Diretta/ Reggio Emilia Brescia (risultato finale 83-67): Vittoria emiliana!

- Claudio Franceschini

Diretta Reggio Emilia Brescia streaming video tv: orario e risultato live della partita valida per la 5^ giornata nel campionato di basket Serie A1, squadre in campo alla Unipol Arena.

Reggio Emilia tripla facebook 2020 640x300
Diretta Reggio Emilia Treviso, basket Serie A1 6^ giornata (da facebook.com/pallacanestroreggiana)

DIRETTA REGGIO EMILIA BRESCIA (83-67): FINE PARTITA

Presso l’impianto PalaBigi Reggio Emilia batte la Germani Brescia per 83 a 67. Nel primo tempo le due squadre si danno battaglia giocando a viso scoperto ed alternandosi il vantaggio come dimostra il divario di un solo punto maturato al momento di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo lungo. Tuttavia, nel secondo tempo i padroni di casa riescono lentamente a prendere le misure agli avversari racimolando un discreto vantaggio di minuto in minuto. Negli ultimi dieci minuti dell’incontro i biancorossi di coach Martino prendono il largo facendo loro il parziale con un netto 21 a 10 spegnendo le speranze avversarie di rimonta nel finale, non essendo stati in grado di tenere il passo come era invece accaduto nel corso della frazione precedente. I due punti guadagnati quest’oggi consentono a Reggio Emilia di portarsi a quota 6 nella classifica della Lega A staccando in questo modo proprio i diretti rivali di giornata del Brescia, rimasti appunto fermi a 4 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA REGGIO EMILIA BRESCIA IN STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Reggio Emilia Brescia non è una di quelle che sono previste per questo turno di campionato: per tutti gli appassionati di basket l’appuntamento classico rimane quello del portale Eurosport Player, al quale bisogna essere abbonati e che fornisce tutte le partite di Serie A1 in diretta streaming video, tramite l’utilizzo di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Inoltre sul sito ufficiale www.legabasket.it potrete consultare liberamente le sezioni dedicate a classifica, calendario del torneo, tabellino play-by-play e statistiche dei giocatori impegnati sul parquet.

TERZO QUARTO

Esauritosi pure il terzo quarto, Reggio Emilia e Germani Brescia sono ora sul punteggio di 62 a 57. In queste prime battute del secondo tempo, al rientro sul parquet dagli spogliatoi dopo il riposo, le due squadre sembrano tornare a prestare grande attenzione alla fase difensiva esattamente come era avvenuto in apertura di match ed il risultato rimane quindi molto tirato. Il copione ammirato nel corso della frazione precedente rimane però sostanzialmente invariato visto che i padroni di casa si aggiudicano pure questo parziale per 17 a 13, cominciando quindi a guadagnare un certo margine di vantaggio sui rivali di giornata. Mancano ormai soltanto dieci minuti al termine dei tempi regolamentari ed a questo punto bisognerà vedere se gli emiliani riusciranno a ripetersi pure nell’ultimo quarto della sfida o se i lombardi saranno in grado di ribaltare l’esito gettando il cuore oltre l’ostacolo prolungando magari la partita all’extra-time. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del secondo quarto, ovvero del primo tempo, le squadre di Reggio Emilia e Germani Brescia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 45 a 44. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancoblu, dominando nei rimbalzi in difesa e rubando una palla in più degli avversari, appaiono inizialmente in grado di prendere il largo infilando una buona serie di canestri. Tuttavia i biancorossi riescono lentamente a prendere le misure ai rivali di giornata e tornano in partita chiudendo avanti di un punto grazie al mini parziale vinto per 26 a 24. La sfida è ancora lunga e come già anticipato prima non è da escludere che un verdetto definitivo possa arrivare soltanto a ridosso della fine del match. Fino a questo momento i due giocatori migliori sono stati rispettivamente Kyzlink da una parte e Ristic dall’altra grazie ai 13 punti realizzati per le loro compagini. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

PRIMO QUARTO

In Emilia-Romagna il primo quarto di gioco tra Reggio Emilia e Germani Brescia si è concluso con il punteggio di 19 a 20. Nelle fasi iniziali dell’incontro le due compagini sembrano volersi dare subito grande battaglia giocando a viso scoperto. I padroni di casa allenati da coach Martino tentano inutilmente di prendere in mano le redini del match visto che gli ospiti guidati da coach Esposito tengono il passo rispondendo canestro dopo canestro alle sortite offensive avversarie. Ai biancorossi non bastano gli 8 punti siglati in avvio da Johnson a causa degli errori commessi sotto l’aspetto disciplinare. I lombardi rubano inoltre una palla in più rispetto agli avversari e riescono a chiudere il primo parziale in vantaggio di un punto anche per merito dell’unica tripla messa a segno. La sfida è appena cominciata ma l’esito finale potrebbe restare in bilico fino all’ultima sirena se le due squadre saranno in grado di mantenere la concentrazione avuta in questa fase. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Siamo arrivati alla palla a due di Reggio Emilia Brescia. Abbiamo giustamente parlato di Joshua Bostic, ma un altro protagonista importante nella vittoria emiliana alla Segafredo Arena è stato Filippo Baldi Rossi: 18 punti e 7 rimbalzi per il lungo che compirà 29 anni tra due giorni, e che ormai gioca nel nostro campionato da tempo. Ex della Virtus Bologna, non è quasi mai riuscito a trovare tutto lo spazio che avrebbe meritato; la sua migliore stagione in termini di cifre resta quella 2017-2018 con le V nere, quando aveva garantito 6,2 punti e 3,7 rimbalzi. A Reggio Emilia si sta confermando su quelle statistiche, timbrando 6,5 punti e 3,5 rimbalzi; tira male (38,5% da 2 punti) e questo è certamente un dato che deve migliorare. Tuttavia, come ha dimostrato una settimana fa, Baldi Rossi può andare incontro a partite da go-to-guy o comunque di solidità anche nei numeri che mette insieme, il suo contributo sarà importante per Antimo Martino e nella partita imminente può confermarsi. Staremo a vedere se effettivamente sarà così: adesso mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet della Unipol Arena, dove finalmente la diretta di Reggio Emilia Brescia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROTAGONISTA

E’ impossibile non citare Joshua Bostic come protagonista atteso nella diretta di Reggio Emilia Brescia. E’ stato lui il grande eroe della vittoria alla Segafredo Arena: la Unahotels ha iniziato il quarto periodo con un punto di svantaggio, ma quando sembrava che la Virtus Bologna potesse definitivamente allungare è salito in cattedra lui. Rimanendo sul parquet per tutti i 10 minuti (al pari di Brandon Taylor e Frank Elegar), Bostic ha segnato 12 punti con un fantastico 3/3 dall’arco, una sequenza che ha piegato la resistenza di un avversario decisamente superiore; in precedenza aveva combinato per 5 punti con 1/4 nelle triple e 2/7 complessivamente, tanto che la sua valutazione totale (15) è stata inferiore a quella messa insieme nel solo quarto conclusivo. In stagione Bostic sta viaggiando a 16,5 punti, 4,5 rimbalzi e un quasi irreale 48,3% dalla lunga distanza; cifre che sono in linea con quelle dell’ultimo turno di Serie A1 e che lo rendono indispensabile nei piani di coach Antimo Martino, sarà interessante valutare se anche oggi l’esterno di Columbus, che avendo 33 anni ha parecchia esperienza sui parquet, riuscirà a ripetersi. (agg. di Claudio Franceschini)

SFIDA INCERTA!

Reggio Emilia Brescia, che verrà diretta dagli arbitri Roberto Begnis, Andrea Bongiorni e Gianluca Capotorto, si gioca alle ore 20:30 di sabato 24 ottobre presso la Unipol Arena: è qui che la Unahotels disputa le sue gare casalinghe, per il campionato di basket Serie A1 2020-2021 siamo arrivati alla quinta giornata. Attenzione alla Reggiana, una squadra che sta trovando ritmo e che nell’ultimo turno si è permessa di espugnare la Segafredo Arena; potrebbe essere la rivelazione del campionato tanto quanto la stessa Germani lo era stato in passato, ma del resto stiamo parlando di una società che ha raggiunto due finali scudetto consecutive e dunque non sarebbe del tutto nuova a certe atmosfere. Rendimento ancora ondivago per la Leonessa, che sta amalgamando il suo gruppo ma non sempre è perfetta, soprattutto in Eurocup; vediamo allora quello che succederà nella diretta di Reggio Emilia Brescia, nel frattempo possiamo fare qualche valutazione sui temi portanti della partita che inizierà tra poche ore.

DIRETTA REGGIO EMILIA BRESCIA: RISULTATI E CONTESTO

Approcciandoci alla diretta di Reggio Emilia Brescia possiamo notare che entrambe le squadre hanno 4 punti in classifica: c’è un gruppone di ben sette club che hanno il 50% di vittorie, è ancora presto per tracciare un bilancio ma sicuramente l’avvio della Unahotels è stato positivo, impreziosito come già detto dalla vittoria sul parquet della Virtus Bologna. Antimo Martino è un allenatore che ha lavorato benissimo ovunque sia andato, e che ora spera di ripetersi: l’obiettivo è quello di riportare la squadra ai playoff, e lì valutare quello che succederà. Stesso discorso per la Germani, che dopo aver perso le prime due partite ha trovato una doppia vittoria per tornare in linea di galleggiamento; Vincenzo Esposito deve anche fare i conti con la Eurocup, dove mercoledì sera è arrivato un brutto ko contro l’Unicaja Malaga che ha peggiorato la situazione, dunque dovranno essere prodotti sforzi extra per centrare la Top 16 e questo inevitabilmente andrà a togliere energie preziose per il campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA