DIRETTA/ Perugia Modena (risultato finale 2-3): emiliani al tie-break!

- Mauro Mantegazza

Diretta Perugia Modena streaming video Rai: orario e risultato live della partita di pallavolo, 8^ giornata della Superlega di volley (oggi 24 novembre)

Perugia Modena Diretta Perugia Modena: un precedente (da Legavolley.it)

DIRETTA PERUGIA MODENA (RISULTATO FINALE 2-3): EMILIANI AL TIE-BREAK!

Non è riuscita d’un soffio la grande rimonta alla Sir Safety Conad Perugia nel match della sfida valevole per l’ottava giornata di andata del campionato di Superlega 2021/2022 di volley maschile contro la Leo Shoes PerkinElmer Modena. Dopo aver rimontato due set la formazione umbra ha perso in un emozionante epilogo al tie-break 15-17 contro gli emiliani, che dopo essersi ritrovati sul 10-13 hanno visto gli avversari tornare di nuovo sotto sul 13-13, per poi alla fine spuntarla sul 15-17. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA PERUGIA MODENA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Perugia Modena sarà garantita in chiaro per tutti da Rai Sport, il canale che trovate al numero 57 del telecomando. In alternativa, sarà possibile accedere alle immagini con il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e viene fornito dalla stessa emittente grazie a sito o app ufficiali di Rai Play. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI PLAY

SI VA AL TIE-BREAK!

Si è concretizzata la reazione della Sir Safety Conad Perugia nel match della sfida valevole per l’ottava giornata di andata del campionato di Superlega 2021/2022 di volley maschile contro la Leo Shoes PerkinElmer Modena. 25-22 il risultato parziale in favore della formazione umbra, il quarto set è stato più combattuto rispetto a quelli precedenti dominati da una formazione a testa. Modena è rimasta a contatto fino al 23-22 ma ha poi subito il doppio colpo che ha prolungato il match fino al quinto set. (agg. di Fabio Belli)

REAZIONE UMBRA

La Sir Safety Conad Perugia dopo un secondo set francamente sconcertante riesce a tornare in corsa nel terzo nella sfida valevole per l’ottava giornata di andata del campionato di Superlega 2021/2022 di volley maschile contro la Leo Shoes PerkinElmer Modena. I padroni di casa hanno dominato con gli emiliani che si sono trovati a corto di energie, costretti a giocare tutto il terzo parziale sotto ritmo e a perderlo di larga misura sul 25-15, con Perugia che ora tenterà il tutto per tutto per raggiungere il tie-break. (agg. di Fabio Belli)

DILAGA LA LEO SHOES

Dilaga addirittura la Leo Shoes PerkinElmer Modena nel secondo set della sfida in casa della Sir Safety Conad Perugia valevole per la Superlega 2021/2022 di volley maschile. 12-25 il parziale molto pesante in favore degli ospiti, Perugia era rimasta in partita nel primo set ma ha ceduto di schianto nel secondo, con Modena che ha strappato fino ad arrivare al 6-19, per poi planare comodamente verso la chiusura del parziale, con 13 punti di vantaggio finali e chiuso al primo set point dopo essere arrivata sul 12-24. (agg. di Fabio Belli)

EMILIANI AVANTI

Si è chiuso in favore della Leo Shoes PerkinElmer Modena il primo set della sfida in casa della Sir Safety Conad Perugia valevole per l’ottava giornata di andata del campionato di Superlega 2021/2022 di volley maschile. 22-25 il risultato in favore degli ospiti in un primo set rimasto equilibrato fino al 13-13, poi dopo un’invasione di Rychlicki Modena trova lo strappo per portarsi sul 16-19 e mantiene i 3 punti di vantaggio fino alla chiusura del set. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA!

Finalmente siamo giunti al fischio d’inizio di Perugia Modena, però ci resta ancora qualche minuto nel quale possiamo dare spazio anche alle dichiarazioni di Andrea Giani, allenatore degli ospiti emiliani. Il tecnico di Modena aveva commentato così la bella vittoria dei suoi ragazzi domenica, al termine del match contro Trento: “Abbiamo alzato la qualità del nostro gioco, rispetto a Civitanova abbiamo preso meno muri e fatto più ace, bisogna avere pazienza: domenica scorsa abbiamo perso alcune occasioni, con Trento siamo sempre stati avanti a parte qualche break.

Dobbiamo pazientare nei momenti più duri della partita, non perdere il filo del gioco né rallentare: se stiamo li, con la squadra che abbiamo, poi andiamo a cogliere le vittorie come quella di oggi (domenica, ndR), che è importante e ci da fiducia. Dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione”. Giani dunque era molto soddisfatto, ma anche consapevole del fatto che il cammino è molto lungo e soprattutto che già oggi c’è una sfida sulla carta ancora più difficile per la Leo Shoes. Conviene allora cedere subito la parola al campo del Pala Barton, perché Perugia Modena adesso comincia davvero! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PERUGIA MODENA: PARLA GRBIC

Mentre si avvicina la diretta di Perugia Modena, dobbiamo leggere le dichiarazioni di Nikola Grbic, proprio in vista della grande sfida di questa sera. L’allenatore della Sir Safety Conad Perugia ha parlato lunedì, facendo sia il punto sulla vittoria a Ravenna sia la presentazione della partita di oggi. Ecco dunque cosa aveva dichiarato Grbic per il sito ufficiale di Perugia: “Il pericolo maggiore del match di ieri (domenica, ndR) a Ravenna era non avere il giusto approccio mentale alla gara. I ragazzi sono stati molto bravi e concentrati, sopperendo al normale calo di inizio secondo set alzando subito l’asticella. Sono soddisfatto delle risposte avute da tutto il gruppo. Adesso inizia il periodo dove ci sarà da divertirsi. Mercoledì (oggi, ndR), oltre ovviamente alle difficoltà tecniche elevate che ci saranno in virtù dell’avversario, la chiave come spesso capita sarà di ordine caratteriale.

Arriva una squadra agguerrita in un palcoscenico prestigioso ed è chiaro che per loro vincere a Perugia sarebbe importante. Mi aspetto quindi una partita super da parte di Modena e su quello che fanno loro possiamo fare ben poco. Possiamo invece incidere su di noi, quindi possiamo e dobbiamo scendere in campo con un approccio come contro Trento, aggressivi dal primo pallone a partire dai nove metri. Si sfideranno due squadre molto forti, credo che sarà una bella partita, spero che metteremo in campo una prestazione in linea con l’ultimo periodo”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PERUGIA MODENA: SUPER SFIDA!

Perugia Modena, diretta

dagli arbitri Stefano Cesare e Gianluca Cappello presso il Pala Barton del capoluogo umbro, è sicuramente la partita di cartello che alle ore 20.30 di stasera, mercoledì 24 novembre 2021, caratterizzerà l’ottava giornata della Superlega di volley maschile, che sta vivendo un turno infrasettimanale per giorni di conseguenza all’insegna della grande pallavolo, che sta giocando a ritmi molto intensi. La diretta di Perugia Modena non ha bisogno di troppe parole di presentazione: si affrontano due big della pallavolo italiana e internazionale, c’è solo da sperare che lo spettacolo sia all’altezza.

La Sir Safety Conad Perugia arriva dalla netta vittoria per 0-3 sul campo del fanalino di coda Ravenna, non una grande impresa ma utile per mantenere imbattuti gli umbri, con sei vittorie in altrettante partite giocate. La Leo Shoes PerkinElmer Modena arriva invece da una preziosissima vittoria per 3-0 contro Trento che potrebbe valere la svolta dopo un inizio di campionato difficile per gli emiliani. Chiaramente confermarsi a Perugia non sarà affatto facile, ma gli emiliani hanno poco da perdere: che cosa succederà in Perugia Modena?

DIRETTA PERUGIA MODENA: IL CONTESTO

La diretta di Perugia Modena avrà dunque moltissimi motivi d’interesse. Non fatevi ingannare dal terzo posto di Perugia, perché la Sir Safety è alle spalle solo di due squadre che hanno già giocato addirittura tre partite in più rispetto agli umbri, di conseguenza potenzialmente Perugia è in vantaggio rispetto alle rivali Civitanova e Trento, anche grazie al recente successo per 3-0 contro la Itas. Potremmo parlare di capolista in pectore, forse però è più significativo evidenziare che Perugia è ancora imbattuta mentre tutte le altre squadre della Superlega hanno perso almeno due volte: un chiaro segnale delle forza degli uomini di Nikola Grbic.

Anche Modena è tra le squadre che finora hanno giocato “solo” sei partite in Superlega, ma per gli emiliani il bilancio è decisamente meno esaltante, con tre vittorie e altrettante sconfitte. Gli uomini di Andrea Giani hanno faticato parecchio nelle scorse settimane, ma il 3-0 rifilato domenica a Trento ha indicato che il potenziale c’è ed è notevole. Oggi arriverà subito un nuovo banco di prova durissimo: per Modena non sarà facile fare risultato a Perugia, ma se arrivasse un’altra prestazione di ottimo livello potremmo davvero dire di avere ritrovato un’altra candidata alle posizioni che contano in questa Superlega.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Volley

Ultime notizie