Diretta/ Musetti Alcaraz (risultato finale 2-1): Lorenzo ha vinto l’Atp Amburgo 2022!

- Claudio Franceschini

Diretta Musetti Alcaraz, risultato finale 6-4 6-7 6-4: primo titolo da professionista per l'azzurro che vince l'Atp Amburgo 2022, torneo di categoria 500, grande match contro lo spagnolo.

Musetti 2022 Diretta Atp Parigi Bercy 2022: c'è Musetti Ruud agli ottavi (Foto LaPresse)

DIRETTA MUSETTI ALCARAZ (RISULTATO FINALE 6-4 6-7 6-4): PRIMO TITOLO ATP PER LORENZO!

Musetti Alcaraz 6-4 6-7 6-4 : il titolo nel torneo Atp Amburgo 2022 se lo prende Lorenzo Musetti, che con una grande prova può finalmente festeggiare il primo trofeo da professionista e che è anche un Atp 500, cosa che rende ancora più preziosa la sua prima volta. Bravissimo Musetti, non era facile restare a galla nel terzo set dopo aver sprecato cinque match point nel parziale precedente: invece il carrarino ha mostrato oggi una grande crescita anche dal punto di vista mentale, perché nel set decisivo non ha mai concesso palle break e, anzi, sul 3-2 in suo favore ne ha avuta una per allungare in modo forse definitivo.

Carlos Alcaraz però ha mostrato ancora una volta di avere grandi qualità anche in termini di combattività, quelle che hanno reso leggendari i Djokovic e i Nadal: lo spagnolo non ha tremato, ha cancellato il potenziale allungo di Musetti e nuovamente impattato, regalandoci dunque una finale ancora più bella. Sul 4-4 l’azzurro ha tenuto il servizio a zero, quasi “preparando l’assalto finale”: nel successivo turno di battuta di Alcaraz Musetti ha guadagnato un match point, e finalmente al sesto tentativo ha potuto festeggiare. Da oggi abbiamo un italiano in più con almeno un titolo Atp in bacheca: è una grande soddisfazione non solo per Musetti ma per tutto il movimento del tennis di casa nostra, sperando che il giovane Lorenzo possa continuare in questo modo… (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA MUSETTI ALCARAZ STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Musetti Alcaraz: salvo variazioni di palinsesto, la finale del torneo Atp Amburgo 2022 non gode di una trasmissione sui canali della nostra televisione. Di conseguenza, non avrete a disposizione nemmeno un servizio di diretta streaming video per assistere a questo match del carrarino; per le informazioni utili potrete comunque consultare il sito ufficiale del torneo, www.hamburg-open.com, con le relative pagine presenti sui social network. Lo stesso si potrà fare con il portale della Atp (www.atptour.com) e gli account soprattutto su Facebook e Twitter.

MUSETTI ALCARAZ (RISULTATO 6-4 6-7): SI VA AL 3° SET

Musetti Alcaraz 6-4 6-7: purtroppo la finale del Atp Amburgo 2022 va al terzo set, con tantissimi rimpianti per l’azzurro. Oggi, Lorenzo Musetti è stato fantastico ma gli manca ancora qualcosa: del primo set abbiamo già raccontato, il secondo nella finale del torneo Atp Amburgo 2022 è iniziato allo stesso modo perché il carrarino ha immediatamente strappato il servizio a Carlos Alcaraz, al termine di un gioco davvero lungo, e da lì non si è più guardato indietro. Anche in questo parziale i servizi hanno dominato la scena, finchè Alcaraz ha costruito, sotto 3-4, tre palle break di cui due consecutive sul 15-40. Straordinario Musetti nel salvarsi per poi allungare, e andare a servire sul 5-4.

Qui però a incepparsi è stato lui, perché ha avuto a disposizione due match point in serie ma non è riuscito a convertirli, e improvvisamente si è trovato a fronteggiare una palla break. Avvertito il momento, Alcaraz è piombato su di lui riuscendo a fare quello che non gli era riuscito prima: controbreak, 5-5 e per l’azzurro tutto da rifare trovandosi anche sotto 5-6 e costretto a servire per rimanere nel set. Arrivato al tie break Musetti è andato sotto 1-3, ma ha reagito con una serie impressionante di cinque punti costruendo tre match point consecutivi, dunque salendo a cinque complessivi nella finale; ancora una volta però il braccio del toscano ha tremato, non quello di Alcaraz che con le spalle al muro ha fatto 6-6. E poi 6-8: adesso si va al terzo set. (agg. di Claudio Franceschini)

MUSETTI ALCARAZ (RISULTATO 6-4): 1° SET A LORENZO!

Musetti Alcaraz 6-4: primo set molto bello nella finale del torneo Atp Amburgo 2022, e soprattutto ottime notizie perché il nostro Lorenzo Musetti è in vantaggio. Parte benissimo Musetti, che strappa il servizio a Carlos Alcaraz concedendogli un solo punto in apertura; lo spagnolo però è vigile e non ha intenzione di lasciar scappare l’avversario, così già nel secondo game rimonta trovando il controbreak, anche lui alla prima occasione utile. Da quel momento si gioca con servizi dominanti: Alcaraz tiene il servizio a 0 e 15 nelle due volte successive in cui va in battuta, Musetti non è da meno e fa lo stesso (con punteggi invertiti).

musettiPoi si arriva al settimo gioco, e qui si capisce quanto il carrarino abbia voglia del risultato di prestigio: si trova sotto 0-30 ma rimonta e, con quattro punti consecutivi, per la seconda volta nella finale del Atp Amburgo 2022 trova il modo di togliere il servizio a un Alcaraz particolarmente falloso. Lo spagnolo resta aggrappato al set salendo 4-5 non senza difficoltà, dopo il cambio di campo Musetti va a servire per portarsi in vantaggio e conquista due set point in fila. Gli basta il primo: comanda lui nella finale del torneo Atp Amburgo 2022, e ora vedremo se sarà in grado di chiudere… (agg. di Claudio Franceschini)

MUSETTI ALCARAZ (RISULTATO 0-0): SI COMINCIA!

È davvero tutto pronto per la diretta di Musetti Alcaraz, finale del torneo Atp Amburgo 2022. L’albo d’oro di questo appuntamento 500 ci dice che Pablo Carreño Busta è il campione in carica, ma anche gli italiani hanno detto la loro: nel 2013 a trionfare nel Nord della Germania era stato Fabio Fognini, recentemente diventato il primo italiano a vincere 400 match in carriera. Il sanremese aveva battuto Federico Delbonis per 4-6 7-6 6-2, due anni più tardi era tornato in finale dove aveva perso contro Rafa Nadal (5-7 5-7). Per il maiorchino c’è anche il successo nel 2008, mentre Roger Federer ha vinto il torneo Atp Amburgo per quattro volte; in una di queste occasioni ha battuto in finale il grande rivale (nel 2007), l’anno seguente è stato invece Nadal a vendicarsi negli anni più ruggenti di questo straordinario testa a testa.

Per quanto riguarda l’Italia, qui hanno vinto Nicola Pietrangeli (1960) e Paolo Bertolucci (1977), Adriano Panatta vi ha perso una finale nel 1972 contro Manuel Orantes, prima ancora erano stati Fausto Gardini e Orlando Sironi a cadere nell’ultimo atto. Riuscirà Lorenzo Musetti a seguire le orme dei vincitori azzurri? Lo scopriremo: mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il campo per la finale del torneo Atp Amburgo 2022, la diretta di Musetti Alcaraz comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

MUSETTI ALCARAZ: LA FINALE DI AMBURGO!

Musetti Alcaraz è la finale del torneo Atp Amburgo 2022: il nostro Lorenzo Musetti, alle ore 15:00 di domenica 24 luglio, affronta la prima finale in carriera in un torneo professionistico, e dunque sarà un grande appuntamento soprattutto per lui, che ha attraversato una primavera francamente difficile ma oggi arriva al risultato più importante in carriera, naturalmente con la speranza di fare uno step ulteriore e portare a casa il titolo, che naturalmente sarebbe il primo e anche prestigioso, visto che stiamo parlando di una categoria 500.

Dall’altra parte della rete però c’è un fenomeno: Carlos Alcaraz è un classe 2003 (un anno meno dell’azzurro) ma sono già 5 i trofei Atp messi in bacheca. Nel suo 2022 compaiono Miami e Madrid come Masters 1000 e poi il 500 di Barcellona; in più i quarti al Roland Garros, ma li aveva già disputati agli Us Open qualche mese prima, e gli ottavi a Wimbledon dove la strada si è interrotta contro il nostro Jannik Sinner. Cosa succederà nella diretta di Musetti Alcaraz? Non vediamo l’ora di scoprirlo, aspettando che la finale del torneo Atp Amburgo 2022 prenda il via facciamo un rapido approfondimento sui temi principali della partita.

DIRETTA MUSETTI ALCARAZ: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Musetti Alcaraz, finale del torneo Atp Amburgo 2022, comincia tra poco e noi speriamo che il nostro tennista riesca a fare il colpo grosso, anche se naturalmente è pacifico dire che contro Alcaraz parta sfavorito. Lo spagnolo ha battuto tanti record di precocità, è stato da subito paragonato a un certo Rafa Nadal (anche per nazionalità, ovviamente) e soprattutto ha mostrato di poterne davvero ripercorrerne le orme, anche se in questo momento gli manca la necessaria forza tattica (non mentale, perché quella sembra averla) per affrontare in maniera davvero competitiva uno Slam, dove si gioca al meglio dei cinque set.

Musetti è stato da sempre etichettato come grande talento; effettivamente è arrivato presto a giocarsi tornei di un certo peso, ma ha avuto almeno due momenti in carriera nei quali ha dato la sensazione di non essere ancora solidissimo psicologicamente, come ricorderete quando, avanti due set a zero contro Novak Djokovic, si era fatto rimontare e si era clamorosamente ritirato a pochi punti dalla sconfitta. Adesso, Musetti non vinceva un match da inizio maggio perdendone sei consecutivi; si era in qualche modo rilanciato al Challenger di Forlì (vinto) ma adesso la finale del torneo Atp Amburgo 2022 è la sua grande occasione…





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Tennis

Ultime notizie