Diretta/ Olbia Pontedera (risultato finale 2-0): Ragatzu-Renault!

- Fabio Belli

Diretta Olbia Pontedera. Streaming video e tv del match valevole per la sedicesima giornata d’andata del campionato di Serie C.

Pontedera esultanza
Diretta Olbia Pontedera (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA OLBIA PONTEDERA (RISULTATO FINALE 2-0): RAGATZU-RENAULT!

Si sblocca nel finale la sfida tra Olbia e Pontedera, 2-0 per la formazione sarda che ha approfittato di un Pontedera apparso decisamente non in giornata. La partita però viaggiava verso i binari dello 0-0 quando proprio al 90′ Ragatzu ha trovato il guizzo giusto in una mischia in area toscana, sbloccando il risultato. Pontedera tramortito dallo svantaggio in extremis e l’Olbia ne ha approfittato per chiudere i conti con Renault, che ha finalizzato una micidiale ripartenza orchestrata da Lella e Ragatzu realizzando il gol del definitivo 2-0. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA OLBIA PONTEDERA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Olbia Pontedera non è una di quelle disponibili per questa terza giornata di campionato: la televisione satellitare ha scelto altre sfide per il turno, e dunque l’alternativa rimane quella di Eleven Sports che ormai da diverse stagioni è la casa “ufficiale” della Serie C. La visione del match sarà dunque in diretta streaming video, e non è necessariamente riservata agli abbonati: si potrà infatti anche acquistare il singolo evento ad un prezzo fisso e vedere il match tramite smart tv o pc o con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

ANGELETTI SALVA SU LELLA

Anche il secondo tempo inizia a ritmi bassi tra Olbia e Pontedera, al 7′ c’è un cambio per i padroni di casa che inseriscono La Rosa al posto di Chierico, poi all’11’ su cross di Pinna arriva Lella che con una splendida girata a rete impegna severamente Angeletti, che salva la porta toscana con un grande intervento. Al 17′ il Pontedera sostituisce Regoli con Shiba, poi al 19′ finisce fuori misura un tentativo di La Rosa. Ancora un cambio al 26′ con Mattioli che prende il posto di Benedetti in un Pontedera a metà ripresa ancora sterile in fase offensiva. (agg. di Fabio Belli)

VAN DER WANT ATTENTO

Olbia e Pontedera vanno all’intervallo col risultato a reti bianche in un primo tempo avaro di emozioni. Al 33′ proteste sarde per un intervento sospetto in area di Matteucci su Udoh ma l’arbitro lascia proseguire, poi al 37′ i toscani ci provano con Benedetti, conclusione potente ma bloccata in due tempi da Van Der Want, con quest’ultimo che al 40′ non si lascia sorprendere da un insidioso tiro-cross di Caponi, deviato in angolo. A metà gara 0-0 quindi, con i ritmi da alzare necessariamente nella ripresa per la squadra che vorrà cercare i 3 punti. (agg. di Fabio Belli)

MATTEUCCI SALVA SU UDOH

Al 3′ Olbia già alla conclusione con Chierico ma Angeletti non si lascia sorprendere. Il portiere ospite però esce a vuota all’11’ e Matteucci deve salvare sulla linea sul tentativo di Udoh. Al 14′ Caponi cerca la conclusione potente dalla distanza, ma senza fortuna, poi al 25′ Angeletti esce in maniera temeraria e neutralizza un pallone velenoso messo in area ancora da Udoh. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. OLBIA (4-3-1-2): Van der Want; Pinna S, Brignani, Emerson, Travaglini; Lella, Chierico, Boccia; Biancu; Ragatzu, Udoh. All. Canzi. A disp. Tornaghi, Pisano, Barone, Palesi, Pinna G, Lapia, Renault, Belloni, La Rosa, Occhioni, Sanna, Mancini. PONTEDERA (3-5-1-1): Angeletti; Matteucci, Espeche, Bakayoko; Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Regoli; Benedetti; Magnaghi. All. Maraia. A disp. Sposito, Bardini, Shiba, Mattioli, Marianelli, D’Antonio, Benericetti, Parodi, De Ioannon, Santarelli. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Olbia Pontedera sta per cominciare: per avvicinarci a questa partita del girone B della Serie C 2021-2022, diamo uno sguardo alle statistiche delle due formazioni nella prima parte del campionato in corso. L’Olbia è reduce dal pareggio per 2-2 sul campo del Teramo, mentre il Pontedera nell’ultimo turno di campionato si è imposto sul proprio campo per 2-1 sul Pescara. I sardi, che oggi hanno la peggior difesa di tutto il girone con 26 gol incassati (al pari della Carrarese), in casa hanno ottenuto finora quattro vittorie e tre sconfitte segnando 11 reti e subendone altrettante.

Sull’altro fronte il Pontedera in trasferta ha raccolto una vittoria, un pareggio e cinque sconfitte con 7 reti all’attivo e 16 al passivo. Adesso però non è più tempo di numeri e parole, perché fra pochissimo parleranno i protagonisti sul campo: Olbia Pontedera comincia davvero!

TESTA A TESTA

Quante volte la diretta di Olbia Pontedera si è giocata in Sardegna? Le due squadre si sono affrontate a Olbia per 5 volte col bilancio leggermente in favore dei padroni di casa che hanno vinto 2 volte rispetto all’unico successo degli ospiti e 2 pareggi. L’ultimo precedente rappresenta l’unica vittoria del Pontedera fuori casa contro questo avversario, una gara disputata nel settembre del 2020 e terminata col risultato finale di 0-1. Gli ospiti si imposero col risultato di 0-1 grazie a un gol di Catanese al minuto 67.

Non si deve tornare troppo indietro invece per trovare l’ultima vittoria dell’Olbia in casa contro questo avversario, siamo al settembre del 2017, una gara terminata col risultato finale di 2-0. I padroni di casa passarono in vantaggio al minuto 38 su calcio di rigore grazie alla freddezza di Ragatzu. Nel finale raddoppiava Senesi entrato in campo da appena 3 minuti al posto di Murgia. Molto interessante da raccontare è anche un 1-1 del gennaio 2020. La gara in questione terminò 1-1 con i gol di Ropolo e La Rosa sul finire di primo tempo nel giro di 2 minuti. (agg Matteo Fantozzi)

SFIDA IN EQUILIBRIO!

Olbia Pontedera, in diretta sabato 27 novembre 2021 alle ore 14.30 presso lo stadio Bruno Nespoli di Olbia, sarà una sfida valevole per la sedicesima giornata di andata del campionato di Serie C. Il Pontedera sembra aver trovato il punto di svolta dopo quello che era stato un inizio di campionato deludente: battendo in casa il Pescara 2-1 nell’ultimo impegno disputato i toscani hanno riagganciato il nono posto e la zona play off, mettendo inoltre in fila la terza vittoria consecutiva.

L’Olbia è indietro di quattro punti rispetto agli avversari di turno, a quota 17 e una lunghezza sopra la zona play off. La formazione sarda è reduce da un pari in casa del Teramo e continua a cercare il ritmo giusto per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Pontedera vincente di misura 0-1 nell’ultimo impegno di campionato disputato a Olbia il 27 settembre 2020, i sardi non vincono in casa contro i toscani dal 2-0 del 24 settembre 2017.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA PONTEDERA

Le probabili formazioni di Olbia Pontedera, match che andrà in scena al Bruno Nespoli di Olbia. Per l’OlbiaMassimiliano Canzi schiererà la squadra con un 4-3-1-2 come modulo. Questa la formazione di partenza: Ciocci; Pisano, Brignani, Emerson, Travaglini; Palesi, Giandonato, Lella; Biancu; Ragatzu, Mancini. Risponderà il Pontedera allenato da Ivan Maraia con un 3-5-1-1 così schierato dal primo minuto: Sposito; Espeche, Matteucci, Bakayoko; Perretta, Barba, Caponi, Catanese, Milani; Benedetti, Magnaghi.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi vorrà scommettere sul match al Bruno Nespoli di Olbia, ecco le quote fissate dall’agenzia di scommesse Snai. La vittoria dell’Olbia con il segno 1 viene proposta a una quota di 2.30, l’eventuale pareggio con il segno X viene offerto a una quota di 3.35, mentre l’eventuale successo dell’Ancona Matelica, abbinato al segno 2, viene fissato a una quota di 2.90.

© RIPRODUZIONE RISERVATA