DIRETTA/ Renate-Como (risultato finale 4-2): Plescia chiude i giochi!

- Michela Colombo

Diretta Renate-Como (risultato finale 4-2): info streaming video e tv della partita, valida per il girone A della Coppa Italia di Serie C, oggi 18 agosto.

Palma_Renate_gol_lapresse_2017
Diretta Renate Como, LaPresse

DIRETTA RENATE-COMO (RISULTATO FINALE 4-2): PLESCIA CHIUDE I GIOCHI!

Il Renate batte il Como per 4 a 2 e vince il girone A di Coppa Italia riservata alle squadre di Serie C, passando così alla fase successiva. Nelle fasi conclusive del match gli uomini di Diana prendono letteralmente a pallonate l’estremo difensore avversario Facchin che in più occasioni salva i suoi ma all’84’ la sua respinta non è impeccabile e consente così a Plescia di calare il poker e chiudere di fatto i giochi. I brianzoli potrebbero segnare ancora a ridosso del novantesimo ma Facchin riesce a sventare il 5-2 di Pelle che era partito in contropiede e si stava involando tutto solo verso la porta. I lariani si sono sciolti come neve al sole consegnandosi praticamente ai padroni di casa che hanno meritato ampiamente la vittoria, soprattutto per le tantissime occasioni create nell’arco dei novanta minuti. {agg. di Stefano Belli}

FACCHIN TIENE A GALLA I LARIANI

Il secondo tempo di Renate-Como comincia esattamente com’era finita la prima frazione di gioco, con le due squadre lunghissime in mezzo al campo, al 46′ Galuppini si presenta nuovamente davanti alla porta di Facchin compiendo un autentico miracolo per negare la tripletta all’attaccante avversario. I lariani fanno un po’ più di fatica a impostare la manovra, ricordiamo che alla formazione di Banchini basta un pareggio per passare il turno di Coppa Italia riservata alle squadre di Serie C, poiché a parità di punti e gol segnati si qualifica la compagine che segna di più in trasferta. Altro sussulto al 63′ quando Rada ci prova addirittura da centrocampo, Facchin che si era allontanato dai pali rimedia all’ingenuità sventando un gol da cineteca. Si resta dunque sul punteggio di 3-2 in favore della formazione di Diana. {agg. di Stefano Belli}

PRIMO TEMPO SPETTACOLARE!

Intervallo allo stadio “Città di Meda” dove si è appena concluso il primo tempo di Renate-Como, le due squadre vanno al riposo sul punteggio di 3 a 2 in favore della formazione allenata da Aimo Diana che ha resistito al tentativo di rimonta degli ospiti le cui prime avvisaglie arrivano al 23′ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo Peli colpisce di testa il pallone, Satalino si fa trovare pronto e con un incredibile colpo di reni riesce a salvare momentaneamente il risultato. Allo scoccare della mezz’ora gli uomini di Banchini fanno centro con l’incornata vincente di Marano, questa volta Satalino interviene troppo tardi e viene scavalcato dalla traiettoria della sfera che si deposita in fondo alla rete. Tutto da rifare per i brianzoli che accusano il colpo, i lariani addirittura la ribaltano con un’azione fulminante finalizzata da Bellemo, un uno-due pesantissimo da digerire per i padroni di casa che sull’1-0 avevano sfiorato il raddoppio che avrebbe indirizzato definitivamente il match a loro favore. Gara da dentro o fuori a dir poco spettacolare, al 36′ Facchin nega la doppietta a Galuppini uscendo dai pali con i tempi giusti fermando l’attaccante avversario lanciatissimo a rete. I capovolgimenti di fronte non si contano, al 39′ il Renate pareggia nuovamente i conti con Kabashi che la piazza all’angolino. Dopo il gol annullato a Ganz per un evidente fuorigioco, ecco il controsorpasso di Galuppini che al 44′ concede il bis, nel recupero l’attaccante di Diana potrebbe fare persino tripletta, una deviazione per poco non mette fuori causa Facchin con la sfera che esce di un soffio. {agg. di Stefano Belli}

GALUPPINI TRAMORTISCE I LARIANI!

L’arbitro Delrio ha dato il via alle ostilità tra Renate e Como che si affrontano nella terza e ultima giornata del gruppo A di Coppa Italia Serie C 2019-20, al ventesimo del primo tempo la situazione vede i padroni di casa condurre per 1 a 0. Si tratta di un vero e proprio spareggio, chi vince stasera passa il turno, chi perde va a casa, per cui ci sono tutte le premesse per assistere a un match combattuto dal primo all’ultimo minuto senza esclusione di colpi. Sin dalle fasi iniziali della gara si avverte tanta tensione tra i giocatori in campo, ben consapevoli della posta in palio. All’8′ prima occasione per i lariani con Ganz che calcia addosso a Satalino, conclusione debole e centrale per l’estremo difensore di Aimo Diana che si distende e arpiona la sfera. Nonostante un avvio di partita incoraggiante la formazione di Banchini viene freddata dai brianzoli che al 12′ passano a sorpresa in vantaggio con il siluro dalla lunga distanza di Galuppini che tramortisce Facchin e complica così i piani agli avversari. Al quarto d’ora il Renate va a un passo dal raddoppio con Maritato che tutto solo davanti a Facchin si addormenta e perde l’attimo graziando gli ospiti che si salvano da uno 0-2 che sarebbe stato fin troppo severo per loro. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Renate Como non sarà disponibile, tuttavia come già nelle scorse stagioni ci sarà la diretta streaming video tramite ElevenSports, il portale che è ormai la casa della Serie C e sul quale sarà possibile seguire tutte le partite sia della Coppa Italia di categoria sia poi del campionato. Altre notizie naturalmente saranno disponibili tramiti i siti e i profili social ufficiali delle due società.

VIA!

Sta per avere inizio la diretta tra Renate e Como e tutto è pronto al Città di Meda per una delle sfide più incerte per le fasi preliminari della Coppa Italia di Serie C. Come abbiamo ricordato più volte, questa sera il verdetto è davvero in bilico ma solo un club oggi troverà la vittoria e pure la qualificazione al prossimo tabellone finale della manifestazione. Va però anche aggiunto che non è solo la Coppa Italia di Serie C a impensierire Renate e Como, visto che tra meno di due settimane si scenderà in campo per la prima giornata del campionato regolare. Già nel fine settimane del 24-25 agosto infatti il Renate affronterà nel primo turno un avversario tosto come la Giana Erminio per il girone A, mentre il Como se la vedrà al suo esordio in Serie C contro la Pergolettese. Ora però torniamo al presente: la diretta Renate Como sta per avere inizio!

PARLA BANCHINI

Si avvicina il fischio d’inizio della diretta tra Renate e Como e il clima è rovente e il verdetto davvero in bilico, considerato quanto fatto dai due club nel primi turno. Come ricordato prima, i comaschi sono infatti di ritorno dal successo col Gozzano e sopratutto da un’ottima prestazione che dà fiducia ai ragazzi di Mister Bianchini in vista di questa sera. Lo stesso tecnico del Como ha poi affermato: “Faccio i complimenti ai ragazzi, abbiamo fatto davvero una bella prestazione e sotto il punto di vista del gioco sono molto soddisfatto. Questo è il frutto del lavoro che abbiamo fatto in questi giorni di ritiro, ora però non dobbiamo perdere la concentrazione e da domani dobbiamo subito pensare alla gara con il Renate”.

LO STORICO

Alla vigilia della diretta Renate Como non ci sorprende affatto che la sfida di questa sera non risulti inedita, anche se certo non disponiamo di dati ricchissimi. Tabella alla mano però possiamo contare di 5 precedenti tra le due squadre registrati dal 2014 a oggi e in occasione del terzo campionato come della coppa Italia di lega. Il bilancio complessivo inoltre ci ricorda di 4 successi dei comaschi nello scontro diretto e un solo pareggio: mai i nerazzurri hanno quindi vinto. Ricordiamo pure che l’ultimo precedente tra Renate e Como risale alla stagione 2016-2017 della Lega Pro A: qui infatti nel doppio confronto regolare segnaliamo il pari a reti bianche dell’andata e il successo comasco per 2-0 al ritorno.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Renate Como, diretta dall’arbitro Michele Delrio, è la partita in programma oggi domenica 18 agosto 2019 tra le mura del Città di Meda: fischio d’inizio fissato per le ore 20.00. Giornata di verdetti per il girone A della Coppa Italia di Serie C: con la diretta Renate Como di questa sera infatti si scoprirà quale di questi due club troverà il pass per il tabellone finale della manifestazione per il terzo campionato. La classifica in questo senso è chiarissima: con due KO infatti è ormai fuori da giochi il Gozzano, ma Renate e Como, avendo messo a tabella rispettivamente un successo per 1-0 contro i rossoblu sono ancora in lizza per la promozione. Fissare il pronostico però è rischioso perchè i nerazzurri hanno dimostrato un ottimo stato di forma questa estate e i comaschi, appena promossi, non vedono l’ora di mettersi in mostra. La sfida di questa sera quindi si annuncia già che bollente: che accadrà in campo?

DIRETTA RENATE COMO: LE PROBABILI FORMAZIONI

Per le probabili formazioni di Renate Como ci aspettiamo solo titolari in campo al Città di Meda, vista la posta in palio e il verdetto davvero in bilico. Per Diana e il suo Renate il modulo di partenza dovrebbe essere quello del 3-4-1-2 che vedrà tra i pali Satalino e in difesa dal primo minuto Marchetti, Magli e Possenti. Nella mediana a 4 si fanno quindi avanti Damonte e Rada, con Pizzul e Anghilieri ai lati: sarà quindi Grbac ad agire sulla trequarti a supporto di Maritato e Galuppini, in attacco. Sarà invece il 4-2-3-1 il modulo di partenza del Como di Mister Banchini, che si affiderà a Facchin ancora tra i pali. In difesa quindi si candidano dal primo minuto Loreto, Solini, Sbardella e Toninelli e toccherà a Marano e Bellemo agire in mediana. Sulla trequarti comasca ci sarà spazio per H’Maidat con Miracoli prima punta e Iovine e Gabrielloni adibiti ai lati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA