DIRETTA/ Nanterre Brescia (risultato finale 65-73): Leonessa vittoriosa in trasferta!

- Claudio Franceschini

Diretta Nanterre Brescia streaming video e tv: orario e risultato live della partita che si gioca per la quinta giornata del gruppo C di Eurocup, competizione internazionale di basket.

David Moss Brescia urlo lapresse 2018
Diretta Oldenburg Brescia, basket Eurocup Top 16 (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA NANTERRE BRESCIA (65-73): FINE PARTITA

Presso l’impianto Palais des Sports la Germani Brescia Leonessa batte in trasferta il Nanterre per 73 a 65. Nel primo tempo le due squadre si danno grande battaglia rispondendo colpo su colpo e chiudendo in parità all’intervallo. Nel corso secondo tempo gli italiani insistono nel cercare il vantaggio ed i loro sforzi vengono premiati aggiudicandosi anche l’ultimo quarto con un discreto distacco. Grazie al successo conquistato questa sera la Leonessa raggiunge un record di 3-2 mentre la sconfitta costa il 2-3 al Nanterre 92. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Nanterre Brescia sarà trasmessa dal canale Eurosport 2, che è disponibile soltanto ai clienti Sky (numero 211 del loro decoder); tuttavia gli altri appassionati di basket potranno seguire questa partita sulla piattaforma Eurosport Player, che fornisce ai suoi abbonati tante gare di pallacanestro del nostro campionato e delle coppe europee. La sottoscrizione è stagionale, e per avere accesso alla programmazione in diretta streaming video bisognerà armarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Nanterre e Brescia sono ora sul punteggio di 49 a 50. Al rientro sul parquet dopo il riposo i lombardi di coach Esposito si aggiudicano il parziale e completano la rimonta chiudendo, seppur di una lunghezza, in vantaggio sui padroni di casa, capaci di rimanere avanti almeno fino a questo momento. La gara è ancora apertissima e potrebbe proseguire all’extra-time.

Pubblicità

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Nanterre e Brescia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 35 A 35. I lombardi forzano gli avversari a commettere diversi errori al tiro mantenendo una percentuale decisamente migliore. Entrambe le compagini perdono però qualche pallone di troppo, rispettivamente 3 a 4, ed i transaplini rispondono anche grazie al 2 a 0 nelle palle rubate.

PRIMO QUARTO

In Francia il primo quarto di gioco tra Nanterre e Brescia si è concluso con il punteggio di 19 a 18. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano subito di prendere in mano le redini del match approfittando di ben 7 palle perse dagli ospiti. Tuttavia, gli italiani fanno del loro meglio per rimanere in corsa grazie al 2 a 1 nelle stoppate, al 3 a 2 nelle palle rubate e gicando anche meglio a rimbalzo, 5 a 3 i totali.

Pubblicità

PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Nanterre Brescia. Come abbiamo già detto, la Leonessa sabato ha perso in casa contro la Virtus Bologna, facendosi rimontare nel quarto periodo: sotto di 5 punti a 29 secondi dalla sirena, Brescia ci ha provato con la tripla di Awudu Abass ma ha subito la conclusione dalla lunga distanza del dominante Milos Teodosic, quando Ken Horton ha risposto il tempo si è esaurito. Anche la Germani dunque è caduta contro la capolista del campionato, ancora imbattuta: dopo il tremendo ko interno di Eurocup ha comunque fornito risposte interessanti, con un Abass come sempre dominante (18 punti e 12 rimbalzi) ma anche le prove positive di Tyler Cain (6 punti e 7 rimbalzi, con appena 4 tiri dal campo) e il già citato Horton, che però ha tirato male da 3 punti (2/8). Adesso per la squadra di Vincenzo Esposito arriva un altro appuntamento importante, con il quale proseguire il percorso di crescita stagionale: mettiamoci comodi e vediamo come andranno le cose sul parquet, perchè finalmente la diretta di Nanterre Brescia prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SUI FRANCESI

Si avvicina la palla a due di Nanterre Brescia: la squadra francese in questo momento sta ricevendo molto da due giocatori in particolare. Uno lo conosciamo molto bene: Dallas Moore ha giocato a Pesaro nella stagione 2017-2018 e l’anno seguente, dopo aver iniziato nell’Hapoel Tel Aviv, si è trasferito a Torino. Ha sempre avuto ottime cifre realizzative, che sta confermando nella sua nuova squadra: 18,5 punti tirando con il 54,6% dall’arco (13/24), in più anche 2,5 assist per 16,3 di valutazione. L’altro elemento che spicca nel roster di Nanterre è Kenny Chery, 17,7 punti con il 92,9% ai liberi ma anche 5,0 assist e il 44,4% sia da 2 punti che dal perimetro. Il miglior rimbalzista della squadra è Spencer Butterfield (5,3) e stiamo parlando di un gruppo che segna 83,7 punti per gara, dunque un attacco con il quale bisogna fare i conti e che porta tre giocatori in doppia cifra – il terzo è Isaia Cordinier, 10,8 punti. I transalpini finora hanno una vittoria casalinga, contro la Joventut Badalona, e una sul parquet dell’Olimpia Lubiana; ko a Istanbul contro il Darussafaka e in casa contro l’Unics Kazan. (agg. di Claudio Franceschini)

LA DEBACLE CONTRO IL DARUSSAFAKA

Nanterre Brescia si gioca a sei giorni di distanza dalla clamorosa débacle interna della Leonessa. Nella quarta giornata di Eurocup la squadra lombarda ha perso contro il Darussafaka segnando appena 35 punti: difficile fare di peggio nel basket professionistico. I turchi si sono limitati a 61 punti, tirando con il 18,8% da 2 punti ma piazzando il 40,9% dall’arco; Brescia ha avuto rispettivamente il 20% e il 19,2% chiudendo con un incredibile (in negativo) 12/61, ma anche segnando 7 canestri su assistenza e perdendo 15 palloni con un solo recupero. Awudu Abass ha avuto12 punti con 4/8, e 8 rimbalzi: 19 di valutazione, ma gli altri giocatori della Germani non sono andati oltre i 6 punti di Kenneth Horton e soprattutto il migliore di loro (Andrea Zerini) ha avuto 5 di valutazione grazie a 3 rimbalzi e per il fatto di non aver mai tirato dal campo (1/2 ai liberi). I quarti di Brescia hanno fatto registrare 5, 15, 6 e 9 punti: una serata da dimenticare il prima possibile, anche se come detto sarà decisamente complicato fare peggio di così. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Nanterre Brescia si gioca alle ore 20:00 di martedì 29 ottobre, presso il Palais des Sports Maurice Thorez: è la quinta giornata di basket Eurocup 2019-2020 e nel gruppo C questa partita rappresenta una sorta di spareggio tra due squadre che si trovano a 2 vittorie e 2 sconfitte, attualmente al terzo posto in classifica alle spalle della coppia formata da Darussafaka e Unics Kazan. La Germani insegue la qualificazione, ma in questo girone la cosa non sarà affatto semplice; nell’ultimo turno la squadra ha perso una partita stranissima contro il Darussafaka (in casa) e ha bisogno di risalire la corrente. Nanterre è una società con grande esperienza internazionale, che oggi potrebbe far valere; non resta che vedere come andranno le cose nella diretta di Nanterre Brescia, della quale possiamo intanto presentare alcuni dei temi principali mentre aspettiamo la palla a due.

DIRETTA NANTERRE BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

Nella diretta di Nanterre Brescia la Leonessa sfida una squadra che, come detto, ha esperienza internazionale: due anni fa i francesi hanno messo le mani sulla Europe Cup e nel 2015 si erano aggiudicati la EuroChallenge, ma ancora lo scorso anno sono riusciti ad arrivare ai quarti di Champions League. Da questo punto di vista Brescia deve ancora crescere, ma sta imparando; la squadra di Vincenzo Esposito potrebbe pagare qualcosa in termini di stanchezza avendo giocato sabato un interessante match casalingo contro la Virtus Bologna, perso sul filo di lana. Una partita che però ci ha detto di come la Germani possa ancora crescere in maniera esponenziale; anche Nanterre è caduto in casa – contro Orléans – e ha peggiorato una situazione di classifica che la vede al nono posto con 2 vittorie e 4 sconfitte, mentre Brescia nella nostra Serie A1 ha un successo in più. Adesso però queste considerazioni possono non contare, perchè si gioca in Eurocup che rappresenta comunque un contesto diverso; vedremo dunque tra poche ore come andranno le cose, sperando che i lombardi riescano a prendersi un’importante vittoria fuori casa aumentando le possibilità di qualificazione al prossimo turno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità