Diretta/ Rimini Gubbio (risultato finale 0-1): decide Arena nel secondo tempo!

- Christian Attanasio

Diretta Rimini Gubbio streaming video tv: formazioni, quote e risultato live della partita valida per la 26^ giornata di Serie C Girone B tra i romagnoli e i rossoblu

Gubbio Serie C Gubbio, Serie C (da facebook.com/AsGubbioCalcio1910)

DIRETTA RIMINI GUBBIO (RISULTATO 0-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Romeo Neri il Gubbio batte in trasferta il Rimini per 1 a 0. Nel primo tempo i padroni di casa cominciano bene la partita affacciandosi subito pericolosamente in avanti e cogliendo poi un palo con il tiro di Laverone al 40′. Nel secondo tempo gli ospiti ripartono forte riuscendo a passare in vantaggio subito al 55′ grazie alla rete messa a segno da Arena, approfittando di un errore di Allievi. Nell’ultima parte dell’incontro si accendono gli animi ed il ritmo aumenta sebbene il punteggio resti invariato. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Gubbio di portarsi a quota 43 nella classifica del girone B della Serie C mentre il Rimini resta fermo a 36 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA RIMINI GUBBIO STREAMING VIDEO: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta della partita Rimini Gubbio è in evidenza su Eleven Sports, con essa, gli altri incontri di Serie C già svoltisi. Il servizio abbonamento è disponibile mensile o stagionale. La diretta Rimini Gubbio sarà mandata in onda streaming video su smart tv ed ancora dispositivi multimediali, quali computer, smartphone o tablet.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Rimini e Gubbio è cambiato ed è adesso di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo questo pomeriggio, gli ospiti allenati da mister Braglia ripartono alla grande riuscendo a passare in vantaggio grazie alla rete messa a segno da Arena, bravo a capitalizzare un pallone perso da Allievi al 55′. Intanto l’arbitro ha ammonito anche Portanova al 54′ tra i giocatori del Gubbio. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Rimini e Gubbio sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0 iniziale. I minuti scorrono sul cronometro ed i biancorossi insistono cogliendo un palo con Laverone intorno al 40′. Fino a questo momento il direttore di gara Abdoulaye Diop, proveniente dalla sezione di Treviglio, Panelli al 22′ da una parte e Bulevardi al 25′ dall’altra. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Emilia-Romagna la partita tra Rimini e Gubbio è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa guidati dal tecnico Gaburro partono forte fallendo una buona occasione al 4′ con lo spunto di Santini, liberato da Mattia Rossetti, fermato in qualche modo da Di Gennaro. Ecco le formazioni ufficiali: RIMINI (4-3-3) – Zaccagno; Laverone, Allievi, Panelli, Haveri; Pasa, Biondi, Matteo Rossetti; Santini, Vano, Mattia Rossetti. A disp.: Galeotti, Lazzarini, Tanasa, Tonelli, Mencagli, Gabbianelli, Regini, Gigli, Accursi, Sandri, Pietrangeli, Tofanari. All.: Gaburro. GUBBIO (3-5-2) – Di Gennaro; Portanova, Redolfi, Bonini; Morelli, Bulevardi, Toscano, Vitale, Nicolao; Arena, Arras. A disp.: Meneghetti, Semeraro, Dutu, Corsinelli, Bontà, Rosaia, Di Stefano, Vazquez, Spina, Tazzer, Guerrini. All.: Braglia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI GIOCA

Per la diretta di Rimini Gubbio è molto interessante dare uno sguardo a quanto fatto dalle due squadre in classifica. Le due squadre sono divise da 4 punti e cinque posizioni con gli ospiti avanti. Rimini sta crescendo dopo un periodo difficile, dopo due sconfitte di fila sono arrivati due pari e una vittoria. I punti sono 36 a fronte di 10 successi, 6 pari e 9 ko. L’attacco ha segnato fino a questo momento 33 reti mentre la difesa ha incassato 25 reti.

Continua il periodo complicatissimo dei rossoblù che sono quinti dopo aver iniziato la stagione molto bene, ma rischiando ora di depauperare tutto. La squadra infatti viene da un punto nelle ultime cinque partite con 40 in totale grazie a 12 successi, 4 pari e 9 ko. L’attacco ha segnato 32 reti mentre la difesa ne ha incassate 22. Il migliore marcatore fino a questo momento è Santini che ha segnato 13 reti. Sarà interessante vedere quello che ci racconterà la gara di oggi per aggiornare il bilancio. (Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

Per andare a caccia dei precedenti di Rimini Gubbio dobbiamo fare un salto indietro nel tempo di parecchio tempo: gli ultimi 10 incroci infatti prendono il via nel febbraio 2000 e ci raccontano di ben sette pareggi, a fronte di una sola vittoria per gli egubini e due dei romagnoli, che però in questo lasso temporale non hanno mai festeggiato al Romeo Neri. Né il Gubbio del resto ha vinto in trasferta: cosa che non è mai successa nella storia, tanto che gli umbri hanno battuto il Rimini, in assoluto, per la prima volta nel novembre 2018 e quella resta clamorosamente l’unica affermazione nel testa a testa in ben 19 precedenti, che hanno anche fatto registrare otto vittorie del Rimini.

L’altra statistica davvero strana in questo bilancio? I romagnoli hanno ottenuto ben sette di queste otto vittorie fuori casa. L’unica che siano riusciti a timbrare al Romeo Neri, nel loro stadio, risale al febbraio 1992, una partita valida per il girone B di Serie C2 che si era conclusa sul risultato di 3-0, tutti i gol erano arrivati nel secondo tempo e avevano portato la firma di Paolo Cangini, Michele Gentile e Renato Lo Masto. Il dato dunque parla parecchio chiaro, ma oggi è un altro giorno e vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

I BIANCOROSSI OSPITANO GLI UMBRI

La diretta Rimini Gubbio, in programma sabato 4 febbraio 2023 alle ore 17:30, vede le due squadre in un periodo complicato nonostante la posizione in classifica. Entrambe le compagini infatti rientrano nella zona playoff, ma stanno attraverso alcune difficoltà nelle ultime uscite. Prima della vittoria con l’Alessandria, il Rimini arrivava da due pareggi e due sconfitte che avevano fatto vacillare tutto ciò di buono fatto dai romagnoli fin qui. Ancora più in difficoltà il Gubbio che sembra entrata in un vortice negativo con cinque sconfitte e un pareggio nelle ultime sei gare disputate.

Il Rimini in casa ha conquistato diciotto punti con cinque successi, tre pareggi e le restanti quattro gare perse, un bottino che piazza i romagnoli esattamente a metà della classifica riguardante le performance casalinghe. Il Gubbio invece è una di quelle squadra che lontano da casa non soffre di nostalgia e le sei vittorie in dodici incontri esterni testimoniano quanto detto sui rossoblu.

RIMINI GUBBIO PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della diretta Rimini Gubbio vedono i romagnoli disporsi secondo il 4-3-3 e gli avversari col 3-4-1-2. Zaccagno a capo della rete, sistema chiamato a difendere composto da Laverone, Panelli, Allievi, Regini. Esterno basso ad iniziare la fascia centrale è Delcarro, in cabina di regia Pasa e il laterale sinistro Rossetti. Il trittico attaccante Santini, il numero sedici Rossetti e Vano.

Di Gennaro indossa i guantoni Eugubini, in prima linea si dispongono Dutu, Redolfi, Bonini. A mirare le spalle del trequartista Arena sono collocati i centrocampisti Corsinelli, Rosaia, Bulevardi, Nicolao. Vasquez e Di Stefano a tentare i goa





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie