DIRETTA/ Picerno Rende (risultato finale 3-0): padroni di casa travolgenti

- Fabio Belli

Diretta Picerno Rende. Streaming video tv, risultato finale (3-0): padroni di casa travolgenti, riescono a portare a casa una vittoria importante.

Esultanza di gruppo del Rende (foto La Presse)
Esultanza di gruppo del Rende (foto La Presse)

DIRETTA PICERNO RENDE (RISULTATO FINALE 3-0): PADRONI DI CASA TRAVOLGENTI

Termina con una goleada la diretta di Picerno Rende col risultato finale di 3-0. La partita è stata messa subito in discesa da un autogol, con i padroni di casa passati in vantaggio a causa di un errore ingenuo di Origlio. Al minuto 23 i padroni di casa hanno raddoppiato, grazie alla rete di Esposito, tra i migliori in campo. Nella ripresa i calabresi hanno fatto di tutto per complicarsi la vita con l’espulsione di Vitofrancesco che ha complicato ulteriormente le cose. Al minuto 55 ha segnato Pitarresi che ha di fatto chiuso una partita bella e piena di emozioni, ma solo per una delle due compagini. Rende deve sventolare bandiera bianca contro un avversario battuto all’andata, ma troppo più forte in questa occasione. (agg. di Matteo Fantozzi)

SEGNA ANCHE PITARRESE

Volge al termine la diretta di Picerno Rende che è al momento sul risultato di 3-0. Al minuto 52 la squadra ospite ha di fatto detto addio al match, perdendo Vitofrancesco per doppio giallo e rimanendo dunque in inferiorità numerica. Passano tre minuti e i padroni di casa mettono la ciliegina sulla torta col gol di Pitarresi che stavolta chiude davvero la partita. Tra gli ospiti sono entrati in campo Fornito, Blaze, Negri e Scimia rispettivamente per Navas, Origlio, Bruno e Collocolo. Dall’altra parte invece al posto di Esposito e Guerra sono entrati Nappello e Melli. Vedremo se nel finale ci saranno altri gol. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

La diretta di Picerno Rende volge all’intervallo col risultato che è di 2-0. Abbiamo vissuto un primo tempo pieno di grandi emozioni. Al minuto 30 Bruno con un sinistro scuote i suoi, la palla però termina fuori senza destare preoccupazione al portiere avversario. Al 34esimo Giannotti mette una bella palla dentro per Collocolo. Quest’ultimo la gira di potenza con la sfera che però termina fuori. Il Rende ha preso il pallone del gioco in mano, nonostante il doppio svantaggio, e cercherà nella ripresa di riaprire una partita che non è chiusa come sembra dire il risultato. C’è ancora tempo dunque per trovarci di fronte a due squadre che fino a questo momento hanno sicuramente mostrato freschezza nonostante il periodo davvero molto particolare per quanto riguarda il caldo e anche i mesi rimasti fermi per il Coronavirus. (agg. di Matteo Fantozzi)

PADRONI DI CASA A VALANGA

Siamo alla metà del primo tempo della diretta di Picerno Rende e il risultato è di 2-0. I padroni di casa sono partiti veramente forte e hanno ribaltato il match d’andata con grande volontà e forza fisica. Certo c’è stata anche un po’ di fortuna visto che la gara è stata sbloccata da un autogol di Origlio dopo 2 giri di orologio. Un gol che ha mandato in difficoltà gli ospiti, costretti a raccogliere un altro pallone in fondo al sacco al minuto 23 grazie a una prodezza di Esposito. Andiamo a dare un’occhiata alle formazioni ufficiali: PICERNO: Pane, Zaffagnini, Priola, Squillace; Vanacore, Pitarresi, Kosovan, Vrdoljak, Guerra; Esposito, Santaniello. RENDE: Savelloni; Germiglio, Nossa, Bruno; Vitofrancesco, Collocolo, Loviso, Origlio; Vivacqua, Giannotti, Navas. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Eccoci: finalmente prende il via la diretta di Picerno Rende, solo tra pochi minuti le formazioni del match saranno in campo per la sfida di ritorno dei play out della Serie C. Il match si annuncia più che mai bollente: i rossoblu, che pure secondo il precedente regolamento potevano scampare la lotta salvezza, ora per garantire la propria sopravvivenza in Lega Pro pure dovranno rimediare al KO col risultato di 1-0 subito all’andata. Solo pochi giorni fa infatti è stato il Rende a portare a casa il risultato, grazie all’ottima rete segnata da Loviso all’inizio del secondo tempo: e dire che all’avvio della sfida era perfetto equilibrio in campo. La ripresa però ha visto la magia su punizione del bomber biancorosso, che non ha suscitata la giusta reazione tra i rossoblu, che hanno davvero creato troppo poco per riuscire a pareggiare i conti. Ora però il Picerno ha la giusta chance per riscattarsi: vedremo che dirà il campo! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Picerno Rende non sarà disponibile: i play out del campionato di Serie C sono esclusiva della piattaforma Elevensports e dunque saranno solo gli abbonati a questo servizio che potranno assistere alle immagini della partita. Dovranno attivare la diretta streaming video su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone o eventualmente installare l’applicazione su una smart tv che sia dotata di connessione a internet.

IL CANNONIERE DEI LUCANI

Per la diretta di Picerno Rende di quest’oggi, sfida di ritorno dei play out della Serie C, in casa rossoblu i riflettori sono tutti puntati su Emanuele Santaniello, pupillo di Mister Giacomarro, da cui ci si aspetta oggi una prestazione impeccabili. Dopo tutto i numeri segnati nella prima parte della stagione dalla punta centrale classe 1990 sono importanti: naturale dunque che il Picerno si affidi a lui, ex Paganese, per condurre il club alla salvezza. Dati alla mano infatti contano per Santaniello, nella prima parte della stagione di Serie C, prima dello stop per l’emergenza sanitaria ovviamente, 28 presenze in campo e 2269 minuti di gioco, goditi da 3 assist vincenti (è il secondo miglior assist man del club) e 11 gol, che lo rendono capocannoniere rossoblu. Statistiche di peso, che nelle ultime settimane gli hanno pure valso l’interesse del Taranto in ottica mercato: sarebbe bene però che Santaniello le confermi già oggi, nella decisiva sfida di ritorno con il Rende. (agg Michela Colombo)

IL BOMBER DEI CALABRESI

Siamo impazienti di dare la parola al campo per la diretta tra Picerno e Rende, match di ritorno dei play out della Serie C, ma nell’attesa ci pare doveroso mettere in evidenza l’uomo che ha deciso la sfida di andata, ovvero Massimo Loviso, andare in rete per i bianconeri solo pochi giorni fa. Bomber classe 1984, Loviso è entrato nello spogliatoio del Rende solo lo scorso luglio 2019, dopo una difficile esperienza con il Modena: per l’ex Bologna e Crotone però l’avvio di questa stagione 2019-20 della Serie C non è stato facile. Qualche infortunio e una lunga assenza dal campo tra dicembre e gennaio hanno infatti avuto un grande peso nel tabellino del giocatore, che alla conclusione anticipata della stagione regolare del girone C vede solo 15 presenze in campo per 865 minuti di gioco e un solo assist vincente. Pure però nella lotta salvezza Loviso non si è tirato indietro e dopo quasi 4 mesi di stop, e subito tornato in rete, alimentando le speranza di salvezza del club di Pino Rigoli. (agg Michela Colombo)

PRESENTAZIONE DEL MATCH

Picerno Rende, in diretta dal Renato Curcio,ci attende alle ore 18.00 di questo pomeriggio, martedì 30 giugno 2020, per il match di ritorno dei play out di Serie C. Situazione in grande equilibrio considerando l’1-0 in favore del Rende dell’andata, maturato grazie ad un gol di Loviso in apertura di ripresa. Il Picerno però può contare su un miglior piazzamento in classifica nel corso della regular season, il che significa che i lucani con una vittoria di misura si garantirebbero il successo nel doppio confronto. La partita d’andata è stata una tipica sfida per la salvezza, il Picerno però era maggiormente atteso, protagonista di un campionato che da matricola assoluta tra i professionisti l’ha portato a sfiorare la salvezza diretta. Ha sofferto molto di più il Rende che ha colto però l’occasione del match d’andata in casa e ora con un pareggio ribalterebbe i pronostici alla vigilia del doppio match dei play out.

PROBABILI FORMAZIONI PICERNO RENDE

Ecco quali potrebbero essere le probabili formazioni di Picerno Rende. Il Picerno allenat0 da mister Domenico Giacomarro sarà schierato con un 3-5-2 e questo undici titolare: Pane, Ferrani, Zaffagnini, Priola; Melli, Pitarresi, Kosovan, Vrdoljak, Guerra; Esposito, Santaniello. Risponderà il Rende allenato da Pino Rigoli che dovrebbe scegliere un 3-5-2 come modulo di partenza: Savelloni; Germiglio, Nossa, Bruno; Vitofrancesco, Collocolo, Loviso, Navas, Origlio; Vivacqua, Libertazzi.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote offerte dall’agenzia Snai per il pronostico su Picerno Rende. Pronostico favorevole alla formazione di casa, il segno 1 è quotato a 2.20, mentre poi si sale a quota 3.55 in caso di pareggio (segno X) e la vittoria esterna del Rende (segno 2) varrebbe 2.75 volte la posta in palio. Le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 offerto a 2.05 e l’under 2.5 proposto a 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA