Diretta/ Palermo Sampdoria (risultato finale 2-0): rosanero in semifinale! (Serie B, 17 maggio 2024)

- Gianmarco Mannara

Diretta Palermo Sampdoria streaming video tv: risultato live, probabili formazioni e dove vedere il match di Serie B valido per i playoff oggi 17 maggio

Diretta Palermo Serie B (da Facebook) Lo stadio di Palermo, Serie B (da Facebook)

DIRETTA PALERMO SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 2-0): GOL ANNULLATO A DI FRANCESCO

Il Palermo raggiunge il Venezia nella semifinale dei play off di Serie B. Battuta 2-0 la Sampdoria, con la parte finale dell’incontro che ha visto agevolmente i siciliani controllare il doppio vantaggio. Al 38′ Di Francesco aveva trovato anche il tris per i padroni di casa, ma la rete è stata annullata per fuorigioco. Ammoniti Lund e Stojanovic nel finale ma il risultato non cambia più, finisce per la Sampdoria una stagione difficile, con segnali positivi e di ripresa ma alla fine i blucerchiati saranno costretti a un altro anno di purgatorio in cadetteria. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PALERMO SAMPDORIA STREAMING VIDEO TV: DOVE VEDERLA?

Questi Playoff di Serie B che vedono protagoniste Palermo Sampdoria potranno essere seguiti in diretta tramite Sky, per i più smart invece il match sarà seguibile anche su NowTv con le stesse modalità della piattaforma satellitare oppure anche su Dazn. Molte quindi le possibilità e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

ROSANERO VICINISSIMI ALLA SEMIFINALE

Pronti, via e nel secondo tempo il Palermo trova il raddoppio che vale un’ipoteca sul raggiungimento della semifinale play off. Al 3′ è doppietta per Diakité che si inserisce con perfetta scelta di tempo su un cross di Lund e di piatto firma il 2-0. Al 5′ pericoloso anche Ranocchia con una conclusione che manca di poco il bersaglio, poi tempo di cambi con la Sampdoria che inserisce Stojanovic, Barreca e Benedetti al posto di Depaoli, Giordano e Piccini. Al 16′ deviata in corner una conclusione di Stojanovic, poi cambia anche il Palermo con Gomes che prende il posto di Insigne. Al 23′ bella chiusura di Marconi su De Luca, con i rosanero che gestiscono bene il doppio vantaggio. (agg. di Fabio Belli)

AMMONITO DEPAOLI

Il Palermo continua a fare la partita, al 34′ Stankovic è reattivo nel respingere su un colpo di testa di Soleri. La Sampdoria prova a mettere la testa fuori dal guscio ma Lucioni controlla bene De Luca, quindi prima dell’intervallo arriva il vantaggio dei rosanero. Al 43′ arriva il vantaggio rosanero: la difesa della Samp viene presa fuori tempo da un cross di Brunori, interviene Diakité che insacca l’1-0. Prima della pausa c’è ancora tempo per la prima ammonizione della partita, comminata a Depaoli. (agg. di Fabio Belli)

CECCARONI KO!

La prima chance della partita ce l’ha il Palermo all’8′ con Roberto Insigne, che cerca di piazzare il piattone da ottima posizione ma manca di poco il bersaglio. Al 13′ chiusura provvidenziale per la Sampdoria di Ghilardi sulla deviazione di Soleri su cross di Lund. La Sampdoria cerca di tenere il ritmo degli avversari ma non riesce a farsi vedere in avanti, al 20′ cambio forzato per il Palermo: si infortuna Ceccaroni, al suo posto entra in campo Marconi. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Aspettiamo solo il fischio d’inizio per la diretta di Palermo Sampdoria, un dato curioso su questo incrocio nel primo turno dei playoff di Serie B è quello relativo alla penalizzazione di due punti inflitta ai doriani, che ha determinato uno scambio di posizioni proprio tra Palermo e Sampdoria. l’incrocio sarebbe stato lo stesso, ma sarebbero stati i genovesi a godere del fattore campo e della possibilità di pareggiare per qualificarsi, invece la classifica reale mette davanti il Palermo e per questo motivo si gioca stasera allo stadio Renzo Barbera.

In numeri, le stagioni delle due formazioni sono stati ovviamente molto simili: quindici vittorie, undici pareggi e dodici sconfitte per il Palermo; sedici vittorie, nove pareggi e tredici sconfitte invece per quanto riguarda la Sampdoria. I rosanero hanno segnato di più (62-53), ma hanno pure incassato qualche rete di più (53-50): tutto questo però potrebbe avere importanza tutto sommato relativa in vista di una partita secca, meglio allora lasciare tutto il palcoscenico ai protagonisti della diretta di Palermo Sampdoria! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Sicuramente è molto significativa la storia che ci accompagna verso la diretta di Palermo Sampdoria: innanzitutto, diamo subito uno sguardo ai numeri complessivi, che ci parlano di un perfetto equilibrio dal momento che sono 22 sia le vittorie dei rosanero sia i successi dei blucerchiati, mentre un pochino più frequenti sono i pareggi, dal momento che contiamo per 26 volte il segno X. Anche la storia recente conferma e anzi accentua questo trend, con ben cinque delle ultime otto partite fra Palermo e Sampdoria che sono terminate in parità, un esito che oggi farebbe felici solamente i siciliani, considerata la formula del primo turno dei playoff di Serie B.

Le eccezioni sono un solo successo del Palermo e due vittorie della Sampdoria, compresa l’andata del campionato in corso, terminata 1-0 a Marassi sabato 4 novembre 2023. Il ritorno al Renzo Barbera di Palermo si era invece concluso con un divertente pareggio per 2-2 ed è storia davvero recente, dal momento che parliamo di una partita disputata sabato 6 aprile scorso: ai rosanero andrebbe benissimo un bis, i blucerchiati invece devono cercare il colpaccio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SFIDA DI GRANDE FASCINO

Pronti a vivere dal Barbera le emozioni della diretta di Palermo Sampdoria, sfida che promette spettacolo per il primo turno dei playoff di Serie B, in palio c’è la possibilità di salire di categoria ma la strada è ancora lunga e tortuosa a partire dall’inizio di oggi, venerdì 17 maggio 2024 alle ore 20,30. I rosanero non vengono da un momento di forma particolarmente brillante e anzi è solo una la vittoria nelle ultime cinque partite, c’è però da dire che il Palermo era già certo dei playoff e quindi è adesso il momento in cui capire se la stagione del Palermo potrà regalare la grande gioia.

Gli uomini della Sampdoria di Andrea Pirlo invece hanno dovuto faticare fino all’ultimo almeno per definire il piazzamento esatto nella griglia di questi playoff e quindi potrebbero essere più stanchi per questo match, ma i risultati dicono che sono tre vittorie di fila e sperano i blucerchiati di non fermarsi proprio oggi, in una partita secca come la diretta di Palermo Sampdoria, che non concede spazio per calcoli.

PALERMO SAMPDORIA: PROBABILI FORMAZIONI

Come di consueto ci spostiamo per osservare le probabili formazioni della diretta di Palermo Sampdoria, sfida che vede molte incognite sia per i rosanero che per Pirlo. Partendo dal Palermo, possiamo indicare un modulo 3-5-2 che davanti al portiere Desplanches potrebbe vedere in azione i tre difensori Marconi, Lucioni e Graves; folta linea a cinque invece a centrocampo con Diakitè, Segre, Ranocchia, Di Francesco e Lund che potremmo vedere in azione da destra a sinistra, mentre davanti i titolari nel tandem d’attacco del Palermo potrebbero essere Brunori e Insigne, rilanciato con il nuovo mister in panchina.

La Sampdoria di Pirlo potrebbe invece rispondere con un modulo 3-4-2-1 simile almeno per quanto riguarda l’assetto a tre uomini della retroguardia, quindi ecco il portiere Stankovic e davanti a lui come possibili titolari Piccini, Ghilardi e Gonzalez; a centrocampo invece dovrebbero agire quattro uomini per gli ospiti blucerchiati e i candidati forti sono Stojanovic, Yepes, Darboe e Barreca; infine, il reparto offensivo della Sampdoria per la trasferta al Barbera potrebbero prevedere sulla trequarti Borini ed Esposito, a sostegno del centravanti De Luca.

PALERMO SAMPDORIA, LE QUOTE

Le quote per la diretta di Palermo Sampdoria rivelano delle sorprese per i più attenti sul sito della Sisal, infatti il bookmaker mette la vittoria dei rosanero a 2,25 contro invece gli ospiti guidati da Pirlo che si devono accontentare di un 3,35 sulla vittoria finale. IL pareggio invece porterebbe a 2,8 nella schedina degli scommettitori.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie