Diretta/ Nigeria Sudan (risultato finale 3-1): accorcia Khidir su rigore

- Maurizio Mastroluca

Diretta Nigeria Sudan streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per la seconda giornata del gruppo D di Coppa d’Africa 2021.

Nigeria Coppa d'Africa
Diretta Nigeria Sudan (Foto LaPresse)

DIRETTA NIGERIA SUDAN (RISULTATO FINALE 3-1): ACCORCIA KHIDIR SU RIGORE

La Nigeria si prende la qualificazione agli ottavi di finale di Coppa d’Africa battendo 3-1 il Sudan, due vittorie su due per le SuperAquile dopo quella contro l’Egitto e primo posto nel girone ipotecato. Il Sudan si è tolto la soddisfazione di accorciare le distanze al 25′ della ripresa, a segno Khidir su calcio di rigore, con l’ampio vantaggio gestito comunque dalla Nigeria che ha sfiorato anche il poker con Awoniyi. 5′ di recupero ma nessun altro appunto in cronaca, la Nigeria può festeggiare mentre il Sudan si giocherà le ultime chance di qualificazione nell’ultimo match della fase a gironi contro l’Egitto. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA NIGERIA SUDAN STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Nigeria Sudan, come tutte le partite di Coppa d’Africa 2021 non sarà disponibile sui canali televisivi del digitale terrestre e satellitari. Le partite della competizione infatti sono un’esclusiva del broadcaster Discovery Plus, e saranno quindi trasmesse in diretta streaming video. Per accedere ai contenuti della piattaforma digitale è necessario essere abbonati. Inoltre bisogna essere dotati di una connessione ad internet e di un dispositivo mobile come PC, tablet o smartphone. In alternativa è possibile accedere ai contenuti tramite Smart Tv abilitate.

TRIS DI MOSES SIMON!

A inizio secondo tempo la Nigeria trova subito il tris: il 3-0 viene firmato già dopo 1′ da Moses Simon che approfitta di una dormita generale della difesa del Sudan piazzando il pallone in rete da due passi. All’8′ Awoniyi cerca la doppietta ma viene chiuso dalla difesa avversaria, quindi al 13′ c’è un cartellino giallo per Aribo. Nell’intervallo il Sudan aveva inserito Dhiya Mahjoub Musa e Al-Gozoli Nooh rispettivamente al posto di Omer e Eisa, mentre nella Nigeria era entrato Iwobi al posto di Chukwueze. Cambi anche al 19′ con Hamed che lascia spazio a Hussein nel Sudan e Iheanacho e Aribo sostituiti da Ahmed Musa e Nwakali nella Nigeria. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA AWONIYI DI TESTA

Nella seconda metà del primo tempo la Nigeria aumenta i giri e riesce a creare ripetute occasioni per il raddoppio contro un Sudan costretto a ripiegare nella propria metà campo. Al 36′ clamorosa occasione per Taiwo Awoniyi che batte a rete di prima intenzione e colpisce il palo a portiere battuto, quindi al 41′ finisce di poco a lato del montante una gran botta di Aribo. Nigeria padrona del campo e premiata quasi allo scadere della prima frazione: è Awoniyi che realizza il raddoppio, con un imperioso stacco di testa che permette ai suoi di chiudere avanti 2-0 il primo tempo. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA CHUKWUEZE!

La Nigeria impiega appena 3′ per sbloccare la sfida di Coppa d’Africa contro il Sudan: assist in profondità di Moses Simon e Chukwueze si inserisce con tempo perfetto realizzando l’1-0. Il Sudan reagisce subito e la difesa nigeriana deve chiudere su tentativi di Omer e Hamed, poi al 14′ ci prova Al Rasheed ma Okoye non ha problemi a neutralizzare il tiro. Grande occasione per il raddoppio nigeriano al 20′: Wilfred Ndidi irrompe e con un preciso colpo di testa timbra la traversa, col Sudan che si salva restando sotto solo di misura. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

La diretta di Nigeria Sudan si è disputata già in altre 14 occasioni col bilancio nettamente in favore delle Super Aquile che hanno vinto in 8 occasioni. Il Sudan invece si è imposto 2 volte con i pareggi che invece sono 4. L’ultimo precedente ci porta indietro al 2018 quando la squadra biancoverde si impose col risultato di 0-1 grazie a un gol al minuto 17 di Okechukwu. All’ora di gioco la Nigeria era rimasta in dieci per il doppio giallo a Ifeanyi mentre al minuto 88 il Sudan aveva perso per rosso diretto Bashir.

Il Sudan invece non vince dall’ottobre del 2014 quando la gara terminò col risultato finale di 1-0. A decidere la partita in questione fu Babeker in rete alla fine del primo tempo. La Nigeria vive un buon momento reduce da tre vittorie e un pareggio nelle ultime quattro gare giocate. Il Sudan invece non vince dal 26 agosto, da quel momento sono arrivate 7 sconfitte e 5 pareggi. (agg Matteo Fantozzi)

IL PROTAGONISTA

C’è un po’ d’Italia nella diretta di Nigeria Sudan. Tra le Super Aquile gioca l’ex difensore dell’Udinese William Troost Ekong schierato al centro di un reparto a quattro al fianco di Omerou. Il classe 1993 divise la sua prima vita da calciatore, quando militava nelle giovanili, tra Fulham e Tottenham. A farlo esordire nei professionisti sono gli olandesi del Groningen nella stagione 2013/14. Il centrale ha giocato per due anni nell’Udinese dal 2018 al 2020 per poi trasferirsi nell’altra squadra di proprietà dei Pozzo il Watford.

Si tratta di un difensore fisico che ha grandissimo spessore fisico, basti pensare che è alto oltre il metro e novanta. Nonostante questo dovrebbe migliorare un pochino dal punto di vista realizzativo visto che un centrale con i suoi centimetri potrebbe fare la differenza anche nell’area avversaria sugli sviluppi dei calci da fermo. Oggi sarà chiamato a tener testa al centravanti del Sudan Abdel Raman che sicuramente non è noto ma è un giocatore di spessore. (agg Matteo Fantozzi)

SUPER AQUILE A CACCIA DELLA SECONDA VITTORIA

Nigeria Sudan, in diretta sabato 15 gennaio alle ore 17:00, dallo Stade Omnisport Roumdé Adjia di Garoua, è valida per la seconda giornata del Girone D di Coppa d’Africa 2021. Le Super Aquile hanno vinto la gara inaugurale della competizione, battendo di misura l’altra big del raggruppamento, l’Egitto, imponendosi con il punteggio di 1-0. La squadra allenata da Gernot Rohr è sicuramente tra le favorite per la conquista del titolo continentale, e con una vittoria ipotecherebbero il passaggio agli ottavi di finale.

Il Sudan arriva alla seconda giornata della competizione, dopo il pareggio a reti bianche nell’esordio contro la Guinea Bissau. La formazione allenata da Burhan Tia può ancora sperare nel passaggio del turno, sfruttando la formula della competizione, la quale prevede l’accesso agli ottavi di finale per le prime due di ogni girone, più le quattro (su sei) migliori terze. Quella odierna non sarà sicuramente una sfida semplice, ma il Sudan proverà sicuramente a mettere in difficoltà le Super Aquile.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI NIGERIA SUDAN

Andiamo a vedere le probabili formazioni di Nigeria Sudan, le quali scenderanno in campo per disputare la seconda giornata della Coppa d’Africa. Il tecnico delle Super Aquile, il tedesco Gernot Rohr, sembrerebbe intenzionato a riproporre la stessa formazione del vincente esordio contro l’Egitto. Quindi modulo 4-4-2, e spazio ai seguenti uomini: Okoye; Aina, Omeruo, Ekong, Zaidu; Chukwueze, Ndidi, Aribo, Simon; Iheanacho, Awoniyi.

L’allenatore del Sudan, Tia, dovrebbe rispondere con il modulo 4-4-2, giocando quindi in maniera speculare alla formazione avversaria. Ecco la probabile formazione titolare del Sudan, per la difficile partita contro la Nigeria: Aboeshren; Elfadni, Nemer, Karshom, Mazin Mohamedein; Abbas Omer, Khidir, Alrashed, Omer; Hamed, Abdelrahman.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della diretta Nigeria Sudan di Coppa d’Africa, proposte dall’agenzia Bwin. Favorite le Super Aquile, infatti la vittoria della Nigeria, associata al segno 1 è quotata 1.14. L’eventuale pareggio tra le due compagini, con segno X, viene proposto a 6.25. Sembra molto difficile vedere un successo del Sudan, con il segno 2 quotato a 23.00.

© RIPRODUZIONE RISERVATA