DIRETTA/ Montenegro Italia U21 (risultato finale 1-1): Ricci risponde a Rakonjac

- Chiara Ferrara

Diretta Montenegro Italia U21 streaming video Rai 2: il risultato finale della partita valida per le qualificazioni Europei Under 21 è di 1-1

Italia Under 21
Diretta Svezia Italia U21, qualificazioni Europei (Foto LaPresse)

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA UNDER 21: RISULTATO FINALE 1-1

È terminata sul risultato finale di 1-1 la diretta di Montenegro Italia Under 21, sfida valevole per le qualificazioni agli Europei Under 21. Il tutto si è deciso nel finale del primo tempo. I padroni di casa erano passati in vantaggio grazie ad una rete di Rakonjac, ma poco dopo sono stati raggiunti da Ricci. La partita nel complesso non ha regalato molte emozioni agli spettatori. Le vere e proprie occasioni da gol si contano sulle dita della mano e si sono verificate prima dell’intervallo. Nella ripresa invece i due allenatori hanno provato a ridisegnare il proprio undici per dare una svolta alla gara, ma non è servito a molto. Il pari alla fine rispecchia quanto si è visto sul campo a Podgorica.

L’Italia conquista soltanto un punto e mancano così il sorpasso alla Svezia, rimanendo al secondo posto. Le due Nazionali hanno però entrambe 14 punti e dunque la corsa alle qualificazioni agli Europei Under 21 si deciderà nelle ultime partite della fase a gironi: gli uomini di Paolo Nicolato devono ancora disputare quattro impegni, mentre i diretti avversari soltanto tre. Il Montenegro invece resta al quinto posto con 8 punti.

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA UNDER 21 (RISULTATO 1-1): ANCORA PARI

È caccia al gol nel corso della ripresa della diretta di Montenegro Italia Under 21. Il risultato è ancora sull’1-1, ma nel corso del secondo tempo non ci sono state vere e proprie occasioni, anche se le squadre vorrebbero conquistare la vittoria. I due allenatori stanno cercando di ridisegnare il proprio undici per renderlo il più possibile offensivo in vista del finale della partita, dato che manca ormai soltanto un quarto d’ora al triplice fischio. I padroni di casa hanno messo dentro Vukotic, Strikovic e Bojovic al posto di Brnovic, Vukcevic e Rakonjac. Per gli ospiti invece in campo Cancellieri e Fagioli al posto di Colombo e Ricci. In entrambe le compagini sono usciti i marcatori: si punta su forze fresche per provare a vincere questa importante partita!

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA UNDER 21 (RISULTATO 1-1): UN GOL A TESTA

È accaduto tutto nel finale del primo tempo, dopo che l’avvio di Montenegro Italia Under 21 era stato poco entusiasmante. I padroni di casa erano inizialmente passati in vantaggio al 37′ con una rete di Rakonjac. Il gol è arrivato sugli sviluppi di un calcio di punizione dai trenta metri all’altezza dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Krstović, il quale ha sfoderato quasi un pallonetto. Ad intercettare la sfera al volo è stato proprio l’autore della rete, che di prima intenzione col piattone ad incrociare ha trafitto l’estremo difensore avversario, che non ha potuto nulla per evitarlo. L’1-0, tuttavia, è durato veramente poco, dato che soltanto due minuti dopo gli azzurrini sono riusciti a riportare il punteggio sull’equilibrio. Al 39′ Bellanova, dalla fascia destra crossa al centro e trova la deviazione di un difensore avversario. Essa fa tuttavia da sponda a Ricci, il quale dai pressi del dischetto, si coordina e, di destro, calcia in rete. All’intervallo il risultato è dunque di 1-1. Tutto ancora da decidere!

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA UNDER 21 (RISULTATO 0-0): RITMI BLANDI

È iniziata la diretta di Montenegro Italia Under 21, ma la partita non si è ancora accesa. I ritmi in questi primi minuti sono stati piuttosto blandi. Le due squadre si stanno studiando a vicenda con l’obiettivo di capire come potere sfruttare gli spazi per creare delle occasioni pericolose. L’unica azione degna di nota tuttavia è stata quella avuta dai padroni di casa al 4′. Krstović, dai pressi del vertice sinistro dell’area di rigore avversaria, si è coordinato e, di destro, ha calciato a rete. La sua conclusione rasoterra a giro però è stata davvero troppo debole per potere impensierire Carnesecchi, il quale si è mostrato attento, bloccando a terra il pallone senza difficoltà. Per sbloccare il risultato ci vuole molto di più, ma il match è lungo e ci sarà tempo per dare una scossa.

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA UNDER 21 (RISULTATO 0-0): SI GIOCA

Montenegro Italia Under 21 finalmente comincia: ricordiamo che la partita è valida per il girone F delle qualificazioni agli Europei di categoria, analizziamo allora il rendimento delle due Nazionali. Il Montenegro non ha particolari ambizioni: ha raccolto appena 7 punti in classifica in altrettante partite disputate, con un bilancio di due vittorie, un pareggio e quattro sconfitte, con differenza reti a sua volta in negativo (-4) a causa di 9 gol segnati a fronte dei 13 incassati finora.

Ruolino di marcia nettamente migliore per l’Italia Under 21, che ha giocato fino a questo momento solamente cinque partite ma ottenendo quattro vittorie e un pareggio per ben 13 punti in classifica, con 9 gol segnati e soprattutto appena 2 al passivo, per cui la differenza reti degli Azzurrini nel girone F è pari ad un eccellente +7. Questi quindi sono i numeri del girone, ma adesso sarà il campo ad emettere tutti i verdetti: siamo pronti a vivere le emozioni di Montenegro Italia Under 21! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA MONTENEGRO ITALIA U21 STREAMING VIDEO RAI 2: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta di Montenegro Italia U21, come di consueto per quanto riguarda le partite della Nazionale azzurra, sarà trasmessa in chiaro sulle frequenze della Rai. L’impegno in questione, nel dettaglio, sarà visibile gratuitamente in televisione a partire dalle ore 18.30 sul canale Rai 2. Per coloro che invece volessero usufruire della diretta Montenegro Italia in streaming, ciò è possibile tramite il sito ufficiale dell’emittente oppure tramite l’applicazione di Rai Play su computer, tablet o smartphone. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO RAI

PARLA CARNESECCHI

Sempre più vicina la diretta di Montenegro Italia Under 21, diamo spazio alle dichiarazioni del portiere e capitano Marco Carnesecchi, che ha parlato nei giorni scorsi dal ritiro di Tirrenia proprio in vista dell’impegno di oggi: “Dopo quattro mesi di sosta non sarà una partita semplice come magari si può pensare, bisogna prepararla al meglio, allenarsi al massimo con l’obiettivo di vincere in qualsiasi maniera. Ormai giocare bene non deve interessarci più, dobbiamo avere l’unico scopo di tornare in Italia con i tre punti”.

Carnesecchi ha già vissuto un’esperienza anche in Nazionale maggiore grazie allo stage con Roberto Mancini, un’emozione che il portiere descrive così: “Per me la convocazione da parte di Mancini è stata un’emozione indescrivibile che porterò nel mio bagaglio per sempre. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con giocatori di livello altissimo che non pensavo di poter vedere, ho imparato tanto soltanto guardandoli, un’esperienza veramente importante. Sfortunatamente non c’era Donnarumma, c’erano Sirigu e Meret, due grandi portieri: ho imparato da loro in pochi giorni quanto potrei imparare in un anno intero con altre persone”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Montenegro Italia Under 21, partita che vanta appena due precedenti nella storia, terminati con altrettante vittorie per gli Azzurrini. Va detto che il Montenegro è indipendente da meno di 20 anni, di conseguenza è normale che questa partita abbia scarsa tradizione. La nostra Under 21 affrontò i pari età del Montenegro per la prima volta in una amichevole giocata mercoledì 4 giugno 2014 presso lo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro e terminata con una netta vittoria per 4-0 dell’Italia grazie ai gol firmati da Andrea Belotti su calcio di rigore al 19’ minuto, Riccardo Improta al 32’, Cristiano Biraghi al 34’ ed infine Marcello Trotta al 92’.

L’unico confronto ufficiale tra Montenegro e Italia Under 21 risale invece alla partita d’andata del girone in corso: era martedì 7 settembre 2021 e allo stadio Romeo Menti di Vicenza gli Azzurrini si sono imposti per 1-0 grazie al gol di Lorenzo Colombo al 53’ minuto, su assist di Raoul Bellanova. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARTITA DA VINCERE!

Montenegro Italia, che andrà in scena in diretta venerdì 25 marzo 2022 a partire dalle ore 18.30 al Gradski Stadion di Podgorica, è una sfida valevole per le qualificazioni agli Europei Under 21. Gi azzurrini di Paolo Nicolato al momento si trovano al secondo posto della classifica del Gruppo F, alle spalle della Svezia ma con due partite in meno. I piccoli falchi di Miodrag Vukotic invece occupano il penultimo posto, con soli 7 punti.

Gli ospiti dunque dovrebbero essere favoriti, sia per l’andamento avuto in questa fase della competizione sia per il precedente. Lo scorso anno, infatti, allo Stadio Romeo Menti di Vicenza ottennero contro questo avversario una vittoria di misura in virtù di una rete realizzata da Colombo. Nell’ultimo turno, inoltre, i piccoli falchi sono stati battuti dalla Bosnia-Erzegovina, mentre gli azzurrini hanno ottenuto una vittoria contro l’Irlanda. Per proseguire la sua corsa verso gli Europei Under 21 il gruppo guidato da Paolo Nicolato dovrà continuare su questa strada: mancano infatti ancora cinque partite prima della conclusione di questa fase e non è possibile commettere errori.

PROBABILI FORMAZIONI MONTENEGRO ITALIA UNDER 21

Le probabili formazioni della diretta Montenegro Italia U21 risentono di qualche assenza. Il c.t. degli azzurrini Paolo Nicolato nei giorni scorsi ha lamentato il mancato impiego di giovani nei campionati di massimo livello. Nella lista dei convocati, in tal senso, figurano alcuni nomi nuovi: i difensori Candela (Cesena) e Viti (Empoli), il centrocampista Bove (Roma) e gli attaccanti Cambiaghi (Pordenone) e Gaetano (Cremonese). L’allenatore deciderà di impiegarli fin da subito? La certezza è che andrà avanti con il consueto 4-3-3. Esso potrebbe così strutturato: Turati; Quagliata, Okoli, Lovato, Bellanova; Ricci, Esposito, Rovella; Vignato, Lucca, Colombo. I piccoli falchi del c.t. Miodrag Vukotic invece dovrebbe optare per un 4-2-3-1: Ivezic; Pesukic, Perovic, Babic, Raznatovic; Krstovic, Janjc; Vukcevic, Vukotic, Sijaric; Krstovic.





© RIPRODUZIONE RISERVATA