DIRETTA/ Padova Arzignano (risultato finale 4-0): poker con Dezi! (Serie C, oggi 24 febbraio 2024)

- Mauro Mantegazza

Diretta Padova Arzignano streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita di Serie C, oggi sabato 24 febbraio 2024

Padova Youtube I giocatori del Padova (da Youtube Lega Pro)

DIRETTA PADOVA ARZIGNANO (RISULTATO 4-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Euganeo il Padova batte l’Arzignano per 4 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano la partita nel migliore dei modi riuscendo infatti a passare in vantaggio subito al 5′ grazie alla rete messa a segno da Liguori che trova poi anche il gol del raddoppio immediato già al 9′ con un colpo di testa vincente. Nel secondo tempo il copione della sfida rimane invariato ed i biancoscudati sfiorano il tris con Fusi verso il 57′. Nell’ultima parte dell’incontro gli Euganei allungano con il gol firmato da Zamparo all’86’ e calano il poker definitivo con Dezi all’89’. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Padova di portarsi a quota 61 nella classifica del girone A della Serie C mentre l’Arzignano resta fermo a 33 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA PADOVA ARZIGNANO STREAMING VIDEO TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Padova Arzignano sarà disponibile, novità di quest’anno per la Serie C, in televisione su Sky Calcio con la visione di tutti i match di terza serie garantita agli abbonati della pay tv satellitare. È possibile tuttavia seguire anche la diretta di Padova Arzignano in streaming video attraverso l’applicazione Sky Go, disponibile per computer, tablet e smartphone e anche collegandosi sulla piattaforma Now Tv.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Padova ed Arzignano è ancora saldamente bloccato sul 2 a 0 maturato nel corso del primo tempo. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questa sera all’Euganeo, il copione del match non cambia ed i Patavini sfiorano il tris al 57′ con un’altra opportunità non sfruttata a dovere da Fusi. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Davì al 52′ tra i calciatori dell’Arzignano Valchiampo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Padova ed Arzignano sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sul 2 a 0. I minuti scorrono sul cronometro e gli ospiti guidati dal tecnico Bianchini replicano al 15′ con un colpo di testa fuori misura di Antoniazzi, oltre a vedersi deviare in corner un tiro di Lunghi al 31′. I biancoscudati si rivedono quindi al 37′ con Fusi ad impegnare Boseggia. Fino a questo momento il direttore di gara Aleksandar Djurdjevic, proveniente dalla sezione di Trieste, ha ammonito rispettivamente Favale al 29′ da una parte, Antoniazzi al 23′ e Gemignani al 25′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Veneto la partita tra Padova ed Arzignano è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è già di 2 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa partono alla grande riuscendo infatti a passare in vantaggio subito al 5′ grazie alla rete messa a segno da Liguori con un bel sinistro. Lo stesso Liguori trova il gol dell’immediato raddoppio al 9′ con un colpo di testa vincente che gli vale la doppietta personale. Ecco le formazioni ufficiali:

PADOVA (4-3-3) – Donnarumma; Kirwan, Faedo, Delli Carri, Favale; Fusi, Crisetig, Varas; Liguori, Bortolussi, Valente. A disposizione: Rossi, Zanellati, Perrotta, Belli, Radrezza, Dezi, Crescenzi, Villa, Capelli, Cretella, Tordini, Zamparo. All.: Torrente. ARZIGNANO (4-3-1-2) – Boseggia; Gemignani, Milillo, Boffelli, Davì; Lakti, Casini, Antoniazzi; Lunghi; Centis, Mattioli. A disposizione: Pigozzo, Botti, Zanon, Barba, PIana, Baretta, Faggioli, Campesan. All.: Bianchini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Aspettiamo l’inizio imminente della diretta di Padova Arzignano, per farlo abbiamo pensato di vedere insieme qualche statistica che possa evidenziare i trend delle due squadre in zona gol. Per cominciare, il Padova è abile nel segnare durante gli ultimi quindici minuti di gioco, con circa il 25% dei suoi gol realizzati tra i minuti 76 e 90. L’Arzignano dimostra un’efficacia ancora maggiore nella fase finale del match, con il 38% dei suoi gol realizzati negli stessi minuti. Questo potrebbe portare ad un match combattuto che si sbloccherà solamente verso la fine.

Tuttavia, nonostante la buona forma recente, il Padova non ha vinto nessuna delle ultime cinque partite, mentre l’undici ospite non è riuscito a ottenere una vittoria nelle ultime otto trasferte. Guardando agli scontri diretti, Padova ha dimostrato una forte performance in casa contro l’Arzignano, non avendo mai perso negli ultimi tre incontri. Questo dicono le statistiche, ma vedremo se gli dei del calcio sapranno soprenderci con la loro volubilità, noi vi lasciamo alle formazioni ufficiali della diretta di Padova Arzignano! (agg. Gianmarco Mannara)

BEL DERBY VENETO

Padova Arzignano, in diretta dallo stadio Euganeo con inizio alle ore 18.30 di questa sera, sabato 24 febbraio 2024, sarà un derby veneto che si gioca per la ventottesima giornata del girone A del campionato di Serie C 2023-2024. Uno sguardo alla classifica ci dice che sono naturalmente favoriti i padroni di casa nella diretta di Padova Arzignano, infatti con la vittoria contro la Pro Sesto di settimana scorsa il Padova è salito a quota 58 punti e continua ad inseguire il Mantova. Il ritmo dei lombardi è eccellente, i veneti però non devono mollare e vincendo oggi potrebbero mettere pressione alla capolista che giocherà domani.

Dall’altra parte ecco gli ospiti dell’Arzignano, che invece sono reduci dal pareggio contro il Novara e più in generale finora hanno ottenuto 33 punti in classifica, per cui fanno parte di quel gruppo di squadre nel limbo, che possono certamente ancorapuntarej ai playoff ma devono anche stare attente a non scivolare verso il basso. Oggi il derby veneto sarà molto difficile per gli ospiti, ma un risultato positivo potrebbe valere davvero tanto per loro: che cosa ci dirà quindi la diretta di Padova Arzignano?

PROBABILI FORMAZIONI PADOVA ARZIGNANO

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni della diretta di Padova Arzignano. Non convocati Nicolò Bianchi, Simone Russini e Simone Palombi, il Padova insisterà sul modulo 4-3-3 delle ultime settimane. Si aprono possibili rotazioni rispetto al precedente match contro la Pro Sesto: Villa potrebbe agire da terzino sinistro, facendo riposare Favale, mentre Radrezza potrebbe partire titolare a centrocampo, infine in attacco si potrebbe rivedere Capelli.

Per gli ospiti non sarà del match Bordo, squalificato: Arzignano in campo con il modulo 4-3-1-2 e qualche cambiamento rispetto all’incontro col Novara. In difesa ballottaggio tra Boffelli e Milillo per affiancare l’altro centrale Piana. A centrocampo Lakti potrebbe avere una chance dal primo minuto in linea con Casini e Barba alle spalle del trequartista Lunghi. In attacco infine dovremmo vedere Parigi dal primo minuto al fianco di Menabò.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo anche al pronostico sulla diretta di Padova Arzignano secondo le quote offerte dall’agenzia Snai, che quota la vittoria dei padroni di casa a 1,55, segno 1 quindi largamente favorito; si sale poi a quota 3,55 per il segno X in caso di pareggio, infine un colpaccio esterno dell’Arzignano nel derby veneto varrebbe 6,00 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie