DIRETTA MOTOGP/ Marquez detta legge ad Austin, Quartararo sempre più vicino al titolo

- Mauro Mantegazza

Diretta MotoGp gara live del GP Americhe 2021 ad Austin: Marquez detta legge, Quartararo si avvicina sempre più al titolo, Bagnaia può solo sperare in un miracolo (oggi domenica 3 ottobre).

Austin MotoGp Formula 1
Il circuito di Austin

DIRETTA MOTOGP, GP AMERICHE: MARQUEZ DETTA LEGGE AD AUSTIN, QUARTARARO SEMPRE PIU’ VICINO AL TITOLO

Marc Marquez torna a dettare legge in Texas, su una delle sue piste preferite dove aveva sempre vinto – tranne nel 2019 – e che gli restituisce il sorriso: nel 2022 capiremo una volta per tutte se potrà tornare ai livelli pre-infortunio, intanto si gode un successo netto e meritato. Nessuno è stato in grado di impensierirlo, nemmeno Fabio Quartararo che magari ne aveva per stargli appresso ma saggiamente ha deciso di accontentarsi della seconda posizione: non c’era alcun motivo di rischiare visto che in ottica campionato la piazza d’onore gli consente comunque di incrementare il vantaggio in classifica nei confronti di Francesco Bagnaia, giunto terzo dopo essere andato in difficoltà con le gomme nelle fasi iniziali della gara. Tra 21 giorni a Misano il francese potrebbe chiudere definitivamente il discorso, al torinese servirebbe più di un miracolo a questo punto per conquistare il titolo. Già matematicamente fuori dai giochi Joan Mir protagonista di un altro screzio con Jack Miller dopo le storie tese a Doha, il campione del mondo in carica della MotoGp ha tamponato l’australiano proprio all’ultimo giro, e mentre loro si ostacolavano a vicenda Enea Bastianini ne ha approfittato per guadagnare due posizioni in un colpo solo e chiudere sesto. Il campione uscente della Moto2 sarà un sicuro protagonista nelle prossime stagioni, a 24 anni corre con l’intelligenza di un veterano e quando crescerà ulteriormente e avrà a disposizione una moto da vertice ci farà sognare, potete scommetterci. Per i colori italiani le note dolenti arrivano da Franco Morbidelli che deve ancora ambientarsi nel team ufficiale Yamaha, dove giustamente stanno concentrando tutti i loro sforzi sul suo compagno di box: il ginocchio gli dà ancora fastidio e la condizione fisica non è assolutamente quella ottimale. Andrea Dovizioso ha cercato di raccogliere il massimo dando vita a un bel duello con Alex Marquez per la dodicesima posizione, vinto dal fratello di Marc. Valentino Rossi e Luca Marini se non altro hanno raggiunto l’obiettivo minimo della zona punti… {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA GARA

Tutte le sessioni e gare odierne dal circuito di Austin saranno trasmesse in tv e anche in streaming su Sky Sport MotoGp HD, canale numero 208 della piattaforma satellitare Sky che ancora una volta detiene i diritti per trasmettere tutti gli appuntamenti della MotoGp e naturalmente anche delle altre classi del Motomondiale. Per tutti gli appassionati, anche non abbonati Sky, bisogna inoltre segnalare che le gare del Gran Premio delle Americhe non saranno visibili in tempo reale in chiaro su Tv8, dunque gli appassionati della MotoGp potranno tutti le emozioni della corsa solo in differita.

Il punto di riferimento della squadra di inviati Sky è sempre Guido Meda, che sarà ancora una volta il telecronista della classe regina MotoGp, anche se pure le trasmissioni di Sky dovranno fare i conti con alcune inevitabili limitazioni imposte dal protocollo sanitario imposto dal Coronavirus. Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire il warm-up e la gara MotoGp in streaming video tramite l’applicazione SkyGo, ma la diretta streaming video della MotoGp sarà garantita pure sulla piattaforma DAZN.

Per quanto riguarda la tv in chiaro, l’appuntamento con la gara del Gp Americhe 2021 della MotoGp sarà questa volta in differita su Tv8 (canale numero 8 del telecomando) con le gare di tutte e tre le classi a partire dalle ore 20.15 con la MotoGp alle 23.15, mentre va detto che in ogni caso su Tv8 non sarà visibile il warm-up. I non abbonati Sky avranno dunque a disposizione in tempo reale le immagini con tutte le emozioni del Gran Premio sulla pista del Circuit of the Americas. Ricordiamo infine anche i riferimenti ufficiali del Mondiale su Twitter, l’account @MotoGp, così come la pagina MotoGp su Facebook.

DIRETTA MOTOGP: MARQUEZ HA VINTO IL GP DELLE AMERICHE, QUARTARARO E BAGNAIA SUL PODIO

Marc Marquez ha vinto il Gran Premio delle Americhe ad Austin: secondo successo stagionale per lo spagnolo che riporta la Honda sul gradino più alto del podio. Fabio Quartararo taglia il traguardo in seconda posizione e fa un altro passo in avanti verso il titolo iridato, guadagnando altri quattro punti in classifica su Francesco Bagnaia che si deve accontentare del terzo posto dopo aver avuto la meglio su Jorge Martin che nel finale è andato in crisi con la gomma posteriore ed è stato punito con un long lap penalty per aver saltato le curve 4 e 5, chiudendo quinto alle spalle di Alex Rins. Uno splendido Enea Bastianini giunge sesto approfittando del contatto tra Joan Mir e Jack Miller con il campione del mondo in carica della MotoGp che tampona l’australiano, nel giro di raffreddamento il ducatista accusa il portacolori della Suzuki che si scusa assumendosi ogni responsabilità. Brad Binder e Pol Espargaro completano la top 10, in zona punti anche Miguel Oliveira, Alex Marquez, Andrea Dovizioso, Luca Marini e Valentino Rossi che in extremis riesce ad arrivare tra i primi 15. Di questi tempi, piuttosto che niente… {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, GP AMERICHE: QUARTARARO CONTROLLA LA SITUAZIONE

Nessuno sembra in grado di tenere il ritmo di Marc Marquez che si sta involando verso il trionfo qui ad Austin: mancano ormai pochi giri alla fine del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp, e lo spagnolo sta assaporando il secondo successo stagionale su una delle sue piste preferite, dove ha sempre vinto tranne che nel 2019 quando a imporsi fu Alex Rins davanti a Valentino Rossi. Fabio Quartararo non dovrebbe avere problemi a conservare la piazza d’onore mentre dietro di lui impazza la bagarre per il terzo gradino del podio con Jorge Martin che deve difendersi dall’entusiasmante ritorno di Francesco Bagnaia che ha recuperato un paio di posizioni anche grazie al gioco di squadra, con Jack Miller che si è fatto da parte quando ha capito che il suo compagno di box ne aveva di più. Normalmente le Suzuki escono alla distanza, oggi però sono andate in crisi nella seconda parte di gara. Un regolarissimo Enea Bastianini, nono, tiene dietro Pol Espargaro mentre Andrea Dovizioso sta lottando con Alex Marquez per il dodicesimo posto. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, GP AMERICHE: BAGNAIA IN DIFFICOLTA’

Marc Marquez prova a prendere il largo quando stiamo per completare il decimo giro del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. Fabio Quartararo si trova in seconda posizione a un secondo e mezzo di ritardo dallo spagnolo. Il francese non ha nessun interesse a riacciuffare a tutti i costi l’ex-campione del mondo, in ottica campionato la piazza d’onore potrebbe andargli benissimo viste le difficoltà di Joan Mir e Franceseco Bagnaia che fatica ad andare d’accordo con la gomma soft. Il torinese – braccato dalla KTM di Brad Binder – è scivolato in sesta posizione, scavalcato anche da Alex Rins, Jorge Martin e Jack Miller, l’australiano sta venendo su fortissimo a conferma che i tempi stratosferici realizzati nelle prove libere non erano un caso fortuito e con una qualifica migliore si sarebbe giocato certamente la vittoria. Completano la top 10 Enea Bastianini e Pol Espargaro, Andrea Dovizioso è entrato in zona punti ma è comunque tredicesimo a distanza siderale dai big, dispersi Franco Morbidelli, Valentino Rossi e Danilo Petrucci mentre Johann Zarco ha perso il controllo della sua Ducati in uscita da curva 1, gara già finita per lui. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, GP AMERICHE: MARQUEZ BRUCIA BAGNAIA E QUARTARARO AL VIA

Dopo un anno di assenza causa pandemia il COTA torna a ospitare la MotoGp, è cominciato ufficialmente il Gran Premio delle Americhe ad Austin, Texas. Al via Marc Marquez brucia Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo che si accodano alla Honda dello spagnolo, dietro di loro le due Suzuki si ostacolano tra di loro e in mezzo a loro si infilano Jorge Martin e Takaaki Nakagami – che poi cade nel corso del 2^ giro e perde così l’ennesima occasione di conquistare quel risultato che potrebbe svoltargli definitivamente la carriera. Partenza da dimenticare per Luca Marini che perde ben cinque posizioni scivolando al 14^ posto, alle spalle di Enea Bastianini. Franco Morbidelli chiude la zona punti, mentre Andrea Dovizioso, Danilo Petrucci e Valentino Rossi sgomitano nelle retrovie con il Dottore di Tavullia che chiude mestamente il gruppo che è ancora compatto manco fosse l’arrivo in volata di una tappa di pianura al Giro d’Italia. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: TUTTI SULLA GRIGLIA DI PARTENZA, COMINCIA IL GP DELLE AMERICHE!

Tra pochi minuti si spegneranno i semafori al COTA per il via del Gran Premio delle Americhe, quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp. Fabio Quartararo vede il titolo quando mancano quattro gare al termine del campionato, l’ultimo ostacolo per il francese si chiama Francesco Bagnaia che parte dalla pole position e va a caccia della terza vittoria di fila dopo quelle conquistate ad Aragon e Misano. In vista di un completo recupero nel 2022, Marc Marquez proverà a recitare il ruolo di terzo incomodo e a dare fastidio ai due litiganti. Tra gli outsider bisogna tenere assolutamente d’occhio la coppia Suzuki formata da Alex Rins e Joan Mir che ci hanno abituato spesso a grandi rimonte nel finale. Dopo aver realizzato il miglior tempo nel warm-up, Takaaki Nakagami è atteso al varco: tanti bei piazzamenti per il giapponese che non è mai salito sul podio e oggi potrebbe essere la volta buona. Speriamo in un buon risultato da parte di Franco Morbidelli, Enea Bastianini, Luca Marini, Andrea Dovizioso e Valentino Rossi che purtroppo non hanno i mezzi per lottare con i primi. Sono previsti 20 giri per un totale di 110 chilometri. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: NAKAGAMI PRIMO NEL WARM-UP DI AUSTIN

Takaaki Nakagami si toglie la soddisfazione di stare davanti a tutti nel warm-up della MotoGp al COTA dove a breve si correrà il Gran Premio delle Americhe. Il pilota giapponese del team satellite Honda ha fermato il cronometro in 2’04”074 precedendo il suo compagno di marca (ma non di squadra) Marc Marquez, attenzione allo spagnolo che in gara sarà sicuramente un osso duro per Francesco Bagnaia e Fabio Quartararo che lo affiancheranno in prima fila. Va tenuta in considerazione anche la Suzuki visto che Alex Rins ha concluso questa sessione al terzo posto con il campione del mondo in carica Joan Mir che ha fatto segnare il sesto tempo. Nessun italiano in top 10, il più veloce dei nostri è stato Enea Bastianini, undicesimo, davanti a Luca Marini. La Ducati non si è esposta più di tanto con Jack Miller che è pure scivolato all’ingresso di curva 1, un incidente comunque senza conseguenze per l’australiano e per la sua Desmosedici. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP, WARM-UP GP AMERICHE 2021: MARQUEZ GUIDA LA CLASSIFICA

In questo momento il pilota più veloce in pista è MarcMarquez, lo spagnolo ha girato in 2’04”537 che per adesso è il miglior tempo della sessione di warm-up in corso al COTA che tra poche ore ospiterà il Gran Premio delle Americhe, quindicesima tappa della stagione 2021 di MotoGp. L’ottimo stato di forma della Honda è certificato dal secondo posto di Takaaki Nakagami che precede l’Aprilia di Aleix Espargaro, peccato che la Casa di Noale abbia incontrato un mucchio di difficoltà nella giornata di ieri e partirà dalle retrovie, altrimenti sarebbe stata tra le protagoniste. In quarta posizione troviamo un altro outsider, Iker Lecuona – anche lui al pari di Danilo Petrucci non correrà nella classe regina l’anno prossimo – davanti a Johann Zarco e al nostro Luca Marini, il migliore deigli italiani con Francesco Bagnaia alle sue spalle. Valentino Rossi e Andrea Dovizioso possono solamente limitare i danni e salvare il salvabile visto che il team Petronas sembra in smobilitazione e ultimamente non ha ricevuto un gran supporto dalla Yamaha, che ha concentrato tutti i suoi sforzi su Fabio Quartararo, vicino a conquistare il titolo iridato che al team ufficiale di Iwata manca dal 2015. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: IN PISTA PER IL WARM-UP!

A poche ore dalla partenza del Gran Premio delle Americhe – quindicesimo appuntamento della stagione 2021 di MotoGp – i centauri della classe regina effettueranno la classica sessione di warm-up che serve a ottimizzare il set-up e la messa a punto degli pneumatici. Con la griglia di partenza già definita dai risultati delle qualifiche di ieri, tutti cercheranno di non prendere inutili rischi e di evitare cadute e scivolate, con ogni probabilità non vedremo nessuno tirare fino alla morte o andare a caccia del giro perfetto. Una vera e propria simulazione del passo gara l’abbiamo già vista ieri in occasione della FP4, dove è emersa la Suzuki di Joan Mir che ha ottenuto ottimi riscontri nel long run, discorso analogo per la Yamaha di Fabio Quartararo mentre i ducatisti Miller, Bagnaia e Zarco, un po’ per il traffico e un po’ per le sbavature, non sono riusciti a trovare un ritmo costante. Nella mattinata di Austin le temperature sono decisamente più basse rispetto al primo pomeriggio e quindi il comportamento delle gomme può variare sensibilmente, in particolare le soft il cui rendimento alla distanza crolla con il caldo e l’asfalto che supera i 40 gradi. {agg. di Stefano Belli}

DIRETTA MOTOGP: SORPRESA PECCO BAGNAIA?

Oggi la diretta MotoGp torna con il Gran Premio delle Americhe 2021 dal circuito di Austin, in Texas, che riporta il Motomondiale nel continente americano per la prima volta da quando è scoppiata la pandemia di Coronavirus ed è il quindicesimo atto del Motomondiale 2021 sul tracciato del Circuit of the Americas. Cresce dunque l’attesa per il Gran Premio che potrebbe dirci, forse addirittura in maniera definitiva, se questa stagione è ormai in mano a Fabio Quartararo oppure se i giochi si potrebbero riaprire, magari in favore di Pecco Bagnaia, vincitore ad Aragon e poi anche a Misano due settimane fa, una doppietta che ha rilanciato i sogni Ducati.

Comunque lo spettacolo e le emozioni saranno certamente garantiti, eccovi dunque da tenere ben presenti tutti gli orari della corsa, che saranno naturalmente condizionati da ben sette ore di fuso orario tra l’Italia e il Texas. Ricordiamo innanzitutto che il primo appuntamento con la diretta MotoGp di questa domenica sarà con il warm-up alle ore 16.40 italiane e fino alle 17.00, che saranno gli ultimi 20 minuti di prove a disposizione dei piloti per mettere a punto le proprie moto, fare le ultime prove su assetti e gomme che sono particolarmente importanti in particolare per chi magari ieri non è uscito benissimo dalle qualifiche ed utili per tutti dal momento che ad Austin non si corre da due anni e mezzo.

DIRETTA MOTOGP, LE QUALIFICHE

Il titolo iridato è saldamente nelle mani di Fabio Quartararo ma Francesco Bagnaia ci sta regalando un gran bel finale di stagione. Dopo aver ottenuto ad Aragon e MIsano le prime due vittorie in MotoGp, il torinese si è preso di forza la pole position nelle qualifiche del Gran Premio delle Americhe con un giro semplicemente perfetto. Gli avvallamenti del COTA non hanno impedito ai campioni della classe regina di dare spettacolo e offrire emozioni agli appassionati e non solo. Le prove libere ci avevano restituito un Jack Miller in stato di grazia ma nel momento della verità l’australiano si è smarrito e non è andato oltre la quarta fila dopo aver messo tutti in riga in FP3 e FP4. Al contrario il suo compagno di box si è nascosto quando la classifica contava fino a un certo punto per poi sfoderare tutta la sua bravura quando serviva veramente.

Per la prima volta da quando si corre ad Austin non sarà quindi Marc Marquez a partire davanti a tutti e anche questo può essere il segnale di un ricambio generazionale che sta avvenendo di fronte ai nostri occhi. Il francese, leader del campionato, è stato comunque bravissimo a spremere una Yamaha in palese difficoltà, come dimostrano le prestazioni non certo esaltanti di Morbidelli, Dovizioso e Rossi che domani partiranno dalla seconda metà dello schieramento. Problemi di affidabilità castrano le ambizioni della coppia Suzuki formata da Mir e Rins che si devono accontentare della terza fila. Sabato da dimenticare per l’Aprilia orfana di Maverick Vinales, ancora sconvolto per la tragica scomparsa del cugino Dean Berta: una lunga serie di errori relegano Aleix Espargaro in ultima fila assieme al Dottore di Tavullia e a Danilo Petrucci che sta già pensando alla sua prossima avventura in Superbike nel 2022.

DIRETTA MOTOGP: LE INFO TECNICHE

L’appuntamento più atteso della diretta MotoGp però sarà naturalmente quello con la partenza dell’evento più atteso: i semafori sul circuito di Austin si spegneranno alle ore 21.00 italiane, quando è in programma la partenza della gara della classe regina per il Gp Americhe 2021, corsa che si svilupperà sulla distanza di 20 giri per un totale di 110,3 km, dal momento che ogni giro del lungo tracciato del Circuit of the Americas della città texana misura 5,514 chilometri con un totale di venti curve, delle quali undici verso sinistra e nove a destra.

Tra le caratteristiche salienti di questa pista che fu costruita nel 2012 su progetto del celebre architetto tedesco Hermann Tilke per ospitare sia la Formula 1 (fin da quell’anno) e anche il Motomondiale – che sbarcò in Texas a partire dal 2013 – spicca certamente una salita di 41 metri di dislivello con un’impressionante inclinazione al termine del rettilineo principale seguita da una curva a sinistra. Il circuito è uno dei più completi, con parti molto veloci e tratti invece decisamente più guidati: un mix che è nato prendendo ispirazioni da numerosi tracciati di tutto il mondo.

DIRETTA MOTOGP: LA SCORSA VOLTA

In vista di questo grande ritorno della MotoGp negli Usa, dobbiamo ricordare che cosa era successo ormai due anni e mezzo fa, cioè ad aprile 2019, quando il Motomondiale aveva fatto tappa per l’ultima volta sul Circuit of the Americas in Texas. La pole position era andata a Marc Marquez, che ad Austin è sempre stato il dominatore (sei vittorie su sei nelle precedenti edizioni dal 2012 al 2018) ma che poi in gara cadde, spianando la strada alla vittoria di Alex Rins, il quale era scattato addirittura dalla settima casella sulla griglia di partenza MotoGp ma alla domenica fece una grande rimonta. Secondo al sabato e poi secondo anche sotto la bandiera a scacchi fu invece Valentino Rossi, per il quale ricordi di grandi piazzamenti sembrano ormai lontani.

La prima fila era stata completata da Cal Crutchlow, che però sarebbe a sua volta finito per terra alla domenica, mentre passò dal quarto posto sulla griglia di partenza al terzo gradino del podio Jack Miller, allora in sella alla sua Ducati Pramac. Staremo a vedere cosa succederà dopo queste intriganti premesse: adesso è giunto il tempo di far parlare l’unico giudice, cioè la pista, quindi mettiamoci comodi. La diretta MotoGp della gara e del warm-up del Gran Premio delle Americhe 2021 sul circuito di Austin sta per cominciare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA