dell’australiana Ariarne Titmus. L’obbiettivo della star statunitense è quello di rimettersi abbastanza in sesto per prendere parte agli 800 a stile libero in programma venerdi. Intanto si aprono nuove occasione per le azzurre come Pellegrini e Quadarella, che avranno se non altro un avversaria in meno da battere. (agg Michela Colombo)

PELLEGRINI E SCOZZOLI IN SEMIFINALE

Siamo entrati nel vivo di questa giornata a Gwangju per i Mondiali di nuoto 2019 e grandi novità ci arrivano dalla vasca dove nella mattina coreana si sono svolte le batterie di parecchie gare davvero prestigiose. Ecco che come primo risultato dobbiamo celebrare l’ingresso nella semifinale dei 50 rana maschile di Fabio Scozzoli, presente quindi nella gara per le medaglie con il 12 miglio tempo: ancora una volta qui però dobbiamo segnalare la prestazione mostruosa di Adam Peaty, in vetta con il tempo di 26,28. Ottime nuove ci arrivano anche dalle batterie dei 200 stile libero dove la nostra Federica Pellegrini ha strappato senza alcun problema il pass per la semifinale che si svolgerà questa sera (ovvero dalle ore 13,00 nostre): qui però la novità è l’assenza di Katie Ledecky, messa fuori gioco da un virus a quanto pare. Bene poi per gli azzurri anche nella prova dei 200 farfalla maschile con il nostro Federico Burdisso qualificato in semifinale con il tempo di 1,56,46. Ciliegia sulla torta la qualificazione in finale degli 800 m stile libero degli azzurri Paltrinieri e Detti, il primo con il miglior tempo dei preliminari. (agg Michela Colombo)

I BIG DI OGGI

Ai Mondiali nuoto 2019 scatta un’altra giornata di gare, con particolare riferimento alla piscina di Gwangju: è infatti iniziato dalla scorsa domenica il programma del nuoto in vasca, e anche per martedì 23 luglio ci sono tante gare da seguire. Dobbiamo ricordare che le semifinali e le finali iniziano dalle ore 13:00 e, 59 minuti più tardi, l’Italia avrà ottime possibilità di centrare una medaglia con Simona Quadarella che disputa i 1500 metri femminili contro il mostro sacro Katie Ledecky, grande favorita ma già scottata dall’argento nei 400. In vasca oggi ci sarà anche Federica Pellegrini: la veneziana sarà impegnata nella notte nell’ultima batteria dei 200 stile di cui detiene il titolo, la finale però è prevista per il giorno seguente. Andiamo dunque a vedere quello che ci attende oggi ai Mondiali nuoto 2019.

DIRETTA MONDIALI NUOTO 2019: IL PROGRAMMA

Ai Mondiali nuoto 2019 come detto c’è Federica Pellegrini che va a caccia di un altro miracolo: quello cioè di vincere un’altra medaglia nei 200, la sua gara regina, a quasi 32 anni. La concorrenza è ampia, ma la veneziana potrà testarla da subito visto che gareggerà nell’ultima batteria; tra le gare in programma oggi, oltre a quella di Simona Quadarella, avremo anche le batterie dei 50 dorso maschili e dei 200 farfalla maschili, attenzione anche alle semifinali degli 800 dove Gabriele Detti – già bronzo nei 400 – e Gregorio Paltrinieri (a medaglia nel nuoto di fondo) sono impegnati nella stessa batteria e cioè la terza, quella in cui gareggia anche Sun Yang che dunque i due azzurri proveranno a studiare da subito. Inoltre nella piscina di Gwangju sono previste anche le partite dei quarti di finale della pallanuoto maschile, e non si tratta di un appuntamento indifferente: infatti il Settebello è in vasca per affrontare la Germania e provare a qualificarsi alla semifinale, sfuggita alla nostra nazionale femminile al termine di una sfida tiratissima contro l’Ungheria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA