Diretta/ Salernitana Fiorentina (risultato finale 0-2): la decidono Kouamé e Ikoné! (21 aprile)

- Gianmarco Mannara

Diretta Salernitana Fiorentina streaming video tv: risultato live 0-0, all'Artemio Franchi si gioca per la 33^ giornata di Serie A, Italiano con Castrovilli e Barak alle spalle di Ikoné.

Fiorentina Diretta Fiorentina (Foto ANSA)

DIRETTA SALERNITANA FIORENTINA (RISULTATO FINALE 0-2): I VIOLA PASSANO NEL FINALE!

La Fiorentina continua a rischiare in contropiede, con Martinez Quarta che deve spendere un giallo su una grande ripartenza di Tchaouna. Al 35′ della ripresa arriva però il gol che sblocca la partita: cross indirizzato sul secondo palo di Ranieri, Kouamé svetta su Pellegrino e di testa mette alle spalle di Ochoa. Dopo aver resistito la Salernitana si disunisce e nel recupero arriva anche lo 0-2: Mandragora calcia a botta quasi sicura, Ochoa respinge ma proprio sui piedi dell’avversario, che serve a Ikoné il più comodo degli assist per il definitivo 0-2 in favore della Fiorentina. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SALERNITANA FIORENTINA STREAMING VIDEO TV: DOVE VEDERLA?

Non ci sono molti modi per seguire la diretta di Salernitana Fiorentina, infatti la Serie A è una esclusiva della piattaforma di streaming online di Dazn, che infatti l’abbonamento a questa piattaforma è l’unico modo per seguire il match. In alternativa la si può commentare insieme su questa pagina.

OCHOA IPNOTIZZA SOTTIL!

La Fiorentina ha subito un’occasione all’inizio del secondo tempo: Barak si presenta, Castrovillari serve Sottil, ma quest’ultimo, trovandosi faccia a faccia con Ochoa, viene bloccato. È un’ottima occasione sprecata. Ranieri viene ammonito al 14′ per un fallo su Pierozzi, e al minuto 14 c’è una punizione per i granata: Sambia serve Candreva dal lato opposto, ma il suo tentativo di coordinazione non riesce bene. Ikoné anticipa il pallone sulla deviazione, guadagnando un calcio di punizione. Candreva viene ammonito, e poco dopo esce Pirola per fare spazio a Pellegrino, ex Milan, tra i padroni di casa. Al minuto 23, doppio cambio per la Salernitana: Candreva esce per Martegani, e anche Ikwuemesi viene sostituito da Weissman. Nella Fiorentina, al minuto 25, Castrovilli lascia il campo, lasciando il posto a Kouamé, mentre Lopez viene sostituito da Arthur. (agg. di Fabio Belli)

ITALIANO SCONTENTO

Vincenzo Italiano mostra il suo disappunto per la prima mezz’ora di gioco della Fiorentina, mentre la Salernitana inizia ad accennare un leggero pressing dalla metà campo in giù. Al minuto 39, un tiro a giro mancino di Ikoné non mette in difficoltà Ochoa, che blocca il pallone senza problemi. Al 42′, la Fiorentina ha un’occasione d’oro: Barak controlla la palla e la serve a Ranieri che scarica a sua volta ancora su Ikoné, ma il suo tiro di destro va fuori bersaglio da posizione davvero molto ghiotta. Si va al riposo col risultato a reti bianche all’Arechi. (agg. di Fabio Belli)

POCHE EMOZIONI NEL PRIMO QUARTO DI GARA

Dopo dieci minuti di relativa calma, all’11’ Ikoné cerca di scaldare il suo mancino, ma il suo tiro è debole: Ochoa afferra il pallone senza problemi. Al quarto d’ora c’è un momento di pericolo quando Maxime Lopez fa un retropassaggio rischioso; Tchaouna si precipita sulla palla, ma Martinez Quarta è più veloce e guadagna una rimessa laterale. Al 18′ c’è una grande giocata di Basic su Maxime Lopez, che viene sanzionato con un cartellino giallo per una trattenuta sul croato, concedendo così una punizione alla Salernitana. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Numeri alla mano bisogna pur commentare la diretta di Salernitana Fiorentina prima del fischio di inizio, cercando insieme di evidenziare de pattern ricorrenti, basti pensare infatti che la Viola fa partire le azioni che portano ad un gol nel 34% dei casi dalla fascia destra, un numero interessante se rapportato al quando questi gol vengono segnati: la fascia oraria di maggior prolificità per la squadra di italiano è la fase centrale del primo tempo con i muniti che vanno dal 15esimo al trentesimo. La Salernitana invece segna il 40% dei gol nella fase iniziale del secondo tempo, approfittando magari di un calo di concentrazione dovuto all’intervallo.

Ma attenzione, la zona più prolifica per iniziare un’azione da rete per i campani è la zona centrale, con il 27% delle azioni da gol che si sviluppano su questa zona. Speriamo che la visione ora vi sia più chiara, ma mettiamola in relazione anche con le formazioni ufficiali del match, la diretta di Salernitana Fiorentina sta per cominciare! SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pierozzi, F. Fazio, Pirola; Sambia, Basic, Legowski, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Ikwuemesi. Allenator: Stefano Colantuono FIORENTINA (4-2-3-1): P. Terracciano; Kayode, Martinez Quarta, L. Ranieri, Parisi; Duncan, Maxime Lopez; Barak, Castrovilli, R. Sottil; Ikoné. Allenatore: Vincenzo Italiano (agg. Gianmarco Mannara)

SALERNITANA FIORENTINA: I TESTA A TESTA

La diretta di Salernitana Fiorentina mette l’una contro l’altra due formazioni che quest’oggi si affronteranno per la diciottesima volta. Le statistiche sorridono maggiormente alla Fiorentina nei precedenti 17 scontri. Le vittorie della squadra viola sono 10 mentre i successi campani quattro con le restanti tre partite terminate in parità. Nel 1998 la Fiorentina si è imposta con il risultato di 4-0; due anni più tardi fece ancora meglio con 5 reti di scarto.

Dopo un lungo percorso senza mai affrontarsi tra il 2005 e il 2020, Salernitana e Fiorentina tornano nuovamente in campo in serie A. L’esito è ancora per viola con il risultato finale di 4-0. Nel tabellino i nomi di Bonaventura, Maleh e due volte Vlahovic. Salernitana che riuscì a vendicarsi la partita successiva. Vittoria sotto i nomi di Djuric e Bonazzoli che portano i tre punti davanti al pubblico dello stadio Arechi. L’ultima partita giocata tra le due squadre ha visto trionfare in maniera netta e decisa la Fiorentina. Nel tabellino le firme di Beltran, Sottil e Bonaventura. (Marco Genduso)

SALERNITANA FIORENTINA: AMARANTO ORMAI CONDANNATI

Un aperitivo calcistico degno di nota quello che vivremo nella diretta di Salernitana Fiorentina, sfida della 33esima giornata di Serie A che avrà la sua ora X oggi 21 aprile alle ore 18.00. I campani dovranno tirare fuori l’orgoglio nonostante si trovino all’ultimo posto in classifica.

Anche se la salvezza sembra essere un obiettivo molto difficile da raggiungere, la squadra può comunque regalare spettacolo e lottare fino all’ultimo minuto. Tuttavia, vengono da una sconfitta per 4-1 contro la Lazio e cercano di riscattarsi di fronte ai propri tifosi. La Fiorentina è decima in classifica e viene da un pareggio per 1-1 contro il Genoa in casa.

DIRETTA SALERNITANA FIORENTINA: PROBABILI FORMAZIONI

Spostiamoci sulle probabili formazioni della diretta di Salernitana Fiorentina cercando insieme i possibili protagonisti di questo match: per la Salernitana, impossibile non vedere Maggiore nel centrocampo. Il giocatore azzurro è dotato della capacità sia di recuperare il pallone che di mettere in porta i suoi compagni, offrendo equilibrio e pericolosità nella fase di transizione.

Per Italiano e la sua Viola, ci si aspetta la presenza di Ikone. Il giocatore arriva da due gol consecutivi nelle scorse due giornate, dimostrando di essere in una forma smagliante e pronto a fare la differenza anche in questa partita.

SALERNITANA FIORENTINA, LE QUOTE

Come di consueto presentiamo in rassegna le quote della diretta di Salernitana Fiorentina, prese dal sito della Snai: la vittoria campana è data a 6,2 mentre quella Viola a 1,65. Il pareggio invece porterebbe una quota di quattro sull’importo scommesso.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie