Diretta Palio di Siena 2019, Terza prova/ Vittoria in solitaria per l’Onda!

- Mauro Mantegazza

Diretta Palio di Siena 2019, la terza prova in streaming video e tv: il trionfo di Drago, il migliore alla partenza nella seconda prova che si è tenuta nella mattinata di domenica 30 giugno.

Palio di Siena 2017
Vincitore Palio di Siena 2019 (Foto LaPresse)

Si è appena chiusa anche la terza prova del Palio di Siena 2019 per la Madonna di Provenzano, e la terra toscana ha arriso alla contrada dell’Onda che con Antonio Siri detto Armiscora su Tabacco ha fatto suo un trionfo in solitaria. La terza prova del palio di Siena è stata però non semplice: con l’ingresso dei cavalli tra i canapi (nell’ordine Onda, Civetta, Torre, Chioccola, Selva, Drago, Pantera, Bruco Aquila e Giraffa alla riconferma) in realtà si è registrato parecchio nervosismo e il mossiere, Bartolo Ambrosione ha fatto uscire per ben due volte i cavalli. Al terzo allineamento però tutto è andato liscio: al via parte bene la Torre seguita stretto giro da Civetta e Selva, ma al termine del primo giro già la Chiocciola recupera terreno ponendosi alle spalle della Torre sempre in vetta. Al secondo casato però ecco un nuovo sconvolgimento: l’Onda riesce a trovare spazio in avanti e si invola verso il trionfo, conducendo in solitaria il terzo giro. Ricordiamo quindi che il prossimo appuntamento con il Palio di Siena 2019 dedicato alla Madonna di Provenzano è previsto per domani alle ore 9.00 con la quarta prova, dove l’ordine di ingresso nei canapi prevedrà Giraffa, Aquila, Bruco, Pantera, Drago. Selva, Chiocciola, Torre, Civetta e Onda in rincorsa. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA GIORNATA, PALIO DI SIENA 2019

Ricordiamo che la seconda e la terza prova del Palio di Siena 2019 non saranno trasmesse oggi in diretta tv nazionale; tuttavia gli appassionati avranno l’opportunità di gustarsi ogni singolo evento di questa significativa giornata del 30 giugno in diretta streaming video grazie al sito della tv locale Canale 3, che daranno spazio alla seconda e alla terza prova nell’appassionante giornata senese. Tutte le informazioni utili saranno disponibili anche tramite il sito del Comune di Siena nella sezione dedicata al Palio e poi naturalmente sul sito ufficiale www.ilpalio.org.

AL VIA LA TERZA PROVA

Siamo pronti a vivere le grandi emozioni del Palio di Siena 2019, dedicato alla Madonna di Provenzano: tuttavia dovremo ancora aspettare per scoprire a quale contrada andrà il Drappellone, infatti questa sera si corre semplicemente la terza prova. Anche questi momenti che precedono la grande corsa di Piazza del Campo sono comunque importanti, perché il Palio di Siena è affascinante per tutto il contesto: quasi un rito che si ripete anno dopo anno, e ogni singolo contesto fa sceneggiatura a parte. Dobbiamo ricordare che, se volessimo parlare di campione in carica, questi sarebbe la Tartuca: era stata questa contrada infatti a vincere il Palio straordinario che si era corso il 20 ottobre 2018, e che aveva celebrato il termine della Prima Guerra Mondiale. Adesso però è arrivato il momento di metterci comodi e stare a vedere quello che succederà nel corso della terza prova: finalmente si torna a correre per il Palio di Siena 2019! (agg. di Claudio Franceschini)

PALIO DI SIENA 2019, TERZA PROVA: L’ALBO D’ORO

Come abbiamo visto in mattinata, il Drago ha vinto la seconda prova al Palio di Siena 2019 per la Madonna di Provenzano: questa contrada allora ha fatto vedere di poter essere favorita per la vittoria del Drappellone, e farebbe il bis rispetto al successo ottenuto lo scorso anno. Rocco Nice era il cavallo; il Drago aveva seguito nell’albo d’oro l’Onda, vincitrice del Palio di agosto dell’anno precedente, e la Giraffa che con Scompiglio, al secolo Jonatan Bartoletti, aveva centrato il successo alla Madonna di Provenzano del 2017. Drago che nel nuovo millennio è stato tra le contrade più vincenti: figurano infatti altre tre vittorie, la prima il 16 agosto 2001 con Luca Minisini (conosciuto come Dè) su Ugo Sancez – il fantino avrebbe poi trionfato l’anno dopo, a luglio, con l’Istrice) e il 2 luglio 2014 con Salasso alla guida del cavallo Oppio. (agg. di Claudio Franceschini)

PALIO DI SIENA 2019: LA STORIA DELLE ALLEANZE

Mentre ci avviciniamo alla terza prova del Palio di Siena 2019 per la Madonna di Provenzano, possiamo anche parlare delle alleanze che sono in essere tra le varie contrade: non sono poche, alcune di queste – molte – sono ancora attuali mentre alte sono scomparse nel tempo. A oggi l’alleanza più antica è quella tra Bruco e Istrice: dura da 354 anni che sono 19 più di quella che lega Nicchio e Onda. Naturalmente una singola contrada può essere alleata con altre: il Bruco per esempio lo è anche con Nicchio e Torre mentre nel 1933 la Tartuca ha aperto un’alleanza con Nicchio e Onda. Tra le alleanze scomparse nel corso del tempo, la più antica di tutte era quella tra Oca e Onda: creata nel 1643, è durata per 323 anni finchè nel 1966 è scomparsa. Chiocciola e Tartuca sono state alleate per tre distinte volte nella storia, ma poi hanno abbandonato questo legame, in maniera definitiva o almeno fino a questo momento, nel 1910. (agg. di Claudio Franceschini)

PALIO DI SIENA 2019: IL DRAGO VINCE LA SECONDA PROVA

Si è tenuta come da programma la seconda prova del palio di Siena 2019 in onore della Madonna di Provenzano, in programma quest’oggi domenica 30 giugno. Poco dopo le ore 9:00, a seguito dell’uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà, il mossiere Bartolo Ambrosione, come sottolineato dai colleghi di Sienafree.it, ha chiamato le dieci Contrade al canape (che ricordiamo, entravano con ordine invertito rispetto a quello di trifora), quindi i cavalli sono usciti per scaricare un po’ la tensione con qualche piccolo problema di allineamento. Al secondo tentativo di allineamento è entrata l’Onda, quindi è scattata la prova con un ottimo avvio di Drago ma anche dell’Aquila e della Selva. A San Martino passa per primo proprio il Drago, che è poi andato a vincere la seconda prova del Palio di Provenzano 2019. L’appuntamento è per questa sera alle ore 19:45 quando si terrà la terza prova, con l’ordine di partenza che seguirà quello di assegnazione dei cavalli, leggasi Pantera, Bruco, Civetta, Chiocciola, Drago, Giraffa, Selva, Torre, Aquila e infine Onda di rincorsa. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PALIO DI SIENA 2019, SECONDA PROVA: SI COMINCIA!

E’ tutto pronto per la diretta della seconda prova del Palio di Siena 2019, il grande evento che si tiene ogni anno, due volte all’anno in estate, presso la famosa piazza del Campo. Si comincia in questi istanti, alle ore 9:00 di questa mattina, domenica 30 giugno, con l’uscita dei cavalli dal Cortile del Podestà. L’ordine di ingresso dei fantini e dei loro splendidi animali, sarà invertito rispetto a quello di trifora (l’ordine di estrazione delle contrade), di conseguenza entrerà per prima la contrada del Drago, quindi sarà la volta della Chiocciola, della Giraffa, poi la Pantera, l’Aquoila, la Civetta, la Torre, il Bruco, la Selva e infine l’Onda di rincorsa. Si tratta di un Palio, quello del 2019, in cui non vi sono cavalli debuttanti, come ricordato dai colleghi di Sienafree.it, e dove sono invece presenti ben tre vincitori, leggasi Porto Alabe (Civetta), con due successi, nonché Rocco Nice e Remorex con una, rispettivamente cavalli di Torre e Drago. Vi ricordiamo che nella giornata di ieri si è tenuta la prima prova, vinta dalla contrada della Pantera con Luigi Bruchelli, mentre questa sera, prima delle 20:00, si terrà la terza ed ultima prova. Buona visione e godetevi lo spettacolo. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PALIO DI SIENA 2019: IL PROGRAMMA

Il Palio di Siena 2019 si avvicina sempre di più: oggi domenica 30 giugno nella città toscana, in avvicinamento al Palio di Siena, naturalmente il primo dei due annuali, cioè quello del 2 luglio dedicato alla Madonna di Provenzano, sarà il giorno della seconda e della terza prova. Cominciamo dunque subito a ricordare il programma di massima di questi due appuntamenti che caratterizzano il penultimo giorno prima del Palio di Siena del 2 luglio. Alle ore 9.00 del mattino scatterà la seconda prova, con ingresso al canape nell’ordine inverso rispetto a quello della prima prova che è stata disputata ieri sera, nella giornata che è stata caratterizzata anche dalla Tratta e dall’Assegnazione. In serata, per la precisione alle ore 19.15, sarà invece attesa la terza prova. In questo caso, l’ingresso al canape avverrà secondo l’ordine di estrazione avvenuto nell’assegnazione dei cavalli.

PALIO DI SIENA 2019: GLI ABBINAMENTI CONTRADA-CAVALLO

Oggi dunque – come sempre il 30 giugno – per il Palio di Siena 2019 è una giornata dedicata soprattutto alle prove, di conseguenza all’aspetto più strettamente agonistico della storica corsa in Piazza del Campo. Quindi giustamente adesso andiamo a ricordare quali sono gli abbinamenti fra le dieci Contrade in gara – tra cui anche il Drago vincitore un anno fa – e i cavalli che sono stati assegnati loro al termine della Tratta. Sorighittu correrà per la Pantera, Solu Tue Due per il Bruco, la Civetta avrà invece Porto Alabe mentre Violenta da Clodia sarà il cavallo della Chiocciola. Ecco poi Remorex per il Drago vincitore un anno fa, Tale e Quale che è stato abbinato alla Giraffa, alla Lupa invece è stato assegnato Remistirio, così come Rocco Nice alla Torre, Renalzos all’Aquila ed infine Tabacco che sarà il cavallo dell’Onda. Con questi abbinamenti ieri sera abbiamo già vissuto la prima prova in Piazza del Campo verso il Palio di Siena 2019, oggi però saranno ben due le occasioni per scendere in pista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA